Claudio Tamburrino

iPhone alla prova costume?

Secondo il WSJ sarebbe in arrivo per l'estate il nuovo Melafonino. Ma gli osservatori danno poco peso alle indiscrezioni, anche perché si parla ancora di fine del rapporto con AT&T

Roma - Apple starebbe per produrre un nuovo iPhone, con cui, tra l'altro, il Melafonino si sgancerebbe dallo stretto abbraccio con AT&T per finire nelle braccia di Verizon Wireless. A riferirlo sono fonti del Wall Street Journal. Secondo quanto si legge, i nuovi apparecchi funzionerebbero con la rete wireless CDMA, utilizzata appunto da Verizon Wireless e da Sprint Nextel Corp (nonché da una serie di altri operatori in paesi come il Sud Corea e il Giappone) e non dalla telco a cui è attualmente legato l'apparecchio Apple e dalla maggior parte dei carrier mondiali che utilizzano reti GSM.

Un nuovo iPhone dovrebbe inoltre essere presentato per l'estate, e i contatti del WSJ parlano di un device più sottile, con un processore più veloce. Le poche informazioni fornite, la mancanza di effettivi dettagli, hanno spinto alcuni osservatori a sottovalutare quanto riportato dal Journal: tutti si aspettano, come ogni anno un nuovo modello da Cupertino per l'estate.

L'ipotesi, già avanzata in passato, di un device per Verizon non sembra attendibile, almeno non per il 2010: anche se Apple stesse lavorando ad un apparecchio compatibile con CDMA si tratterebbe, per esempio secondo l'analista UBS Maynard Um, di un modello destinato al mercato cinese e non destinato ad intaccare le proficue relazioni tra Apple e AT&T. Oltretutto il modello compatibile con CDMA sarebbe previsto per settembre: improbabile che si possa attendere solo dopo pochi mesi il lancio del nuovo modello.
Per Um, invece, si può prevedere per l'iPhone atteso per l'estate un sistema di touch screen su entrambi i lati dell'apparecchio, un fotocamera da 5 megapixel, HD playback e recording, almeno 64 GB di spazio di archiviazione, una batteria migliorata, schermo in AMOLED e nuove applicazioni.

Engadget, invece, dà come data d'annuncio il 22 giugno e parla di "iPhone HD", per Gizmodo l'iPhone 4 avrà un display con risoluzione quasi al livello di iPad (940x640), una CPU A4 e una camera frontale e, pezzo forte, il richiestissimo multitasking.

Insomma, l'aumento delle temperature promette di rendere l'argomento della quarta generazione di iPhone sempre più caldo: sembrerebbe tuttavia che per arrivare ad una tecnologia di connessione 4G si debba attendere il 2011.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
33 Commenti alla Notizia iPhone alla prova costume?
Ordina
  • è che l'articolista vorrebe vedere gaia botta' mentre si prova i costumi. L'articolo delirio che ne viene fuori non e' altro il post risultato di detta miscredenza
    non+autenticato
  • - Scritto da: pigreco
    > è che l'articolista vorrebe vedere gaia botta'
    > mentre si prova i costumi. L'articolo delirio che
    > ne viene fuori non e' altro il post risultato di
    > detta miscredenza

    LOL ^_^
  • D'accordo, abbiamo tutti capito che l'ipad è magico e l'iphone sarà aggiornato.

    Ma i vetusti macbook pro che cavolo di fine fanno? Sono dei pezzi di antiquariato oramai, in quanto a componentistica interna. Mi sembra un pò strano che non è stato fatto nemmeno un annuncio per una conferenza o qualcosa del genere.
    Sembrerebbe che l'unico evento sia questo tra 3 mesi, che mi sembra un periodo di tempo eccessivamente lungo per il rinfresco dei macbook.

