Claudio Tamburrino

Italia, 12 milioni hanno la banda larga

Italia settima fra i paesi Ocse per penetrazione del broadband. Ai primi posti anche per convenienza degli abbonamenti mobili: e per la lentezza delle connessioni

Italia, 12 milioni hanno la banda largaRoma - Nei 31 Paesi che fanno parte dell'OCSE (l'Organizzazione per la collaborazione e lo sviluppo economico), la penetrazione della banda larga è aumentata di circa lo 0,5 per cento nel corso dell'ultimo anno. Ora si inizia a dover guardare non solo alla sua diffusione in generale, ma anche alla velocità garantita dalla connessione.

A dicembre 2009 nei Paesi Ocse sono attivi 283 milioni di abbonamenti alla banda larga: 23,3 persone ogni 100 abitanti sono dotati di broadband, contro le 22,8 di giugno 2009.

Per numero totale di abbonamenti, il primo posto spetta agli Stati Uniti (81 milioni), seguiti da Giappone (31 milioni), Germania (24 milioni), Francia (19 milioni), Uk (18 milioni), Sud Corea (16 milioni) e settima è l'Italia con 12 milioni di abbonati.
Se si parla invece di tasso di penetrazione, al primo posto olandesi e danesi (con una penetrazione media di 37 abbonati ogni 100 abitanti), seguiti da Svizzera, Norvegia, Sud Corea, Islanda, Svezia, Lussemburgo, Francia e Germania, tutti al di sopra della media OCSE.

Per quanto riguarda la qualità di queste connessioni, su 283 milioni di linee quasi 169 milioni sono di tipo DSL (il 60 per cento), 81 milioni via cavo (29 per cento), 31,5 milioni su fibra (11 per cento), con quest'ultima che rappresenta il settore maggiormente cresciuto rispetto al precedente periodo di analisi.

