Luca Annunziata

iPhone 4, acciaio e vetro

Un nome banale ma novità interessanti. Display evoluto, fotocamera frontale. Ma non solo: videochiamata non compatibile con altri telefoni, e batteria più capiente. Il nuovo Melafonino convince ma non stupisce

Roma - Steve Jobs, sul palco del Moscone Center di San Francisco, snocciola risultati. Un miliardo di dollari distribuiti agli sviluppatori tramite le 5 miliardi di vendite di App Store, nuovi partner tra cui Zynga con il suo Farmville, oltre 225mila titoli in vendita nel marketplace e 100 milioni di dispositivi venduti. Ma il più atteso e la star della serata è e resta il nuovo iPhone: chiamato semplicemente iPhone 4, con davvero poca fantasia, ma con un display nuovo e con tanto di software per la videochiamata. Vale la pena procedere con ordine.

il nuovo iPhone 4Innanzi tutto, come ironicamente sottolineato da Jobs stesso ("magari l'avete già visto in giro..."), iPhone 4 è identico al prototipo ottenuto da Gizmodo: è più sottile del precedente 3GS (ora è spesso 9,3 millimetri), sia davanti che dietro è fatto di vetro (un vetro particolare, molto resistente), e la cornice d'acciaio che pareva assemblata è in effetti composta da diversi elementi per garantire migliore ricezione: è essa stessa parte del sistema dell'antenna. A prima vista si notano ovviamente le due fotocamere, una frontale e una posteriore (questa da 5MPX con tanto di flash LED), e infine un doppio microfono per garantire una adeguata soppressione del rumore di fondo. Per il resto non ci sono molte novità esteriori da sottolineare.

Retina Display, così Jobs ha ridenominato la tecnologia che Apple ha incorporato nel nuovo schermo: a detta di Steve sarebbe superiore a quella OLED utilizzata dalla concorrenza (smartphone Android in testa), e con 326 pixel per pollice è in grado di spingere sul solito schermo da 3,5 pollici la risoluzione nativa del nuovo iPhone a 960x640 pixel (totale quadruplo rispetto all'attuale, ma non ci saranno problemi con le applicazioni pare). Migliorato il contrasto (ora fissato a 800:1), tecnologia IPS per migliorare l'angolo di visione. Secondo quanto mostrato sul palco, la resa cromatica e nella lettura dovrebbe essere decisamente superiore al modello attuale.
Passando all'interno, iPhone 4 dispone ora anche di un giroscopio oltre all'accelerometro: questa accoppiata dovrebbe migliorare la sensibilità del telefono al movimento, semplificando la gestione (tanto per dirne una) a letto, luogo dove la posizione insolita spesso causa qualche grattacapo all'utilizzatore. Apple ha messo a disposizione anche una nuova API (CoreMotion) appositamente realizzata per sfruttare queste nuove funzionalità, ma sono in totale quasi 1.500 i nuovi strumenti per gli sviluppatori introdotti. Le altre novità dell'interno comprendo il processore A4 identico a quello di iPad e una batteria più capiente: il nuovo iPhone dovrebbe resistere 300 ore in standby e 7 ore in conversazione, contro le 5 del modello precedente.

Prezzi: iPhone 4 costerà in abbonamento 199 dollari nella versione da 16GB e 299 dollari in quella da 32. Bianco o nero. Il 3GS passa ora a 99 dollari, con 8GB di memoria a bordo, il 3G esce di produzione (come previsto). Il 24 giugno saranno i consumatori statunitensi, francesi, tedeschi e giapponesi a potersene dotare: a luglio seguiranno Italia, Australia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Hong Kong, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Nuova Zelanda, Singapore, Corea, Spagna, Svizzera e Svezia. Poi il resto del mondo, 88 paesi in tutto, entro settembre. Mistero fitto sui prezzi all'estero, ma c'è da aspettarsi un allineamento con le offerte attuali per 3G/3GS.

Dulcis in fundo, annunciata la videochiamata per iPhone: si chiama FaceTime, non se ne sentiva la mancanza, e funziona (per adesso) solo via WiFi. L'impressione è che non abbia nulla a che vedere con la videochiamata già da tempo in voga soprattutto in Europa (Jobs ha spiegato che per estenderla al 3G occorrerà un po' di negoziazione con gli operatori): tecnicamente la demo è sembrata molto valida, ma davvero non pareva ci fosse tutto questo bisogno di un'altra tecnologia differente da infilare in questo settore. Per il momento FaceTime funzionerà solo tra due iPhone 4, ma Apple sostiene sia basata su uno standard aperto e pubblico disponibile a tutti: difficile credere che la concorrenza farà a botte per integrarla sulle proprie piattaforme.

Le altre novità. La fotocamera posteriore di iPhone 4 riprende filmati HD (720p), e se si acquista iMovie per iPhone (novità! a 4,99 dollari su App Store) si possono montare i filmini delle vacanze direttamente sul cellulare. iBooks a sua volta riceve un lifting, e ora sarà in grado di leggere anche i PDF e di aggiungere note sui documenti (quest'ultima era effettivamente una mancanza incomprensibile): ci sarà per tutti a partire dal rilascio di iPhone OS 4 - ridenominato per l'occasione iOS 4, con la benedizione di Cisco - con la speranza che la presenza di titoli localizzati si faccia gradualmente più ampia. La schermata Home ora ha uno sfondo intercambiabile, e le cartelle fanno la loro comparsa come promesso e anticipato ad aprile.

iAd, ovvero la piattaforma di advertising di Apple, ha fatto il suo debutto ufficiale (in pratica permette di realizzare pubblicità interattive), ma vedrà la luce definitivamente solo il 1 luglio: l'interesse degli investitori, a detta di Jobs, è già consistente e ci sarebbero buone notizie sul fronte degli introiti. Ma per il momento le cifre meglio lasciarle stare, sono solo previsioni.

