Alessandro Del Rosso

Froyo è un Android da corsa

Il benchmark Linpack eseguito su un terminale con Android 2.2 mostra risultati che fanno gridare al miracolo. Tutto merito della nuova virtual machine Java?

Roma - Se a catalizzare l'attenzione su Android 2.2 (Froyo) non fossero bastate le indiscrezioni circolate nelle scorse settimane, tra le quali la promessa integrazione di Flash Player 10.1, di sicuro ci sta riuscendo il risultato di un test prestazionale eseguito da AndroidPolice.com.

Il test in questione è il benchmark Linpack, che misura la potenza di un sistema nel calcolo in virgola mobile. Se con Android 2.1 lo smartphone di Google fa generalmente registrare valori compresi fra 6,5 e 7,2 MFLOPF, con Froyo lo stesso benchmark ha fornito come risultato 37,6 MFLOPS, ossia un incremento di circa il 450 per cento. Si tratta di un miglioramento sorpredente, sopratutto considerando che è stato ottenuto esclusivamente grazie ad una ottimizzazione del software.

Per la verità valori nell'ordine dei 37-40 MFLOPS erano già visibili da qualche tempo nella classifica dei risultati di Linpack relativi ad Android: molti li consideravano però dei fake.
Il merito di questo salto prestazionale va attribuito, secondo gli esperti, ad una più veloce Dalvik Virtual Machine, la macchina virtuale all'interno della quale gira il codice Java con cui sono scritte le applicazioni Android. In particolare, la miglioria più importante consisterebbe nell'aggiunta alla Dalvik VM di un compilatore just-in-time (JIT), come nelle vere macchine virtuali Java (Dalvik VM non utilizza il Java bytecode, e non è dunque considerata una VM Java). L'obiettivo dei sistemi JIT è di combinare i vantaggi della compilazione del bytecode a quelli della compilazione nativa, portando le prestazioni di un ambiente di esecuzione runtime molto vicine a quelle di uno tradizionale, che esegue direttamente il codice macchina.

Test Linpack su Nexus One con FroyoIl compilatore JIT fa parte del codice sorgente di Android fin dalla release 2.0, risalente allo scorso novembre, ma è stato messo lì a solo scopo di test: di default, infatti, nelle attuali versioni 2.x di Android il JIT è disattivato e nella maggior parte dei firmware commerciali è del tutto assente. Alcune rom non ufficiali, come la famosa CyanogenMod, implementano un kernel che, se ricompilato con uno speciale parametro, desta il JIT dal suo sonno: chi ci ha provato afferma di aver ottenuto significativi incrementi di performance, seppure non così clamorosi come quelli registrati da AndroidPolice.com (che probabilmente ha potuto provare una versione di Froyo quasi definitiva).

Ora restano da capire due cose: primo, se in Android 2.2 il JIT sarà attivo di default; secondo, quanto il boost prestazionale misurato con Limpack influenzerà direttamente la velocità di esecuzione delle applicazioni e il normale uso del sistema operativo. A tal proposito alcuni sviluppatori hanno già precisato che software come Flash o come certi codec multimediali non riceveranno alcun beneficio dal JIT: il motivo è che, per motivi di performance ed efficienza, questi componenti sono scritti nel linguaggio nativo di Android, il C/C++ (una possibilità fornita dal Native Development Kit).

È poi notizia di questi giorni che il progetto NITDroid è riuscito a far girare Android 2.1 sul Nokia N900: sebbene al momento questo port sia ancora immaturo e poco affidabile, l'obiettivo dei suoi creatori è quello di renderlo una praticabile alternativa a Maemo per i tablet N8x0 e N900 di Nokia.

Alessandro Del Rosso

fonte immagine
286 Commenti alla Notizia Froyo è un Android da corsa
Ordina
  • forse sono un po' OT, ma ...
    mi ricordo un programmatore in ambiente mainframe che nella prima release dei propri programmi ci metteva sempre, qua e là, dei cicli for da 1 a 1000000 ... dopo un po' di tempo lo richiamavano e gli pagavano la consulenza per l'ottimizzazione del codice ...

