Claudio Tamburrino

Apple - Google: battaglia per la Terra

Apple acquisisce l'azienda specializzata in mappe Poly9. Google, intanto, integra il suo Maps con più di 20 marchi di automobili

Roma - Apple ha acquisito Poly9, azienda canadese di mappe 2D e 3D che in passato ha già collaborato con Microsoft, Yahoo! e la North American Aerospace Defense Command (NORAD). Tra i prodotti dell'azienda, Poly9 Globe, di cui gli osservatori notano la somiglianza con Google Earth, con qualche vantaggio competitivo dalla sua: molto leggera, web based, funziona su qualsiasi piattaforma (sarebbe perfetto, in pratica, per iPhone).

Ulteriori dettagli sull'affare non sono stati divulgati. Sembrerebbe comunque che la maggior parte dei dipendenti dell'acquisita siano già stati trasferiti in California e il sito appare già offline.

La mossa di Cupertino (che si aggiunge all'acquisto dell'anno scorso di Placebase), insomma, sembra diretta a entrare in concorrenza con Mountain View anche nel settore delle mappe. All'orizzonte, insomma, sembra configurarsi una sorta di "iEarth" che servirebbe anche a garantire a Apple una propria applicazione di mappe da offrire su iPad e iPhone in luogo dei servizi di Google.
BigG, nel frattempo, non resta a guardare e ha esteso il suo servizio Send-to-car, con cui integra Google Maps su alcune automobili con capacità di connessione: dalla sola BMW (a bordo di cui ha esordito tra anni fa) a oltre 20 marchi automobilistici, tra cui Ford, GM, Lincoln, Buick, Cadillac, Chevrolet, Hummer, Pontiac e Saab.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
27 Commenti alla Notizia Apple - Google: battaglia per la Terra
Ordina