Finito. Lo scoop di Gizmodo ha tolto un po' di mordente all'evento di Apple che apriva il WWDC 2010, ma il keynote sarà ricordato senz'altro per questo:



Uno dei rari casi in cui Steve Jobs abbia avuto un problema tecnico durante una presentazione: inconveniente che ha impedito, di fatto, di mostrare le eventuali doti velocistiche del nuovo nato. Secondo quanto dichiarato dall'iCEO sul palco, il problema sarebbe stato legato alla presenza in sala di troppi computer, cellulari e dispositivi di collegamento wireless attivi contemporaneamente: a nulla pare sia servito l'invito a spegnere tutto, visto che qua e là nel corso della cerimonia presentazione qualche altra sbavatura è affiorata.

PS: Niente Magic Trackpad, niente iTunes.com (ovvero la reincarnazione di Lala), niente Apple TV e Mac Mini. Però Safari 5 c'era, con tanto di estensioni, anche se è stato rilasciato stranamente dopo qualche ora.

Luca Annunziata
1190 Commenti alla Notizia iPhone 4, acciaio e vetro
Ordina
  • I detrattori Apple sparicono: i loro browser vanno in palla Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    ruppolo
    33147
  • Solo IE. Mozilla non si fa problemi.

    Comunque, quando il forum supera i 1000 commenti su una notizia che riguarda Apple... si può star certi che almeno 500 sono di ruppolo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > Solo IE. Mozilla non si fa problemi.
    >
    > Comunque, quando il forum supera i 1000 commenti
    > su una notizia che riguarda Apple... si può star
    > certi che almeno 500 sono di
    > ruppolo!

    ma safari ce la fa?
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: angros
    > > Solo IE. Mozilla non si fa problemi.
    > >
    > > Comunque, quando il forum supera i 1000 commenti
    > > su una notizia che riguarda Apple... si può star
    > > certi che almeno 500 sono di
    > > ruppolo!
    >
    > ma safari ce la fa?

    Safari non fa una piega, neppure su iPhone.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: angros
    > > > Solo IE. Mozilla non si fa problemi.
    > > >
    > > > Comunque, quando il forum supera i 1000
    > commenti
    > > > su una notizia che riguarda Apple... si può
    > star
    > > > certi che almeno 500 sono di
    > > > ruppolo!
    > >
    > > ma safari ce la fa?
    >
    > Safari non fa una piega, neppure su iPhone.

    sono contento per lui.. vecchio e claudicante ma ancora si muove poverinoSorride
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: lordream
    > > > - Scritto da: angros
    > > > > Solo IE. Mozilla non si fa problemi.
    > > > >
    > > > > Comunque, quando il forum supera i 1000
    > > commenti
    > > > > su una notizia che riguarda Apple... si può
    > > star
    > > > > certi che almeno 500 sono di
    > > > > ruppolo!
    > > >
    > > > ma safari ce la fa?
    > >
    > > Safari non fa una piega, neppure su iPhone.
    >
    > sono contento per lui.. vecchio e claudicante ma
    > ancora si muove poverino
    >Sorride

    Se vuoi che vediamo i punteggi che si prende nei test di compatibilità HTML5 e velocità JavaScript, rispetto il tuo nuovissimo fiammante N95, sono pronto.
    O anche qualcosa di più modesto, tipo l'Acid3… non vorrei metterti troppo in difficoltà...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > - Scritto da: lordream
    > > > > - Scritto da: angros
    > > > > > Solo IE. Mozilla non si fa problemi.
    > > > > >
    > > > > > Comunque, quando il forum supera i 1000
    > > > commenti
    > > > > > su una notizia che riguarda Apple... si
    > può
    > > > star
    > > > > > certi che almeno 500 sono di
    > > > > > ruppolo!
    > > > >
    > > > > ma safari ce la fa?
    > > >
    > > > Safari non fa una piega, neppure su iPhone.
    > >
    > > sono contento per lui.. vecchio e claudicante ma
    > > ancora si muove poverino
    > >Sorride
    >
    > Se vuoi che vediamo i punteggi che si prende nei
    > test di compatibilità HTML5 e velocità
    > JavaScript, rispetto il tuo nuovissimo fiammante
    > N95, sono
    > pronto.
    > O anche qualcosa di più modesto, tipo l'Acid3…
    > non vorrei metterti troppo in
    > difficoltà...