    mi ricordo anche la Java Virtual Machine della Microsoft, credo in IE6, che aveva prestazioni che nessun altro (Sun inclusa) riusciva a raggiungere ...
    L'ho scoperto, mio malgrado, con un'applicazione H24: il garbage collector, quando aveva bisogno di nuova RAM, allocava nuovi segmenti senza mai recuperare la memoria non più utilizzata nei segmenti già allocati ...
  • però la più grande in assoluto è stata quella del millennium bugA bocca aperta

    sono riusciti a terrorizzare il mondo intero e fare soldi allo stesso tempo....mitici gli informaticiA bocca aperta
  • bella fonte... non ha nemmeno capito che non si parla di diffusione ma di dati di vendita nell'ultimo trimestre (fatto tra l'altro su un campione statistico di utenti!)
    MeX
    16897
  • Non cambia niente, proietta il grafico e vedi dove arriva Android!
    non+autenticato
  • e cosa cambia? questa é il risultato di un sondaggio sull'ultimo trimestre in USA... é un trend... non é che in USA hanno venduto piú Android che iPHone (per ora) sicuramente verrá quel giorno, ma non é questa la data che rimarrá nei libri di storiaSorride
    MeX
    16897
  • - Scritto da: ruppolo
    > http://www.spider-mac.com/blog/spider-mac/Voci/201
    >
    > Intanto Apple Store vende iPhone come
    > cioccolatini
    > Rotola dal ridere

    Troll

    http://www.telefonino.net/HTC/Notizie/n24078/Googl...
  • ma la storia del paghi uno prendi due se la scordano tutti??
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > ma la storia del paghi uno prendi due se la
    > scordano
    > tutti??

    Ma cosa c'entra con lo store di google adesso?

    Il nexus one ha venduto molto poco soprattutto perchè è stato distribuito SOLO E SOLTANTO online da google.
    Purtroppo per google ora è tardi, hanno sbagliato dall'inizio ad avere una politica di vendita così stupida...adesso nexus one è "superato" già dal desire e ne stanno per arrivare altri.
    Oltretutto non vedo google seriamente impegnata nello sviluppo di un'esperienza differente sul suo nexus one, al contrario di HTC che almeno fornisce la sense.

    Stanno sbagliando a non avere lungimiranza, ma credo che nexus one sia stato soltanto un tentativo "senza impegni" di spingere android...non credo proprio che google voglia penetrare nel mercato degli smartphone.
    Il suo interesse è diffondere android e basta, non vendere telefoni.
  • dare del troll a ruppolo perche' dice che l'iphone vende e bene anche in periodo di calma precedente l'uscita del nuovo modello a commento di una notizia non esattamente positiva per google... che aveva fatto proclami sul suo NUOVO modo di vendere il SUO smartphone

    a rafforzare il fatto che iphone vende e bene c'e' il piccolo fatto che il superamento di iphone (quindi perfettamente on topic) e' fisiologico per il mercato (1 : Nmila modelli nel tempo) e aiutata dal 2 x 1 che ha portato ad un'invasione di smartphone android... quindi la salute di della piattaforma mobiel di apple non e' certo in difetto... e ad apple nn interessa fare il 2 x 1... non ne ha bisogno

    poi per venire alle tue considerazioni

    google vuole far parlare di se e di android ovvio... google non puo' far da sola e quindi non puo' spingere piu' di tanto un SUO smartphone (rischia di incattivire i partner) sense e' un oscenita' pesante e divoratrice di risorse l'unica cosa degna di nota e' l'integrazione con facebook ma quella oggi si puo' avere anche con eclair... e il dialer
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > dare del troll a ruppolo perche' dice che
    > l'iphone vende e bene anche in periodo di calma

    Non ho letto il resto del tuo commento, quindi risponderò solo a questo.

    Hai letto il link che ha messo ruppolo o no?
    Anzi, mi correggo: leggiti il link che ha messo ruppolo e capirai perchè gli ho dato del troll.
  • mi dispiace per te se non leggi il resto... o fors ee' meglio cosi'... almeno no ti senti dire che la considerazione in cui tieni htc sense te l'ho distrutta in 4 parole...

    il nexus one e' stato annunciato con proclami e quei proclami riguardavano anche il NUOVO modo di commercializzare l'oggetto... nuovo modo che E' STATO UN FLOP

    quindi... ruppolo fanboy sicuramente ... troll no
    bibop
    3451
  • non e' glissare...

    e' quello a cui puntano tutti i produtori->avere il monopolio.

    avere un software open gia' di per se ti garantisce che un produttore hardware possa entrare in gioco contro altri.

    se la guerra la fai contro un carrarmato con la fionda non vincerai mai...

    se tutti abbiamo lo stesso carrarmato vince chi lo usa meglio...

    se no l'evoluzione non ci sarebbe mai...

    esempio non fatto a caso dato che molte innovazioni vengono proprio dalla ricerca militare...
    non+autenticato
  • se bla bla
    se bla bla
    se bla bla

    e questo è l'anno di linux.

