Luca Annunziata

Nokia: tanto peggio, tanto meglio

Il CEO Kallasvuo rilancia le speranze di Symbian e rinnova l'impegno sul mercato USA. Con il prossimo N8, promette, l'azienda finlandese si riprenderà lo scettro anche nel comparto degli smartphone

Roma - Non di soli smartphone vive Nokia. Anzi, a leggere i numeri consegnati oggi dall'azienda di Espoo agli analisti e agli azionisti, c'è da ringraziare la tradizione che l'azienda guidata da Olli-Pekka Kallasvuo vanta nelle fasce più economiche del mercato: sono quelle, sebbene meno remunerative di altre, ad aver tenuto in piedi i conti di casa. E tutto ciò nonostante, nel trimestre appena trascorso, Nokia abbia venduto oltre 24 milioni di smartphone contro meno di 9 del concorrente Apple: la differenza sta tutta nel valore che ciascuna di queste transazioni è in grado di garantire all'industria.

Il prezzo medio di uno smartphone Nokia è infatti di appena 143 euro (i cellulari "normali" viaggiano sui 61 euro, in calo di 1 euro rispetto a 3 mesi fa): un valore calante rispetto a un anno fa del 21 per cento (e sceso dell'8 per cento anche rispetto al trimestre precedente), segno che l'azienda finlandese ha dovuto abbassare i prezzi per restare competitiva. Ovvero, per sostenere la domanda ha tagliato i listini: mentre i concorrenti, iPhone e Android, hanno potuto lucrare sul proprio successo. Basti pensare a quello che ha fatto Sony Ericsson, che con una politica opposta di prezzi e dotazioni ha risollevato i propri conti nel giro di appena 6 mesi.

Il problema per Nokia è aver fatto peggio delle previsioni degli analisti e dello stesso periodo del 2009: il giro d'affari è cresciuto di quasi l'1 per cento, assestandosi sui 10 miliardi di euro, ma a fronte di una contrazione degli utili da 380 milioni di euro di un anno fa a meno di 230 milioni attuali. Gli analisti avevano fissato a 285 milioni la loro previsione, ma nonostante il calo da Espoo hanno fatto sapere di non aver intenzione di tagliare le proprie stime per la chiusura dell'anno fiscale in corso: una scelta cha ha lasciato perplessi alcuni addetti ai lavori, che a questo punto restano a guardare cosa sarà in grado di fare Kallasvuo nei 6 mesi che restano.
L'ottimismo in casa Nokia pare giustificato dalle parole del suo CEO (che per altro in queste ore non ha smentito che la sua azienda possa essere in cerca di un sostituto): "Nokia si prepara a una rimonta nel segmento degli smartphone di fascia alta" ha spiegato agli analisti, adducendo come argomentazione l'imminente arrivo (invero già rinviato una volta) del nuovo N8 sul mercato con a bordo Symbian^3, "Siamo alla fine di questa dolorosa transizione di prodotto nella nostra fascia alta. Con l'uscita di N8, che garantirà una esperienza utente di alta qualità, segneremo l'inizio della nostra rinascita. Riusciremo a esprimere il nostro potenziale e riconquisteremo la leadership della nostra industria".

Secondo Kallasvuo, inoltre, Symbian^3 sarà anche alla base del futuro successo di Nokia negli USA: un'area geografica potenzialmente molto redditizia, ma nella quale fino a oggi l'azienda finlandese non è riuscita a ottenere il successo desiderato. Tutta colpa della scarsa rapidità con la quale era possibile testare e ottimizzare i prodotti del vecchio S60 secondo le esigenze degli operatori d'Oltreoceano: "Le precedenti generazioni Symbian non sono state, dal punto di vista del time to market, abbastanza veloci da superare questi ostacoli. (...) Con la massiccia riscrittura del codice di base di Symbian^3 avvenuta in questi 24 mesi (...) siamo giunti a una situazione dove riusciremo a lanciare prodotti Symbian molto più rapidamente".

Stando sempre alle parole di Kallasvuo, gli operatori sarebbero rimasti molto impressionati dalle capacità del nuovo OS, e avrebbero mostrato molto interesse per lo stesso: il rinvio dell'uscita di N8 sarebbe stato giustificato dalla necessità di ottimizzare la qualità del pacchetto, per evitare spiacevoli sorprese legate alla fretta di consegnare il prodotto nelle mani degli utenti finali. Allo stesso tempo, ha aggiunto il CEO, MeeGo proseguirà il suo sviluppo parallelo e finirà sui prodotti più esclusivi e avveniristici targati Nokia.

Inevitabile notare proprio in questa affermazione il punto critico di tutto il ragionamento: sostenere, contemporaneamente, due differenti sistemi operativi e il loro sviluppo rischia di complicare la vita al reparto R&D di Espoo (per non parlare del marketing e delle vendite), e di confondere le idee ai consumatori. D'altronde, MeeGo garantisce la possibilità di sviluppare linee di prodotto precluse a Symbian (MID, netbook, smartbook): ma restano in sospeso altre questioni legate alle applicazioni, al loro sviluppo, alla massa di sviluppatori convogliati su una piattaforma piuttosto che l'altra, per non parlare dei servizi che oggi vanno sotto il nome di Ovi.