    magari prova qualche test col mio desire.. vedi come te lo rompe il culo all'iphone
  • Pronti:
    Win XP xon IE8
    Va come un razzo.
    E' solo che nel weekend gli utenti Windows o anche MAc ma non tifosi se ne vanno al mare, al lago, in collina, ecc, ma non stanno a presidiare la posizione su PI.
    Insomma si danno alla vita reale.
    Non so se mi spiego....
    non+autenticato
  • - Scritto da: rover
    > Pronti:
    > Win XP xon IE8
    > Va come un razzo.
    > E' solo che nel weekend gli utenti Windows o
    > anche MAc ma non tifosi se ne vanno al mare, al
    > lago, in collina, ecc, ma non stanno a presidiare
    > la posizione su
    > PI.
    > Insomma si danno alla vita reale.
    > Non so se mi spiego....


    we sto in veranda davanti alla spiaggia.. sto a 14 metri dal mare.. già odio andare al mare e sono allergico alla luce solare ma devo portare famiglia e nipoti.. birra e internet è l'unico svago in quest'inferno di carne che rosola al sole e ad agosto pure il bis sigh
  • Meglio un bel trolling su PI eh.
    non+autenticato
  • Vuoi il righello?
    non+autenticato
  • Secondo me l'audio passa per il GSM e il video per Internet, garantendo quindi che la conversazione non verrà interrotta o degradata.
    Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per l'ennesima volta la differenza in termini di fruibilità delle funzioni che gli altri buttano a pioggia come le radioline sulla savana.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > per Internet, garantendo quindi che la
    > conversazione non verrà interrotta o
    > degradata.
    > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > fruibilità delle funzioni che gli altri buttano a
    > pioggia come le radioline sulla
    > savana.

    nel senso che ti fa pagare una telefonata e insieme la connessione via internet per farti utilizzare una feature?.. bella mossa apple.. tu si che sai come coccolare i clienti..
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > conversazione non verrà interrotta o
    > > degradata.
    > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > > fruibilità delle funzioni che gli altri buttano
    > a
    > > pioggia come le radioline sulla
    > > savana.
    >
    > nel senso che ti fa pagare una telefonata e
    > insieme la connessione via internet per farti
    > utilizzare una feature?.. bella mossa apple.. tu
    > si che sai come coccolare i
    > clienti..

    La telefonata si paga, come una comune telefonata (e non a tariffa di videochiamata).
    Internet non ha alcuna tariffazione, ha un costo settimanale o mensile, per un utente iPhone, indipendente dallo specifico utilizzo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > > conversazione non verrà interrotta o
    > > > degradata.
    > > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > > > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > > > fruibilità delle funzioni che gli altri
    > buttano
    > > a
    > > > pioggia come le radioline sulla
    > > > savana.
    > >
    > > nel senso che ti fa pagare una telefonata e
    > > insieme la connessione via internet per farti
    > > utilizzare una feature?.. bella mossa apple.. tu
    > > si che sai come coccolare i
    > > clienti..
    >
    > La telefonata si paga, come una comune telefonata
    > (e non a tariffa di
    > videochiamata).
    > Internet non ha alcuna tariffazione, ha un costo
    > settimanale o mensile, per un utente iPhone,
    > indipendente dallo specifico
    > utilizzo.

    in questo caso diventa dipendente potersi connettere ad internet per effettuare una videochiamata e nello stesso tempo effettuare una telefonata per la voce.. forse è meglio se usate skype va..
  • - Scritto da: ruppolo
    > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > per Internet, garantendo quindi che la
    > conversazione non verrà interrotta o
    > degradata.
    > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > fruibilità delle funzioni che gli altri buttano a
    > pioggia come le radioline sulla
    > savana.

    A dirla tutta messa così non è una grande furbata, mi sembra stupido usare il wifi e il gsm per fare un unica telefonata dato che ti costringe a pagare la telefonata gsm e magari anche la connessione wifi se sei in hotspot pubblico non gratuito, anzi così facendo ne limiti ulteriormente l'utilizzo dato che devi essere sotto la copertura sia gsm sia wifi.
  • - Scritto da: Morpheus61
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > conversazione non verrà interrotta o
    > > degradata.
    > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > > fruibilità delle funzioni che gli altri buttano
    > a
    > > pioggia come le radioline sulla
    > > savana.
    >
    > A dirla tutta messa così non è una grande
    > furbata, mi sembra stupido usare il wifi e il gsm
    > per fare un unica telefonata dato che ti
    > costringe a pagare la telefonata gsm e magari
    > anche la connessione wifi se sei in hotspot
    > pubblico non gratuito, anzi così facendo ne
    > limiti ulteriormente l'utilizzo dato che devi
    > essere sotto la copertura sia gsm sia
    > wifi.

