Alfonso Maruccia

Apple contro Google, i retroscena

Un pezzo sul New York Times getta nuova luce sulla guerra degli smartphone dichiarata da Cupertino. Aspri confronti fra Jobs e Schmidt avrebbero spianato la strada alla battaglia in tribunale. HTC c'è andata di mezzo

Roma - Se la guerra degli smartphone è stata ufficialmente dichiarata da Apple con la denuncia del produttore di fiducia di Google HTC, le solite fonti ignote ma ben informate sui fatti citate dal New York Times descrivono di una situazione pregressa trasformatasi col tempo in una vera e propria animosità personale tra i gruppi dirigenti di Apple e Google.

Quella che sembrava una collaborazione leale e attiva (con il CEO di Google Eric Schmidt che siedeva nel consiglio di amministrazione di Apple) ha cominciato a incrinarsi dopo la presentazione di Android. Il sistema operativo mobile voluto da Google scatenò una serie di meeting tra i due gruppi dai toni piuttosto accesi.

"Noi non siamo entrati nel business del search, loro sono entrati in quello dei cellulari" avrebbe detto Steve Jobs in un incontro con i dipendenti Apple successivo. "Non abbiate dubbi - avrebbe continuato Jobs - Google vuole eliminare l'iPhone. Noi non glielo permetteremo".
È a questo punto che la collaborazione leale si sarebbe trasformata in uno scontro aperto ma ancora sotterraneo, con Schmidt costretto a uscire dal consiglio di amministrazione di Apple, le due società che si confrontano a suon di acquisizioni di start-up e Jobs che sarebbe arrivato a minacciare denunce qualora Google avesse implementato funzionalità multi-touch nel suo nuovo OS open source.

In una scena che richiama alla mente il film Pirati della Silicon Valley, Jobs si sarebbe personalmente convinto de fatto che Google ha rubato il "look and feel" di iPhone e avrebbe intenzione, come già ha fatto Microsoft in passato, di distruggere il business di Cupertino dopo averlo studiato da vicino. L'ironia della vicenda? Le succitate fonti vicine ai fatti sostengono che Apple sarebbe vicina a stringere una partnership con Microsoft per implementare il motore di ricerca Bing come servizio integrato su iPhone.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
111 Commenti alla Notizia Apple contro Google, i retroscena
Ordina
  • ... sento preoccupanti scricchiolii... comunque la ricostruzione dell'articolo non è proprio del tutto veritiera, il rapporto con Google si era già incrinato prima di Android, con vari sgarbi di apple che aveva impedito a google di rilasciare alcuni applicativi in apple store... magari già sapevano dello sviluppo di Android!
    Una cosa è certa Apple ha una fifa blu di google e di quello che può realizzare con android e fa bene, visto che offre una piattaforma open valida e aperta a qualsiasi produttore... non ci vuole un genio per capire che produttori tipo LG e Samsung sono pronti a buttarsi su tale SO a pesce morto e che sono pronti ad innondare il mercato con terminali assai più economici dell'iPhone... avete presente l'LG Cookie? Per carità è uno smartphone molto meno evoluto dell'iPhone... però lo trovi a 89.90 euro (prezzo ad esempio della catena interspar fino al 24/03)
  • Noi non siamo entrati nel mercato del search? AHAHHAHAHAHAHAHA!
    Buona questa.... anche perche rimanevano a goderselo loro il loro motore di ricerca.
    E si era ora che BigG si facesse sentire anche nel mercato hardware.

    Apple is EVIL!

    Sandro
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sandro Ginnari
    > Noi non siamo entrati nel mercato del search?
    > AHAHHAHAHAHAHAHA!
    >
    Per la serie la volpe e l' uva.

