Alessandro Del Rosso

Nvidia abbandona il suo driver open

Il driver open source xf86-video-nv per Linux non supporterà alcuna nuova scheda grafica di Nvidia. A comunicarlo è lo stesso produttore californiano

Roma - In un messaggio inviato pochi giorni fa sulla mailing list di X.org, Nvidia ha annunciato l'intenzione di cessare lo sviluppo del suo driver open source xf86-video-nv per Unix/Linux. Per la precisione, l'azienda continuerà ad occuparsi della manutenzione del codice preesistente, ma non aggiungerà il supporto ad alcuna nuova scheda grafica, nemmeno alle neonate GTX 400.

Va detto che xf86-video-nv è un drive assai spartano: esso fornisce solo alcune funzionalità base e manca completamente del supporto all'accelerazione video e 3D. Tale driver viene spesso utilizzato dagli utenti per il tempo necessario a scaricare il driver proprietario di Nvidia, capace di sfruttare tutte le caratteristiche avanzate delle moderne GPU di BigN.

Agli utenti delle sue nuove GPU con architettura Fermi, Nvidia suggerisce come alternativa a xf86-video-nv l'uso del driver VESA di X.org, dalle funzionalità molto limitate ma sufficiente per arrivare a scaricare - via repository o Web - il driver ufficiale nForce per piattaforme Unix.
Va anche ricordata l'esistenza di un altro driver open source per le GPU Nvidia, chiamato Nouveau, che pur supportando l'accelerazione video e 3D soltanto in via sperimentale ha ormai acquisito una certa completezza e maturità nelle funzionalità 2D. Lo sviluppo di tale driver, che avviene in modo totalmente indipendente da Nvidia, è ostacolato dalla mancanza di documentazione e specifiche pubbliche.

Alessandro Del Rosso
162 Commenti alla Notizia Nvidia abbandona il suo driver open
Ordina
  • Forse non è colpa di linux ma... linux uguale problemi e proteste
    non+autenticato
  • - Scritto da: wwww
    > Forse non è colpa di linux ma... linux uguale
    > problemi e proteste

    Non piu' di qualsiasi altro SO, anzi a guardarsi in giro queste cose sono molto piu' rare rispetto ad altri SO : http://www.miguelcarrasco.net/miguelcarrasco/2006/...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 aprile 2010 14.27
    -----------------------------------------------------------
    krane
    22544
  • seee era meglio una schermata nera con scritto kernel panic.

    Tanto conta la pratica e quindi consiglio a tutti di installare linux. Questa è la miglior pubblicità che fa sembrare windows il sistema migliore della terra ad uso desktop
    non+autenticato
  • - Scritto da: wwww
    > seee era meglio una schermata nera con scritto
    > kernel panic.

    Non che se ne vedano tante in giro, che so, alla borsa di new york non se ne vedono...

    > Tanto conta la pratica e quindi consiglio a tutti
    > di installare linux.

    E' proprio della pratica che siamo parlando.

    > Questa è la miglior
    > pubblicità che fa sembrare windows il sistema
    > migliore della terra ad uso desktop

    Cioe' confrontare un sistema preinstallato con uno non preinstallato ?
    krane
    22544
  • ??????????????? che vuol dire preinstallato? per me va anche bene non preinstallato
    non+autenticato
  • - Scritto da: wwww
    > ??????????????? che vuol dire preinstallato? per
    > me va anche bene non preinstallato

    Che cosa windows o linux ?
    krane
    22544
  • entrambi
    non+autenticato
  • - Scritto da: wwww
    > entrambi

    Quindi non hai mai visto un utente medio(cre) di fronte a problemi di compatibilita' su windows...
    Si vede che non sei del mestiere.
    krane
    22544
  • infatti l'utente medio quando non va linux, tramite vi edita tutti i file di script, installa librerie e ricompila il kernel
    non+autenticato
  • - Scritto da: wwww

    Non e' la risposta alla domanda che ti ho fatto...
    Coraggio : Quindi non hai mai visto un utente medio(cre) di fronte a problemi di compatibilita' su windows...
    Si vede che non sei del mestiere.
    krane
    22544
  • ma come il cavallo di battaglia dove tutti i fan boy...lo usavano come ultimo specchio dove arrampicarsi non c'è +?

