Alessandro Del Rosso

Windows 7 SP1 debutta al TechEd

La prima beta del service pack, valida anche per Windows Server 2008 R2, arriverà a luglio. Già disponibili invece il nuovo SDK per Azure e il pacchetto AppFabric

Roma - In queste ore cominciano ad emergere le prime informazioni dal TechEd 2010 di New Orleans, la tradizionale conferenza annuale di Microsoft dedicata agli sviluppatori di software. Per il momento le novità di rilievo sono due: l'annuncio della prima beta del Service Pack 1 (SP1) per Windows 7 e Windows Server 2008 R2, e il rilascio della versione definitiva di Windows Server AppFabric.

Secondo quanto dichiarato da Bill Laing, vicepresidente della divisione Server and Solutions di Microsoft, il SP1 beta verrà rilasciato nel corso di luglio (il giorno preciso non è ancora stato rivelato). Con l'occasione il dirigente di BigM è tornato a raccomandare agli utenti di non aspettare il service pack per migrare a Windows 7.

Laing non ha fornito alcuna stima sui tempi di rilascio della versione finale del SP1: il periodo più probabile è il tardo autunno, ma la storia insegna che queste stime risultano spesso troppo ottimistiche. Per altro il dirigente di Microsoft ha affermato che RemoteFX, una delle poche nuove feature che porterà in seno il SP1, si trova ancora nelle fasi iniziali dello sviluppo.
Come si detto, in queste ore Microsoft ha inoltre rilasciato la versione finale di Windows Server AppFabric, disponibile qui per il download.

Windows Server AppFabric è un insieme di tecnologie integrate tese a semplificare la creazione e la gestione di web application che girano su Internet Information Server. Questo componente, compatibile con Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2, viene fornito gratuitamente a tutti i possessori di una edizione Standard o Enterprise dei succitati sistemi operativi.

In occasione della giornata d'apertura del TechEd Microsoft ha poi aggiornato il software development kit di Windows Azure, aggiungendovi MS.NET Framework 4.0, Visual Studio 2010 e il supporto a IntelliTrace, e ha messo a disposizione degli sviluppatori web il Bing Map App SDK, che permette loro di creare applicazioni per l'app gallery di Bing Maps.

Alessandro Del Rosso
132 Commenti alla Notizia Windows 7 SP1 debutta al TechEd
Ordina
  • Tralasciamo il fatto che SP1 di 2008 R2 supporta il memory overcommit per Hyper-V (e questo rende molto più appetibile Hyper-V in scenari di VDI rendendo di fatto le differenze con VMWare risibili) ma del resto non parlate?

    AppFabric è un gran bell'oggetto in grado di migliorare molto gestione e scalabilità di applicazioni web di classe enterprise (e questo dovrebbe indirizzare ancora di più le perplessità di quelli che dicono che Windows non è adatto per certe applicazioni).

    Anche .NET 4 su Azure è interessante (questo serve per gli amanti del cloud di Google o di Amazon).

    Parlate del fatto che Microsoft non presenta nulla di nuovo: forse il problema è che non sapete di cosa veramente si parla.
    non+autenticato
  • Noi che usiamo Linux o MacOSX scarichiamo continuamente aggiornamenti di sicurezza, patches e quant'altro; ovviamente, però, a Steve Jobs, a Linus Torvalds o a chi gestisce le varie distribuzioni Linux non verrebbe mai in mente l'assurda idea di pubblicizzare in grande stile l'uscita di un Service Pack.

    Un utente sensibile al tema della sicurezza sa già dove andare a guardare; questo atteggiamento mentale però sembra non valere per gli utenti Windows. Sono gli unici al mondo ad esultare come matti quando esce un Service Pack; come se non bastasse, diffondono pure la notizia attraverso tutti i media.