    Con la tua mentalità talebana non aiuti la causa di linux, anzi la danneggi.

    E smettila di trollare.
    non+autenticato
  • se fossi così apple non dovrebbe più vendere visto il numero di post trollosi di ruppoloA bocca aperta
    non+autenticato
  • da questo OS e aspetto a gloria l'arrivo del N1 anche in italia, se vengono confermati i rumors su questa release sarà veramente di un altro pianeta.
  • A me quello che piace di più è l'attenzione per i programmatori: libertà totale di sviluppo, strumenti comuni per programmare (netbeans ed eclipse), curva di apprendimento bassissima (a me è bastato un weekend a mezzo servizio per far realizzare il primo giochino), possibilità di programmare su qualunque piattaforma, linguaggio di programmazione arcinoto (Java è attualmente il più usato al mondo).
    Credo che faranno incetta di programmatori in tutto il mondo, moltiplicando a dismisura le occasioni per gli utilizzatori. Mi fa venire voglia di acquistare uno smartphone, esigenza che finora non avevo mai avvertito.
  • - Scritto da: advange
    > A me quello che piace di più è l'attenzione per i
    > programmatori: libertà totale di sviluppo,

    E non dimenticare la libertà assoluta dei clienti di usare i torrent.

    > Credo che faranno incetta di programmatori in
    > tutto il mondo,

    Pieno il mondo di gente che lavora a gratis.

    > moltiplicando a dismisura le
    > occasioni per gli utilizzatori.

    Senza dubbio, i torrent abbonderanno.

    > Mi fa venire
    > voglia di acquistare uno smartphone, esigenza che
    > finora non avevo mai
    > avvertito.

    E questo spiega tutto.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: advange
    > > A me quello che piace di più è l'attenzione per
    > i
    > > programmatori: libertà totale di sviluppo,
    >
    > E non dimenticare la libertà assoluta dei clienti
    > di usare i
    > torrent.

    Una cosa assolutamente legale, dovresti saperlo. Il torrent ha altre applicazioni, non solo la pirateria.


    >
    > > Credo che faranno incetta di programmatori in
    > > tutto il mondo,
    >
    > Pieno il mondo di gente che lavora a gratis.


    Sì, ce n'è; e c'è gente che è disposta a condividere gratis il lavoro che ha già fatto per sè stesso (e io mi fido molto di più di chi ha scritto un programma per usarlo lui, di chi l'ha scritto per venderlo e basta: tu ti fideresti di un cuoco che non mangia ciò che ha cucinato?


    >
    > > moltiplicando a dismisura le
    > > occasioni per gli utilizzatori.
    >
    > Senza dubbio, i torrent abbonderanno.

    Ottimo
    non+autenticato
  • almeno una volta nella tua vita potresti evitare di svicolare un discorso serio??

    oggetto: distribuzione di software

    oggetto: piattaforma android

    ottetto: torrent

    riesci a collegare le tre voci e a non scrivere cavolate rimanendo ontopic e al contempo uscendo dal tuo orticello?
    bibop
    3451
  • Riesci a fare un post costruttivo, invece di un attacco personale, una volta ogni tanto?
    non+autenticato
  • e tu riesci a rimanere ontopic e a non particellizzare il discorso di un altro utente del forum nel tentativo di minimizzare o confutare cio' che ha scritto??

    attacco personale sarebbe stato sei un *****... o tua madre e' una *****

    quello che ti ho scritto e' limpidamente l'analisi di un tuo comportamento pieno di malafede altro che attacco personale
    bibop
    3451
  • Io sono rimasto in topic; se tu non sei capace di seguire il filo del discorso hai seri problemi. Fatti vedere da un neurologo.
    non+autenticato
  • no tu hai risposto ad un appunto di ruppolo sulla facilita' con cui si distribuisce software piratato per android con torrent con un inutile

    Una cosa assolutamente legale, dovresti saperlo. Il torrent ha altre applicazioni, non solo la pirateria

    il fatto che PER android e per COME E' FATTO android TORRENT e' PIENO di software pirata PER android

    non sei rimasto on topic... hai glissato e svicolato
    bibop
    3451
  • - Scritto da: bibop
    > no tu hai risposto ad un appunto di ruppolo sulla
    > facilita' con cui si distribuisce software

    E a te che te ne frega? Ti chiami ruppolo?