L'Italia, poi, è al quarto posto per costo più basso delle connessioni mobile, preceduta solo da Giappone, Regno Unito e Korea: ma il Belpaese si attesa alle prime posizioni anche per lentezza della connessione.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, insieme per il broadbandAnnunciata la nascita di un gruppo che unirà provider e protagonisti dell'IT a stelle e strisce. Obiettivo, discutere tra esperti alla ricerca di pratiche di gestione del network nazionale della banda larga
  • AttualitàBanda larga, c'è bisogno di fare squadraIntesa Sanpaolo, il viceministro Romani e gli schieramenti politici concordi: la Rete s'ha da fare. Ma occorrerebbe gioco di squadra e, magari, garanzie pubbliche
  • BusinessUE, la banda si allargaL'Italia sopra la media sia per la penetrazione dei cellulari che per la broadband mobile. Buoni anche gli investimenti. Resta aperto il capitolo tariffe, troppo alte in tutto il continente
53 Commenti alla Notizia Italia, 12 milioni hanno la banda larga
Ordina
  • La connessione costa poco e in compenso fa davvero schifo ed è penosa per lentezza, stabilità della linea (che cade a sorpresa) e congestione diurna (quella non manca mai)!Deluso
    non+autenticato
  • problema su isole largabanda fai largo che cosi non esi parlla tanto di questa larga banda in italia la alrga banda esiste e non esite come solito in iatalia tuta erba un fascio basti che vadi bene qualcosa tutto va bene ma cosi non e perche sul 100% di larga banda che ce il 10 o 15 percento va per il resto e falso e poi sie coperta quasi tuta italia dalla larga banda falzo anche questo andaiamo su un 30% di adsl di copertura ma poi questa larga banda dovrebe esere veloce e anch3 garantita ma cosi non e in qunto non ce un minimo e ne un massimo perche piu persone vanno lento con una larga banda risposte da operatori o societa causa congestione questa e larga banda per me non sembra per nulla giusto poi perche su isole non ce adal e perche non seneparalla anche li dovrebe arrivare ala lerga banda gente che lavora su isole cona la adsl come anche su terra ferma molte attivita ci potrebero lavorare e tanti potrebero avere agevolazioni come chi non e su un isola del problema non seneparla si dice sempre larga banda non si da un minimo o massiomo si dice che sie coperta quasi tutta italia cosi non e si prendono altri soldi dal stato che noi pachiamo altro che la comunita europea perche anche noi pachiamo cio e le isole non fanno parte del italia anche li ci sono scuole che devono studiare con adsl perche butare fuori da un isola ragazzi e fare delle spese enormi per i ragazzi per corsi di informatica o altro coen usare un pc si ci sono le soceta mobili avete regione ma perche bagare un botto di soldi per navigare 24 ore su 24 per un mese e poi navigare anche maleper nondiere del tutto male e ppi nel periodo estivo dove ce piu comergio su leisole coan adsl ci sarebe piu guadaglio non si deve navigare con soceta mobile che le line sono affolate se prima si navigva lento adeso coen piu gente la banda si diminuisce del tutto cosi facndo non si naviga ma si paga solo e poi pèarlando di soceta mobile che societa tre 3 che fa orecchio da maercante quando si chiam per un problema il numero e a pagamento be non basta cio ma se riesci abecare operatore italiano non pasapoco che cadela chiamata strano ma questo sucede anche se non e italiano operatore per farti richimare e ripagare perceh coem deto il 133 se vuoi operatore per qualsisi probleema devi pagare e non e per nulla giusto perche se io o problemi e il diservizio e tuo devi pagare te non utente che chima per mal funzionamnto del servizio che riceve be se alla soceta dite che non ce copertura o avete problemi la risposta e questa attnde un momento che controlo mi dica la zona dove si trova la risposta e questa non ci risultano problemi fuinziona tutto perfetamente non ci sono segnialazioni da quella zone e nostro sistema ci da tutto ok se io o chimato per dire ce broblema non si apre un guasto nele zona la soceta per me non e seria perche su 20 persone che abiamo chiamto per problema che non cera cambùpo la risposta era medesima a tutti 20 persoen abiamo chimato non ci sono guasti non ci sono segalazioni ma come 20 persone chiamano medesimo problema non si aprono le segalazioni di guasto nella zona e sempre tutto ok chi ci rimete e sempre il clinte coen societa 3 non parliamo del roming coen la tre e continuo cadere se nonce la tre wew non dovrebe esere cosi pasare in roming senza cadere la linia qundo sie al telfno con persone invece cade strano con wind si andava in roming ma non si cadeva qundo si pasava altro operatore oggi si perche il guadagli va subito altra societa candendo la line e clinte paga seconda chimata coem anche internet rominsempre li coen il ce e unicamnte unicopieno segliale si va in roming per farti pagare di piu anche avendo un contrato consocieta tre ma la soceta si mete a riparo dicendo atenti al roming vi costa di piu coem solito la tre non basta che a nostri soldi gia in mano prioma che chiamiamo e ci fanno quello che vogliono in piu devono guadaglairci ancora latro frecando utenti non ce un legge che protege da quesi imbrogli e questo e la mobline per navigare in internet altro che adsl su le isole si buore di fame non ce nulla gi profugi per tutto inverno butati fuori dla mondo non siamo italiani chi e su unisola ma non dovrebe nemeno pagare tasse nulla piu perceh ogli volta che si muove un aperoen da un isila sono fior di soldi non e come chi e in terra ferma che la sera ritorna a casa quùando vuole noi siamo sogeti alla navi che ci devono portare e non ci sono di continuo e dobiamo anche afrontare ore di nave e vedere solo mare e cielo bello questo e farlo di invermo e piu bello con mare mossoe tanto altro che nevi non vengono problemi su problemi diamo adsl anche alle isole grazie e fate girare
