Domenico Galimberti

Ma è davvero Antennagate?

di D. Galimberti - Apple è ossessionata dalla creazione di prodotti belli e aggraziati. Ma rischierebbe davvero la faccia, e i suoi clienti, per uno spigolo in meno?

Roma - Mi sono finora astenuto dal commentare, su queste pagine, la vicenda dell'antenna di iPhone 4: la mia decisione non è legata al fatto di voler evitare argomenti "scomodi", ma per una lunga serie di altri motivi che cercherò di sintetizzare qui di seguito.

Prima di tutto, non ho tra le mani un iPhone 4: quindi qualsiasi cosa io dica sarebbe frutto di ragionamenti costruiti in base ad esperienze altrui e, nonostante le critiche facciano per ovvi motivi più rumore, ci sono anche persone che non lamentano particolari problemi in tal senso. Il che mi porta a pensare che la verità possa stare nel mezzo.

In secondo luogo, mi suona quantomeno strano che alcune associazioni ne abbiano dato inizialmente un giudizio molto positivo, per poi arrivare addirittura a diffidare Apple dal metterlo in vendita. Questo comportamento mi lascia pensare che nell'utilizzo normale sia difficile incappare nel problema, che diventa evidente solo quando si cerca di riprodurlo, e questa impressione è confermata anche dalle dichiarazioni ufficiali di alcuni carrier, tra cui H3G.
Infine nel corso della conferenza stampa dedicata ad "Antennagate", Jobs ha prodotto dei numeri che, se veritieri, ridimensionano il problema (che comunque esiste, per ammissione dello stesso Jobs) e danno ragione a chi sostiene che è stato gonfiato dai media.

In conclusione, mi pare che intorno alla questione ci sia una grande confusione di idee, opinioni, e polemiche, che non si è certo placata con la conferenza stampa di Jobs, né tantomeno con le pagine messe online da Apple a sostegno della propria tesi. Anzi, proprio queste pagine che dimostrano come il problema sia comune anche ad altri telefoni ha scatenato le reazioni più o meno accese dei diversi produttori.

Apple ha sicuramente fatto un errore di design, o quantomeno una scelta di progettazione non particolarmente azzeccata sotto il profilo tecnico, sottovalutando il modo in cui alcune impugnature interferiscano in maniera così pesante con l'antenna; è un errore grave se pensiamo al tipo di prodotto e all'immagine che Apple vi ha costruito intorno. Ma non è un errore che invalida completamente il telefono. Inoltre mi viene difficile pensare che abbiano volutamente messo in commercio un telefono che perde la comunicazione non appena lo si tocca, e mi viene difficile pensarlo pur sapendo quanto Apple punti al fattore estetico, e pur immaginando che possa aver fatto affidamento al fatto che, comunque sarebbe andata, ne avrebbero venduti molti.

A onor del vero ci sarebbe anche da dire che il Bumper, prima custodia ufficialmente prodotta da Apple, sembra fatto apposta per ovviare a questo problema, visto che copre proprio la cornice metallica incriminata, il che ha fatto nascere qualche sospetto di troppo a qualcuno.

Quando avrò la possibilità di provare un iPhone 4 mi farò un'idea reale su cosa succede veramente nell'uso quotidiano, con e senza custodia Apple: e (per la serie "tutto fa business") mal che vada ci metterò un cerotto.

Domenico Galimberti
blog puce72

Gli altri interventi di Domenico Galimberti sono disponibili a questo indirizzo
Notizie collegate
115 Commenti alla Notizia Ma è davvero Antennagate?
Ordina
  • In tutta onestà, e penso bisogna ammetterlo in modo unanime, Apple sta facendo una delle più colossali figure di merda di tutta la sua storia.
    Non mi sto riferendo al prodotto in se che ritengo, a totale, un ottimo prodotto, quanto al fatto di come sta affrontando la situazione.