    In ogni cosa pessima notizia per il mondo linux ed open..
    non+autenticato
  • mi linki la versione open source del driver per windows? ^^
    fare driver open significa aiutare la concorenza, nvidia non ha detto che non farà più driver per linux ma che sospenderà lo sviluppo di quello open, che comunque non usava nessuno, se hai un server e devi essere sicuro che il codice sia totalmente open per motivi di sicurezza non hai di certo bisogno dei driver 3dA bocca aperta
    non+autenticato
  • Su cosa mi baso per dirlo?? A partire da me, la prossima scheda video che comprerò sarà un'ATI, che ha dichiarato che supporterà e svilupperò tutti i progetti open ad essa correlati (driver compresi).

    Dopo tanto tempo con nVidia forse è giunto il momento di cambiare, mi dispiace per loro, il mercato funziona così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andreabont
    > Su cosa mi baso per dirlo?? A partire da me, la
    > prossima scheda video che comprerò sarà un'ATI,
    > che ha dichiarato che supporterà e svilupperò
    > tutti i progetti open ad essa correlati (driver
    > compresi).

    Oddio non te lo consiglio... seppure ati faccia finta di sviluppare driver per linux, questi sono closed e fanno veramente ma veramente ma veramente schifo... ho fatto il grande errore di comprarmi una ATI e non so quanto me ne pentirò 2 anni per avere uno straccio di effetti su linux e solo con ubuntu sono riuscito a farci qualche cosa nell'ultimo anno...
    Lascia stare le ATI sono il male puro
    non+autenticato
  • - Scritto da: quota
    > - Scritto da: Andreabont
    > > Su cosa mi baso per dirlo?? A partire da me, la
    > > prossima scheda video che comprerò sarà un'ATI,
    > > che ha dichiarato che supporterà e svilupperò
    > > tutti i progetti open ad essa correlati (driver
    > > compresi).
    >
    > Oddio non te lo consiglio... seppure ati faccia
    > finta di sviluppare driver per linux, questi sono
    > closed e fanno veramente ma veramente ma
    > veramente schifo... ho fatto il grande errore di
    > comprarmi una ATI e non so quanto me ne pentirò 2
    > anni per avere uno straccio di effetti su linux e
    > solo con ubuntu sono riuscito a farci qualche
    > cosa nell'ultimo
    > anno...
    > Lascia stare le ATI sono il male puro

    Guarda: io ho la famigerata xpress200m della ATi e ti devo dire ceh gli ultimi driver open mi la riconoscono senza problemi, con tanto di 3d abilitato, mentre i driver closed di ATI (che non supporta piu' la mia scheda) generano un sacco di casini al punto di spingermi ad usare framebuffer per poter usare gli altri terminali.

    Tutto questo per dirti di non generalizzare, tu hai avuto problemi con ATI Closed /Open io mi sono trovato mediamente bene con ATI Closed e BENISSIMO con ATI open.

    Saluti
    non+autenticato
  • Tu e quanti altri?
    non+autenticato
  • Già sotto Windows ho amici gamers che hanno lanciato la ATI dalla finestra (in un caso, letteralmente!).
    Chiunque io conosca che utilizzi il PC per gioco o grafica ha una NVidia.
    Già mi stupisco che ATI non abbia chiuso, non penso che il cercare aiuto dalla comunità per far funzionare i loro catorci muoverà la massa degli utenti Linux verso di loro.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 aprile 2010 09.16
    -----------------------------------------------------------
  • Bah questa mi pare molto ma molto di parte. Che i driver closed ATI per linux non siano confrontabili con la controparte nVidia sono d'accordissimo, ma che nessuno giochi con ATI o che le loro schede siano catorci è semplicemente falso, almeno dalla famiglia 3000. Forse sei rimasto a qualche tempo fa ma ora, con le 5000, le ATI sono oggettivamente meglio rispetto alle nVidia sotto tutti gli aspetti.
  • Esagerato.
  • quanti luoghi comuni tutti insieme

    ti ricordo che l'r800 fa mangiare la polvere agli ultimi chip di casa nvidia, tant'è che nividia a dover tirare fuori fermi per competere e a quanto pare non ci riesce perchè fermi proprio non vuol venir su come si deve

    per i driver, i catalyst fanno pena è vero ma è anche vero che ati ha puntato da oltre un anno sui driver open