    non+autenticato
  • - Scritto da: luigi
    > problema su isole largabanda fai largo che cosi
    > non esi parlla tanto di questa larga banda in
    > italia la alrga banda esiste e non esite come
    > solito in iatalia tuta erba un fascio basti che
    > vadi bene qualcosa tutto va bene ma cosi non e
    > perche sul 100% di larga banda che ce il 10 o 15
    > percento va per il resto e falso e poi sie
    > coperta quasi tuta italia dalla larga banda falzo
    > anche questo andaiamo su un 30% di adsl di
    > copertura ma poi questa larga banda dovrebe esere
    > veloce e anch3 garantita ma cosi non e in qunto
    > non ce un minimo e ne un massimo perche piu
    > persone vanno lento con una larga banda risposte
    > da operatori o societa causa congestione questa
    > e larga banda per me non sembra per nulla giusto
    > poi perche su isole non ce adal e perche non
    > seneparalla anche li dovrebe arrivare ala lerga
    > banda gente che lavora su isole cona la adsl come
    > anche su terra ferma molte attivita ci potrebero
    > lavorare e tanti potrebero avere agevolazioni
    > come chi non e su un isola del problema non
    > seneparla si dice sempre larga banda non si da
    > un minimo o massiomo si dice che sie coperta
    > quasi tutta italia cosi non e si prendono altri
    > soldi dal stato che noi pachiamo altro che la
    > comunita europea perche anche noi pachiamo cio e
    > le isole non fanno parte del italia anche li ci
    > sono scuole che devono studiare con adsl perche
    > butare fuori da un isola ragazzi e fare delle
    > spese enormi per i ragazzi per corsi di
    > informatica o altro coen usare un pc si ci sono
    > le soceta mobili avete regione ma perche bagare
    > un botto di soldi per navigare 24 ore su 24 per
    > un mese e poi navigare anche maleper nondiere del
    > tutto male e ppi nel periodo estivo dove ce piu
    > comergio su leisole coan adsl ci sarebe piu
    > guadaglio non si deve navigare con soceta mobile
    > che le line sono affolate se prima si navigva
    > lento adeso coen piu gente la banda si diminuisce
    > del tutto cosi facndo non si naviga ma si paga
    > solo e poi pèarlando di soceta mobile che societa
    > tre 3 che fa orecchio da maercante quando si
    > chiam per un problema il numero e a pagamento be
    > non basta cio ma se riesci abecare operatore
    > italiano non pasapoco che cadela chiamata strano
    > ma questo sucede anche se non e italiano
    > operatore per farti richimare e ripagare perceh
    > coem deto il 133 se vuoi operatore per qualsisi
    > probleema devi pagare e non e per nulla giusto
    > perche se io o problemi e il diservizio e tuo
    > devi pagare te non utente che chima per mal
    > funzionamnto del servizio che riceve be se alla
    > soceta dite che non ce copertura o avete problemi
    > la risposta e questa attnde un momento che
    > controlo mi dica la zona dove si trova la
    > risposta e questa non ci risultano problemi
    > fuinziona tutto perfetamente non ci sono
    > segnialazioni da quella zone e nostro sistema ci
    > da tutto ok se io o chimato per dire ce broblema
    > non si apre un guasto nele zona la soceta per me
    > non e seria perche su 20 persone che abiamo
    > chiamto per problema che non cera cambùpo la
    > risposta era medesima a tutti 20 persoen abiamo
    > chimato non ci sono guasti non ci sono
    > segalazioni ma come 20 persone chiamano medesimo
    > problema non si aprono le segalazioni di guasto
    > nella zona e sempre tutto ok chi ci rimete e
    > sempre il clinte coen societa 3 non parliamo del
    > roming coen la tre e continuo cadere se nonce la
    > tre wew non dovrebe esere cosi pasare in roming
    > senza cadere la linia qundo sie al telfno con
    > persone invece cade strano con wind si andava in
    > roming ma non si cadeva qundo si pasava altro
    > operatore oggi si perche il guadagli va subito
    > altra societa candendo la line e clinte paga
    > seconda chimata coem anche internet rominsempre
    > li coen il ce e unicamnte unicopieno segliale si
    > va in roming per farti pagare di piu anche
    > avendo un contrato consocieta tre ma la soceta
    > si mete a riparo dicendo atenti al roming vi
    > costa di piu coem solito la tre non basta che a
    > nostri soldi gia in mano prioma che chiamiamo e
    > ci fanno quello che vogliono in piu devono
    > guadaglairci ancora latro frecando utenti non ce
    > un legge che protege da quesi imbrogli e questo e
    > la mobline per navigare in internet altro che
    > adsl su le isole si buore di fame non ce nulla gi
    > profugi per tutto inverno butati fuori dla mondo
    > non siamo italiani chi e su unisola ma non
    > dovrebe nemeno pagare tasse nulla piu perceh ogli
    > volta che si muove un aperoen da un isila sono
    > fior di soldi non e come chi e in terra ferma che
    > la sera ritorna a casa quùando vuole noi siamo
    > sogeti alla navi che ci devono portare e non ci
    > sono di continuo e dobiamo anche afrontare ore di
    > nave e vedere solo mare e cielo bello questo e
    > farlo di invermo e piu bello con mare mossoe
    > tanto altro che nevi non vengono problemi su
    > problemi diamo adsl anche alle isole grazie e
    > fate
    > girare