    >
    non+autenticato
  • Quando vedremo orde di fan boy che fino a ieri magnificavano google, arrampicarsi sugli specchi per sostenere bing.
    Microsoft era il male assoluto, ora diventa il meglio. ...
    Poveretti.
    Gli è già toccato di ingoiare intel dopo aver sostenuto a spada tratta che power era il non plus ultra!
    non+autenticato
  • e infatti lo erano... solo un ignorante potrebbe scrivere quello che hai scritto...
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > e infatti lo erano...

    chi era cosa? O_o
  • su dai leggi tutto di un fiato il post al quale ho risposto e poi leggi la mia risposta... nn e' difficile capire a cosa e' riferita...
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > e infatti lo erano... solo un ignorante potrebbe
    > scrivere quello che hai
    > scritto...
    E chi dice il contrario?
    ignorante sarai tu, io non ho mica da giustificare la melinda per il passaggio power intel!
    E neanche da fare salti mortali per farmi piacere bing!
    A me non serve dire che intel è meglio di power (ne il contrario ) per far piacere (o farmi piacere) quello che decide apple.
    Se una cosa mi piace lo decido io!
    non+autenticato
  • punto sul vivo? a quanto pare si... sei un ignorante se dici che i ppc nn fossero ad un dato momento il NON PLUS ULTRA come cpu

    e da buon ignorante hai da tergiversare,... non ti preoccupare ciclicamente arriva su questo forum un pippone che non ha capito le motivazioni del passaggio ad intel di apple e che fa infantilmente di tuua l'erba un fascio...

    nn ti preoccupare... sei uno dei tanti purtroppo
    bibop
    3451
  • Ce mancava pure bing sull'iphone. Apple si sta scavando la fossa.
    non+autenticato
  • questa è bellissima
    http://www.appleinsider.com/articles/10/03/11/appl...

    Scusate se sghignazzo

    Per mesi i fanboy macachi si sono arrampicati sugli specchi per giustificare l'assurda mancanza del multitasking sull'iphone(*), e per convincerci che è inutile, anzi dannoso. Monotask beee-eee-eee-ne, multitask maaa-aaa-aaa-le!

    Contrordine compagni! Dietrofront!
    Adesso il Caro iLeader ha decretato che il multitasking è cosa buona e giusta! Aggiornate i vostri slogan!
    Monotask beee-ee-eee-ne, multitask meee-eee-eeee-glio!
    :D

    * vi svelo un segreto: l'iphone supporterebbe già il multitasking, ma è volutamente tenuto disabilitato da Apple per i programmi di terze parti.
    Funz
    13032
  • - Scritto da: Funz
    > questa è bellissima
    > http://www.appleinsider.com/articles/10/03/11/appl
    >
    > Scusate se sghignazzo
    >
    > Per mesi i fanboy macachi si sono arrampicati
    > sugli specchi per giustificare l'assurda mancanza
    > del multitasking sull'iphone(*), e per
    > convincerci che è inutile, anzi dannoso. Monotask
    > beee-eee-eee-ne, multitask
    > maaa-aaa-aaa-le!
    >
    > Contrordine compagni! Dietrofront!
    > Adesso il Caro iLeader ha decretato che il
    > multitasking è cosa buona e giusta! Aggiornate i
    > vostri
    > slogan!
    > Monotask beee-ee-eee-ne, multitask
    > meee-eee-eeee-glio!
    >A bocca aperta
    >
    > * vi svelo un segreto: l'iphone supporterebbe già
    > il multitasking, ma è volutamente tenuto
    > disabilitato da Apple per i programmi di terze
    > parti.
    Ma cosa hai capito?
    Il multitasking ERA inutile adesso invece con bing offrirà nuove strabilianti prestazioni!
    Tu poveretto sarai "costretto " ad accontentarti del tradizionale e limitato multitasking con quella ciofeca di google!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Funz
    > questa è bellissima
    > http://www.appleinsider.com/articles/10/03/11/appl
    >
    > Scusate se sghignazzo
    >
    > Per mesi i fanboy macachi si sono arrampicati
    > sugli specchi per giustificare l'assurda mancanza
    > del multitasking sull'iphone(*), e per
    > convincerci che è inutile, anzi dannoso. Monotask
    > beee-eee-eee-ne, multitask
    > maaa-aaa-aaa-le!
    >
    > Contrordine compagni! Dietrofront!
    > Adesso il Caro iLeader ha decretato che il
    > multitasking è cosa buona e giusta! Aggiornate i
    > vostri
    > slogan!
    > Monotask beee-ee-eee-ne, multitask
    > meee-eee-eeee-glio!
    >A bocca aperta

    Normalmente, ogni cosa va a suo tempo.