    Boh!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alvaro Vitali
    > Noi che usiamo Linux o MacOSX scarichiamo
    > continuamente aggiornamenti di sicurezza, patches
    > e quant'altro; ovviamente,

    per quanto riguarda osx e distro linux non so dirti ( non è che seguo il discorso ).
    Per quanto riguarda Windows, sembra che ci sia una fetta di clienti ( mercato ) che prima di installare la nuova versioni, prima aspetta il SP1.
    Dare la notizia per loro potrebbe essere utile.
  • con tutti gli aggiornamenti di linux (ho ubuntu e windows7) non fanno un service pack, dopo 6 mesi rifanno la distribuzione che poi è simile e ci mettono tutti gli aggiornamenti del passato, è come un service pack. e devi formattare e reinstallare tutto.
    non+autenticato
  • oppure aggiorni senza riformattare

    poi le nuove versioni contengono pure nuove versioni di vari software, quindi non si tratta di un semplice service pack aka correzione di bug
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > oppure aggiorni senza riformattare
    >


    con ubuntu lo sconsigliano, non chiedermi il motivo, ma quando ci sono articoli che parlano di questa distro, escono fuori problemi di aggiornamento e successivamente escono consigli di non aggiornare ma di reinstallare.
  • - Scritto da: pippo75
    > - Scritto da: collione
    > > oppure aggiorni senza riformattare
    > >
    >
    >
    > con ubuntu lo sconsigliano, non chiedermi il
    > motivo, ma quando ci sono articoli che parlano di
    > questa distro, escono fuori problemi di
    > aggiornamento e successivamente escono consigli
    > di non aggiornare ma di
    > reinstallare.

    Aggiornare o installare su linux e' lo stesso: viene sostituito il kernel.
    Non funziona mica come winsozz dove reinstallare il sistema vuol dire formattare e perdere tutto.

    Io recentemente sono passato dalla 9 alla 10 di ubuntu: ha scaricato la 10 (lucid lynx), mi ha avvisato che la nuova versione era pronta e se desideravo riavviare, ho risposto di no perche' avevo dei lavori aperti.
    L'indomani quando ho riavviato la macchina, grub mi ha proposto il nuovo kernel.

    Cosi' funzionano i sistemi operativi di una certa serieta'.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: pippo75
    > > - Scritto da: collione
    > > > oppure aggiorni senza riformattare
    > > >
    > >
    > >
    > > con ubuntu lo sconsigliano, non chiedermi il
    > > motivo, ma quando ci sono articoli che parlano
    > di
    > > questa distro, escono fuori problemi di
    > > aggiornamento e successivamente escono consigli
    > > di non aggiornare ma di
    > > reinstallare.
    >
    > Aggiornare o installare su linux e' lo stesso:
    > viene sostituito il
    > kernel.
    > Non funziona mica come winsozz dove reinstallare
    > il sistema vuol dire formattare e perdere
    > tutto.
    >
    > Io recentemente sono passato dalla 9 alla 10 di
    > ubuntu: ha scaricato la 10 (lucid lynx), mi ha
    > avvisato che la nuova versione era pronta e se
    > desideravo riavviare, ho risposto di no perche'
    > avevo dei lavori
    > aperti.
    > L'indomani quando ho riavviato la macchina, grub
    > mi ha proposto il nuovo
    > kernel.
    >
    > Cosi' funzionano i sistemi operativi di una certa
    > serieta'.

    Un conto l'aggiornamento del kernel e un altro conto l'aggiornamento di versione, si sa' che la maggiorparte delle volte che si aggiorna la versione senza reinstallare tutto daccapo fa casini
    non+autenticato
  • - Scritto da: user
    >
    > Un conto l'aggiornamento del kernel e un altro
    > conto l'aggiornamento di versione, si sa' che la
    > maggiorparte delle volte che si aggiorna la
    > versione senza reinstallare tutto daccapo fa
    > casini

    Si sa chi?
    C'e' stato un recente passaggio dalla 9 alla 10.
    Fammi un po' vedere dove viene detto di riformattare o di reinstallare tutto...
  • su ubuntuforum
    non+autenticato
  • http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,391391....
    qui e in tanti altri thread, diciamo che ci sono poche probabilità che vada bene l'avanzamento ,a me sembrava che andasse tutto bene ma poi non mi funzionava piu' l'audio e ho rimesso tutto daccapo ,però passando da kubuntu a ubuntu. che è meglio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: user
    > http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,391391.

    Curioso che la data di quel post sia la stessa di questo thread.
    Ti sei percaso postato sia la domanda che la risposta?

    > qui e in tanti altri thread,

    Se sono tanti altri, trovane uno con data e ora non sospetti: non dovrebbe essere difficile se sono cosi' tanti.

