Claudio Tamburrino

Twitter e i follower pubblicizzati

VisibilitÓ per coloro che sono in cerca di seguaci: si mormora di un nuovo servizio promozionale a pagamento

Roma - Tutto ha un prezzo, anche i follower: almeno secondo alcune indiscrezioni (si dice che le fonti siano "vicine all'azienda") secondo cui Twitter starebbe pensando ad una versione di tweet promozionali ad hoc per i singoli utenti interessati a pubblicizzarsi per incrementare il numero dei propri seguaci.

Non vi sono in realtà ulteriori dettagli per un prodotto che potrebbe non essere ancora ben definito nemmeno nelle menti dei manager del tecnofringuello. In ogni caso sembra che il servizio possa essere destinato sia al web che alle applicazioni terze.

Un meccanismo simile, per la verità, è già implementato tramite una versione modificata del servizio "utenti suggeriti". E altre aziende ne hanno già fatto un business.
Insomma, Twitter si sta muovendo per cercare di sentire, oltre a tutti i cinguettii a cui dà voce, anche il tintinnar delle monete.

Per valutare al meglio le risorse di cui dispone (il numero di cinguettii e degli utenti ospitati e gli argomenti che vengono trattati), Twitter starebbe investendo anche in Cassandra, progetto Apache che dovrebbe diventare il servizio utilizzato per le analisi in tempo reale da effettuare con i contenuti della piattaforma, magari senza abbandonare il neo-acquisto Trendly.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate