Claudio Tamburrino

Interpol, arrivano i nostri?

La forza di polizia internazionale chiede rinforzi alla Rete. Per rintracciare latitanti che potrebbero tradirsi online

Roma - L'Interpol ha lanciato un appello: per far finire nella sua rete i criminali ha bisogno anche del supporto e della collaborazione dei netizen

Non è la prima volta che l'Interpol chiede il supporto ai civili di Internet. La richiesta di aiuto si inquadra nell'operazione chiamata "Infrarosso 2010", condotta dall'Organizzazione internazionale di polizia dal 3 maggio al 15 luglio con l'obiettivo di acciuffare 450 fuggitivi in tutto il mondo: ha già portato all'arresto di 107 individui, ma per i restanti oltre 300 ricercati si è chiesto aiuto online.

I cittadini della rete potrebbero essere utili per rintracciare in particolare 26 individui la cui cattura è considerata di importanza prioritaria, sospettati per traffico di esseri umani, omicidio o abusi sui minori: secondo l'Interpol vi sono più possibilità di individuarne uno sui social network o su un forum che camminando per strada. Se qualcuno trovasse qualsiasi indicazione può inviarle all'indirizzo fugitive@interpol.int o collegandosi al sito Crime Stoppers International.
Non sembrerebbe importare, inoltre, come eventuali informazioni saranno raccolte dai cittadini della rete: l'importante è che vengano passate alle forze dell'ordine.

Claudio Tamburrino

Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Interpol, arrivano i nostri?
Ordina
  • ma durante un goliardico fine serata nelle zone periferiche delle nostre città, nessuno si è mai domandato a quali traffici di esseri umani va accreditata la presenza di ragazze rumene, africane, orientali - spesso minorenni - che vendono la loro "merce" ai bordi delle strade?

    Picchiate, minacciate, violentate, deportate, costrette a prostituirsi dopo che sono state illuse di poter trovare un lavoro onesto in Italia, magari come cameriere o commesse.

    Possibile che sia così difficile arrestare tutti questi maledetti schifosi?


    --
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 luglio 2010 00.45
    -----------------------------------------------------------
    Ubunto
    1350
  • Il problema penso sia risalire ai cervelli che ci fanno i veri soldi. Di tirapiedi ne spuntano come funghi, per quello credo siano piu' tenuti d'occhio che arrestati per quanto spregevoli possano essere anche loro.