    è chiaro che contano di eliminare totalmente i catalyst per linux nel prossimo futuro

    personalmente ho un hd 4870 e va da Dio con linux e c'è un buon supporto open e da poco abbiamo anche il kms

    ho un'altra 5770 che per ora non è supportata, ma a guardare i progressi che fanno con i driver gallium, tempo 6 mesi e potrò usare anche quella senza i catalyst
    non+autenticato
  • In effetti gli ultimi driver open Ati per Linux, presentano parecchie migliorie rispetto le versioni precedenti, però non credo che Nvidia perderà quote significative, a parte la scarsa diffusione di Linux in ambito desktop, vi è anche la mancanza di games, oltre tutto il driver closed Nvidia per Linux non è male, magari adesso potrebbero migliorarlo.
  • Anche io in passato ho fatto una scelta simile.
    Dovendo comprare un portatile (e non avendo necessità di una scheda grafiche potente!) ho comprato un DELL con grafica Intel ==> driver liberi!! Sorride

    Non avevo mai comprato nulla di questa marca e l'ho scelta per simpatia, dopo che, per prima, ha iniziato a vendere pc con Ubuntu preinstallato.

    Due anni dopo mi ritengo soddisfatto.
    non+autenticato
  • Io con l'ATI e i driver proprietari ci ho litigato in maniera brutale, invece quelli open funzionano discretamente (anche se col 3D mi danno problemi, ma è vero anche che uso ancora schede AGPCon la lingua fuori). Inoltre ho delle buone esperienze sui portatili con i driver liberi ATI, mentre con nVidia non ho mai avuto problemi solo coi driver proprietari. Se in futuro dovrò scegliere una scheda video, ne sceglierò una che supporta al 100% driver open (con tanto di KMS, ovviamente), se ce ne sono.

    Al momento uso ATI e driver open, del resto da quando mi si è fusa la GeForce 5500 FX o uso schede ATI (ne ho due, 9250 e 9600) o una vecchia scheda dalla marca ignota con 64 MB di RAM grafica XD
    non+autenticato
  • ...sarà implementato di default nella prossima Ubuntu 10.04 Lucid Lynx
    non+autenticato
  • tutti voi che dite di usare "linux" (e neanche sapete che si chiama gnu/linux) e che non vi fate problemi ad usare un qualsiasi driver binario, non libero, proprietario...
    - perché "funziona molto meglio di quello "libero""
    - perché "chissenefraga"
    - perché "a me basta che funzioni"
    - perché "dov'è il problema?"
    - perché "cosa ti cambia se i deriver sono closed?"
    e altre amenità (leggi pure: str###e) del genere...

    ma perché usate sistemi gnu/linux???

    se non vi frega nulla della vostra stessa libertà, se vi interessano solo le funzionalità o l'apparenza o le mode... lasciate perdere gnu/linux

    installatevi Windows o compratevi un bel Mac: hanno tutti i driver che funzionano benissimo, interfacce ottime, ci fate tutti i giochi e gli effetti speciali che volete, ci andate sul web e vi vedete tutti i video e vi sacaricate tutto quello che vi pare dai vari store e simili...

    ripeto: se non vi frega nulla della vostra stessa libertà installatevi Windows o compratevi un bel Mac!!! (e continuate a vivere felici e sottomessi)

    che cosa ca##o ci state a farre con gnu/linux???

    FATE VERAMENTE TANTA PENA
    non+autenticato
  • c'è gente che lavora anche (non tutti sono figli di papà che possono fare gli idealisti, c'è chi fa l'idealista E LAVORA), se devi lavorare con una scheda cuda in ambiente scientifico, non c'è alternativa a linux, visto che il 90% della roba che gira funziona bene solo li sopra (ad esempio ipython, scipy, numpy, ecc... per farli funzionare su windows ci perdi 1 settimana), senza contare che ultimamente le prestazioni cuda su linux sono nettamente superiori rispetto a quelle su windows
    tra l'altro invece di essere contento che la nvidia supporta linux in maniera seria (al contrario di ati e di tutti gli altri produttori), ti metti a fare l'integralista religioso...
    per fortuna che non sono tutti così gli utenti linux, ma solo quelli inutili che non portano niente di buono alla comunità
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > c'è gente che lavora anche

    questo non cambia di una virgola i termini della questione

    e, se per questo, c'è gente che fa obiezione di coscienza ritenendo ingiusto un qualcosa e finisce in galera...

    la libertà non è gratis, ha un prezzo

    > (non tutti sono figli
    > di papà che possono fare gli idealisti,

    non si tratta di "fare" gli idealisti, si tratta di credere in qualcosa, avere una convinzione e difenderla con coerenza

    > c'è chi
    > fa l'idealista E LAVORA),

    c'è anche chi E' idealista (nel senso di cui sopra) e magari, proprio a causa di questo, NON LAVORA e fa la fame

