Claudio Tamburrino

Microsoft: la nostra finestra è chiusa

Risposta piccata all'accusa mossa da Google a Windows: il SO di Redmond è sicuro. Almeno quanto gli altri, dicono da BigM. Quanto a quello che è successo in Cina, poi...

Roma - Microsoft risponde alle accuse indirettamente mosse da Google (o almeno da un suo dipendente), che per spiegare la scelta di migrare da Windows ad un altro SO ha tirato in ballo "motivi di sicurezza": l'idea di un Windows prono agli attacchi, afferma Redmond, è un preconcetto da sfatare. La nuova politica aziendale del Googleplex che prevede l'abbandono di Windows per altri SO (Linux, Mac), in attesa del passaggio a Crome OS, parlando proprio di questioni di sicurezza, sembrerebbe per Redmond l'occasione giusta per tornare sull'argomento.

La risposta di Microsoft si può leggere nelle pagine di un blog ufficiale: innanzitutto risponde a Google citando la scelta di Yale di non passare a Gmail e altre app Google espressamente per motivi di sicurezza, poi, andando nel merito della questione, ritorna sull'annosa questione di chi ce l'ha più sicuro. Il sistema operativo.

Secondo Redmond sbagliata sarebbe la (presunta) accusa di Google e errata la considerazione del Financial Times (che per primo aveva ripreso la notizia) secondo cui Windows sarebbe rinomata per essere più vulnerabile. Microsoft cita fonti (esperti del settore e gli stessi hacker) e studi secondo cui non solo loro starebbero investendo tanto e con risultati per difendere Windows (la dimostrazione sarebbe la maggiore sicurezza ottenuta con 7), ma proprio i Mac, a scapito dei quali saranno accantonati, sarebbero finiti nel mirino di malware ad alto rischio.
Il fatto è che, nel momento in cui si parla della sicurezza del Googleplex, a far paura non sono i comuni virus e malware che girano per la Rete alla caccia di ignari utenti che cliccano sul link sbagliato o che affidano inopinatamente la loro carta di credito ad un finto antivirus: si sta invece parlando di attacchi più articolati che sfruttano vulnerabilità ancora nascoste. Se nel primo caso il singolo utente privato può effettivamente avere un guadagno immediato nel preferire un SO meno diffuso (e su cui, per questo, operano di meno anche i cracker alla ricerca dei grandi numeri da sfruttare), nel secondo il discorso è quanto meno più dibattibile: quando si prende di mira un'organizzazione, non è l'OS a fare la differenza.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàA Google non piace WindowsVoci interne provenienti dal Googleplex parlano di una migrazione forzata dalle piattaforme Microsoft a quelle alternative. Ovvero: Linux e Mac. Questioni di sicurezza? Gli esperti sono scettici
  • AttualitàGoogle: la Cina è lontanaL'ennesima intrusione nei suoi sistemi non è andata giù ai capi del Googleplex. Che ora minacciano: basta filtri o ce ne andiamo
  • AttualitàEugene Kaspersky, l'anti-AppleIl controllo dell'App Store ancora una volta pomo della discordia. Stavolta, però, l'azienda russa sarebbe stata fermata già in fase di sviluppo. E il suo CEO attacca la chiusura della Mela
134 Commenti alla Notizia Microsoft: la nostra finestra è chiusa
Ordina
  • Lo immagino da anni.

    Come per l'impero romano, anche per Microsoft prima o poi arriverà il declino.

    Pensandoci bene però, poi è seguita la calata dei barbari...
    non+autenticato
  • Scusa se te lo dico..

    Ma su questo sito, molte persone, alla prima brutta notizia su Microsoft, corrono a dire "La Microsoft sta crollando, ecc..."
    Non sarebbe saggio stare ad aspettare e vedere come si evolve la situazione?

    O vuoi dire sempre la stessa profezia così quando accadrà dirai "avevo detto?"
  • > O vuoi dire sempre la stessa profezia così quando
    > accadrà dirai "avevo
    > detto?"

