Alessandro Del Rosso

Silverlight diventa mobile. Su Symbian

La prima piattaforma mobile su cui la tecnologia Silverlight vede la luce è la S60 5th Edition di Nokia, che anticipa così Windows Phone 7. Il plug-in è già disponibile sull'Ovi Store

Roma - Seguendo quanto fatto da Adobe con Flash, anche Microsoft sta spingendo il suo ambiente di esecuzione run-time, Silverlight, sui dispositivi mobili. E come previsto, la versione mobile di Silverlight fa il suo debutto su una piattaforma di terze parti: Symbian.

Il plug-in di Redmond, rivale diretto di Flash Player, supporta i dispositivi basati sulla piattaforma Nokia S60 5th Edition, tra i quali si trovano i Nokia 5800, 5530, 5230, N97 e X6. Gli utenti di questi smartphone, che secondo Microsoft sono oltre 20 milioni in tutto il mondo, possono scaricare gratuitamente Silverlight for Symbian dall'Ovi Store, e far girare così le applicazioni e gli altri contenuti creati per questo ambiente: tra quelle già disponibili vi sono un client per il motore di ricerca Bing ed uno per il portale nokia.hsn.com.

Come Microsoft aveva promesso, la versione mobile di Silverlight non ha molto da invidiare a quella desktop: essa supporta l'accelerazione in hardware dei video H.264, la tecnologia IIS Smooth Streaming per l'accesso a contenuti live e on demand, e un ricco set di API per la costruzione di interfacce grafiche. Le applicazioni desktop non possono girare direttamente su uno smartphone, ma il big di Redmond afferma che nella maggior parte dei casi la loro conversione risulta piuttosto semplice.
L'accordo di collaborazione per lo sviluppo di Silverlight for Symbian fu annunciato da Microsoft e Nokia due anni or sono. Il rilascio della versione finale del codice era inizialmente previsto per la fine del 2008, ma a quanto pare non tutto è andato per il verso giusto: è probabile che alla base di questo ritardo vi siano più ragioni strategiche che tecniche, probabilmente legate alle grandi novità che hanno nel frattempo interessato le roadmap di Windows Mobile e Symbian.

Come noto, Windows Phone 7 supporterà Silverlight in modo nativo, ed è destinato a diventare il principale framework di sviluppo per questa piattaforma. Ma se Microsoft intende contrastare con piena efficacia la versione mobile di Flash Player 10.1, di cui Adobe ha pianificato il porting su tutte le principali piattaforme per smartphone (ad esclusione di iOS), il gigante di Redmond non potrà permettersi il lusso di snobbare Android.

Alessandro Del Rosso
Notizie collegate
  • AttualitàFlash 10.1 ora è anche mobileAdobe ha reso disponibile l'ultima iterazione del suo player interattivo per dispositivi portatili. Le chiacchiere di questi mesi sulla presunta superiorità di HTML5 lasciano il posto alla prova sul campo
29 Commenti alla Notizia Silverlight diventa mobile. Su Symbian
Ordina
  • è possibile scaricare il download di Silverlight per Symbian per il cellulare E7 e da dove grazie
    non+autenticato
  • Che vada o no, almeno su OVI c'è qualcosa!

    PS. Sono ironico, va bene?
  • Certo che Microsoft per correre dietro ad Apple e Google è inciampata in una figura di m***a gigantesca, storica:

    - Microsoft Kin: solo 503 esemplari venduti!
    http://www.mobilejournal.net/business/microsoft-ki...
    non+autenticato
  • - Scritto da: kins125
    > Certo che Microsoft per correre dietro ad Apple e
    > Google è inciampata in una figura di m***a
    > gigantesca, storica:
    >
    >
    > - Microsoft Kin: solo 503 esemplari venduti!
    > http://www.mobilejournal.net/business/microsoft-ki

    sei un giornalista?
    Da come controlli le fonti, direi di si:
    http://pocketnow.com/rumor/actually-kin-sold-more-...

    http://www.facebook.com/apps/application.php?id=15...

    --
    GGG
    GGG
    78
  • vabbeh, la notizia vera é che hanno giá chiuso il progetto e non lo svilupperanno piú... una bella "sveltina" insommaOcchiolino
    MeX
    16902
  • Peccato però che non funzioni su N97...ogni volta che si prova a visitare una pagina con contenuti silverlight, il web browser va in crash e si chiude!!
    non+autenticato
  • e qui scatta il mea culpa....effettivamente nokia.hsn.com si vede....e perchè qualsiasi altra cosa no? cosa c'è di diverso? va bhe...si metteranno al passo
    non+autenticato
  • android immagino che si arrabatterà con moonlight.

    symbian è un morto che cammina

    winPhone7 non esiste

    iOs (per fortuna) non implementa roba di questo tipo

    non capisco perchè uno sviluppatore
    dovrebbe sbattersi a usare una roba del genere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > android immagino che si arrabatterà con moonlight.

    O magari MS inizierà ad accorgersi degli os *nix ?