    che ti sei fumato?
    non+autenticato
  • nulla mi sono fumato forse qundo io o fato le 3 elementare te ai fato la 3 mesia io mi dispiace sono arivato ala 3 elementare e mi son frmato chi vuole capire capira basta avere un po di volto si capisce e mi scuso del mio scrito ma non nessuno e perfatto eio non sono perfeto e perqueso chiedo scusa e sepre di avermi atto capire che in italia si dicono cose che non e vai vero la adsl larga banda non esiste perche se tutti farebero test adsl o aporo dei test controlasero la velocita di scarico e quando le pagian si aprono lente ma le gente questo non garda basta che naviga e si farmano tutti qui perche si lavora e temopo non ce per reclamo con soceta e le soceta se si fa reclamo la risposte e questa congestione congestione e la banda none garantita o problema e vostro pc
    non+autenticato
  • Potresti riscriverlo con punteggiatura o, quantomeno, segnando i capoversi? Non tanto per amore della lingua ma proprio perché non sono riuscito a capire neanche una frase.
    non+autenticato
  • ahahahahahahahah mitico!!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: io tu
    > ahahahahahahahah mitico!!!!

    è una persona che cerca di descrivere i suoi problemi che si spera vengano accolti con un minimo di critica per quello che sono i problemi senza che ci si rivolga con scortesia.. è stato educato ed ha esposto il perchè scrive in quel modo.. ingiusto dargli contro o deriderlo
  • ci vorrebbe anche sull'ADSL la possibilità di connettersi con provider diversi, come con i vecchi modem 56k che se un provider era giù potevi fare in numero di un'altro e navigare lostesso.

    Sicuramente farebbe bene alla concorrenza
    non+autenticato
  • l'adsl trasmette su frequenze diverse da quelle telefoniche in maniera diretta e "costante" verso il provider..
    Dovresti avere X linee telefoniche in casa o X doppini liberi nella centralina di smistamento del tuo quartiere.

    E dire che c'è chi non ha nemmeno 1 adsl... bah
    non+autenticato
  • Fin dal titolo altisonante: "Italia, 12 milioni hanno la banda larga"
    Sembra un numero enorme, invece se si rapporta al numero di abitanti, è un numero ridicolo!

    Sottotitolo ugualmente tendenzioso: "Italia settima fra i paesi Ocse per penetrazione del broadband." Frase evidenziata in grassetto a sottolineare l'importanza della cosa!

    E' settima - e sembra una gran cosa - ma solo perché in Italia ci sono tanti abitanti, MICA PERCHE' LA BANDA LARGA SIA DIFFUSA A MACCHIA D'OLIO!

    L'autore si dimentica di scrivere che l'Italia è al 21 - VENTUNESIMO - posto, il terzo mondo informatico, come penetrazione della banda larga.

    Boh, pensate come volete, ma la situazione non mi sembra così rosea...
    iced
    188
  • - Scritto da: iced
    > Fin dal titolo altisonante: "Italia, 12 milioni
    > hanno la banda
    > larga"
    > Sembra un numero enorme, invece se si rapporta al
    > numero di abitanti, è un numero ridicolo!
    >
    >
    > Sottotitolo ugualmente tendenzioso: "Italia
    > settima fra i paesi Ocse per penetrazione del
    > broadband." Frase evidenziata in grassetto a
    > sottolineare l'importanza della
    > cosa!
    >
    > E' settima - e sembra una gran cosa - ma solo
    > perché in Italia ci sono tanti abitanti, MICA
    > PERCHE' LA BANDA LARGA SIA DIFFUSA A MACCHIA
    > D'OLIO!
    >
    >
    > L'autore si dimentica di scrivere che l'Italia è
    > al 21 - VENTUNESIMO - posto, il terzo mondo
    > informatico, come penetrazione della banda
    > larga.
    >
    > Boh, pensate come volete, ma la situazione non mi
    > sembra così
    > rosea...