    E' come l'anno di linux...
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > O vuoi dire sempre la stessa profezia così
    > quando
    > > accadrà dirai "avevo
    > > detto?"
    >
    > E' come l'anno di linux...
    Lo ha detto anche NostradamusA bocca aperta
    non+autenticato
  • sì..


    si passa il tempo a dire che X non sta bene e poi dopo anni, quando quello muore finalmente si può dire "l'avevo detto io!"

    Fai come me. Aspetta.

    Io attualmente uso Windows /Xp e devo dire che nonostante i mille difetti mi trovo bene. Se in futuro ci sarà qualcosa di migliore potrei passare ad altri sistemi operativi.

    Io aspetto e vedo
  • - Scritto da: lukker
    > Ma su questo sito, molte persone, alla prima
    > brutta notizia su Microsoft, corrono a dire "La
    > Microsoft sta crollando, ecc..."

    il bello è sti informatari della domenica lo dicono da anni e anni ...
    è ms è sempre lì a fare il bello è brutto tempo
    xD
    non+autenticato
  • - Scritto da: lukker
    > Scusa se te lo dico..
    >
    > Ma su questo sito, molte persone, alla prima
    > brutta notizia su Microsoft, corrono a dire "La
    > Microsoft sta crollando,
    > ecc..."
    > Non sarebbe saggio stare ad aspettare e vedere
    > come si evolve la
    > situazione?
    >
    > O vuoi dire sempre la stessa profezia così quando
    > accadrà dirai "avevo
    > detto?"

    La situazione è chiara, Windows diventerà sempre meno necessario con l'arrivo degli smartphone e soprattutto dei tablet.

    Il cloud (aziendale) spazzerà via Office e per Microsoft sarà festa finita.

    Apple l'ha già superata in capitalizzazione e tra poco la supererà come utili.

    IE è sceso sotto la soglia critica, Chrome e FF se lo stanno mangiando.
    Windows Mobile è sparito dal mercato.

    Per la prima volta al mondo una multinazionale dichiara di non voler usare sistemi Microsoft (è una cosa epocale) anche perché Google in questo momento non è ancora pronta con Chrome OS che non è proprio una risposta a Windows.

    EDIT: *HP ha cancellato lo slate con Win7 e si è comprata WebOS altro fatto di portata storica*


    Il declino dell'impero Microsoft è iniziato 5 anni fa se tu non ne vedi i segni non posso farci nulla.

    Fan LinuxFan Apple
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 giugno 2010 13.44
    -----------------------------------------------------------
  • E' vero, ma è anche vero che magari la Microsoft si risvegli di colpo e riesca a fare qualcosa di decente.

    Il bello (per noi consumatori) è che la concorrenza ti stimola a dare il meglio di te. Forse alla M$ serve proprio qualcosa che la stimoli.

    O si estingueranno.

    In ogni caso staremo a vedere
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: lukker
    > > Scusa se te lo dico..
    > >
    > > Ma su questo sito, molte persone, alla prima
    > > brutta notizia su Microsoft, corrono a dire "La
    > > Microsoft sta crollando,
    > > ecc..."
    > > Non sarebbe saggio stare ad aspettare e vedere
    > > come si evolve la
    > > situazione?
    > >
    > > O vuoi dire sempre la stessa profezia così
    > quando
    > > accadrà dirai "avevo
    > > detto?"
    >
    > La situazione è chiara, Windows diventerà sempre
    > meno necessario con l'arrivo degli smartphone e
    > soprattutto dei
    > tablet.

    pensa solo una cosa.. i giocatori su pc stanno aumentando.. ma secondo te giocherebbero sui tablet?.. ed è solo un esempio eh..

    >
    > Il cloud (aziendale) spazzerà via Office e per
    > Microsoft sarà festa
    > finita.

    forse è probabile ma al momento non si vede la luce..

    >
    > Apple l'ha già superata in capitalizzazione e tra
    > poco la supererà come
    > utili.

    ahhhh ecco dove volevi arrivare.. portare acqua al mulino apple.. un sistema notoriamente sicuro..