    Screditare l'immagine dei concorrenti, effettuando dei propri test (a cazzo di cane, per giunta) con smartphone della concorrenza e pubblicarli su un sito e addirittura fare una conferenza stampa.
    Questo non è il classico comportamento tanto criticato a microsoft dai macachi? Adesso che lo fa apple va benissimo?

    La vecchiaia ha dato alla testa a Jobs, e con questo schifo che sta facendo sta perdendo veramente tantissimo in immagine (e in borsa).
    Nel frattempo che giocando con iphone ed ipad, hanno lasciato all'età della pietra gli utenti pro dei mac e hanno svenato con prezzi allucinanti coloro che volevano un portatile.
    Complimenti.
  • Alla Apple sono vergognosi, ma stavolta "i primi della classe" hanno preso una bella facciata
    non+autenticato
  • si.. ho letto stasera.. ma non capisco cosa centra con la mia previsione.. spiegamelo un po cosa dovrebbe centrare perchè non ti seguo..
  • - Scritto da: lordream
    > si.. ho letto stasera.. ma non capisco cosa
    > centra con la mia previsione.. spiegamelo un po
    > cosa dovrebbe centrare perchè non ti
    > seguo..

    secomndo te un'azienda che va così verrà a breve "abbandonata dagli investitori in cerca di qualcosa di più solido" (hai detto una cosa simile gusto)? e tutto per un difetto su un suo prodotto il cui reale impatto sulle vendite è tutto da stabilire, e per cause e class action (per ora robe da 10 12 persone) vere o immaginate di cui ancora non si sa nulla e soprattutto l'esito?
    semplicemente contrappongo la certezza dei dati al fumo dei "si dice" e dei "io credo"... soprattutto da parte di chi ha una forte pregiudiziale sfavorevole Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: mimmo
    > - Scritto da: lordream
    > > si.. ho letto stasera.. ma non capisco cosa
    > > centra con la mia previsione.. spiegamelo un po
    > > cosa dovrebbe centrare perchè non ti
    > > seguo..
    >
    > secomndo te un'azienda che va così verrà a breve
    > "abbandonata dagli investitori in cerca di
    > qualcosa di più solido" (hai detto una cosa
    > simile gusto)? e tutto per un difetto su un suo
    > prodotto il cui reale impatto sulle vendite è
    > tutto da stabilire, e per cause e class action
    > (per ora robe da 10 12 persone) vere o immaginate
    > di cui ancora non si sa nulla e soprattutto
    > l'esito?
    > semplicemente contrappongo la certezza dei dati
    > al fumo dei "si dice" e dei "io credo"...
    > soprattutto da parte di chi ha una forte
    > pregiudiziale sfavorevole
    > Occhiolino


    ma hai letto bene la mia previsione?.. sei sicuro di averla letta bene?.. sai non ne sono certo che tu la abbia letta visto che parlava di processi alla apple e cosi via e visto l'enorme fastidio che causa ai fanboy leggere un commento negativo sulla loro amatissima apple probabilmente hai tralasciato qualche pezzo.. rileggila e capirai.. ma stavolta leggila seriamente..
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: mimmo
    > > - Scritto da: lordream
    > > > si.. ho letto stasera.. ma non capisco cosa
    > > > centra con la mia previsione.. spiegamelo un
    > po
    > > > cosa dovrebbe centrare perchè non ti
    > > > seguo..
    > >
    > > secomndo te un'azienda che va così verrà a breve
    > > "abbandonata dagli investitori in cerca di
    > > qualcosa di più solido" (hai detto una cosa
    > > simile gusto)? e tutto per un difetto su un suo
    > > prodotto il cui reale impatto sulle vendite è
    > > tutto da stabilire, e per cause e class action
    > > (per ora robe da 10 12 persone) vere o
    > immaginate
    > > di cui ancora non si sa nulla e soprattutto
    > > l'esito?
    > > semplicemente contrappongo la certezza dei dati
    > > al fumo dei "si dice" e dei "io credo"...
    > > soprattutto da parte di chi ha una forte
    > > pregiudiziale sfavorevole
    > > Occhiolino
    >
    >
    > ma hai letto bene la mia previsione?.. sei sicuro
    > di averla letta bene?.. sai non ne sono certo che
    > tu la abbia letta visto che parlava di processi
    > alla apple e cosi via e visto l'enorme fastidio
    > che causa ai fanboy leggere un commento negativo
    > sulla loro amatissima apple probabilmente hai
    > tralasciato qualche pezzo.. rileggila e capirai..
    > ma stavolta leggila
    > seriamente..