    > se devi lavorare con
    > una scheda cuda in ambiente scientifico, non c'è
    > alternativa a linux, visto che il 90% della roba
    > che gira funziona bene solo li sopra (ad esempio
    > ipython, scipy, numpy, ecc... per farli
    > funzionare su windows ci perdi 1 settimana),
    > senza contare che ultimamente le prestazioni cuda
    > su linux sono nettamente superiori rispetto a
    > quelle su windows

    guarda, non è certo con una caso particolare che puoi rigirare la frittata... so bene che ci sono situazioni dove MANCA ogni possibilità di scelta...

    ma so anche che QUASI SEMPRE questà possibilità invece c'è e molti che magari usano, che so, ubuntu per i motivi più insulsi magari dicendo di essere utenti "linux" (sic!) neanche si pongono il problema...

    > tra l'altro invece di essere contento che la
    > nvidia supporta linux in maniera seria

    in maniera seria???
    con un driver binario, proprietario, non libero, di cui non dà alcuna informazione o specifica???
    ahahah... molto divertente

    >(al contrario di ati e di tutti gli altri
    > produttori),

    ati un qualche supporto lo sta dando, molti altri no, qualche altro si

    > ti metti a fare l'integralista
    > religioso...

    etichettare gli altri come fai per discreditare il tuo interlocutore è un modo diciamo scorretto e prepotente con cui cercare di avere ragione...

    una tecnica spesso usata da chi non ha molti altri argomenti

    > per fortuna che non sono tutti così gli utenti
    > linux, ma solo quelli inutili che non portano
    > niente di buono alla
    > comunità

    sai invece cosa portano quelli che ragionano come te, che non si curano primariamente della libertà, che si preoccupano solo di funzionalità, prestazioni, aspetti tecnici e via dicendo, che installano qualsiasi cosa anche proprietaria (acrobat, flash, driver ecc.) senza neanche porsi alcun problema?

    portano che nvidia e gli altri che tu stesso hai citato non rilasceranno MAI driver liberi o specifiche decenti dell'hardware che producono: tanto ci sono folte schiere di IGNAVI sempre pronti a installare qualsiasi cosa
    non+autenticato
  • scusa eh, ma se io devo usare cuda su linux, mi spieghi cosa faccio?
    con la libertà non faccio scoperte scientifiche utili, con cuda si...
    ma poi comunque stiamo parlando di prodotti commerciali, te devi ancora crescere, quando sarai grande capirai
    magari hai installato linux da qualche giorno e ti senti "l'eletto" paladino della libertà, ma sappi che c'è chi linux lo usa da prima che esistesse nvidia e lo usa per quello che è, un sistema operativo, punto
    gli idealismi di libertà lasciali a stallmann che ci fa i soldi grazie agli invasati
    non+autenticato
  • Linux e' uno strumento.
    Non e' un manifesto ideologico.
    Chi non ha capito un tubo sei tu.
    non+autenticato
  • Mi spiace che te la prenda così a male per quello che decidono di fare gli altri, ti consiglio di cercare di fregartene un pò. Alla fine Linux è questo, è libero nel senso che non pone limiti di nesun tipo a quello che uno può farci. Incluso installarci e usarci moduli closed.

    Per inciso, gnu/linux non è il nome del kernel, che è solo linux. Qui stiamo parlando di driver, che riguardano prettamente il kernel.
  • - Scritto da: rb1205
    > Mi spiace che te la prenda così a male per quello
    > che decidono di fare gli altri, ti consiglio di
    > cercare di fregartene un pò. Alla fine Linux è
    > questo, è libero nel senso che non pone limiti di
    > nesun tipo a quello che uno può farci. Incluso
    > installarci e usarci moduli
    > closed.

    peccato che di questo passo -a furia di riempire il kernel linux di blob closed (vattelo a guardare bene il codice di torvalds & c.) o di driver (magari anche open) che però non servono a far funzionare il device se non c'è o non installi un firmware closed o di mancare dei driver liberi per device come schede video o di rete- fra poco con il kernel linux vero e proprio non ci si potrà fare praticamente NULLA...

    > Per inciso, gnu/linux non è il nome del kernel,
    > che è solo linux. Qui stiamo parlando di driver,
    > che riguardano prettamente il
    > kernel.

    per inciso riportavo (pure virgolettato) l'accezione con cui i più usano il termine "linux" (di nuovo virgolettato)...
    non+autenticato
  • Fai la tua scheda video che funzioni come una nVidia e con i tuoi cavolo di driver open e poi te la uso volentieri. Se no continua a castrarti da solo, ma non rompere le scatole agli altri.
    Shiba
    4103
  • Non condivido i modi, ma il concetto di fondo si.

