Claudio Tamburrino

Yahoo! e Nokia, alleati nei servizi

La collaborazione riguarderà mappe, navigazione, chat e mail. Per tentare di mettere assieme i punti di forza delle due aziende. Tramontata l'ipotesi di un telefonino marchiato Yahoo!

Roma - L'annuncio della collaborazione era nell'aria da qualche settimana: nella aspettative si parlava della sostituzione dei servizi Ovi con quelli più rodati di Yahoo!. Quello che è stato soprannominato "Progetto Nike", dalla dea greca e non dalla marca, porta in effetti uno scambio di servizi, ma Ovi non sparisce.

Con la collaborazione tra le due aziende, Nokia, produttore che detiene circa il 37 per cento del mercato mondiale di cellulari, potrà usufruire di alcuni servizi Web di Yahoo! (ancora il servizio Web mail più utilizzato negli Stati Uniti), e Yahoo! di alcune risorse di Ovi: l'annuncio della conferenza parla di "fornire ai consumatori di tutto il mondo un'esperienza online ricca e aprire ad una nuova era di connessione".

Accantonata l'ipotesi di cobranding di un apparecchio, le due collaboreranno dividendosi i servizi da offrire: Nokia metterà a disposizione le mappe e i servizi di navigazione a Yahoo! (le cui pagine saranno accompangate dal marchio powered by Ovi), mentre il motore di ricerca si occuperà di chat e mail (che saranno dunque powered by Yahoo!).
I rispettivi servizi di identity verranno collegati in modo da offrire agli utenti un'esperienza unica.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessNokia: parola d'ordine riorganizzareAncora ristrutturazioni per il colosso finlandese del mercato wireless. Nokia cambia ancora una volta assetto societario, rimescola il management e si attiva per meglio affrontare il perdurante periodo di crisi economica mondiale
  • TecnologiaPerso? La strada la trova BingBigM ha messo a disposizione degli utenti di smartphone Windows Mobile 6.x una versione aggiornata della app del suo search. Che fornisce funzionalità di navigazione vocale, come Google Maps e Nokia Ovi
  • BusinessYahoo! fa notizieHa acquisito Associated Content, piattaforma alimentata da migliaia di freelance. Produce notizie su numerosissimi argomenti e catalizza traffico prezioso
1 Commenti alla Notizia Yahoo! e Nokia, alleati nei servizi
Ordina