    Forse buttano giù l'appstore e li infilano dentro all'improvviso? Boh...fatto sta che chi compra oggi un macbook pro paga un sacco di soldi per tecnologia vecchissima, ed è a dir poco inconcepibile.
  • - Scritto da: DarkOne
    > D'accordo, abbiamo tutti capito che l'ipad è
    > magico e l'iphone sarà
    > aggiornato.
    >
    > Ma i vetusti macbook pro che cavolo di fine
    > fanno? Sono dei pezzi di antiquariato oramai, in
    > quanto a componentistica interna. Mi sembra un pò
    > strano che non è stato fatto nemmeno un annuncio
    > per una conferenza o qualcosa del
    > genere.
    > Sembrerebbe che l'unico evento sia questo tra 3
    > mesi, che mi sembra un periodo di tempo
    > eccessivamente lungo per il rinfresco dei
    > macbook.
    >
    > Forse buttano giù l'appstore e li infilano dentro
    > all'improvviso? Boh...fatto sta che chi compra
    > oggi un macbook pro paga un sacco di soldi per
    > tecnologia vecchissima, ed è a dir poco
    > inconcepibile.

    Spesso grossi aggiornamenti hardware sono stati preceduti da uno "store down" sul sito della Apple... magari anche senza preavviso o nemmeno una voce di corridoio.
  • A che mi serve avere millemila giga hertz , millemila MB di ram se poi ho sopra un SO che non li sfrutta "appieno" ?

    Tu non hai mai usato un Mac , vero? Altrimenti sapresti meglio di me che quello che piu' conta é IL SOFTWARE
    non+autenticato
  • - Scritto da: FARC
    > A che mi serve avere millemila giga hertz ,
    > millemila MB di ram se poi ho sopra un SO che non
    > li sfrutta "appieno"
    > ?
    >
    > Tu non hai mai usato un Mac , vero? Altrimenti
    > sapresti meglio di me che quello che piu' conta é
    > IL
    > SOFTWARE

    Ma falla finita va...
  • Quanti giga hai ??

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    MMMMILLE
    non+autenticato
  • mi pare ovvio che l'inizio anno è stato dedicato esclusivamente all'iPad... tra indiscrezioni, eventi, presentazioni, annunci, e pubblicità (nella home di apple non è comparso nient'altro dal 27 gennaio) tutto è stato guidato per puntare i fari sull'iPad. Scommettiamo che dopo il lancio mondiale (quindi deve pssare un'altro mese) rinnoveranno i 2/3 delle macchine (il restante 1/3 alla WWDC)
  • - Scritto da: sadness with you
    > mi pare ovvio che l'inizio anno è stato dedicato
    > esclusivamente all'iPad... tra indiscrezioni,
    > eventi, presentazioni, annunci, e pubblicità
    > (nella home di apple non è comparso nient'altro
    > dal 27 gennaio) tutto è stato guidato per puntare
    > i fari sull'iPad. Scommettiamo che dopo il lancio
    > mondiale (quindi deve pssare un'altro mese)
    > rinnoveranno i 2/3 delle macchine (il restante
    > 1/3 alla
    > WWDC)

    Potrebbe essere. Mese più, mese meno...pur di spingere l'ipad potrebbe avere senso ritardare le macchine.

    Io avevo pensato che stessero ritardando per via di intel che non voleva implementare le usb3.0, ora che è stato annunciato l'opposto (forse per pressioni da apple)...ma è comunque innegabile che quelle schede video nei macbook sono veramente stravecchie.
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: sadness with you
    > > mi pare ovvio che l'inizio anno è stato dedicato
    > > esclusivamente all'iPad... tra indiscrezioni,
    > > eventi, presentazioni, annunci, e pubblicità
    > > (nella home di apple non è comparso nient'altro
    > > dal 27 gennaio) tutto è stato guidato per
    > puntare
    > > i fari sull'iPad. Scommettiamo che dopo il
    > lancio
    > > mondiale (quindi deve pssare un'altro mese)
    > > rinnoveranno i 2/3 delle macchine (il restante
    > > 1/3 alla
    > > WWDC)
    >
    > Potrebbe essere. Mese più, mese meno...pur di
    > spingere l'ipad potrebbe avere senso ritardare le
    > macchine.
    >
    > Io avevo pensato che stessero ritardando per via
    > di intel che non voleva implementare le usb3.0,
    > ora che è stato annunciato l'opposto (forse per
    > pressioni da apple)...ma è comunque innegabile
    > che quelle schede video nei macbook sono
    > veramente
    > stravecchie.