    >
    > IE è sceso sotto la soglia critica, Chrome e FF
    > se lo stanno
    > mangiando.
    > Windows Mobile è sparito dal mercato.

    quale è la soglia critica?

    >
    > Per la prima volta al mondo una multinazionale
    > dichiara di non voler usare sistemi Microsoft (è
    > una cosa epocale) anche perché Google in questo
    > momento non è ancora pronta con Chrome OS che non
    > è proprio una risposta a
    > Windows.

    a quanto pare google non ha detto nulla di tutto cio.. quando succederà allora saranno dolori seri per un mercato consolidato come quello dei sistemi operativi.. ma al momento google non ha detto nulla di simile e sopratutto google vista la guerra con apple non prenderebbe osx

    >
    > EDIT: *HP ha cancellato lo slate con Win7 e si è
    > comprata WebOS altro fatto di portata
    > storica*

    vorresti dire che installeranno webos sui loro computers?

    >
    >
    > Il declino dell'impero Microsoft è iniziato 5
    > anni fa se tu non ne vedi i segni non posso farci
    > nulla.

    quando windows non sarà installato su tre quarti dei computers mondiali allora vedro questo declino..

    >
    > Fan LinuxFan Apple
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 04 giugno 2010 13.44
    > --------------------------------------------------
  • Hp ha già iniziato...

    a dire il vero il declino di microsoft... non è il declino di un azienda...
    ma una corrente di pensiero che cambia!!! La gente si sta accorgendo che ci sono delle alternative, ora più che mai.

    Google... è un altra organizzazione dietro un software che doveva essere open ma sarà istallabile solo su PC venduti da google...

    Se da una parte sfrutta il mondo linux, dall'altra vuole imitare la politica di Apple assicurandosi di vendere il proprio parco macchine (si tratta di una vera e propria strategia per assicurare più stabilità all'utente), ma secondo me sarà un altro flop come il nexus one.... sarà un mercato di nicchia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: isNotMAC is UNIX
    > Hp ha già iniziato...

    > a dire il vero il declino di microsoft... non è
    > il declino di un azienda...
    > ma una corrente di pensiero che cambia!!! La
    > gente si sta accorgendo che ci sono delle
    > alternative, ora più che mai.

    > Google... è un altra organizzazione dietro un
    > software che doveva essere open ma sarà
    > istallabile solo su PC venduti da google...

    Strano allora che sia regolarmente scaricabile ed anche installabile su USB.
    krane
    22544
  • è chiaro che le falle di sicurezza di windows sono molto più sfruttate, già visto il fatto che è il SO più usato.
    Poi il fatto che Linux sia Open Source contribuisce al fatto che magari migliaia di programmatori ne leggono il codice sorgente, avendo più possibilità di trovare bug.
    Anche il fatto che i bug risolti vengano subito messi in nuove versione di programma ne contribuiscono alla sicurezza dello stesso.
    non+autenticato
  • di tenere user e admin nello stesso posto, non è nemmeno perché è il più diffuso.
    Windows è insicuro perché il codice è chiuso e a manutenerlo è uno sparuto gruppo di persone (numeroso, si, ma cmunque ridicolo rispetto ai milioni di persone che vogliono delinquere a vario livello sfruttando le falle di win).

    Con l'open source tra cui GNU-Linux la musica cambia perché a manutenere il codice è un esercito di esperti numericamente comparabile con quello che vorrebbe far danno e che reagisce alle minacce in modo assai più rapido... e tanto più è popolare il sistema operativo e tanto più è rapida la reazione alle minacce.

    Non si può parlare di sistema inespugnabile, ma nemmeno di battaglia persa in partenza.

    Tienilo aggiornato, non aprire allegati di sconosciuti, non modificare i repository e dormirai sonni più tranquilli.

    D'altro canto... Dragon Age gira solo sotto Win Occhiolino

    Personalmente li uso entrambi. Win per i giochi, linux per tutto il resto.
    Funziona.
    Devo solo reinstallare win ogni 6 mesi perché si riempie di fuffa.

