Claudio Tamburrino

Mac OS, versione 10.6.4

Sistemate connessioni VPN e compatibilitÓ con Adobe CS3. Ma c'Ŕ qualche novitÓ sotto il cofano anche per altri pezzi del sistema operativo di Apple

Roma - Apple ha rilasciato un nuovo (il quarto) aggiornamento per Snow Leopard: OS X 10.6.4.

Sono circa 315MB da scaricare (poco più di 930 nella versione combo, che include tutte le patch precedenti) e l'aggiornamento riguarda una serie di aspetti: tra cui alcune compatibilità con Adobe CS3, problemi con la rete SMB e le connessioni VPN.

Nello specifico è stato risolto un problema che in alcune situazioni faceva sì che tastiera e trackpad non rispondessero, un problema che impediva l'apertura di alcune applicazioni di Adobe Creative Suite 3 e problemi relativi alla copia, modifica del nome o eliminazione di documenti su server SMB.
╚ stato inoltre risolto un problema relativo alla riproduzione in DVD Player durante l'utilizzo del deinterlacciamento impostato su "buona qualità", un problema relativo alla modifica di foto in iPhoto o Aperture nella vista a schermo intero. Per quanto riguarda invece miglioramenti generali delle performance di sistema, è stata migliorata la compatibilità con alcuni monitor braille e l'affidabilità delle connessioni VPN.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
143 Commenti alla Notizia Mac OS, versione 10.6.4
Ordina
  • hanno risolto talmente bene i problemi con le VPN che prima non avevo problemi da quando ho aggiornato non mi si connette più...

    come con i driver stampanti... proporle a chi a problemi come download autonomo no? bisogna aggiornare tutti i sistemi?
    A me la stampante va benissimo ma quando esce qualke aggiornamento che mi tocca i driver devo ripristinare quelli precedenti o smanettare due giorni per nulla...
    Jobs: hai rotto il cazzo... pensa più a OSX invece che hai giocattoli !!
    non+autenticato
  • I Mac user, sono come il proprio sistema, i primi affilano le unghie per arrampicarsi sugli specchi, il secondo subisce 4 service PATCH all'anno e quindi affila le unghie..Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • I Mac sono stabili come quei Linux che fanno 1 solo calcolo su 1 solo server per 1 decennio. Stabili si, ma solo su un hardware.
    Per questo Windows e Linux e' meglio.
    non+autenticato
  • si vede, non riesci nemmeno a fare le accentate con il tuo OS?
    MeX
    16897
  • Beh non ci riesco neanche io con OSX. O meglio, non ho voglia di stare a cambiare ogni volta il layout della tastiera, tanto si capisco lo stessoSorride

    Cm ,OP e' un trollone dai, non dargli retta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Difensore
    > I Mac sono stabili come quei Linux che fanno 1
    > solo calcolo su 1 solo server per 1 decennio.
    > Stabili si, ma solo su un
    > hardware.
    > Per questo Windows e Linux e' meglio.

    Quoto. Anche una lavatrice che ha un os scritto appositamente per ciò che è equipaggaiata, funziona bene. Ma non è di elettrodomestici che vogliamo parlare bensì di computer
    non+autenticato
  • vallo a dire a chi ha installato osx su pc non apple... per favore non scrivete cose di cui non avete la minima idea...
    bibop
    3451
  • - Scritto da: Difensore
    > I Mac sono stabili come quei Linux che fanno 1
    > solo calcolo su 1 solo server per 1 decennio.

    beh veramente devo ammettere che in 3 anni e mezzo non è mai andato in crash

    > Stabili si, ma solo su un
    > hardware.

    questo è vero, ma quanto vale oggi giorno questa restrizione? apple alla fin fine usa lo stesso hardware che usano i pc e quando nvidia fa cazzate, ad esempio, si vede pure sui mac ( fonde la scheda grafica ad esempio )

    l'unico vantaggio è che in un mac non troverai mai un componente hardware totalmente fuori standard o talmente buggato da richiedere tremila workarounds

    alla fine l'obiettivo del mondo pc dovrebbe essere quello di diventare come il mondo mac e non viceversa....lo stesso Ballmer ammise l'anno scorso che la colpa di molti guai è delle subaziende taiwanesi che credono di poter produrre hardware e poi combinano disastri a raffica
  • Ah, intendi in Windows Genuine Advantage?
    Che fa il paio con Office Genuine Advantage...
    Sono trojan per chi usa Windows oppure office craccati.
    In realtà è un activex che verifica la genuinità dei prodotti, e non fa altro che ricordare che stai usando un prodotto senza licenza (office) o dopo 30 giorni impedisce l'uso di Windows. Mi sembra in quanto ho prodotti regolari, anche se pagati poco.
    Il bello che mi sono capitati dei PC windows craccati con regolare sticker sul case...
    Sembra che nel mondo Windows sia altrettanto figo craccare l'OS quanto possedere un mac. Pur avendo a disposizione una licenza OEM.
    Ma MAcOs tarocco esiste?
    Il mio snow leopard, che ho messo sul macbook posso installarlo anche su altri mac, oppure viene legato come in Windows, alla macchina?
    non+autenticato
  • puoi installarlo dove ti pare se e' una copia retail...
    le versioni date con i computer hanno un file testuale che limita l'installazione ad un certo tipo di macchina "protezione" aggirabilissima... ma se tu avessi 3 macbook uguali potresti tranquillamente clonare l'hd di uno sugli altri due e non avresti problemi.... se metti un macintosh in modalita' target disk... lo fai diventare un disco rigido firewire esterno in pratica.... puoi avviare un altro mac collegato via firewire senza problemi.... a me e' capitato di avviare un powermac g4 con l'hd di un ibook piu' volte...
    bibop
    3451
  • http://en.wikipedia.org/wiki/Windows_Genuine_Advan...

