Claudio Tamburrino

eReader, Nook a 150 dollari

Barnes&Nobles abbassa i prezzi e aggiorna il software: la concorrenza nel mercato degli e-reader è sempre più serrata

Roma - Per rimanere competitivo nel mercato sempre più agguerrito degli e-reader, Barnes&Noble ha annunciato novità: ora Nook è in vendita a partire da 149 dollari.

screenshotIl Nook 3G passa dai precedenti 259 dollari a 199, mentre senza l'opzione 3G ma con solo la connessione WiFi il prezzo diventa ancora più competitivo: 149 dollari, vicino a quello dell'acquisto di impulso. Allo stesso prezzo ci sono sul mercato l'ereader Kobo di Bordes, che però non ha la connessione WiFi, e Pocket Edition di Sony, che però ha uno schermo più piccolo da 5 pollici.

Il nuovo Nook 3G, quasi identico al predecessore tranne che per il colore del lato posteriore (schiarito da grigio a bianco), pesa leggermente di meno, calando da poco più di 340 grammi a circa 329. Barnes&Nobles lo ha dotato di una nuova versione del Nook software, release 1.4, che dovrebbe migliorare tra l'altro le prestazioni della connessione WiFi e il collegamento con gli hotspot AT&T.
Entrambi i dispositivi arriveranno nei negozi entro la fine del mese.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • Businesse-reader, le prime vittimeIl produttore Irex dichiara bancarotta: con lui escono dal mercato iLiad e DR800SG. Troppo difficile la concorrenza dei tablet?
  • TecnologiaKno, bussa il nuovo tabletDestinato agli studenti è l'alternativa di peso nel nascente mercato dei tablet. E che peso: oltre 2 chili per due schermi, ma è solo un prototipo
  • AttualitàEbook, lavori in corsoMentre Mondadori annuncia l'esordio nel mercato dei libri digitali, arriva un nuovo formato che integra componenti social e cerca di imporsi nella selva di specifiche differenti. È un mercato ancora tumultuoso
  • TecnologiaeBook, eReader eAltroBernabé annuncia una piattaforma italiana di contenuti elettronici. Secondo lui in grado di razionalizzare il mercato nazionale di libri e riviste digitali. Intanto Kindle sbarca sui Mac e punta iPad
31 Commenti alla Notizia eReader, Nook a 150 dollari
Ordina
  • ...non comprano libri, ma fanno la fila per comprare lettori di libri elettronici (ipad)...
    non+autenticato
  • le dimensioni mi sembrano piu importanti del colore
    non+autenticato
  • sei un porco, ma almeno non sei razzista! Con la lingua fuori
    G%2cG
    339
  • - Scritto da: G,G
    > sei un porco, ma almeno non sei razzista! Con la lingua fuori

    E comunque il parametro di maggior rilievo e' la durata!
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: G,G
    > > sei un porco, ma almeno non sei razzista! Con la lingua fuori
    >
    > E comunque il parametro di maggior rilievo e' la durata!

    E le protezioni?
  • - Scritto da: giacche
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: G,G
    > > > sei un porco, ma almeno non sei razzista! Con la lingua fuori
    > >
    > > E comunque il parametro di maggior rilievo e'
    > la
    > durata!
    >
    > E le protezioni?

    Dipende: se non hai molta dimistichezza, installi una protezione;
    se invece ti senti sicuro del fatto tuo, non appena ti accorgi che sta per succedere qualcosa interrompi la connessione, ma devi essere veloce.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: giacche
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: G,G
    > > > > sei un porco, ma almeno non sei razzista!
    > Con la lingua fuori
    > > >
    > > > E comunque il parametro di maggior rilievo e'
    > > la
    > > durata!
    > >
    > > E le protezioni?
    >
    > Dipende: se non hai molta dimistichezza, installi
    > una protezione;
    >
    > se invece ti senti sicuro del fatto tuo, non
    > appena ti accorgi che sta per succedere qualcosa
    > interrompi la connessione, ma devi essere veloce.

    Una volta ti potevi facilmente connettere a destra e a manca senza tanti problemi.
    Ora non solo devi pagare molto di più, ma rischi pure di doverla condividere con altri!
  • Attento a consigliare di girare senza protezione: il pericolo non è solo la nascita di processi secondari indesiderati, connettendosi a librerie online non note c'è anche il rischio di virus.

    Senza protezioni solo su siti conosciuti e sicuri ragazzi, mi raccomando! La vita (del vostro reader) è preziosa!
    non+autenticato
  • Qualcuno sa dirmi qualcosa di più riguardo al Nook, specialmente riguardo a DRM e lock-in vari? Meglio o peggio del Kindle?
  • io ho il nook, quello ke posso dire è ke puoi usarlo tranquillamente con i file pdf privi di protezione, e con i file epub, adatti appositamente per gli schermi piccoli.

    Il SO è Android, è ovviamente nascosto, esiste in rete un aggiornamento non ufficiale ke consente di "aprirlo" e poter quindi installare sul dispositivo altro software, inutile dire ke così finisce la garanzia, ma la possibilità c'è.

    Lato negativo è il peso e la durata della batteria, non leggerissimo e non assai, evidentemente il 3G ed il WiFi contribuiscono negativamente su entrambi, puoi comunque spegnere il WiFi per prolungarla un po, lato peso è scomodo per un dispositivo pensato per essere teneto sempre in mano.

    Kidle non lo conosco, per un acquisto potrei consigliare, a meno di avere urgenze, di aspettare un po, quando il prezzo degli ipad sarà calato un po, la loro comodità ed utilità sarà sicuramente maggioer rispetto ad un ereader odierno.
    non+autenticato
  • Ke balle questi confronti con l'iPad negli articoli sugli ebook reader...
    non+autenticato
  • ho parlato di ipad xkè il touch fa ultimamente figo, cmq per il prezzo potremo confrontarci pure con un minipc, con entrambi puoi fare le stesse cose, anzi con un minipc di piu.