    Ciauz
  • - Scritto da: Guybrush
    > Devo solo reinstallare win ogni 6 mesi perché si
    > riempie di
    > fuffa.
    >
    > Ciauz

    Devi solo reinstallare win ogni 6 mesi perchè non sai né configurarlo, né tantomeno manutenerlo.

    Com'è che XP l'ho tenuto 6 anni senza mai formattare ed è sempre stato perfetto?
    Com'è che ho Windows 7 dalla RTM (settembre 2009 + o -) ed è praticamente perfetto, anzi più lo uso più mi da l'idea di essere performante?

    Qui c'è un problema di base: c'è CHI sa ciò che fa e CHI non lo sa ma vuole comunque far credere l'opposto.
  • - Scritto da: Uau (TM)
    > - Scritto da: Guybrush
    > > Devo solo reinstallare win ogni 6 mesi perché si
    > > riempie di fuffa.
    > > Ciauz

    > Devi solo reinstallare win ogni 6 mesi perchè non
    > sai né configurarlo, né tantomeno manutenerlo.

    > Com'è che XP l'ho tenuto 6 anni senza mai
    > formattare ed è sempre stato perfetto?
    > Com'è che ho Windows 7 dalla RTM (settembre 2009
    > + o -) ed è praticamente perfetto, anzi più lo
    > uso più mi da l'idea di essere performante?

    Forse li tenevi spenti.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    >
    > Forse li tenevi spenti.

    Profondamente sbagliato, sorry.

    24/24 - 7/7
    Un solo riavvio al mese per gli update critici.

    Ripeto: se non sapete configurare una macchina Windows, né sapete manutenerla, la colpa è solo vostra.
    Inutile, anzi, troppo facile dare la colpa a Ms per le proprie enormi carenze; tutte le volte che ho il piacere di discutere "dal vivo" con gente incompetente, ma che comunque attacca Ms a priori, è sempre molto divertente metterli in crisi facendo capire loro che non un sanno una cippa. Ho assistito a delle arrampicate che neanche Manolo oserebbe tanto.
  • - Scritto da: Uau (TM)
    > - Scritto da: krane

    > > Forse li tenevi spenti.

    > Profondamente sbagliato, sorry.
    > 24/24 - 7/7
    > Un solo riavvio al mese per gli update critici.

    > Ripeto: se non sapete configurare una macchina
    > Windows, né sapete manutenerla, la colpa è solo
    > vostra.

    Ma non era user friendly ?
    Ma non era il SO per la casalinga di voghera ?
    Ma se ci vuole tutto 'sto sbattimento tanto vale linux.

    > Inutile, anzi, troppo facile dare la colpa a Ms
    > per le proprie enormi carenze; tutte le volte che
    > ho il piacere di discutere "dal vivo" con gente
    > incompetente, ma che comunque attacca Ms a
    > priori, è sempre molto divertente metterli in
    > crisi facendo capire loro che non un sanno una
    > cippa. Ho assistito a delle arrampicate che
    > neanche Manolo oserebbe tanto.

    Manolo e' vecchio... Ora c'e' Adam.
    krane
    22544
  • comunque è indubbio che per l'utontissimo linux è la soluzione ideale.
    Conosco diverse persone a minima cultura informatica che portavano il computer dal tecnico ogni mese.. da quando gli ho messo linux non hanno più problemi e sono contentissimi.. si lo so.. il tecnico del quartiere un po' meno..
  • - Scritto da: sylvaticus
    > comunque è indubbio che per l'utontissimo linux è
    > la soluzione
    > ideale.
    > Conosco diverse persone a minima cultura
    > informatica che portavano il computer dal tecnico
    > ogni mese.. da quando gli ho messo linux non
    > hanno più problemi e sono contentissimi.. si lo
    > so.. il tecnico del quartiere un po'
    > meno..
    forse lo tengono spento (cit.)
    non+autenticato
  • > forse lo tengono spento (cit.)