    Ma che dici mai... il macbook è il non plus ultra ed è anche economico...
    Vuoi mettere il case in alluminio lavorato ad acqua dallo stesso steve?
    Poi tanto ad apple dei PC non frega più nulla, ormai è un'azienda che vende telefonini e lettori multimediali...
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > - Scritto da: DarkOne
    > > - Scritto da: sadness with you
    > > > mi pare ovvio che l'inizio anno è stato
    > dedicato
    > > > esclusivamente all'iPad... tra indiscrezioni,
    > > > eventi, presentazioni, annunci, e pubblicità
    > > > (nella home di apple non è comparso
    > nient'altro
    > > > dal 27 gennaio) tutto è stato guidato per
    > > puntare
    > > > i fari sull'iPad. Scommettiamo che dopo il
    > > lancio
    > > > mondiale (quindi deve pssare un'altro mese)
    > > > rinnoveranno i 2/3 delle macchine (il restante
    > > > 1/3 alla
    > > > WWDC)
    > >
    > > Potrebbe essere. Mese più, mese meno...pur di
    > > spingere l'ipad potrebbe avere senso ritardare
    > le
    > > macchine.
    > >
    > > Io avevo pensato che stessero ritardando per via
    > > di intel che non voleva implementare le usb3.0,
    > > ora che è stato annunciato l'opposto (forse per
    > > pressioni da apple)...ma è comunque innegabile
    > > che quelle schede video nei macbook sono
    > > veramente
    > > stravecchie.
    >
    >
    > Ma che dici mai... il macbook è il non plus ultra
    > ed è anche
    > economico...
    > Vuoi mettere il case in alluminio lavorato ad
    > acqua dallo stesso
    > steve?
    > Poi tanto ad apple dei PC non frega più nulla,
    > ormai è un'azienda che vende telefonini e lettori
    > multimediali...

    E tu sei il solito trollone
    A parte il fatto che il mbp va benissimo così com'è, in effetti negli ultimi tempi, a parte i veri redesign come quello del macbook bianco, tutti i vari aggiornamenti sono sempre stati infilati nell'apple store senza troppi annunci.
    Guardando le caratteristiche tecniche si vede che al momento il pro da 13" e il macbook bianco hanno esattamente la stessa configurazione, è lecito attendersi che la serie pro passi al core i5 lasciando il core 2 duo sulle macchine piu economiche, resta da vedere il comparto video con cosa lo aggiorneranno.
    non+autenticato
  • BLASFEMO!!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Marco
    > BLASFEMO!!!!!

    Rotola dal ridere

    Mi prostro ai piedi di San Steve per aver osato dire amenità simili!
  • Ma come? Ruppolo mi ha detto che l'ifon è già multitasking!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Coccodrillo
    > Ma come? Ruppolo mi ha detto che l'ifon è già
    > multitasking!

    infatti così è... ma non è consentito il multitasking delle applicazioni di terze parti...

    in ogni caso, il multitasking è una caratteristica dell'OS, ed ha ben poco a che fare con l'eventuale nuova versione dell'iPhone; se l'iPhone OS 4.0 consentirà multitasking delle applicazioni, lo consentirà su tutti i terminali dove verrà installato (se poi Apple ne impedirà l'installazione sui terminali vecchi è un altro paio di maniche)
  • Il mio cervello non va in multitasking. è un problema?
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros

    > Il mio cervello non va in multitasking.

    questo era chiaro a chiunque legga i tuoi post

    > è un problema?

    forse per te... cmq non saresti in grado di accorgertene
  • - Scritto da: sadness with you
    >
    > infatti così è...
    >

    e allora perché secondo Engadget e Tamburino tra le nuove caratteristiche
    "[...] , pezzo forte, il richiestissimo multitasking"
    Immagino saranno gli utenti dell'icoso che lo richiedono... possibile che nessuno si sia accorto che c'è già?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Coccodrillo

    > > infatti così è...
    >
    > e allora perché secondo Engadget e Tamburino tra
    > le nuove caratteristiche
    > "[...] , pezzo forte, il richiestissimo multitasking"

    Te l'ho già spiegato... basta leggere (e capire quello che si legge)

