Alfonso Maruccia

PS3, Sony sfratta il Pinguino

La possibilitÓ di installare sistemi operativi alternativi doveva sopravvivere sulla versione fat della console. E invece finirÓ a mare con il prossimo aggiornamento del firmware

Roma - La notizia che il manipolo di fan di Linux su PS3 non avrebbero mai voluto leggere è infine arrivata: con il prossimo update 3.21 del firmware della console, Sony eliminerà dall'XMB (l'interfaccia di controllo tipica delle macchine videoludiche di nuova generazione prodotte dalla multinazionale nipponica) l'opzione con cui era stato finora possibile installare un sistema operativo "alternativo" (basato appunto su Linux) a quello proprio della console.

Per quanto sia sempre stato un passatempo di pochi, la possibilità di usare Linux sulla PS3 (Yellow Dog, Ubuntu o altre distro compatibili) ha sin qui permesso di adattare le notevoli capacità computazionali della console ad applicazioni di computing poco videoludiche e molto focalizzate sul campo della ricerca. Sony giustifica la scelta di disabilitare il supporto al Pinguino con non meglio specificati "motivi di sicurezza".

Che la scelta abbia a che fare con il crack recentemente emerso a opera dell'hacker GeoHot? Sony non conferma né smentisce limitandosi a sostenere che l'update permetterà alla corporation di focalizzarsi sui contenuti e l'esperienza veicolati attraverso il network PSN ufficiale. L'installazione di un OS Linux era d'altronde già stata eliminata con la presentazione della versione "slim" della console, mentre i primi modelli ("fat") continuavano a offrire la possibilità.
Gli utenti non hanno accolto positivamente l'annuncio di Sony, soprattutto considerando il fatto che il produttore aveva in precedenza assicurato di voler continuare a mantenere l'opzione "installa un altro sistema operativo" nella XMB delle console "fat" anche con le future versioni del firmware.

Sony spiega che l'aggiornamento è opzionale e che per continuare a usare Linux è sufficiente evitarlo, ma per chi decide di comportarsi in tal senso il prezzo da pagare è l'impossibilità di accedere al network ufficiale, di giocare ai videogame che richiedono un firmware aggiornato e di fruire dei dischi Blu-ray contenenti i film di ultima uscita.

Con la cancellazione di Linux su PS3 Sony sfronda ulteriormente le potenzialità della console, che in passato aveva già dovuto rinunciare a due porte USB, al supporto dei dischi in formato Super Audio CD e alla capacità di emulare la console PS2.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
121 Commenti alla Notizia PS3, Sony sfratta il Pinguino
Ordina
  • Precisiamo che le altre funzioni "rimosse" (compatibilità PS2, SACD, ecc) non sono state affatto "rimosse": chi ha comprato una PS3 con queste cose le ha ancora, non è che si è svegliato la mattina e ha scoperto che dalla sua PS3 erano scomparse le porte USB...
    non+autenticato
  • Il famoso crack di George Hotz, non granche' utile se si approfondisce, utilizzava proprio la feature "Install Other OS" per l'exploit. Sony, vista la vulnerabilita' e, nel dubbio, per tagliare la testa al toro, ha deciso per la rimozione della funzionalita'. Semplice, e tutto grazie al solito Hotz.
    non+autenticato
  • Non è colpa della coglionaggine di sony ? Noooo E' colpa di altriA bocca aperta
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Non è colpa della coglionaggine di sony ? Noooo
    > E' colpa di altri
    >A bocca aperta

    Ma che cavolo dici, sei pazzo?
    Se una casa crolla per un terremoto, la colpa mica è di chi l'ha costruita? E' del terremoto, è ovvio!
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: Sgabbio
    > > Non è colpa della coglionaggine di sony ? Noooo
    > > E' colpa di altri
    > >A bocca aperta
    >
    > Ma che cavolo dici, sei pazzo?
    > Se una casa crolla per un terremoto, la colpa
    > mica è di chi l'ha costruita? E' del terremoto, è
    > ovvio!

    ci sono case che crollano perche' costruite con la SABBIA al posto del CEMENTO e ci sono case che NON crollano perche' construite col cemento senza sabbia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > > Ma che cavolo dici, sei pazzo?
    > > Se una casa crolla per un terremoto, la colpa
    > > mica è di chi l'ha costruita? E' del terremoto,
    > è
    > > ovvio!
    >
    > ci sono case che crollano perche' costruite con
    > la SABBIA al posto del CEMENTO e ci sono case che
    > NON crollano perche' construite col cemento senza
    > sabbia.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Sarcasmo
  • Se fosse vero si troverebbero in un mare di cause legali che non finiscono più.