    concordo piu' che altro ci si dimentica che anche chi ha la banda "larga" , o "larghetta" se preferite, alla fine non ha servizi della pubblica amministrazione o privati per poterla utilizzare. Ancora oggi in certi uffici se sei fortunato vale esclusivamente la comunicazione tramite fax...
    non+autenticato
  • Tutto bello.
    Salvo che, nel 2010, esistono zone in Italia dove la banda larga non arriva proprio e non c'è sufficiente copertura per la connessione tramite chiavetta internet.
    Una di queste, è la zona dove abito: Colle Farnese, zona residenziale di Nepi. 40 Km da Roma e 30 da Viterbo, ma siamo da preistoria con l'infrastruttura della centrale telefonica. Tra l'altro l'operatore fornitore del servizio telefonico sembra che non abbia interesse, a breve, di aggiornare i sistemi. Il centro residenziale conta circa 250 unità abitative, con 250 potenziali clienti: ma questo non basta per suscitare interesse da parte degli operatori del settore.
    non+autenticato
  • Provate ad organizzarvi per HDSL
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vincent
    > Provate ad organizzarvi per HDSL


    mmmm... qualcuno mi dice che, avendo una vecchia centralina Multiplex che ci porta il segnale telefonico, l'opzione HDSL debba essere scartata.
    non+autenticato
  • Buona fortuna con la connessione (e i costi) del satellitare allora!
    non+autenticato
  • per adesso ...il buon vecchio modem 56k.
    Riguardo il satellitare, proprio per i costi, penso che sarà l'opzione più radicale.
    Nel frattempo... orecchie puntate sulle sorti del wi-max, se qualcuno ci vorrà investire sopra, anceh dalle mie parti
    non+autenticato
  • Ti apprezzo. Anche io continuo ad usare la vecchia 56k quando sono via da casa, che non mi tradisce nè mi crea problemi di sorta con flashblock e adblock. Fa il suo dovere, anche se se la prende un pò comodaCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo Nocco
    > Buona fortuna con la connessione (e i costi) del
    > satellitare
    > allora!

    esiste, specie al nord Italia, Hiperlan (altro che wimax...)
  • Se vivete in culo ai lupi e non avete business che richiede Internet dalle vostre parti, nessun operatore investirà per portarvela.

    E non ti credere che sia così diverso nei paesi più civili. Anche in Germania se sei sull'isola di Sylk ti va bene se hai l'ISDN... in città non ci sono problemi, esattamente come (o forse un po' meglio direi) in Italia.

    Cordiali saluti
  • - Scritto da: markoer
    > Se vivete in culo ai lupi e non avete business
    > che richiede Internet dalle vostre parti, nessun
    > operatore investirà per
    > portarvela.
    >
    > E non ti credere che sia così diverso nei paesi
    > più civili. Anche in Germania se sei sull'isola
    > di Sylk ti va bene se hai l'ISDN... in città non
    > ci sono problemi, esattamente come (o forse un
    > po' meglio direi) in
    > Italia.
    >
    > Cordiali saluti

    ci sono soluzioni alternativa come ad esempio in trentino, senza andare tanto lontano, in cui l'amministrazione pubblica provinciale sta cablando - wireless l'intera provincia ( con luci ed ombre per carità) a tariffario molto "costo politico" cosicche' tutte le attività ed i singoli anche frazioni con 10 nuclei familiari che lo richiederanno avranno una totale copertura....
    l'aggravante italiana e' che telecom ha in mano una rete che e' stata costruita con i soldi pubblici del canone che ancora paghiamo profumatamente e come tale dovrebbe essere al servizio del cittadino
    non+autenticato
  • Se un'amministrazione pubblica lo considera un servizio per il cittadino, è un'altra cosa. Sempre che l'azienda creata non diventi poi una mini-telecom...

    Cordiali saluti
  • - Scritto da: Danilo De Mattia
    > Tutto bello.
    > Salvo che, nel 2010, esistono zone in Italia dove
    > la banda larga non arriva proprio e non c'è
    > sufficiente copertura per la connessione tramite
    > chiavetta
    > internet.
    > Una di queste, è la zona dove abito: Colle
    > Farnese, zona residenziale di Nepi. 40 Km da Roma
    > e 30 da Viterbo, ma siamo da preistoria con
    > l'infrastruttura della centrale telefonica. Tra
    > l'altro l'operatore fornitore del servizio
    > telefonico sembra che non abbia interesse, a
    > breve, di aggiornare i sistemi. Il centro
    > residenziale conta circa 250 unità abitative, con
    > 250 potenziali clienti: ma questo non basta per
    > suscitare interesse da parte degli operatori del
    > settore.


    Abbi pazienza sei in un centro veramente piccolo lontano da qualsiasi cittadina di rilievo, mi sembra ovvio che nessuno abbia interesse a fare costosi investimenti dal rientro incerto! Quante di quelle 250 unità abitative stipulerebbero una flat? 50 - 60?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)