    È invece una grande furbata, perché garantisce la miglior connessione possibile: telefonata via GSM, quindi non legata alla copertura 3G, e video via wi-fi, che dispone generalmente di molta più banda rispetto una rete 3G. I questo modo i vantaggi sono molti: l'audio è perfetto, senza interruzioni e senza lag, il video di qualità molto più elevata vista la banda, la possibilità di utilizzarlo senza connessione 3G, il costo pari alla telefonata standard.
    Certo, i requisiti ci sono, ma il risultato è enormemente più soddisfacente.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Morpheus61
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il video
    > > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > > conversazione non verrà interrotta o
    > > > degradata.
    > > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > > > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > > > fruibilità delle funzioni che gli altri
    > buttano
    > > a
    > > > pioggia come le radioline sulla
    > > > savana.
    > >
    > > A dirla tutta messa così non è una grande
    > > furbata, mi sembra stupido usare il wifi e il
    > gsm
    > > per fare un unica telefonata dato che ti
    > > costringe a pagare la telefonata gsm e magari
    > > anche la connessione wifi se sei in hotspot
    > > pubblico non gratuito, anzi così facendo ne
    > > limiti ulteriormente l'utilizzo dato che devi
    > > essere sotto la copertura sia gsm sia
    > > wifi.
    >
    > È invece una grande furbata, perché garantisce la
    > miglior connessione possibile: telefonata via
    > GSM, quindi non legata alla copertura 3G, e video
    > via wi-fi, che dispone generalmente di molta più
    > banda rispetto una rete 3G. I questo modo i
    > vantaggi sono molti: l'audio è perfetto, senza
    > interruzioni e senza lag, il video di qualità
    > molto più elevata vista la banda, la possibilità
    > di utilizzarlo senza connessione 3G, il costo
    > pari alla telefonata
    > standard.
    > Certo, i requisiti ci sono, ma il risultato è
    > enormemente più
    > soddisfacente.

    quindi al cliente devi dire.. lo vedi questo sulla tua rubrica?.. devi connetterti ad internet e poi chiamarlo col telefono se vuoi vederlo.. "ah... ma pago?" fa quello.. "certo signore la telefonata si paga con tariffa del suo gestore" fa il commesso.. "ah grazie.. arrivederci.." e lascia sul bancone l'icoso mentre se ne esce spedito dall'applestore
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: Morpheus61
    > > > - Scritto da: ruppolo
    > > > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il
    > video
    > > > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > > > conversazione non verrà interrotta o
    > > > > degradata.
    > > > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato per
    > > > > l'ennesima volta la differenza in termini di
    > > > > fruibilità delle funzioni che gli altri
    > > buttano
    > > > a
    > > > > pioggia come le radioline sulla
    > > > > savana.
    > > >
    > > > A dirla tutta messa così non è una grande
    > > > furbata, mi sembra stupido usare il wifi e il
    > > gsm
    > > > per fare un unica telefonata dato che ti
    > > > costringe a pagare la telefonata gsm e magari
    > > > anche la connessione wifi se sei in hotspot
    > > > pubblico non gratuito, anzi così facendo ne
    > > > limiti ulteriormente l'utilizzo dato che devi
    > > > essere sotto la copertura sia gsm sia
    > > > wifi.
    > >
    > > È invece una grande furbata, perché garantisce
    > la
    > > miglior connessione possibile: telefonata via
    > > GSM, quindi non legata alla copertura 3G, e
    > video
    > > via wi-fi, che dispone generalmente di molta più
    > > banda rispetto una rete 3G. I questo modo i
    > > vantaggi sono molti: l'audio è perfetto, senza
    > > interruzioni e senza lag, il video di qualità
    > > molto più elevata vista la banda, la possibilità
    > > di utilizzarlo senza connessione 3G, il costo
    > > pari alla telefonata
    > > standard.
    > > Certo, i requisiti ci sono, ma il risultato è
    > > enormemente più
    > > soddisfacente.
    >
    > quindi al cliente devi dire.. lo vedi questo
    > sulla tua rubrica?.. devi connetterti ad internet
    > e poi chiamarlo col telefono se vuoi vederlo..
    > "ah... ma pago?" fa quello.. "certo signore la
    > telefonata si paga con tariffa del suo gestore"
    > fa il commesso.. "ah grazie.. arrivederci.." e
    > lascia sul bancone l'icoso mentre se ne esce
    > spedito
    > dall'applestore

    Fammi capire, si paga per trasmettere la sola voce mentre non si paga per voce e video? Curioso…

    Beh, comunque per l''utente iPhone la frase "devi connetterti a Internet" è priva di significato.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > - Scritto da: Morpheus61
    > > > > - Scritto da: ruppolo
    > > > > > Secondo me l'audio passa per il GSM e il
    > > video
    > > > > > per Internet, garantendo quindi che la
    > > > > > conversazione non verrà interrotta o
    > > > > > degradata.
    > > > > > Se fosse così, Apple avrebbe dimostrato
    > per
    > > > > > l'ennesima volta la differenza in termini
    > di
    > > > > > fruibilità delle funzioni che gli altri
    > > > buttano
    > > > > a
    > > > > > pioggia come le radioline sulla
    > > > > > savana.
    > > > >
    > > > > A dirla tutta messa così non è una grande
    > > > > furbata, mi sembra stupido usare il wifi e
    > il
    > > > gsm
    > > > > per fare un unica telefonata dato che ti
    > > > > costringe a pagare la telefonata gsm e
    > magari
    > > > > anche la connessione wifi se sei in hotspot
    > > > > pubblico non gratuito, anzi così facendo ne
    > > > > limiti ulteriormente l'utilizzo dato che
    > devi
    > > > > essere sotto la copertura sia gsm sia
    > > > > wifi.
    > > >
    > > > È invece una grande furbata, perché garantisce
    > > la
    > > > miglior connessione possibile: telefonata via
    > > > GSM, quindi non legata alla copertura 3G, e
    > > video
    > > > via wi-fi, che dispone generalmente di molta
    > più
    > > > banda rispetto una rete 3G. I questo modo i
    > > > vantaggi sono molti: l'audio è perfetto, senza
    > > > interruzioni e senza lag, il video di qualità
    > > > molto più elevata vista la banda, la
    > possibilità
    > > > di utilizzarlo senza connessione 3G, il costo
    > > > pari alla telefonata
    > > > standard.
    > > > Certo, i requisiti ci sono, ma il risultato è
    > > > enormemente più
    > > > soddisfacente.
    > >
    > > quindi al cliente devi dire.. lo vedi questo
    > > sulla tua rubrica?.. devi connetterti ad
    > internet
    > > e poi chiamarlo col telefono se vuoi vederlo..
    > > "ah... ma pago?" fa quello.. "certo signore la
    > > telefonata si paga con tariffa del suo gestore"
    > > fa il commesso.. "ah grazie.. arrivederci.." e
    > > lascia sul bancone l'icoso mentre se ne esce
    > > spedito
    > > dall'applestore
    >
    > Fammi capire, si paga per trasmettere la sola
    > voce mentre non si paga per voce e video?
    > Curioso…
    >
    > Beh, comunque per l''utente iPhone la frase "devi
    > connetterti a Internet" è priva di
    > significato.