    Chi ha acquistato la PS3 originale l'ha fatto conscio di poterci installare su altri S.O. che a livello legale costituiscono un "valore aggiunto". Pertanto rimuovere tale feature mediante scelta unilaterale (gli utenti non hanno scelta non potendo esimersi dall'aggiornare il firmware pena la non accessibilità al PSNetwork ed ai nuovi giochi) è di fatto un'azione illegale. Potrei fare causa alla Sony e chiedere il rimborso integrale del costo della console oltre ad extra da quantificare per il danno subito.

    Quindi quasi certamente è una bufala.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Star
    > Se fosse vero si troverebbero in un mare di cause
    > legali che non finiscono
    > più.
    [...]
    > Quindi quasi certamente è una bufala.

    Boh? aspettiamo pazientemente l'uscita del firmware e vediamo che succede.
    Anche col Nintendo DSI doveva essere una bufala lo stop delle applicazioni homebrew, poi...Triste

    E, tra l'altro, Nintendo ha mentito sulla reale utilita' della "patch".

    Bah.

    Guybrush
  • A dire il vero esiste un accessorio autorizzato da nintento per far girare gli homebrew.
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Star
    > Se fosse vero si troverebbero in un mare di cause
    > legali che non finiscono
    > più.
    >
    > Chi ha acquistato la PS3 originale l'ha fatto
    > conscio di poterci installare su altri S.O. che a
    > livello legale costituiscono un "valore
    > aggiunto". Pertanto rimuovere tale feature
    > mediante scelta unilaterale (gli utenti non hanno
    > scelta non potendo esimersi dall'aggiornare il
    > firmware pena la non accessibilità al PSNetwork
    > ed ai nuovi giochi) è di fatto un'azione
    > illegale. Potrei fare causa alla Sony e chiedere
    > il rimborso integrale del costo della console
    > oltre ad extra da quantificare per il danno
    > subito.
    >
    > Quindi quasi certamente è una bufala.

    ma quali cause legali e rimborsi, leggi l'eula che chi usa la PS3 dovrebbe aver letto e accettato.
    http://www.scei.co.jp/ps3-eula/ps3_eula_it.html

    Inoltre la PS3 è identificata e venduta come console da gioco, quella è la sua funzione primaria che non ti può essere rimossa ne' alterata penalizzandoti.
    Se ti vendono la PS3 come console da gioco + un tot di funzioni che non rientrano nello scopo primario del bene (ad esempio la riproduzione di file video o di musica) e una di queste funzioni viene rimossa tu non puoi dire niente perchè lo scopo primario del bene era quello di console da gioco e non ti è stato impedito di usarla con tale fine ne' ti hanno tolto funzionalità in merito.
    Tranne che in Australia dove pare che l'operazione sia illegale ma in ogni caso l'utente non può rivalersi sul produttore bensì sul venditore del bene che a sua volta potrà rivalersi sul produttore, in pratica se non hai acquistato la console direttamente da Sony ti attacchi anche in Australia.
  • Sara' mica un pesce d'aprile? Il nuovo firmware e' annunciato per il primo d'aprile... Occhiolino
    non+autenticato
  • Sicuramente
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Sicuramente

    speriamo che a sony abbiano il senso dell'umorismo
    non+autenticato
  • Io mi sono procurato un FAT l'estate scorsa (su ebay a poco prezzo) per poter programmare CELL.
    Da ottobre la usavo anche per farci girare programmi OpenCL, con il kit 0.1.1 di IBM per CELL.
    Non ho la PS3 in una posizione per cui mi fosse comodo lavorarci per molto tempo con mouse e tastiera, quindi non ho fatto molto.
    Ora dovro' accelerare le operazioni per aggiornare il PC...

    Somo leggermente inca**ato......come minimo a chi ha preso questa decisione gli devono uscire delle emorroidi grandi come albicocche.

    Sicurezza...ma per carita'. Sicuramente l'Hypervisor confligge in qualche modo con l'OS della console (stessa cosa successa per Slim) e non hanno voglia di far perdere tempo ai programmatori per mettere a posto le cose.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)