    "la mia previsione borsistica sulla apple è stata chiara.. quando partiranno i processi per i brevetti e le class action il titolo in borsa arriverà a perdere il 10/12% che darà inizio ad una reazione a catena e in un paio di settimane il titolo arriverà a perdere oltre 20 punti rendendo la apple un titolo instabile con conseguente abbandono dei risparmiatori azionisti che preferiranno google e microsoft (logicamente legati all'IT)"

    l'ho letto benissimo... se tu ne sei certo va bene.
    ti credo Occhiolino
    non+autenticato
  • cosi va meglio.. non perchè mi credi o meno ma perchè sono sicuro che stavolta l'hai letta ^^ avrai capito quindi che darmi addosso perchè il trimestre di apple è stato ottimo non significa che la mia previsione (non predizione) è sbagliata.. anzi diventerebbe un grosso problema se gli analisti indipendenti dimostrano che quelle cifre sono.. come dire.. non realissime.. adesso per non perdere investitori stanno urlando "guardate quanti soldi stiamo facendo".. magari prima ci cascavano come pere cotte.. adesso chissà..
  • C'entra un bel po' (notato i segnetti in più?)
  • Due anni fa l'abbiamo acquistato. Non mandava MMS, non faceva video, niente copia e incolla, fotocamera ridicola, etc etc... Però l'abbiamo comprato.
    Adesso manca poco perchè faccia anche il caffè, ma ci preoccupiamo perchè forse, stringendolo con forza, con la mano sinistra, avendo cura di coprire bene l'angolo inferiore sinistro, in condizioni di segnale ridotto, l'iPhone 4 potrebbe perdere il segnale. Ma scherziamo? Come da oggetto: Ma di cosa stiamo parlando?
    non+autenticato
  • articolo ridicolo, sintetizzabile in:
    - non ho un iPhone 4
    - sembra che, secondo alcuni, abbia dei problemi
    - si dice, secondo altri, che invece no...
    - forse apple ha ammesso un problema
    - ma apple ha anche fatto una custodia e forse il problema è in realtà una feature
    - "Quando avrò la possibilità di provare un iPhone 4 mi farò un'idea reale su cosa succede veramente nell'uso quotidiano, con e senza custodia Apple"
    - intanto scrivo un articoletto senza parlare di nulla
    - mal che vada poi dico che sono stato frainteso dalla solita stampa illiber... cioè no... illimelale... cioè no... uffa che palle parlare di nulla
    non+autenticato
  • - Scritto da: mela marcia

    > uffa che palle parlare di nulla

    l'hai detto... ma non l'hai fatto... riprova...
  • Finora Apple ci ha fatto capire che se i suoi prodotti costano di più è perché dietro c'è la garanzia di una qualità superiore. Effettivamente niente da obiettare: funziona ed ha senso!
    Ma con una strategia del genere, se provi a barare anche una sola volta, ti fanno nero.
    Risultato? Apple continuerà ad essere una azienda leader (o LA azienda leader), ma per fare questo dovrà abbassare i prezzi o investire in tribal marketing in modo massiccio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vitalij
    > Finora Apple ci ha fatto capire che se i suoi
    > prodotti costano di più è perché dietro c'è la
    > garanzia di una qualità superiore. Effettivamente
    > niente da obiettare: funziona ed ha
    > senso!
    > Ma con una strategia del genere, se provi a
    > barare anche una sola volta, ti fanno
    > nero.
    > Risultato? Apple continuerà ad essere una azienda
    > leader (o LA azienda leader), ma per fare questo
    > dovrà abbassare i prezzi o investire in tribal
    > marketing in modo
    > massiccio.