    non me lo dire.. gia vi considero male.. se mi dici cosi è peggio di come penso..
  • - Scritto da: lordream
    > > Beh, comunque per l''utente iPhone la frase
    > "devi
    > > connetterti a Internet" è priva di
    > > significato.
    >
    > non me lo dire.. gia vi considero male.. se mi
    > dici cosi è peggio di come
    > penso..

    Il punto è che non pensi, altrimenti avresti capito che l'utente iPhone è perennemente connesso a Internet, come un qualsiasi PC collegato ad una comune ADSL.
    Quindi il dover connettersi a Internet, per un utente iPhone, è una incombenza inesistente.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 giugno 2010 11.01
    -----------------------------------------------------------
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > > Beh, comunque per l''utente iPhone la frase
    > > "devi
    > > > connetterti a Internet" è priva di
    > > > significato.
    > >
    > > non me lo dire.. gia vi considero male.. se mi
    > > dici cosi è peggio di come
    > > penso..
    >
    > Il punto è che non pensi, altrimenti avresti
    > capito che l'utente iPhone è perennemente
    > connesso a Internet, come un qualsiasi PC
    > collegato ad una comune
    > ADSL.
    > Quindi il dover connettersi a Internet, per un
    > utente iPhone, è una incombenza
    > inesistente.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 14 giugno 2010 11.01
    > --------------------------------------------------


    mah.. conosco e ho visto DECINE di persone che non lo tengono perennemente connesso ad internet.. quindi o dici cazzate o hai una visione dell'iphone che varia dalla nuvoletta rosa confetto coi glitter al guanto olografico stile mass effect
  • a parte i giochini, la gran parte delle app sono un modo per reperire informazioni che si possono ottenere online. una app per ogni tipo di informazione ottenibile online. certo il web, specie se non lo si sa consultare, può risultare un po' caotico... ma io troverei altrettanto caotico avere sul telefono decine o centinaia di applicazioni (che ho pagato) e che mi dicono cose che posso trovarmi da solo... mah. la gente è strana. per me un buon smartphone, a parte le funzioni telefoniche, dovrebbe avere un buon browser (con supporto per la geolocalizzazione), un buon sistema GPS, gestire bene le mail, essere ampiamente compatibile a livello di audio/video e documenti (leggere molteplici formati senza problemi), avere un minimo di software di produttività con un buon sistema di scrittura. essere senza dubbio ben costruito e resistente.
    il resto mi paiono lustrini per far soldi. IMHO
    non+autenticato
  • - Scritto da: beta
    > a parte i giochini, la gran parte delle app sono
    > un modo per reperire informazioni che si possono
    > ottenere online. una app per ogni tipo di
    > informazione ottenibile online. certo il web,
    > specie se non lo si sa consultare, può risultare
    > un po' caotico... ma io troverei altrettanto
    > caotico avere sul telefono decine o centinaia di
    > applicazioni (che ho pagato) e che mi dicono cose
    > che posso trovarmi da solo... mah.

    Evidentemente per te è troppo complicato cliccare su una icona e invece è semplice fare ricerce sul web.


    la gente è
    > strana. per me un buon smartphone, a parte le
    > funzioni telefoniche, dovrebbe avere un buon
    > browser (con supporto per la geolocalizzazione),
    > un buon sistema GPS, gestire bene le mail, essere
    > ampiamente compatibile a livello di audio/video e
    > documenti (leggere molteplici formati senza
    > problemi), avere un minimo di software di
    > produttività con un buon sistema di scrittura.
    > essere senza dubbio ben costruito e
    > resistente.

    la maggior parte delle funzioni che citi dipende dal sw

    > il resto mi paiono lustrini per far soldi. IMHO
    l'ignoto spaventa sempre. A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > - Scritto da: beta
    > > a parte i giochini, la gran parte delle app sono
    > > un modo per reperire informazioni che si possono
    > > ottenere online. una app per ogni tipo di
    > > informazione ottenibile online. certo il web,
    > > specie se non lo si sa consultare, può risultare
    > > un po' caotico... ma io troverei altrettanto
    > > caotico avere sul telefono decine o centinaia di
    > > applicazioni (che ho pagato) e che mi dicono
    > cose
    > > che posso trovarmi da solo... mah.
    >
    > Evidentemente per te è troppo complicato cliccare
    > su una icona e invece è semplice fare ricerce sul
    > web.