    No non riescono a sbloccare lo screensaver e quindi a dare shutdown.
    non+autenticato
  • Per "tecnico di quartiere" intendi colui che prende una copia di XP scaricata da e-mule (con malaware preinstallato) e rispiana tutto invece di domandarsi se esiste un registro degli eventi da esaminare?

    E che naturalmente riconsegna il computer all'utonto con un unico utente con diritti amministrativi sulla macchina, ed il gioco ricomincia con sua somma soddisfazione?

    Mi spieghi come faccio ad avere in gestione ancora server e PC W2000 (ed un W98) che funzionano alla perfezione da 10 e passa anni?

    Forse non sanno che devono bloccarsi due volte al giorno per rispettare la nomea MS....

    bye
    non+autenticato
  • Si, intendevo quello.
    Poi non capisco cosa c'entra il tuo riferimento "Mi spieghi come faccio ad avere in gestione ancora server e PC W2000 (ed un W98) che funzionano alla perfezione da 10 e passa anni?" .. non ho mai negato che ciò possa avvenire, ma non a persone appartenenti alla tipologia descritta nel mio post (no.. non voglio fare l'intellettuale, ma è una tipologia moooolto comune!! .. niente di male.. sono persone spesso bravissime a fare altro..)
  • - Scritto da: Uau (TM)
    >
    > Profondamente sbagliato, sorry.
    >
    > 24/24 - 7/7
    > Un solo riavvio al mese per gli update critici.
    >
    > Ripeto: se non sapete configurare una macchina
    > Windows, né sapete manutenerla, la colpa è solo
    > vostra.
    > Inutile, anzi, troppo facile dare la colpa a Ms
    > per le proprie enormi carenze; tutte le volte che
    > ho il piacere di discutere "dal vivo" con gente
    > incompetente, ma che comunque attacca Ms a
    > priori, è sempre molto divertente metterli in
    > crisi facendo capire loro che non un sanno una
    > cippa. Ho assistito a delle arrampicate che
    > neanche Manolo oserebbe
    > tanto.

    "Non è il vino a far schifo, sei tu che non sai assaporarlo." Questa è geniale, mai pensato di fare l'oste? O il troll-linuxaro? Perché ambedue le cose ti riuscirebbero benissimo, con queste argomentazioni!
    non+autenticato
  • di tutti questi virus e compagnia.

    - da programmi presi chissa dove.

    - da programmi allegati alle email

    - da programmi autoinstallanti ( vedi blaster ).

    - attraverso bug di programmi di terze parti.

    qualcuno ha dai dati da snocciolare?
  • - Scritto da: pippo75
    > di tutti questi virus e compagnia.
    >
    > - da programmi presi chissa dove.
    >
    > - da programmi allegati alle email
    >
    > - da programmi autoinstallanti ( vedi blaster ).
    >
    > - attraverso bug di programmi di terze parti.
    >
    > qualcuno ha dai dati da snocciolare?

    dalla diffusione del sistema operativo sul quale girano.
    1977
    977
  • per una volta do ragione a Ms, usare IE6 e lamentarsi non ha senso...anche mac puo essere facilmente attaccato, ci metti piu tempo di win ma anche lui ha 20 falle non ancora sistemate...potevano usare Linux e basta.
    kais
    121
  • - Scritto da: kais
    > per una volta do ragione a Ms, usare IE6 e
    > lamentarsi non ha senso...anche mac puo essere
    > facilmente attaccato, ci metti piu tempo di win
    > ma anche lui ha 20 falle non ancora
    > sistemate...potevano usare Linux e
    > basta.

    beh.. in realtà le falle sono molte di piu.. gli 0day dei bug sfruttabili in remoto sono 20 in mano a miller.. pensa se finissero su internet ^^
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: kais
    > > per una volta do ragione a Ms, usare IE6 e
    > > lamentarsi non ha senso...