    Ovviamente sono tecnologie molto diverse, alla fine la risposta puoi darla solo tu.
    non+autenticato
  • > Kidle non lo conosco, per un acquisto potrei
    > consigliare, a meno di avere urgenze, di
    > aspettare un po, quando il prezzo degli ipad sarà
    > calato un po, la loro comodità ed utilità sarà
    > sicuramente maggioer rispetto ad un ereader
    > odierno.

    Bel suggerimento: se questo che pesa 340g è scomodo da usare, pensa un po' te un iPad da 650!!
    non+autenticato
  • si hai ragione, ma io ti ho fornito solo le info e un suggerimento personale, poi tu metti tutto in una bilancia e se la scomodità del peso è assai rispetto alle cose in piu ke ti offre ipda, beh non lo compri.

    Se la leggerezza è importante, ti consiglio il Cybook Gen Gold, l'ho provato una settimana ed è leggerissimo, il Nook in confronto è un mattone! Peccato ke il software installato sopra sia abbastanza scarso paragonato al nook, vedi a tutto devi dare un peso.
    non+autenticato
  • Consigliare di comprare un tablet (e peggio ancora, un appleata) a chi è interessato a un e-reader è come consigliare di comprare una moto a chi vuol prendere una bici da corsa. Leggere libri e pigiare le dita su uno schermo sono due cose diverse.

    Da utente nook, puoi dirmi se ci puoi mettere sopra ogni file che ti pare tramite usb, wi-fi, o lan? Fai ricerche sul testo? Com'è lo zoom su grandi pdf?
  • E' vero che leggeer libri e pigiare dita sono cose diverse, ma innanzitutto il Nook c'ha comunque un secondo display per pigiare dita e trascinare, secondo, è veo il paragone che fai tra moto e bici da corsa, il mio punto voleva essere un altro, ed è questo: se il costo di un ipad si abbassasse un po, potresti spendere qualcosina in piu per ottenere uno schermo piu grande di lettura, i colori, e le "apps"Sorride

    Riguardo le tue domande si, ci puoi mettere sopra quello che ti pare via usb, il wi-fi ti serve solo per navigare verso la libreria Barnes&Nobles o verso siti web col browser integrato.

    Ah no, ti serve, e vengo all'altra domanda, pure per fare le ricerche sul dizionario inglese online.

    I pdf su un 6" si leggono per carità, ma dover zoomare in e out a volte è fastidioso, per cui io personalmente cerco sempre la versione epub oppure puoi usare calibre per convertire pdf erso epub con risultati soddisfacenti (ti taglia la grafica)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Spa
    > E' vero che leggeer libri e pigiare dita sono
    > cose diverse, ma innanzitutto il Nook c'ha
    > comunque un secondo display per pigiare dita e
    > trascinare, secondo, è veo il paragone che fai
    > tra moto e bici da corsa, il mio punto voleva
    > essere un altro, ed è questo: se il costo di un
    > ipad si abbassasse un po, potresti spendere
    > qualcosina in piu per ottenere uno schermo piu
    > grande di lettura, i colori, e le "apps"
    >Sorride
    >

    sono cose perfettamente inutili per un eBook reader. Chi si prende un ebook reader mira soprattutto ad una cosa: avere un dispositivo che ti consenta di leggere comodamente lunghi testi ovvero display eInk. L'iPad può avere tutte le funzionalità del mondo ma rimane sempre ed in ogni caso un dispositivo con uno schermo LCD retroilluminato.
  • Io mi chiedo, e non so quanti altri hanno fatto: perché la Apple ha voluto entrare in un mercato di vendita di libri, e ha prodotto un rudimentale strumento senza la tecnologia del momento?
    - Perché "think different" vuol dire fare diverso da tutti gli altri, e dunque rifiutare i moderni e-paper?
    - Perché pensa che sia più facile inebetire il suo pubblico con dei filmati e delle animazioni, e dunque aveva bisogno di LCD?
    - Perché disprezza il suo pubblico e vuole vendergli cacca?
    - o forse perché se ci metteva pure uno schermo e-paper di quelle dimensioni, veniva a costare uno sproposito (tipo 900-1000 euro)?
  • Personalmente credo sia una questione di piazzamento dell'immagine.

    L'iPad è un (comodo) netbook, ma per farlo pagare 700€ nonostante le caratteristiche tecniche devi differenziarti, la comodità indubbia per navigare e cazzeggiare la apprezzi dopo averlo comprato, prima noti solo il costo maggiore e le caratteristiche tecniche inferiori ad un netbook.

    Spacciarlo per "è anche un lettore di libri" (cosa vera anche per qualsiasi computer e smartphone) aiuta a differenziare il prodotto, a trasferirlo nella mente del cliente in un'altra nicchia (quella degli ebook) in cui il confronto tecnologico è più blurred.

    Molte persone non vogliono un ebook reader (le persone che leggono veramente nel mondo sono poche, e quasi tutte fuori dalla famosa fascia 18-39 che acquista il 90% del tecnologico da svago) ma non vogliono sentirsi tagliati fuori da nessuna "hype", ora ci sono i reader, lo vogliono avere. L'ipotesi iPad è una soluzione al problema, in realtà comprano un netbook ma si sentono a posto con il loro collezionismo di gadget.

    Basta che guardi l'intervento di Sla: se devi prendere un eBook reader, prendi l'iPad, ha i colori e le apps. Come dire: non prendere un eBook reader, prendi un oggetto che è peggio per leggere ma puoi farci altro, tanto mica leggerai davvero!
    non+autenticato