    Il multitasking negli iPhone non sono sicuramente un granché, dato che i programmi registrano gli stati al momento della chiusura e li ripristinano al momento dell'apertura, quindi neanche se ne sente il bisogno. Il vantaggio, inutile dirlo, ma forse a te sì, è poter avere il 100% delle capacità hardware dedicato all'applicativo aperto in un dato momento.

    Se il nuovo OS avrà il multitasking, sicuramente (IMHO) sarà per il semplice motivo che il nuovo iPhone avrà molta più RAM e maggiore capacità hardware di quegli attuali.

    A meno che tu voglia dire, per esempio, che una Fiat 500 del 1957, con 499 cc di cilindrata, sia in grado di gestire, magnificamente, un climatizzatore.

    >
    > * vi svelo un segreto: l'iphone supporterebbe già
    > il multitasking, ma è volutamente tenuto
    > disabilitato da Apple per i programmi di terze
    > parti.

    Ma va? Guarda, non sapevo che il multitasking dipendesse dal software... fiuuu. Grazie per il segreto svelato.

    Ma almeno sapessi di cosa parli; che figata sarebbe avere 10 programmi contemporaneamente aperti per avere il 10% di potenza per ognuno e una batteria che durerà il 10% del totale.

    Perché non ti vedi il video del Nokia N900 su YouTube del tizio che apre, contemporaneamente, e da lui detto in multitasking, sei pagine web? Cronometra un po' quanto tempo ci mette ogni pagina ad aprirsi.
  • Registrare lo stato per poi recuperarlo quando riapri un programma non è la stessa cosa che avere applicazioni in background. Il problema hardware e di batteria teoricamente non dovrebbe esserci neanche con il 3GS dato che l'HTC Magic ha un hardware nettamente inferiore eppure supporta senza alcun problema il multitask e la batteria dura mediamente una giornata con un utilizzo abbastanza consistente.
  • il magic supporta senza alcun problema il multitasking???

    questa e' una delle fesserie piu' fesse che abbia letto su quel telefono... che per di piu' possiedo....

    la prima cosa che si installa su android e' un taskmanager (che android non ha) per uccidere le applicazioni... vedi un po' te se e' un approccio decente e consumer allo smartphone
    bibop
    3451
  • Io non ne ho mai sentito il bisogno dato che android chiude automaticamente i task se la memoria è insufficiente
  • sara'... ogni guida "evoluta" alla manutenzione del 32B prevede l'installazione di un taskmanager...
    bibop
    3451
  • C'è bisogno di una guida per usare un magic? non mi pareva così complicato...
  • e infatti ho parlato di manutenzione avanzata...
    bibop
    3451
  • Scusa, allora non ti seguo.
    So che il magic 32B può avere problemi di memoria data la scarsa quantità di RAM, ma io l'ho usato sia con firmware originale che modificato e l'unica volta che mi è stato necessario un task manager è quando ho provato una ROM con interfaccia Sense (inutilmente pesante secondo me)...ok, che chiudendo ogni volta le app dal task manager si ottimizzano ancora di più le prestazioni ma dato che per la mia esperienza la differenza tra usarlo o meno è impercettibile, giungo alla conclusione che il magic supporta il multitask senza problemi
  • hai usato la parola magica... "per te", per chi vuole spremere il massimo dal magic quello che puo' dare di default non basta... usalo come navigatore con continuita' o come lettore multimediale e poi dimmi se ti puo' andare bene che concumi cicli di processore e batteria per cose che nn stai usando...
    bibop
    3451
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)