Alessandro Del Rosso

Samsung, un SSD veloce ma risparmioso

Samsung Ŕ pronta a commercializzare un SSD per notebook di fascia alta capace di coniugare l'esigenza di un driver ad alta capacitÓ, elevate performance e basso consumo

Roma - Samsung ha annunciato il primo disco a stato solido (SSD) ad utilizzare le sue nuove memorie NAND flash toggle-mode DDR, che lo rendono in grado di fornire performance di alto livello combinate a consumi particolarmente ridotti.

Indirizzato soprattutto ai notebook di fascia alta, il nuovo SSD è composto da chip NAND flash da 32 Gbit prodotti con una tecnologia a 30 nanometri. Grazie alla tecnologia toggle-mode DDR, coadiuvata da un controller e un firmware ad hoc, il dispositivo è in grado di fornire una velocità di lettura sequenziale pari a 250 MB/s e una velocità di scrittura sequenziale di 220 MB/s. Secondo Samsung si tratta di performance tre volte superiori a quelle fornite da "un tipico hard disk", performance grazie alle quali è possibile archiviare l'intero contenuto di due DVD (circa 8 GB) in un solo minuto.

Il nuovo controller del SSD implementa un nuovo sistema di risparmio energetico capace di sfruttare le peculiarità tecniche dei nuovi chip DDR NAND: tale sistema è in grado, analizzando la frequenza d'uso e le preferenze dell'utente, di attivare in automatico una modalità a basso consumo che può fornire oltre un'ora di autonomia in più.
L'SSD da 512 GB di Samsung supporta poi la cifratura real-time dei dati, la quale utilizza l'algoritmo AES e chiavi a 256 bit, e la funzione TRIM di Windows 7.

Samsung prevede di avviare la produzione in volumi del nuovo SSD il prossimo mese.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
8 Commenti alla Notizia Samsung, un SSD veloce ma risparmioso
Ordina
  • 1. SSD con tali velocità esistono già da almeno un anno sul mercato
    2. Compiare l'intero contenuto di un DVD richiederà sicurametne più di un minuto in quanto il trasferimento dei dati è limitato alla velocuità del drive DVD.
    3. GLI SSD consumano talmente poco che non è possibile che impostare una modalità "risparmio energia" possa fare risparmiare un'ora diautonomia.
    4. Le uniche informazioni che potevano interessare erano l'affidabilità, la durata di vita e il prezzo, di cui non c'è traccia nell'articolo
    non+autenticato
  • "Samsung ha annunciato"
  • E allora meglio parlarne quando ci sara' qualcosa d'interessate da dire
    invece che imbrattare delle pagine a mo' di riempimento.
    non+autenticato
  • perfetto, quindi non parliamo di novità: di cosa parliamo? storia della tragedia greca?

    so che al comunale di bologna hanno allestito una coproduzione col regio di torino su una delle opere meno rappresentate di Puccini: mi pare che un centinaio d'anni di critiche, messe in scena e orchestre siano adeguati... una base consolidata sulla quale trattare

    ;)

    suvvia, è assolutamente NORMALE segnalare novità hardware: soprattutto in un settore come quello degli SSD, dove non c'è alcuna stabilità sull'architettura e ciascun produttore porta avanti la sua filosofia
  • > perfetto, quindi non parliamo di novità: di cosa
    > parliamo? storia della tragedia
    > greca?

    AHhh no, di quella no! Sorride

    Comunque non girare la frittata, nessuno ha criticato
    l'argomento SSD e questo modo di rispondere non ti fa onore.

    > so che al comunale di bologna hanno allestito una
    > coproduzione col regio di torino su una delle
    > opere meno rappresentate di Puccini: mi pare che
    > un centinaio d'anni di critiche, messe in scena e
    > orchestre siano adeguati... una base consolidata
    > sulla quale trattare
    >Occhiolino

    Simpaticone...ma come ho gia' scritto, cercare
    di sviare dal punto del discorso e' una strategia banale
    ma non funziona bene non appena il tuo interlocutore
    e' un po' piu' sveglio di un fesso qualunque.

    > suvvia, è assolutamente NORMALE segnalare novità
    > hardware: soprattutto in un settore come quello
    > degli SSD, dove non c'è alcuna stabilità
    > sull'architettura e ciascun produttore porta
    > avanti la sua filosofia

    Come ti e' gia' stato fatto notare il punto e' che per scrivere
    articoli che, come giustamente dici, sono solo "segnalazioni"
    forse sarebbe meglio chiamarli "inserzioni pubblicitarie"
    punto e basta oppure, se non e' cosi', scegliere di mettere mano
    alla penna quando si ha da dire qualcosa di interessante
    e approfondito sull'argomento (o sul nuovo prodotto in questo caso)
    altrimenti PI diventa (e infatti un po' ci somiglia)
    il megafano degli uffici stampa delle varie aziende e poco piu'.
    non+autenticato
  • ma tu hai presente com'è scritto un comunicato?

    poi, oh, se non ti interessa della tecnologia in oggetto (che io invece trovo interessante) non so come fare a convincerti del fatto

    ma, per lo stesso principio, non dovremmo riportare gli annunci delle cpu in uscita di intel e amd
  • > ma tu hai presente com'è scritto un comunicato?
    > poi, oh, se non ti interessa della tecnologia in
    > oggetto (che io invece trovo interessante) non so
    > come fare a convincerti del
    > fatto

    Vedo che perdura anche un po' come capotto.

    > ma, per lo stesso principio, non dovremmo
    > riportare gli annunci delle cpu in uscita di
    > intel e amd

    Se ciai solo da dire "e' uscito il nuovo intel cippalippa
    troppo figo" meglio posticipare, si.
    non+autenticato
  • non è questo il criterio con cui funziona l'informazione, per fortunaSorride
    esistono modi diversi per fare cose diverseOcchiolino