Mauro Vecchio

UK, provider contro la legge

British Telecom e TalkTalk contro il Digital Economy Act. Sarebbe stato approvato troppo in fretta, senza tenere conto dei diritti dei netizen. E danneggerebbe le stesse attività dei provider. Chiesto il parere della Corte Suprema

Roma - Ricorreranno alla Corte Suprema britannica, chiedendo la più accurata delle analisi sull'effettivo grado di legalità del Digital Economy Act. Una legge approvata troppo in fretta dalle autorità di Londra, almeno secondo il parere di due provider d'Albione. British Telecom (BT) e TalkTalk si sono così uniti, per tentare di evitare alcune spiacevoli conseguenze derivanti dall'implementazione della cosiddetta cura Mandelson al P2P.

Approvato in tempi insolitamente ristretti, il Digital Economy Act dovrebbe infatti mostrare i suoi effetti in terra britannica a partire dagli inizi del 2011. Effetti come la disconnessione di tutti quegli utenti colti in flagrante ad attingere all'illecita fonte dello sharing online. Ma anche come la compilazione di una speciale lista nera, per il blocco di tutti quei siti macchiatisi di violazione del copyright.

I due ISP britannici hanno innanzitutto sottolineato come il dibattito parlamentare su quello che era il Digital Economy Bill sia stato insufficiente, oltre che poco attento ai potenziali rischi per le libertà basilari dei netizen. Una posizione già assunta da alcuni parlamentari di Londra, che avevano criticato una fretta causata dall'imminente avvio delle nuove elezioni.
Ma BT e TalkTalk hanno puntato il dito su un altro aspetto legato all'implementazione della nuova legge britannica. Ovvero quello che li trasformerebbe in boia della Rete, in contrasto con la Direttiva Europea sul commercio elettronico, che li tutela come semplici intermediari. I due ISP chiederanno quindi di fare chiarezza su un'eventuale violazione delle leggi del Vecchio Continente.

E ci sarebbero inoltre questioni economiche in ballo. Come quelle relative alla regola secondo cui solo ai provider con più di 400mila abbonati toccherebbe il compito di inviare letteracce e di mostrare le forbici. Un'imposizione duramente contestata da BT e TalkTalk, impauriti dalla possibilità che ci sia una fuga di clienti verso fornitori di connettività più piccoli. Che, almeno inizialmente, potrebbero diventare dei porti franchi per lo sharing.

Mauro Vecchio
Notizie collegate
  • AttualitàRegno Unito, la lista di MandelsonDiramato un documento provvisorio per stabilire un codice di comportamento contro il P2P. I colpevoli verranno schedati, mentre anche caffetterie e biblioteche faranno da vigilantes. Gli ISP più grandi dovranno iniziare a monitorare
  • AttualitàUK, il provider non collaboreràDopo l'approvazione ai Comuni del contestato Digital Economy Bill si scatena la reazione dell'ISP TalkTalk. Solo una corte potrà obbligarlo a disconnettere i suoi utenti. Nel frattempo, i fautori della cura Mandelson si mostrano confusi
  • AttualitàUK, provider anti-disconnessioniTalkTalk contro la cura Mandelson al file sharing illecito: violerebbe i diritti umani perché non assicura la presunzione di innocenza. E anche British Telecom si preoccupa per le ghigliottine pronte nel Regno Unito
9 Commenti alla Notizia UK, provider contro la legge
Ordina
  • 1940-1945, Londra. Uno dei migliori matematici della storia, Alan Turing, realizza per conto del governo britannico una macchina automatica per decrittare quasi in tempo reale i messaggi cifrati della macchina Enigma tedesca, fornendo un contributo essenziale per la vittoria degli Alleati contro i nemici nazifascisti.

    2010-2011, Londra. Uno dei migliori programmatori della storia, Xxxx Yyyy, realizza per conto della libera comunità degli utenti di Internet un software per il p2p criptato, anonimo e decentralizzato, fornendo un contributo essenziale per la libera circolazione delle informazioni su Internet, a dispetto delle lobby e dei monopolisti.

    ...

    Ma se i governi investissero un decimo delle risorse che impiegano per combattere la "piaga" della pirateria di filmetti e canzoncine, ad esempio, nella ricerca sulla fusione nucleare o sul cancro, non sarebbe più utile?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fetente
    > 1940-1945, Londra. Uno dei migliori matematici
    > della storia, Alan Turing, realizza per conto del
    > governo britannico una macchina automatica per
    > decrittare quasi in tempo reale i messaggi
    > cifrati della macchina Enigma tedesca, fornendo
    > un contributo essenziale per la vittoria degli
    > Alleati contro i nemici
    > nazifascisti.
    >

    1952: Alan Turing viene condannato alla castrazione chimica perché omosessuale.

    1954: Alan Turing muore suicida.