    Non è complicato, non mi pare giustifichi una spesa. Se so aggiustarmi il rubinetto che goccia in 20 minuti non chiamo l'idraulico, anche se sarebbe più comodo. L'idraulico lo chiamo se devo rifare le tubature del bagno. E poi sono zen... non mi piace avere tanto il PC quanto lo smartphone pieno di applicazioni sostituibili tutte con una sola: il browser.

    >
    >
    > la gente è
    > > strana. per me un buon smartphone, a parte le
    > > funzioni telefoniche, dovrebbe avere un buon
    > > browser (con supporto per la geolocalizzazione),
    > > un buon sistema GPS, gestire bene le mail,
    > essere
    > > ampiamente compatibile a livello di audio/video
    > e
    > > documenti (leggere molteplici formati senza
    > > problemi), avere un minimo di software di
    > > produttività con un buon sistema di scrittura.
    > > essere senza dubbio ben costruito e
    > > resistente.
    >
    > la maggior parte delle funzioni che citi dipende
    > dal
    > sw

    sì, pochi buoni indispensabili software, non 200000 app di cui ciascuna mi fa guadagnare qualche secondo per trovare un'info


    >
    > > il resto mi paiono lustrini per far soldi. IMHO
    > l'ignoto spaventa sempre. A bocca aperta

    i lustrini attraggono diverse specie di uccelli
    non+autenticato
  • - Scritto da: beta


    > Non è complicato, non mi pare giustifichi una
    > spesa.

    Evidentemente non fai l'unanimità.


    Se so aggiustarmi il rubinetto che goccia
    > in 20 minuti non chiamo l'idraulico, anche se
    > sarebbe più comodo.

    Coi se e con i ma non si va lontano soprattutto a generalizzare


    L'idraulico lo chiamo se devo
    > rifare le tubature del bagno.

    Ma anche no.


    E poi sono zen...
    > non mi piace avere tanto il PC quanto lo
    > smartphone pieno di applicazioni sostituibili
    > tutte con una sola: il
    > browser.

    Peccato non possa sostituirne tante altre.

    > sì, pochi buoni indispensabili software, non
    > 200000 app di cui ciascuna mi fa guadagnare
    > qualche secondo per trovare
    > un'info

    Superficiale come commento. Sembra che ignori troppe cose per poter essere serio in merito.


    > i lustrini attraggono diverse specie di uccelli

    Non vestirti a lustrini.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > - Scritto da: beta
    >
    >
    > > Non è complicato, non mi pare giustifichi una
    > > spesa.
    >
    > Evidentemente non fai l'unanimità.

    non ho mai pensato di fare l'unanimità, ne sarei terrorizzato Occhiolino
    >
    >
    >   Se so aggiustarmi il rubinetto che goccia
    > > in 20 minuti non chiamo l'idraulico, anche se
    > > sarebbe più comodo.
    >
    > Coi se e con i ma non si va lontano soprattutto a
    > generalizzare

    Intendo che se so cercare delle informazioni col browser non vedo perchè scaricare un app a pagamento per fare la stessa cosa
    >
    >
    > L'idraulico lo chiamo se devo
    > > rifare le tubature del bagno.
    >
    > Ma anche no.

    certo, parlo per me
    >
    >
    > E poi sono zen...
    > > non mi piace avere tanto il PC quanto lo
    > > smartphone pieno di applicazioni sostituibili
    > > tutte con una sola: il
    > > browser.
    >
    > Peccato non possa sostituirne tante altre.

    E' vero, non tutte. Diciamo un gran numero, praticamente tutte quelle il cui scopo è fornire un'informazione reperibile online. Sono tante per tutti i gusti.

    >
    > > sì, pochi buoni indispensabili software, non
    > > 200000 app di cui ciascuna mi fa guadagnare
    > > qualche secondo per trovare
    > > un'info
    >
    > Superficiale come commento. Sembra che ignori
    > troppe cose per poter essere serio in
    > merito.

    Questo è sicuro, tutti ignoriamo troppe cose. Metto in discussione un sistema che non mi pare offrire vantaggi reali all'utente, benché sia un ottimo businnes, quindi lo vedo molto bene lato azienda.
    >
    >
    > > i lustrini attraggono diverse specie di uccelli
    >
    > Non vestirti a lustrini.

    no di certo
    non+autenticato
  • - Scritto da: beta
    > - Scritto da: Mario
    > > - Scritto da: beta
    > >
    > >
    > > > Non è complicato, non mi pare giustifichi una
    > > > spesa.
    > >
    > > Evidentemente non fai l'unanimità.
    >
    > non ho mai pensato di fare l'unanimità, ne sarei
    > terrorizzato
    > Occhiolino

    Bah iniziare a convincere te stesso è un buon inizio Occhiolino



    > Intendo che se so cercare delle informazioni col
    > browser non vedo perchè scaricare un app a
    > pagamento per fare la stessa
    > cosa

    Intendo che non tutti lo sanno fare e c'è chi trova piÙ pratica e rapida un'app.
    Volgiamo continuare a discutere sulle scelte soggettive della gente?



    > Questo è sicuro, tutti ignoriamo troppe cose.
    > Metto in discussione un sistema che non mi pare
    > offrire vantaggi reali all'utente, benché sia un
    > ottimo businnes, quindi lo vedo molto bene lato
    > azienda.