    > diciamo che ci sono
    > poche probabilità che vada bene l'avanzamento

    Ok, vado a giocare al superenalotto allora, visto che sono cosi' fortunato.

    > ,a
    > me sembrava che andasse tutto bene ma poi non mi
    > funzionava piu' l'audio e ho rimesso tutto
    > daccapo ,però passando da kubuntu a ubuntu. che è
    > meglio.

    Io sono passato dalla 9 alla 10 di ubuntu, proprio dalla macchina da cui sto scrivendo: problemi zero.
  • Ma questo Sp1 bloccherà la pirareria su Windows7?
    Sapete in rete è pieno di siti pro-pirateria e sono preoccupati
    http://www.windowsette.com/2010/05/cosa-fare-quand...
    non+autenticato
  • Bruteforce? Si tratta di bruteforce? Un algoritmo che verifica tutte le soluzioni possibili? LOL! Quel tipo non si smentisce mai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome e nome
    > Ma questo Sp1 bloccherà la pirareria su Windows7?
    > Sapete in rete è pieno di siti pro-pirateria e
    > sono
    > preoccupati
    > http://www.windowsette.com/2010/05/cosa-fare-quand

    E' veramente vergognoso che si permetta l'abuso di questi strumenti barbari che si permettono di interrompere un computer solo sulla base di infondati sospetti!

    Tutti i windows sono potenzialmente esposti a questa minaccia: Ballmer se vuole puo' spegnerli tutti dal comodino di casa sua.

    L'unica soluzione e' mollare quel SO e passare all'open.
  • > Tutti i windows sono potenzialmente esposti a
    > questa minaccia: Ballmer se vuole puo' spegnerli
    > tutti dal comodino di casa
    > sua.
    >
    > L'unica soluzione e' mollare quel SO e passare
    > all'open.

    quando fori una ruota, l'unica soluzione è cambiare auto?

    Mi è successo una volta con XP, che il SO fosse segnalato come copiato, ho seguito le istruzioni a video, ho chiamato un numero vedere e in pochi secondi ho risolto.
  • - Scritto da: pippo75
    > > Tutti i windows sono potenzialmente esposti a
    > > questa minaccia: Ballmer se vuole puo' spegnerli
    > > tutti dal comodino di casa
    > > sua.
    > >
    > > L'unica soluzione e' mollare quel SO e passare
    > > all'open.
    >
    > quando fori una ruota, l'unica soluzione è
    > cambiare
    > auto?

    No, Ma quando fori ogni 10 km, forse il dubbio che l'auto sia propensa a forare, magari mi viene. A te no?

    > Mi è successo una volta con XP, che il SO fosse
    > segnalato come copiato, ho seguito le istruzioni
    > a video, ho chiamato un numero vedere e in pochi
    > secondi ho
    > risolto.

    E meno male che tu usi il computer solo per giocare.
    Pensa un po' quelli che affidano ai computer la gestione dei loro business come sono contenti di sentire Ballmer dire "tu secondo me sei un pirata, quindi nel dubbio ti blocco!"

    Ci sono tutti gli estremi per il reato di diffamazione!
  • > Pensa un po' quelli che affidano ai computer la
    > gestione dei loro business come sono contenti di
    > sentire Ballmer dire "tu secondo me sei un
    > pirata, quindi nel dubbio ti blocco!"

    Fino a quando sapevo io non bloccava, il PC, metteva fuori solo l'annuncio, altrimenti qualche denuncia la rischia.

    In caso di problemi, chiami la persona che ti gestisce i PC e fai risolvere i problemi da questa.

    > Ci sono tutti gli estremi per il reato di
    > diffamazione!

    Se lo blocca dicendo che sei pirata, si potrebbe denunciare per sabotazione, non credo riceva grosse multe o risarcimenti da fare, però....
  • - Scritto da: pippo75
    > > Pensa un po' quelli che affidano ai computer la
    > > gestione dei loro business come sono contenti di
    > > sentire Ballmer dire "tu secondo me sei un
    > > pirata, quindi nel dubbio ti blocco!"

    > Fino a quando sapevo io non bloccava, il PC,
    > metteva fuori solo l'annuncio, altrimenti qualche
    > denuncia la rischia.

