Claudio Tamburrino

Google, il tablet Android?

Schmidt avrebbe confermato il prossimo esordio di Mountain View nel mercato dei tablet: a fare da sistema operativo non sarebbe Chrome OS

Roma - Che Google fosse interessata a entrare nel mercato dei tablet era già intuibile: ora però a parlarne e a confermarlo, secondo il New York Times, sarebbe lo stesso Eric Schmidt in un party a Los Angeles.

Il CEO di Google avrebbe inoltre detto che né Cupertino né Mountain View probabilmente azzeccheranno il prodotto al primo colpo e che "occorreranno i prossimi due-tre anni per definirlo esattamente".

Sempre durante la stessa festa Schmidt avrebbe confidato la soluzione software adottata: invece della soluzione più apparentemente più scontata, Chrome OS (teoricamente proprio sviluppato per le caratteristiche di un tablet), Google avrebbe scelto Android, attorno a cui si sono già sviluppate centinaia di migliaia di applicazioni. L'esperienza di iPad dimostra d'altronde che molta importanza hanno i contenuti, tanto che la stessa Mountain View starebbe "in sordina" lavorando per convincere gli editori e sarebbe pronta a inaugurare un ebook store proprio.
Per quanto riguarda l'hardware, invece, Google sembrerebbe continuare a lavorare con HTC.
In ogni caso Google offrirebbe, a differenza di Apple, una piattaforma completamente aperta, con oltretutto il supporto di Flash.

Secondo ulteriori indiscrezioni, inoltre, HP starebbe lavorando ad un altro tablet oltre a Slate, sempre basato su Android e soprannominato "Mezza pinta" perché dotato di uno schermo da 6 pollici: Android sarebbe così di fatto deputato a sistema operativo dei tablet open.

Alcune statistiche parlano di un 24 per cento di tablet che nel 2010 saranno basati su Android. Accanto ad Android e al sistema operativo di Apple, vi sarà dunque Microsoft Windows 7 ad avere la sua fetta di mercato, che secondo gli analisti si aggirerà intorno al 10 per cento del mercato tablet.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaNokia preme a tavolettaI finlandesi starebbero nuovamente puntando al mercato dei tablet, ora di fatto sviluppatosi intorno a iPad: l'autunno, con un prezzo competitivo, potrebbe essere un momento ideale per il lancio
  • TecnologiaAnche Google ha la febbre da tabletNon solo Apple iPad . BigG sarà della partita ma per ora si limita a qualche studio sull'interfaccia. Mentre gli editori si fregano le mani e chiedono prezzi flessibili
40 Commenti alla Notizia Google, il tablet Android?
Ordina
  • quindi secondo gli analisti, il 66% del mercato sarebbe iPad ? Probabile e piacevole.
    Per quanto mi riguarda, da mac amante (^_^) prenderei senza pensarci due volte un tablet con android, a patto di non pagarlo troppo di più di un iPad (Ma probabilmente costerà anche meno)!
    non+autenticato
  • Per un tablet mi sembra molto più adatto MeeGo, basato su una "vera" distro GNU/Linux, che già unisce gli sforzi di Intel e Nokia in questa direzione.

    Android è sicuramente valido, ma IMHO più adatto a smartphone che non a tablet.
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > Per un tablet mi sembra molto più adatto MeeGo,
    > basato su una "vera" distro GNU/Linux, che già
    > unisce gli sforzi di Intel e Nokia in questa
    > direzione.
    >
    > Android è sicuramente valido, ma IMHO più adatto
    > a smartphone che non a
    > tablet.

    Sono d'accordo, ma MeeGo è in tremendo ritardo. Android è un sistema già affermato e abbastanza stabile da utilizzare, di MeeGo si è solo vista la prima release senza GUI...quindi in pratica serve a poco.
    Io ci speravo molto, ma stanno andando troppo a rilento...rischiano di perdere il treno se non si sbrigano a tirare fuori una prima versione definitiva e completa.
  • utilità pari a zero.
    non+autenticato
  • non mi sembra...lo sto usando per scriverti..

    te con quali cognizione di causa dici ciò?
    non+autenticato
  • - Scritto da: miao
    > non mi sembra...lo sto usando per scriverti..
    >
    > te con quali cognizione di causa dici ciò?

    Direi che si commenta da sé...
  • chiedo venia..
    ..chi non ha mai fatto un errore ortografico scagli la prima pietra...
    non+autenticato
  • - Scritto da: r1348
    > - Scritto da: miao
    > > non mi sembra...lo sto usando per scriverti..
    > >
    > > te con quali cognizione di causa dici
    > ciò?
    >
    > Direi che si commenta da sé...

    si commenta da se la tua mancanza di argomenti: porta argomenti o taci che ci fai sprecare banda
    non+autenticato
  • - Scritto da: Palmipedone
    > utilità pari a zero.

    Non sai cosa dici. Io utilizzo un netbook convertibile multitouch con Windows 7 (anche ora) e il più delle volte in formato tablet. E' utilissimo e comodissimo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Netbookiano
    > - Scritto da: Palmipedone
    > > utilità pari a zero.
    >
    > Non sai cosa dici. Io utilizzo un netbook
    > convertibile multitouch con Windows 7 (anche ora)
    > e il più delle volte in formato tablet. E'
    > utilissimo e comodissimo.

    infatti ha sfondato il mercato...
    comodissimo accedere ai menù di win in modalità touch con le dita... o usi un triste pennino?
  • a chi piace il tablet ha il pennino tra le gambeSorride
    MeX
    16902
  • - Scritto da: sadness with you

    > infatti ha sfondato il mercato...

    Stanno uscendo ora le prime macchine. Alcune non sono ancora uscite.

    > comodissimo accedere ai menù di win in modalità
    > touch con le dita... o usi un triste
    > pennino?

    Vedo che la propaganda di S.J. ha colpito. Magari ti sfugge il fatto che se vuoi prendere degli appunti o se vuoi disegnare la penna è meglio del dito. Disegnare con le mani lo facevo all'asilo. Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zucca Vuota

    > > infatti ha sfondato il mercato...
    >
    > Stanno uscendo ora le prime macchine. Alcune non
    > sono ancora uscite.

    Scherzi vero?
    Tablet basati su Win (che sia XP, Vista, o 7, conta poco) ce ne sono da almeno 7-8 anni...

    > > comodissimo accedere ai menù di win in modalità
    > > touch con le dita... o usi un triste
    > > pennino?
    >
    > Vedo che la propaganda di S.J. ha colpito.

    Non è questione di propaganda: è questione di usabilità
  • - Scritto da: sadness with you
    > - Scritto da: Zucca Vuota

    > Tablet basati su Win (che sia XP, Vista, o 7,
    > conta poco) ce ne sono da almeno 7-8
    > anni...

    Parliamo di multitouch con 7, no? Per la cronaca io continuo ad usare il mio vecchio Toshiba.

    >
    > > > comodissimo accedere ai menù di win in
    > modalità
    > > > touch con le dita... o usi un triste
    > > > pennino?
    > >
    > > Vedo che la propaganda di S.J. ha colpito.
    >
    > Non è questione di propaganda: è questione di
    > usabilità

    Bene... allora lancia OneNote (o il Journal) e prendi appunti con il dito.

    Questa ansia di eliminare la penna proprio non la capisco. Molti dei nuovi tablet Windows supportano penna e touch: perchè rinunciare ad una possibilità in più?
    non+autenticato