Claudio Tamburrino

La frontiera mobile degli antivirus

McAfee punta agli smartphone e acquista l'azienda specializzata Trust Digital. Un trend che si va affermando: perché il vero valore dei cellulari sono i dati che ci transitano sopra

Roma - McAfee ha acquisito Trust Digital, società specializzata in software di sicurezza per i dispositivi cellulari.

Trust Digital lavora con governi e enti privati che la utilizzano per gestire e assicurasi la salvaguardia dei propri smartphone: per far questo opera su diverse piattaforme tra cui iPhone OS, Android, Web OS, Windows Mobile e Symbian. Oltre a fornire veri e propri strumenti antivirus, offre servizi di gestione del parco hardware.

Con il suo acquisto McAfee intende allargare la sua offerta di prodotti di sicurezza e management per dispositivi mobile, e integrare la tecnologia Trust Digital con la sua ePolicy Orchestrator management console.
Le cifre dell'operazione non sono state divulgate, tuttavia è interessante notare l'importanza crescente assunta dalla sicurezza software degli smartphone. Anche perché, secondo un recente studio, il 34 per cento dei professionisti conduce affari attraverso il proprio apparecchio: considerazione che fa crescere di molto il valore dei dati che transitano su di loro.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaCome ti frego l'App StoreUno sviluppatore fa luce su un fenomeno che potrebbe diffondersi su scala globale, quello dei programmi con funzionalità nascoste. Nonostante gli esperti reputino iPhone un sistema sicuro, nulla deve essere sottovalutato
  • AttualitàEugene Kaspersky, l'anti-AppleIl controllo dell'App Store ancora una volta pomo della discordia. Stavolta, però, l'azienda russa sarebbe stata fermata già in fase di sviluppo. E il suo CEO attacca la chiusura della Mela