    Ignoranto troppe cose è difficile che tu possa generalizzare.

    > > Non vestirti a lustrini.
    >
    > no di certo
    Non si direbbe viste gli argomenti "a lustrini" letti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: beta
    > >
    > > > il resto mi paiono lustrini per far soldi.
    > IMHO
    > > l'ignoto spaventa sempre. A bocca aperta
    >
    > i lustrini attraggono diverse specie di uccelli

    Anche alcune specie di scimmie...
  • - Scritto da: DarkOne
    > - Scritto da: beta
    > > >
    > > > > il resto mi paiono lustrini per far soldi.
    > > IMHO
    > > > l'ignoto spaventa sempre. A bocca aperta
    > >
    > > i lustrini attraggono diverse specie di uccelli
    >
    > Anche alcune specie di scimmie...


    bellissima questa la rubo
  • Infatti 2 hanno marcato subito presenza. Funzionano i lustrini con voi 2.
    non+autenticato
  • - Scritto da: beta
    > E poi sono zen…

    Se sei zen i prodotti Apple sono per te. Minimali ed essenziali, dentro e fuori.

    > non mi piace avere tanto il PC quanto lo
    > smartphone pieno di applicazioni sostituibili
    > tutte con una sola: il
    > browser.

    Prova ad immaginare che la tua rubrica telefonica sia un sito web...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: beta
    > a parte i giochini, la gran parte delle app sono
    > un modo per reperire informazioni che si possono
    > ottenere online. una app per ogni tipo di
    > informazione ottenibile online. certo il web,
    > specie se non lo si sa consultare, può risultare
    > un po' caotico... ma io troverei altrettanto
    > caotico avere sul telefono decine o centinaia di
    > applicazioni (che ho pagato) e che mi dicono cose
    > che posso trovarmi da solo…

    Trovarti le cose da solo potrebbe essere meno comodo e immediato delle cose che altri trovano per te.

    > mah. la gente è
    > strana.

    Tipo quelli che vanno al ristorante invece di cucinarsi da soli il cibo?

    > per me un buon smartphone, a parte le
    > funzioni telefoniche, dovrebbe avere un buon
    > browser (con supporto per la geolocalizzazione),
    > un buon sistema GPS, gestire bene le mail, essere
    > ampiamente compatibile a livello di audio/video e
    > documenti (leggere molteplici formati senza
    > problemi), avere un minimo di software di
    > produttività con un buon sistema di scrittura.
    > essere senza dubbio ben costruito e
    > resistente.
    > il resto mi paiono lustrini per far soldi. IMHO

    Per me invece un buon terminale tascabile deve fornirmi risorse immediate nella vita di tutti i giorni. Il "come lo fa" potrebbe anche non interessarmi, ma il "come lo faccio io" si.
    Se mi trovo in un ristorante all'estero e non capisco cos'è un piatto sul menu, quello che voglio è sapere nel minor tempo possibile e senza tribolazioni, che piatto è.

    Ciò che contraddistingue la vita fuori casa è il tempo: in casa ho tutto il tempo per fare qualsiasi cosa. Fuori questo tempo spesso non ce l'ho, quindi mi serve un aiuto veloce. Ad esempio, è più immediato chiedere ad un passante la strada per andare in un posto che consultare una carta stradale, specie se sono da solo. Se un terminale mi permette di avere l'informazione ancora più velocemente, allora il terminale è utile, altrimenti no. E se il terminale dipende in tutto e per tutto da una rete Internet, allora il terminale non mi garantisce la disponibilità della risorsa. Se mi trovo sperduto in un paesino, devo essere sicuro di ritrovare la strada giusta sempre. Quindi devo avere la stessa sicurezza che potrei avere con una carta stradale, e tale sicurezza, ad esempio, me la da un qualsiasi software di navigazione con mappe residenti, mentre non me la da Google Maps.

    Queste sono considerazioni da tener presente quando si sceglie un terminale, che è una cosa ben diversa da un qualsiasi altro gadget: quando diciamo che portiamo sempre con noi il cellulare perché in caso di emergenza possiamo chiamare qualcuno, potremo fidarci se quel terminale fosse solo in grado di fare telefonate Skype?
    Ecco che il terminale diventa una cosa su cui facciamo affidamento, e le reti Internet dei cellulari sono quanto di meno affidabile ci sia.
    ruppolo
    33147
  • Qualcuno sa se è possibile utilizzare l'acciaio per l'antenna?
    Non è famoso per essere un materiale conduttore, quindi la cosa mi sorprende.
    non+autenticato
  • - Scritto da: GiovP
    > Qualcuno sa se è possibile utilizzare l'acciaio
    > per
    > l'antenna?
    > Non è famoso per essere un materiale conduttore,
    > quindi la cosa mi
    > sorprende.
    si è vero non è un gran conduttore ma secondo me iphone ha fatto un passo avanti utilizzando questo metodo visto il contenzioso con nokia non poteva con questa nuova versione copiare ancora da loro per cui con questa gabola salvano capra e cavoli ed in effetti migliorano la ricezione dal vecchio iphone a sentire loro.. cmq il tutto è imho
  • - Scritto da: GiovP
    > Qualcuno sa se è possibile utilizzare l'acciaio
    > per
    > l'antenna?
    > Non è famoso per essere un materiale conduttore,
    > quindi la cosa mi
    > sorprende.