    > symbian è un morto che cammina

    Ma LOL ! hahahahah forse tra i fighetti.

    > winPhone7 non esiste

    Come SOPRA !

    > iOs (per fortuna) non implementa roba di questo

    Questo è un morto che cammina. una moda, destinata a finire. come tutte le mode.

    > non capisco perchè uno sviluppatore
    > dovrebbe sbattersi a usare una roba del genere.

    per esempio xche con html5 non riuscirà mai a fare cio che puo fare con SL o Flash impegnando le stesse risorse server e di tempo.
    non+autenticato
  • > > iOs Ipod (per fortuna) non implementa roba di questo la radio
    >
    > Questo è un morto che cammina. una moda,
    > destinata a finire. come tutte le
    > mode.

    DEJAVU
    MeX
    16902
  • - Scritto da: Formalmente Errato

    > per esempio xche con html5 non riuscirà mai a
    > fare cio che puo fare con SL o Flash impegnando
    > le stesse risorse server e di tempo.

    Puoi però dare il culo ad Adobe. E pure il mio e quello di tutti i cittadini del web. Perché è questo che succede a mettersi nelle mani di un unico soggetto, fondando il web sulla loro tecnologia, sui loro strumenti... insomma, come affidarsi totalmente a MS... però si tratta di MS allora ci si sveglia. Però se è Adobe no, solo perché l'ha detto Jobs che flash è male. Allora, dimenticatevi di Jobs! Non c'entra un caxxo Jobs! Jobs si fa i suoi discorsi. Noi ci dobbiamo fare i nostri. Il web è un patrimonio comune e non lo si può basare su piattaforme proprietarie. Se no si ritorna ai tempi di IE 6... anzi peggio, perché con IE 6 potevi pure permetterti di mettere su un qualsiasi contenuto senza dare un centesimo a MS!
    FDG
    10946
  • - Scritto da: FDG
    > - Scritto da: Formalmente Errato
    >
    > > per esempio xche con html5 non riuscirà mai a
    > > fare cio che puo fare con SL o Flash impegnando
    > > le stesse risorse server e di tempo.
    >
    > Puoi però dare il culo ad Adobe. E pure il mio e
    > quello di tutti i cittadini del web. Perché è
    > questo che succede a mettersi nelle mani di un
    > unico soggetto, fondando il web sulla loro
    > tecnologia, sui loro strumenti... insomma, come
    > affidarsi totalmente a MS... però si tratta di MS
    > allora ci si sveglia. Però se è Adobe no, solo
    > perché l'ha detto Jobs che flash è male. Allora,
    > dimenticatevi di Jobs! Non c'entra un caxxo Jobs!
    > Jobs si fa i suoi discorsi. Noi ci dobbiamo fare
    > i nostri. Il web è un patrimonio comune e non lo
    > si può basare su piattaforme proprietarie. Se no
    > si ritorna ai tempi di IE 6... anzi peggio,
    > perché con IE 6 potevi pure permetterti di
    > mettere su un qualsiasi contenuto senza dare un
    > centesimo a
    > MS!
    ahhh finalmente un discorso sensato!
    Non c'entra jobs e non c'entra Apple.... ma questo non significa che bisogna togliere alla gente la libertà di scelta!
    Un conto è imporre flash o silverlight per forza e un conto è vietarne l'utilizzo.
    Io non lo uso (ma è una mia libera scelta) ..... e tale deve rimanere...
    Mi pare molto semplice e lineare senza bisogno di inventarsi pietose e ingiustificabili polemiche!
    Che faccia pena o meno flash o silverlight è un dettaglio trascurabile.
    non+autenticato
  • semplicemente è inutile silverlight. viene usato in pochissimi siti web. In italia, ad esempio, è usato solo sul sito della RAI
    non+autenticato
  • - Scritto da: aaaa

    > in pochissimi siti web. In italia, ad esempio, è
    > usato solo sul sito della
    > RAI

    puoi Trenitalia appaltava sempre alle stesse ditteA bocca aperta
    non+autenticato
  • Provato ora con N97 il sito rai.tv

    Col diamine che funziona!

    Che pena, per fare le cose a metà, meglio non farle, che vergognaTriste
  • Ma hai letto l'articolo? Mi pare che sia scritto chiaramente che i siti sviluppati su Silverlight non sono automaticamente compatibili con i dispositivi mobile. Forse sei tu che non devi leggere gli articoli a metà..
    non+autenticato
  • confermo che su un 5800 non funziona.
    Ok... ma non mi serve per vedere i siti fatti in silverlight... che me ne fo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: aaa
    > confermo che su un 5800 non funziona.
    > Ok... ma non mi serve per vedere i siti fatti in
    > silverlight... che me ne fo?

    praticamente se lo sviluppatore non adatta il lavoro che ha già fatto, sul mobile non vedi nulla.. in pratica flash è inadatto perchè mantenendo la compatibilità col passato chiede troppe risorse, silverlight invece richiede un doppio lavoro agli sviluppatori.

    HTML5 è il futuro
    non+autenticato