    è arrivato "o stratega", l'esperto di businessesse, quello che prevede i futuri del mannaggiamento.
    certo certo, andrà proprio come dici tu
    non+autenticato
  • - Scritto da: mimmo
    > è arrivato "o stratega", l'esperto di
    > businessesse, quello che prevede i futuri del
    > mannaggiamento.
    > certo certo, andrà proprio come dici tu

    Dimmi dove sbaglio e perché sbaglio.
    Criticare come fai tu non serve a molto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vitalij
    > - Scritto da: mimmo
    > > è arrivato "o stratega", l'esperto di
    > > businessesse, quello che prevede i futuri del
    > > mannaggiamento.
    > > certo certo, andrà proprio come dici tu
    >
    > Dimmi dove sbaglio e perché sbaglio.
    > Criticare come fai tu non serve a molto.

    perché stai facendo delle previsioni.
    certo puoi azzeccarle nella misura in cui c'è sempre una certa probabilità che una previsione sia giusta.
    ma dimmi tu se puoi prevedere il futuro di un'azienda dal fatto che un prodotto uscito da meno di un mese ha un difetto, sulla cui entità in condizioni reali non è stata fatta ancora piena chiarezza. innanzitutto lascia il tempo di capire se e come la cosa si risolve, se ha ragione Gizmodo o Apple... guardiamo i dati di vendita e soddisfazione del cliente quest'autunno, ad esempio... i tassi di restituzione del prodotto, le eventuali cause o sanzioni.
    poi magari possiamo provare a fare delle previsioni sul futuro di Apple... ma così mi sembra proprio da presuntuosi
    non+autenticato
  • - Scritto da: mimmo
    > - Scritto da: Vitalij
    > > - Scritto da: mimmo
    > > > è arrivato "o stratega", l'esperto di
    > > > businessesse, quello che prevede i futuri del
    > > > mannaggiamento.
    > > > certo certo, andrà proprio come dici tu
    > >
    > > Dimmi dove sbaglio e perché sbaglio.
    > > Criticare come fai tu non serve a molto.
    >
    > perché stai facendo delle previsioni.
    > certo puoi azzeccarle nella misura in cui c'è
    > sempre una certa probabilità che una previsione
    > sia
    > giusta.
    > ma dimmi tu se puoi prevedere il futuro di
    > un'azienda dal fatto che un prodotto uscito da
    > meno di un mese ha un difetto, sulla cui entità
    > in condizioni reali non è stata fatta ancora
    > piena chiarezza. innanzitutto lascia il tempo di
    > capire se e come la cosa si risolve, se ha
    > ragione Gizmodo o Apple... guardiamo i dati di
    > vendita e soddisfazione del cliente
    > quest'autunno, ad esempio... i tassi di
    > restituzione del prodotto, le eventuali cause o
    > sanzioni.
    > poi magari possiamo provare a fare delle
    > previsioni sul futuro di Apple... ma così mi
    > sembra proprio da
    > presuntuosi


    la mia previsione borsistica sulla apple è stata chiara.. quando partiranno i processi per i brevetti e le class action il titolo in borsa arriverà a perdere il 10/12% che darà inizio ad una reazione a catena e in un paio di settimane il titolo arriverà a perdere oltre 20 punti rendendo la apple un titolo instabile con conseguente abbandono dei risparmiatori azionisti che preferiranno google e microsoft (logicamente legati all'IT)

    quello che hai scritto sopra è una visione da applefan.. ben poco realistica con quello che è il presente di apple..
  • Il tuo problema sono i "se" e i "quando".
    Le parifichiamo a quelle di Enjoy.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: mimmo
    > > - Scritto da: Vitalij
    > > > - Scritto da: mimmo
    > > > > è arrivato "o stratega", l'esperto di
    > > > > businessesse, quello che prevede i futuri
    > del
    > > > > mannaggiamento.
    > > > > certo certo, andrà proprio come dici tu
    > > >
    > > > Dimmi dove sbaglio e perché sbaglio.
    > > > Criticare come fai tu non serve a molto.
    > >
    > > perché stai facendo delle previsioni.
    > > certo puoi azzeccarle nella misura in cui c'è
    > > sempre una certa probabilità che una previsione
    > > sia
    > > giusta.
    > > ma dimmi tu se puoi prevedere il futuro di
    > > un'azienda dal fatto che un prodotto uscito da
    > > meno di un mese ha un difetto, sulla cui entità
    > > in condizioni reali non è stata fatta ancora
    > > piena chiarezza. innanzitutto lascia il tempo di
    > > capire se e come la cosa si risolve, se ha
    > > ragione Gizmodo o Apple... guardiamo i dati di
    > > vendita e soddisfazione del cliente
    > > quest'autunno, ad esempio... i tassi di
    > > restituzione del prodotto, le eventuali cause o
    > > sanzioni.
    > > poi magari possiamo provare a fare delle
    > > previsioni sul futuro di Apple... ma così mi
    > > sembra proprio da
    > > presuntuosi
    >
    >
    > la mia previsione borsistica sulla apple è stata
    > chiara.. quando partiranno i processi per i
    > brevetti e le class action il titolo in borsa
    > arriverà a perdere il 10/12% che darà inizio ad
    > una reazione a catena e in un paio di settimane
    > il titolo arriverà a perdere oltre 20 punti
    > rendendo la apple un titolo instabile con
    > conseguente abbandono dei risparmiatori azionisti
    > che preferiranno google e microsoft (logicamente
    > legati
    > all'IT)
    >
    > quello che hai scritto sopra è una visione da
    > applefan.. ben poco realistica con quello che è
    > il presente di
    > apple..

    chiacchiere
    non+autenticato
  • ... Minchia, speriamo di no! Pensavo di tenere le azioni Apple ancora per un trimestre... Già sto perdendo un 8% dal cambio eur/usd... Se anche il titolo crolla, mi sparo! Oggi, però, in after hours Apple si è ripresa il 3% per i risultati del q3. Mi tocco le palle!!!
    non+autenticato
  • Il wishful thinking non funziona
  • - Scritto da: mimmo
    > perché stai facendo delle previsioni.
    > certo puoi azzeccarle nella misura in cui c'è
    > sempre una certa probabilità che una previsione
    > sia
    > giusta.
    > ma dimmi tu se puoi prevedere il futuro di
    > un'azienda dal fatto che un prodotto uscito da
    > meno di un mese ha un difetto, sulla cui entità
    > in condizioni reali non è stata fatta ancora
    > piena chiarezza. innanzitutto lascia il tempo di
    > capire se e come la cosa si risolve, se ha
    > ragione Gizmodo o Apple... guardiamo i dati di
    > vendita e soddisfazione del cliente
    > quest'autunno, ad esempio... i tassi di
    > restituzione del prodotto, le eventuali cause o
    > sanzioni.
    > poi magari possiamo provare a fare delle
    > previsioni sul futuro di Apple... ma così mi
    > sembra proprio da
    > presuntuosi

    Hai ragione. Non ha caso esistono aziende che fanno solo questo, ed ovviamente la qualità di quello che ho scritto io non può nemmeno essere paragonata ai servizi forniti da quelle aziende.
    Effettivamente stavo solo facendo un po' di chiacchere da bar virtuale.
    Tu non ti sbilanceresti in una previsione da bar senza dati alla mano, così senza pretese?
    non+autenticato
  • Meglio bersi una birra e parlare d'altro, non credi?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)