    L'acciaio in questo caso può essere paragonato ad un buon conduttore, essendo composto principalmente da ferro.
    ruppolo
    33147
  • strani prodotti quelli della Apple, i pc hanno meno applicazioni dei concorrenti, i telefoni hanno meno funzionalità sempre dei concorrenti, ma si dichiarano innovatori e li fanno pagare di più. Nei cell siamo già a fotocamere da 8MP...cmq benvenuti nel mondo della videochiamata meglio tardi che mai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: XFILE
    > strani prodotti quelli della Apple,

    per te che non li conosci o per tutti?


    i pc hanno
    > meno applicazioni dei concorrenti,

    Non è il numero di doppioni di applicativi che fa la differenza. Oppure non conosci i corrispettivi al di fuori della tua piattaforma dominante.


    i telefoni
    > hanno meno funzionalità sempre dei concorrenti,

    Fosse vero, ma non lo è.
    Bella trollata.



    > ma si dichiarano innovatori e li fanno pagare di
    > più.

    Fosse vero ma non lo è.
    Bella trollata.


    > Nei cell siamo già a fotocamere da 8MP...cmq

    Irrilevante, ma bella trollata.


    > benvenuti nel mondo della videochiamata meglio
    > tardi che
    > mai.

    Caratteristica essenziale per l'acquisto di un telefono.

    Ti sei clonato per postare questa trollatina? A bocca aperta
    non+autenticato
  • per te la videochiamata è inutile?
    per me no, le faccio con regolarità.
    Certo hanno alti e bassi,per farla in mezzo alla confusione serve un'auricolare, ma danno anche tanta soddisfazione. Spesso collego anche il telefono al televisore e videochiamo. Ti assicuro che è una gran cosa vedere e parlare attraverso la tv.
    I costi di videochiamata? Ancora alti, ma c'è un operatore che se ricarichi una volta al mese, ti dà un'ora di videochiamate gratis e senza scatto verso tutti i clienti che appartengono allo stesso gestore.
  • > I costi di videochiamata? Ancora alti, ma c'è un
    > operatore che se ricarichi una volta al mese, ti
    > dà un'ora di videochiamate gratis e senza scatto
    > verso tutti i clienti che appartengono allo
    > stesso gestore.

    E' lo stesso gestore che se quando non prende va in roaming su tim la videochiamata non funziona piu'? Sorride

    Scherzi a parte, la videochiamata è una delle cose in generale meno utilizzate sui cellulari, senza contare che se fai 1 h di videochiamata di fila il telefono diventa rovente e la batteria probabilmente si scarica prima di arrivare alla fine!

    Per quello che ho capito, il FaceTime introdotto da apple è diverso della classica video chiamata. Innanzi tutto sarà uno standard aperto e basato su protocollo SIP, direi che è piu' assimilabile a quello che fanno skype o messenger che il tuo videofonino, vederemo!
    non+autenticato
  • è quel gestore lì, il roaming l'ho disattivato proprio per evitare sorprese.
    La videochiamata non è l'unica cosa che scarica e che fa scaldare il mio apparecchietto, uso anche la webtv in streaming, il download attraverso i torrent, i socialvideo, gli instant messenger...
    ci vorrebbe la batteria atomica purtroppo, e infatti sono pieno di caricabatterie, al lavoro, a casa in macchina, è sempre sotto alimentazione.
  • - Scritto da: Streamer
    > è quel gestore lì, il roaming l'ho disattivato
    > proprio per evitare
    > sorprese.
    > La videochiamata non è l'unica cosa che scarica e
    > che fa scaldare il mio apparecchietto, uso anche
    > la webtv in streaming, il download attraverso i
    > torrent, i socialvideo, gli instant
    > messenger...
    > ci vorrebbe la batteria atomica purtroppo, e
    > infatti sono pieno di caricabatterie, al lavoro,
    > a casa in macchina, è sempre sotto
    > alimentazione.

    usarlo meno no?
    poi si parla di risparmio energetico
    non+autenticato
  • Beh sarà l'era del "mobile" ma se poi devi portarti appresso lo zainetto di accessori per batteria ecc
    non+autenticato
  • dimenticavo questi

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > dimenticavo questi
    >
    > [img]http://storeimages.apple.com/1400/as-images.a
    >
    > [img]http://storeimages.apple.com/1400/as-images.a
    >
    > [img]http://storeimages.apple.com/1400/as-images.a


    Non credo che usi un iPad per le video chiamateA bocca aperta

    Cmq concordo rispetto al fatto che se devo portarmi dietro lo zaino per gli accessori, faccio prima ad usare un notebook e una chiavetta come modem!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ale
    > Cmq concordo rispetto al fatto che se devo
    > portarmi dietro lo zaino per gli accessori,
    > faccio prima ad usare un notebook e una chiavetta
    > come
    > modem!

    Direi che un iPad, senza chiavetta, sia più leggeroOcchiolino
    ruppolo
    33147
  • Hai perfettamente ragione e infatti non ho postato io quei link, ma uno dei tanti clonetti tipo vivo, rover o altri che popolano il forum.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | Successiva
(pagina 1/12 - 57 discussioni)