    Io uso driver proprietari per necessità, dato che quelli open o non vanno oppure non ci sono.

    Non che mi possa lamentare troppo, dato che non sviluppo in quel settore ma effettivamente FUNZIONANO DA CANI, quindi se qualcuno dice che funzionano meglio semplicemente lo dice perché non li ha provati...

    Per il resto non è aggredendo l'utente che lo si convince ad usare un sistema GNU/Linux, così fai solo la parte del troll.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andreabont
    > Non condivido i modi, ma il concetto di fondo si.
    >
    > Io uso driver proprietari per necessità, dato che
    > quelli open o non vanno oppure non ci
    > sono.
    >
    > Non che mi possa lamentare troppo, dato che non
    > sviluppo in quel settore ma effettivamente
    > FUNZIONANO DA CANI, quindi se qualcuno dice che
    > funzionano meglio semplicemente lo dice perché
    > non li ha
    > provati...

    il problema è che se non c'è supporto del produttore almeno nel dichiarare le specifiche, vine un pochino difficile sviluppare un driver che funzioni bene per un qualcosa che non si sa come è fatto e come funziona...

    > Per il resto non è aggredendo l'utente che lo si
    > convince ad usare un sistema GNU/Linux,

    è che non voglio convincere proprio nessuno a usare GNU/Linux...

    il software libero non è un azienda che produce o vende qualcosa, non mi importa (né serve) un bel nulla che aumentino gli utenti GNU/Linux se questi sono semplici utilizzatori INCONSAPEVOLI a cui interessano solo funzionalità e aspetti "tecnici" (e non importa nulla della loro stessa libertà)... questi "utenti" sono utilizzatori "casuali" di GNU/Linux magari ieri lo erano indifferentemente di Windows e domani lo saranno altrettanto indifferentemente di un Mac...

    > così fai
    > solo la parte del
    > troll.

    ah questa è bella... sono io che faccio il troll???
    ma li hai letti i post a questo articolo?
    sì, certo, il mio post è provocatorio... ma non è trollaggio...
    dillo ad altri, che magari hanno avuto toni più pacati, ma quanto a contenuti troll sono avanti anni luce...
    non+autenticato
  • ma mi spieghi esattamente in che giorno della sua vita Linus Torvalds (perché, ricordiamolo, linux è SUO e HA LUI IL COPYRIGHT SUL NOME) ha detto che linux è una religione e non un sistema operativo? che è un idale e non uno strumento? Che stallmann abbia preso linux come kernel date le sue evidenti incapacità a fare qualcosa nella vita non conta NIENTE
    così come chi si riempie la bocca di libertà dovrebbe smetterla con questi anatemi contro qualsiasi cosa non sia GPLv3, così non fate altro che rendervi ridicoli al resto del mondo, volete il vostro os "libero" (ma libero da cosa poi???), usate quell'aborto di hurd e non rompete con gli slogan da osteria
    Linux è una valida alternativa a windows quando con un pc bisogna LAVORARCI, PRODURRE E SVILUPPARE, evidentemente concetti sconosciuti a chi non lavora e passa le giornate nei centri sociali a dire "bella fratè, io so libero", ora inizia ad essere supportato seriamente da molti produttori, vedi di nuovo nvidia, ma che cavolo volete?
    dovete per forza fare una religione per sentirvi importanti, perché siete parte di qualcosa? benissimo, usate hurd, esiste per quello no?
    ah però poi volete sfruttare il pc fighetto che vi ha comprato il papino con 4 schede video in sli (perché il 99% di voi ha windows per giocare e usa linux per fare il figo alternativo), la webcam per farvi vedere dalla vostra ragazza, il lettore di impronte digitali, il lettore di schede sd, il masterizzatore blu ray, il winmodem integrato (perché vi hanno comprato il pc "si c'è gia internet dentro"), ecc...e vi rode che su linux sta roba non funzionerà mai con driver opensource? (che poi non è sempre vero) è troppo comodo così eh...
    comunque se non vi sta bene che linux sta diventando un vero sistema operativo (e non un giocattolino per 4 sfigati), siete liberissimi di non usarlo, chi vi obbliga? fate gli alternativi con hurd e andate a predicare, tanto non portate niente di buono alla comunità
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)