    > In caso di problemi, chiami la persona che ti
    > gestisce i PC e fai risolvere i problemi da
    > questa.
    >
    > > Ci sono tutti gli estremi per il reato di
    > > diffamazione!
    >
    > Se lo blocca dicendo che sei pirata, si potrebbe
    > denunciare per sabotazione, non credo riceva
    > grosse multe o risarcimenti da fare, però....

    No: hai firmato l'eula e gli hai tolto ogni responsabilita'.
    krane
    22544
  • Sì Sì.....
    non+autenticato
  • - Scritto da: cognome e nome
    > Ma questo Sp1 bloccherà la pirareria su Windows7?
    > Sapete in rete è pieno di siti pro-pirateria e
    > sono preoccupati
    > http://www.windowsette.com/2010/05/cosa-fare-quand

    In effetti non sto vedendo molti windows 7 piratati in giro... Emmm non sto vedento molti windows 7 in generale Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • Se lo dici tu: http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=...

    Tra l'altro, da solo, supera la diffusione totale dei sistemi non Windows.
    Enok
    245
  • - Scritto da: Enok
    > Se lo dici tu:
    > http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=
    >
    > Tra l'altro, da solo, supera la diffusione totale
    > dei sistemi non
    > Windows.

    Se da quella fetta togli il preinstallato, ti ci vuole un monitor full hd per poter percepire ad occhio nudo il pixel che rappresenta la percentuale di wsettete effettivamente venduti.
  • Se e fino a che punto funziona è una tecnologia interessante perchè dovrebbe permettere di eseguire applicazioni che oggi in Remote Desktop danno problemi, tra cui la visione di filmati ed animazioni e il rendering 3D.
  • Tutta pubblicità per Windows, ormai in declino.
    Non tornerà mai più, la sua era è finita.
    Il mondo è cambiato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rino Pino
    > Tutta pubblicità per Windows, ormai in declino.
    > Non tornerà mai più, la sua era è finita.
    > Il mondo è cambiato.

    E' l'anno di linux, lo sento.
    non+autenticato
  • hahahahahahahhahahaha grande
    non+autenticato
  • grande? intendi grande troll?
    non+autenticato
  • forse è l'anno in cui finalmente riuscirai a trovare una ragazza Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rino Pino
    > Tutta pubblicità per Windows, ormai in declino.
    > Non tornerà mai più, la sua era è finita.
    > Il mondo è cambiato.

    Rotola dal ridere

    oppure a forza di farti le pippe mentali, sei finito su un'altra dimensione
    non+autenticato
  • Mai vista un'azienda che, almeno lato client, non utilizzasse Finestre. Quindi (almeno per la mia esperienza), dal lato professionale, siuramente non sta sparendo. Complice anche la mancanza di volontà da parte delle persone di cambiare il proprio modo di pensare.

    Per quanto riguarda i privati, inoltre, fintanto che gli utenti (o utonti) non si metteranno in testa di imparare ad usare un altro sistema operativo - o imparare ad usarne uno in generale - e, soprattutto, la grande distribuzione dei videogame sarà compatibile principalmente con quel "SO", dubito che sparirà dal mercato.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 giugno 2010 17.37
    -----------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 giugno 2010 17.38
    -----------------------------------------------------------
  • ma non ci sperate nemmeno che sparisca...
    basta andare in un centro commerciale e chiedere a chi esce con un pc...
    98% windows 7 - 1% mac - 1% no cz volevo un tostapane
    non+autenticato
  • - Scritto da: upr
    > ma non ci sperate nemmeno che sparisca...
    > basta andare in un centro commerciale e chiedere
    > a chi esce con un
    > pc...
    > 98% windows 7 - 1% mac - 1% no cz volevo un
    > tostapane

    Ah, be' certo... il centro commerciale e' proprio il luogo piu' indicato per acquistare un computer.
    E' risaputo infatti che tutti i centri informatici si approvvigionano da mediaworld.

    Prova un po' ad andare a rifare quel sondaggio presso un rivenditore di componenti hardware, e di case assemblati.
  • La gente (quella che fa i volumi) li compra proprio nei centri commerciali, e guarda molto al costo.
    Quindi:
    Apple 1% se va bene
    Windows 98%
    tostapane 1%
    non+autenticato
  • sicuro di quello che dici?

    http://www.novell.com/news/press/psa_peugeot_citro...

    è inutile che apre nuovi nick per trollare, tanto lo sappiamo che sei sempre tu
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)