    False positive rate
    The WGA program can produce false positives (incorrectly identifying a genuine copy of Windows as "not genuine"). This can happen for any number of reasons such as failed updates, etc. Microsoft has established a forum to help users encountering problems.[34] In February 2007, a "Not Sure" section was added to the program, in case of an incorrect reading.[35]
    According to an editorial on the arstechnica.com technology website, WGA reported around 22% of 500 million Windows computers as failing the test; of these less than 0.5% were due to pirate software, with the balance (over 20%, or 90% of all positives) related to non piracy issues. Microsoft "refused to comment on the rate of pure false positives" beyond saying it was "under 1%" (or as stated, at most around 5 million users affected).[36]

    [edit]False negatives
    On June 18, 2007, news surfaced that it is possible to positively validate as a "Genuine Microsoft Product" user (andľ as a resultľ be able to download certain software from Microsoft's official website) using Internet Explorer with IEs4Linux and Wine, running on Linux,[2] without even having a Windows-family system installed.

    [edit]Major failures in WGA system
    From the moment that WGA was released, it had a flaw that allows a typical user to remove the program without uninstalling its root key, causing Windows to think that the software is installed although no "nagging" process or RAM usage occurs.[citation needed] This flaw has not yet (June 2009) been fixed, although it still prevents critical system updates.[citation needed]
    On October 5, 2006, a WGA failure occurred, incorrectly flagging some systems as being non-genuine.[37]
    On August 25, 2007, the Microsoft WGA servers suffered an outage, resulting in many legitimate copies of Windows XP and Vista being marked as counterfeit.[38] The issue was solved about twelve hours later. According to Microsoft, "fewer than 12,000 systems were affected worldwide."[39]
    On July 18, 2008, reports of Microsoft's WGA and OGA servers being offline surfaced again. Microsoft later responded that only offline verification was temporarily down.[40]
    MeX
    16897
  • semplice, i primi certo mettono "pezze" (la sicurezza non esiste, va sempre pathacto qualcosa) ma anche nuove funzionalitß e migliorie.

    Windows, con i service pack tenta di rimediare ad errori di progettazione/design, o appioppare spyware e trojan come WPA, in pi˙ molto spesso fatto l'aggiornamento scopri che quei driver che prima andavano da dio non vanno pi˙ etc etc...
    MeX
    16897
  • Non sai bene di cosa stai parlando.
    E non te lo spiego, così vai sull'update di Windows e scopri le categorie e le tipologie degli update.
    Buon troll...
    non+autenticato
  • mah in effetti sono rimasto fermo ad XP
    MeX
    16897
  • E perché non ce le citi, trollone?
    non+autenticato
  • - Scritto da: MeX
    > semplice, i primi certo mettono "pezze" (la
    > sicurezza non esiste, va sempre pathacto
    > qualcosa) ma anche nuove funzionalitß e
    > migliorie.
    >
    > Windows, con i service pack tenta di rimediare ad
    > errori di progettazione/design, o appioppare
    > spyware e trojan come WPA, in pi˙ molto spesso
    > fatto l'aggiornamento scopri che quei driver che
    > prima andavano da dio non vanno pi˙ etc
    > etc...

    Quanto qualunquismo e sentito dire, ma che gusto ci trovate a fare a gara su chi la spara meglio, ogni OS ha le sue rogne e i suoi pregi, per cui crescete (non è riferito a te in particolare Mex ma è un discorso in generale)
  • si si... io poi sono fermo ad XP... mi ricordo comunque che ebbi svariati problemi in seguito agli aggiornamenti, e veri e propri fastidi con la WGA
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > si si... io poi sono fermo ad XPů

    Ma le email le mandi attraverso una macchina del tempo proxy?A bocca aperta
    ruppolo
    33147
  • cioé?
    MeX
    16897
  • - Scritto da: MeX
    > si si... io poi sono fermo ad XP... mi ricordo
    > comunque che ebbi svariati problemi in seguito
    > agli aggiornamenti, e veri e propri fastidi con
    > la
    > WGA
    Se hai la licenza, non hai rogne con Wga
    non+autenticato
  • Bene, ora questa favoletta spiegala a quelli che pur avendo la licenza hanno avuto rogne.
    non+autenticato
  • Mai avuto rogne, personalmente.
    Poi ho scoperto, visto che sono venuti a chiedere aiuto, che cercavano rogne, i malcapitati.
    Mi spiego meglio: i problemi li hanno avuti coloro i quali cercavano di reinstallare WIndows apparentemente sulla stessa macchina, ma in realtà avevano nel frattempo cambiato la sk madre o parti significative.
    Windows lega il codice del prodotto all'ID Hw della macchina.
    Quindi, per le versioni non OEM, al massimo lo puoi installare su più macchine identiche.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)