    > 2010-2011, Londra. Uno dei migliori programmatori
    > della storia, Xxxx Yyyy, realizza per conto della
    > libera comunità degli utenti di Internet un
    > software per il p2p criptato, anonimo e
    > decentralizzato, fornendo un contributo
    > essenziale per la libera circolazione delle
    > informazioni su Internet, a dispetto delle lobby
    > e dei
    > monopolisti.
    >

    2012: Xxxx Yyyy viene arrestato dalla polizia per non meglio precisata "collusione con ambienti pedofili e terroristi" e ucciso per aver opposto resistenza.

    2014: Viene approvato il Digital Security Act che vieta la costruzione e il possesso di "dispositivi di elaborazione dati ad uso generico". In un periodo di amnistia di 100 giorni, tutti i computer del Regno Unito vengono riconsegnati sotto pena di severe sanzioni (inclusa la reclusione) e distrutti. Vengono rimpiazzati gratuitamente con dispositivi tipo iPad su cui solo "software sicuro per i bambini" può essere installato. Ogni comunicazione digitale viene automaticamente inviata ai server governativi. La crittografia non autorizzata é proibita allo stesso modo del possesso di armi.

    2016: il Digital Security Act é esteso a tutto il mondo senza essere sottoposto a votazione popolare.

    2017: la professione di "programmatore indipendente" é bandita. Chi non é registrato in un database e non lavora per una compagnia autorizzata (più o meno 3 multinazionali) é passibile di arresto e detenzione fino a 30 anni.

    2020-estinzione dell'umanità: il mondo é governato da un complesso politico-economico mondiale. Nessuna resistenza o dissidenza é tollerata, e nessuna esiste. 10 miliardi di consumatori senza diritti vivono e muoiono sotto la "benevola" dittatura delle grandi corporations. Questo stato di cose perdura per il resto della storia umana.

    Ecco cosa succede nella realtà.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Get Real

    > 2017: la professione di "programmatore
    > indipendente" é bandita. Chi non é registrato in
    > un database e non lavora per una compagnia
    > autorizzata (più o meno 3 multinazionali) é
    > passibile di arresto e detenzione fino a 30
    > anni.

    Bella prospettiva di una caccia alle streghe del terzo millennio.

    E' proprio un ritorno in grande stile al medioevo, ma di quello piu' buio e cupo.
    Manca solo la peste, ma ci arriveremo presto con una bella pandemia propagata ad arte per poter vendere i vaccini.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Get Real
    >
    > > 2017: la professione di "programmatore
    > > indipendente" é bandita. Chi non é registrato in
    > > un database e non lavora per una compagnia
    > > autorizzata (più o meno 3 multinazionali) é
    > > passibile di arresto e detenzione fino a 30
    > > anni.
    >
    > Bella prospettiva di una caccia alle streghe del
    > terzo
    > millennio.
    >
    > E' proprio un ritorno in grande stile al
    > medioevo, ma di quello piu' buio e
    > cupo.
    > Manca solo la peste, ma ci arriveremo presto con
    > una bella pandemia propagata ad arte per poter
    > vendere i
    > vaccini.

    Credo che sarebbe legittima la resistenza armata.
    Ubunto
    1350
  • - Scritto da: Ubunto

    > Credo che sarebbe legittima la resistenza armata.

    E con che cosa? Doppiette e scope contro aerei senza pilota, elicotteri e carri armati? Il gioco ormai é fatto, e hanno vinto loro. Completamente. Per sempre.
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa

    > E' proprio un ritorno in grande stile al
    > medioevo, ma di quello piu' buio e
    > cupo.

    Magari. Nel Medioevo almeno potevi scappare da qualche parte. Ora il mondo é uno, piccolo, completamente mappato e conosciuto, non c'é più nessuno posto dove nascondersi.

    > Manca solo la peste, ma ci arriveremo presto con
    > una bella pandemia propagata ad arte per poter
    > vendere i
    > vaccini.

    Secondo te cos'erano SARS e influenza aviaria? Non propagate ad arte, ma propagandate di sicuro. Guarda come hanno distolto per bene la nostra attenzione proprio quando la gente cominciava seriamente ad arrabbiarsi con il mondo finanziario...
    non+autenticato
  • Effettivamente, è una delle possibilità. Cmq l'importante è prenderne coscienza prima che sia troppo tardi
    non+autenticato
  • non solo i grandi provider dovrebbero seguire queste regole, ma anche i piccoli, e non solo quelli del regno unito, ma tutti quelli del globo visto che la rete non ha confini.

    poi sulle disconnesisoni tanto si è discusso, è più efficace e non si violano diritti multare pesantemente chi scarica, i provider devono collaborare ma non possono essere i responsabili.

    i trasgressori sono gli utenti è su di loro che va puntato il dito, non disconnettere ma multare.
    non+autenticato
  • E invece adattare il mercato alla nuova realtà no, eh? Bisogna adattare la realtà alle richieste di un'industria di distribuzione ormai obsoleta. Bisogna fermare il progresso, annullare i diritti civili, perché le major sono troppo importanti per l'umanità. Cribbio, senza Vivendi la razza umana sicuramente si estinguerebbe.
    non+autenticato