    Ruppolo è capacissimo di rispondere da solo, e risponde in modo molto più intelligente di te.
    non+autenticato
  • uuuuuu e ora siamo al fatti i fatti tuoi....

    colto in castagna??

    se vuoi avere conversazioni private falle IN PRIVATO

    ed evita questo genere INFANTILE di risposta.. ci manca lo gne gne con il piantino da neonato e la macchietta e' completa
    bibop
    3451
  • Google e Open, siamo tutti liberi con google, l'aggiornamento é una figata, é velocissimo, ci sono i sorgenti, perché google é Open, non é chiusa come Apple, e il firmware é gratis non lo paghi come per l'iPod Touch (che google é troppo open per fare un iPod)

    Peccato solo che tutti devono aspettare che il loro produttore HW lo ottimizzi per i loro dispositivi.

    EPIC FAIL
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > Peccato solo che tutti devono aspettare che il
    > loro produttore HW lo ottimizzi per i loro
    > dispositivi.
    >

    Peccato che chi ha comprato l'iphone 3g rimarrà a piedi, invece chi ha un vecchio smartphone con android può comunque aggiornarselo.

    > EPIC FAIL

    Si siA bocca aperta
  • > Peccato che chi ha comprato l'iphone 3g rimarrà a
    > piedi, invece chi ha un vecchio smartphone con
    > android può comunque
    > aggiornarselo.

    blablablablabla
    http://www.garysky.net/android-users-do-not-improv...

    > > EPIC FAIL
    >
    > Si siA bocca aperta

    si siA bocca aperta
    MeX
    16897
  • certo!!!
    citare un articolo fatto un sito pro apple e' una maniera corretta di comprovare le proprie tesi...

    se un produttore hardware non da il giusto supporto per l'aggiornamente del proprio prodotto e' colpa del sistema operativo...ovvio!!!

    semplicemente il mercato tagliera' i produttori che non danno il corretto supporto.

    resta sempre meglio avere piu' produttore con diversi prodotti da cui scegliere...

    cosi' se un produttore del cazzo si sveglia un giorno e per esempio dice che non implementa piu' flash nel cell il mercato lo cassa semplicemente e sopravvive il migliore...
    non+autenticato
  • - Scritto da: apple merda
    > certo!!!
    > citare un articolo fatto un sito pro apple e' una
    > maniera corretta di comprovare le proprie
    > tesi...

    "According to Android OS ad traffic figures published by AdMob"

    :\

    > se un produttore hardware non da il giusto
    > supporto per l'aggiornamente del proprio prodotto
    > e' colpa del sistema
    > operativo...ovvio!!!

    no, é colpa dell'ecosistema che é stato creato, che non funziona

    > semplicemente il mercato tagliera' i produttori
    > che non danno il corretto
    > supporto.
    >
    > resta sempre meglio avere piu' produttore con
    > diversi prodotti da cui
    > scegliere...
    >
    > cosi' se un produttore del cazzo si sveglia un
    > giorno e per esempio dice che non implementa piu'
    > flash nel cell il mercato lo cassa semplicemente
    > e sopravvive il
    > migliore...

    si si... continuate a non capire cosa vuole la gente
    MeX
    16897
  • tu parti dall'assunto che il sistema di upgrade fornito dai produttori non sia migliorabile perche' e android stesso che lo rende tale.

    questo assunto e' sbagliato.

    perche' e' in capo a linus torvald il metodo di aggiornamento delle distro al nuovo kernel...

    loro rilasciano il codice.
    poi arclinux ,fedora,ubunto lo compilano e lo rilasciano nei loro rispettivi repository e tramite i loro programmi di aggiornamento(pacman,yum ect) li rilasciano al pubblico.


    quando questo sistema verra' compreso anche dai produttori hardware la cosa girera' ne piu' e ne' meno come su una distro normale,con tutti i pro e i contro.
    non+autenticato
  • bla bla bla...
    gli utenti possono aggiornare all'ultima versione? NO

    tutto il resto sono chiacchiere
    MeX
    16897
  • ma powned cosa???

    sei entrato nella discussione solo per trollare
    non+autenticato
  • trollino inconcludente!
    non+autenticato
  • e' colpa di android ?? NO

    vedi che ti owni da solo???
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)