    Dimmi un po' chi e' che ha fatto IE6 e lo ha PREINSTALLATO per anni in tutti i sistemi, e ha pure favorito la produzione di pagine e applicazioni web fruibili solo con IE6?

    Troppo comodo adesso venire a dire che IE6 e' una merda!
    Quando lo dicevamo noi anni fa, tutti a darci addosso.
    Adesso invece tu dai ragione a M$ perche' usare IE6 e poi lamentarsi non ha senso...

    Ma vattene un po' la' dove ti mandano tutti!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: kais
    > > > per una volta do ragione a Ms, usare IE6 e
    > > > lamentarsi non ha senso...
    >
    > Dimmi un po' chi e' che ha fatto IE6 e lo ha
    > PREINSTALLATO per anni in tutti i sistemi, e ha
    > pure favorito la produzione di pagine e
    > applicazioni web fruibili solo con
    > IE6?
    >
    > Troppo comodo adesso venire a dire che IE6 e' una
    > merda!
    > Quando lo dicevamo noi anni fa, tutti a darci
    > addosso.
    > Adesso invece tu dai ragione a M$ perche' usare
    > IE6 e poi lamentarsi non ha
    > senso...
    >
    > Ma vattene un po' la' dove ti mandano tutti!

    scusa ma con "noi" chi intendi?
  • - Scritto da: lordream
    >
    > scusa ma con "noi" chi intendi?

    Io e altri che su queste pagine e non solo, da anni andiamo dicendo le stesse cose...
  • sorri non avevo capito
  • ma non eri tu che non sapevi nulla di web e progettazione? adesso invece sei esperto?ma LOL
    e guarda che non dicevo che è una merda a prescindere ma che essendo uscite nuove versioni è ovvio che quelle vecchie vengono abbandonate e siano piu facilmente bucate oggi...
    kais
    121
  • - Scritto da: kais
    > per una volta do ragione a Ms, usare IE6 e
    > lamentarsi non ha senso...

    Secondo te perché le aziende usano ancora IE6?

    Perché Microsoft ha operato per un certo lock-in che ha imprigionato talmente tanto bene le aziende che non riescono più a liberarsene neppure volendo se non a fronte di grandi sforzi economici.

    Quindi come vedi M$ è sempre e comunque da biasimare anche se le aziende in questione hanno una certa parte di colpa.

    Fan LinuxFan Apple
  • ma inoltre passare a windows vista costava al tempo...
    convertirsi ora a windows 7 non conviene alle aziende!!!
    Dovrebbero cambiare praticamente tutto il parco macchine... il che sarebbe troppo dispendioso
    inoltre il sistema non piace... troppe versioni... troppo pesante... pochissima retrocompatibilità... e avviare una Virtual mode di XP richiede macchine potenti... addirittura c'è chi afferma che la stessa GUI sia troppo fastidiosa...

    SI GLI ULTIMI 2 SISTEMI MICROSOFT NON PIACCIONO ALLE AZIENDE!! e anche i futuri se continueranno così!!

    La maggior parte si sono fermati a Windows XP e per i prossimi anni continueranno ad usare quello!! Gli altri passati a linux... e chi ha voluto fare un investimento a MAC OS X... acquistare macchine apple significa fare un investimento che dura parecchi anni se non si hanno particolari esigenze!
    non+autenticato
  • in verità dal 2006 hai dovutoi cambiare tutto il parco macchine...per apple intendo, non ci vedo differenze.
    Oltretutto non devi cambiare parco macchine con windows, bastano 512 mega e una cpu pentium per far girare windows7.
    kais
    121
  • Che Ms vada biasimata per alcune scelte è vero, ma tu pensa a biasimare anche apple che ancora non mi ha sitemato le falle del mio mac, poi parliamo di Ms che ha fatto uscire 2 SIsTEMI OPRATIVI DA IE6 e che sono sicuri per quanto possibile...quelli come te i ricordano i tifosi di calcio o politica, tutto quello che l'altro fa è sempre sbagliato, e poi stringi stringi alla fine si vede che non capicono un cacchio di niente.
    kais
    121
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)