    Se vuoi aggiungo anche che ci sono degli hack (per chi applica il Jailbreak) che consentono di sfruttare il multitasking anche con le applicazioni di terze parti... cosa che sarebbe impossibile se il sistema in sè non fosse multitasking... dopotutto se non fosse così, come potrei ascoltare musica mentre scrivo una nota, e nello stesso tempo ricevere una telefonata, una mail, o una notifica push?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 aprile 2010 16.13
    -----------------------------------------------------------
  • Grazie per la gentilezza della risposta, ma evidentemente non cogli il senso delle mie frasi:
    Il sistema è già multitasking, la gente chiede il multitasking. Delle due solo una è vera. Visto che tra te ed Engadget preferisco fidarmi di Engadget, direi che la tua affermazione (e di ruppolo, come dicevo nel primo dei messaggi) non è vera.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Coccodrillo
    > Grazie per la gentilezza della risposta, ma
    > evidentemente non cogli il senso delle mie
    > frasi:
    > Il sistema è già multitasking, la gente chiede il
    > multitasking. Delle due solo una è vera. Visto
    > che tra te ed Engadget preferisco fidarmi di
    > Engadget, direi che la tua affermazione (e di
    > ruppolo, come dicevo nel primo dei messaggi) non
    > è
    > vera.

    E chi lo dice che solo una delle due è vera?
    "Al mercato si vendono le mele solo a chi vi lavora. La gente chiede le mele." Solo una è vera?

    La gente è l'insieme di *tutte* le persone, gli "addetti ai lavori che possono mangiare le mele" sono un sottoinsieme. La richiesta è che la funzione "multitasking" esistente solo nel dominio del sottoinsieme venga estesa all'insieme padre.

    Il multitasking nell'iPhone, così come su LiMo e su WM7, è consentito solo ai _processi di sistema_ (ipod, notifiche push, telefono, messaggistica, ecc.) ma non alle applicazioni di terzi installate tramite App Store.
    La gente chiede la possibilità di avere anche le altre applicazioni in multitasking senza dover usare il jailbreak. E' molto semplice da capire.
    non+autenticato
  • wow, quanti paroloni... c'è un misero dettaglio che distingue le due cose. Se dicessi:

    l'iphone è multitasking _solo in parte_
    al mercato si vendono le mele _solo a chi lavora_

    il paragone sarebbe corretto.

    ma se dici solamente

    l'iphone è multitasking

    dimenticando quella seconda parte, l'informazione non è corretta.

    è quello a cui mi riferivo nel primo post, quel "solo in parte" viene spesso omesso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Coccodrillo
    > Grazie per la gentilezza della risposta, ma
    > evidentemente non cogli il senso delle mie
    > frasi:
    > Il sistema è già multitasking, la gente chiede il
    > multitasking. Delle due solo una è vera.

    sono vere entrambe: il sistema è multitasking, ma Apple non consente che le applicazioni di terzi girino in multitasking... non è difficile da capire
  • Allora è corretto dire che è multitasking parziale. o multitasking solo in certi ambiti. non multitasking e basta.
    non+autenticato
  • L'iPhone 3G ha già il supporto per il (W-)CDMA, visto che è la base trasmissiva della tecnologia UMTS. Quindi dov'è il problema?

    Un accordo con Verizon (vedi anche Vodafone U.S.) sarebbe conveniente, credo, per i cittadini Americani che viaggiano all'estero potendo usufruire ovunque della copertura Vodafone. Questi sono però solo aspetti economici.

    Tecnologicamente parlando, non vedo dove stia il problema per il supporto al CDMA.
    non+autenticato
  • CDMA-2000, la tecnologia impiegata da Verizon, e UMTS/HSPA , la tecnologia impiegata da AT&T e dai carrier Europei ed Italiani, sono differenti e non compatibili.
    Si tratta infatti di due standard differenti, il primo dell'organizzazione di standardizzazione TIA-USA , il secondo di 3GPP.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Matteo
    > L'iPhone 3G ha già il supporto per il (W-)CDMA,
    > visto che è la base trasmissiva della tecnologia
    > UMTS. Quindi dov'è il
    > problema?
    >
    > Un accordo con Verizon (vedi anche Vodafone U.S.)
    > sarebbe conveniente, credo, per i cittadini
    > Americani che viaggiano all'estero potendo
    > usufruire ovunque della copertura Vodafone.
    > Questi sono però solo aspetti
    > economici.
    >
    > Tecnologicamente parlando, non vedo dove stia il
    > problema per il supporto al
    > CDMA.
    Vodafone è troppo cara, meglio gli altri gestori.
    non+autenticato
  • Hai da darci un consiglio migliore? TIM per esempio? Ma per favore...
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Hai da darci un consiglio migliore? TIM per
    > esempio? Ma per
    > favore...

    io boicotto tim e vodafone per principio Sorride

    (wind)