Secondo Nokia e Kallasvuo, questo non impedirà di piazzare non meno di 50 milioni di apparecchi Symbian^3 (ovvero, in pratica, N8 fino alla fine dell'anno e altri smartphone dal 2011 in avanti) nelle mani e nelle tasche dei consumatori prima della fine del ciclo di vita dell'OS. All'orizzonte c'è già Symbian^4, ma nel frattempo l'armata di Android e il crescente successo (soprattutto economico) di iPhone scavano un solco che a Espoo dovranno sbrigarsi a colmare. La borsa per il momento ha reagito positivamente agli annunci sulla trimestrale (al momento il titolo viaggia oltre il 4 per cento in positivo a Wall Street), ma c'è da aggiungere che gli ultimi mesi sono stati piuttosto negativi per Nokia che ha perso circa 40 punti da aprile a oggi.

"Crediamo che il Nokia N8, il primo dispositivo Symbian^3, garantirà un'esperienza utente superiore a qualunque altro smartphone che Nokia abbia mai creato" ha concluso il CEO: resta da capire se questo sarà abbastanza per rilanciare davvero le fortune degli smartphone finlandesi.

Luca Annunziata
Notizie collegate
  • BusinessApple: i conti vanno bene, grazie Altro trimestre record, soprattutto per le vendite dei Mac. Cupertino piazza bene i suoi prodotti in casa e all'estero: e si prepara a gettare il guanto di sfida nella cloud
  • BusinessYahoo!, il quarto non rideRisultati trimestrali sottotono per il colosso telematico: molti segni meno, qualche punto di incoraggiamento e calma piatta su tutto il fronte occidentale. Cresceremo, promette il CEO Carol Bartz
  • BusinessIntel da recordSuperata la crisi, il chipmaker vola: mai così in alto nei suoi primi 42 anni. I numeri della trimestrale
  • BusinessGoogle, trimestre cosìQuarto finanziario non esaltante, che però conferma la potenza del search e la crescita di Android. Di cui Mountain View non rilascia dati economici
63 Commenti alla Notizia Nokia: tanto peggio, tanto meglio
Ordina
  • Se ne parla poco. Uno dei migliori dispositivi che abbia visto in circolazione negli ultimi tempi: vewrsatile, buon telefono (non è il suo lato forte, ma è perfettamente funzionale) nessuna chiusura, completamente programmabile e personalizzabile.

    Maemo è ottimo, MeeGo promette bene.

    A mio parere, quella è la strada.
    non+autenticato
  • - Scritto da: wishmerhill
    > Se ne parla poco. Uno dei migliori dispositivi
    > che abbia visto in circolazione negli ultimi
    > tempi: vewrsatile, buon telefono (non è il suo
    > lato forte, ma è perfettamente funzionale)
    > nessuna chiusura, completamente programmabile e
    > personalizzabile.
    >
    > Maemo è ottimo, MeeGo promette bene.
    >
    > A mio parere, quella è la strada.

    Sono d'accordo. L'hanno capito un pò tardi che dovevano perseguire la strada MeeGo, secondo me non c'hanno mai veramente creduto e hanno buttato troppe energie in symbian, che adesso devono per forza di cose recuperare.

    Il successore dell'n900 poteva essere una vera e propria bomba e magari lo sarà, ma quando uscirà sarà troppo tardi. Nokia sta perdendo troppo tempo.
  • Nokia é diventata come la SIP, con i pensionati che pagano l'affitto per il telefono a disco grigio topo.

    Peccato, perché l'uscita di scena di Nokia e Palm rimangono solo Google e Apple a farsi concorrenza… anche perché Symbian proprio non ce la fa…

    http://www.engadget.com/2010/07/17/first-real-symb.../
    MeX
    16902
  • Nokia deve continuare a fare cellulari semplici ed abbandonare gli smartphone: non li sanno fare.
    Se insiste va incontro al suicidio (ed infatti sta insistendo).
    ruppolo
    33146
  • Infatti ai tempi il Nokia 6630 lo ha fatto Apple, così come l'N95, così come l'N70 e come tutti i diffusissimi e plauditissimi smartphone pre iPhone era.

    Al massimo potevi dire che ORA non riesce a farli (E non di certo per limiti d'ingegno, solo per una cattiva organizzazione aziendale IMHO), ma che non li sappia fare proprio no.

    Magari pure tu prima dell'iPhone era possedevi un 6630...o almeno spero, perchè ti vedo più tipo da Motorola V3, quel coso con un NON sistema operativo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MeX
    > Nokia é diventata come la SIP, con i pensionati
    > che pagano l'affitto per il telefono a disco
    > grigio
    > topo.
    >
    > Peccato, perché l'uscita di scena di Nokia e Palm
    > rimangono solo Google e Apple a farsi
    > concorrenza… anche perché Symbian proprio non ce
    > la
    > fa…
    >
    > http://www.engadget.com/2010/07/17/first-real-symb


    Che problema hanno gli screen che citi per dire che non ce la fa più?
    non+autenticato
  • piú che altro il fatto che mentre é in giro il ^3 si affannano a mostrare immagini del ^4 (mi ricorda la strategia Microsoft…)

    Per il resto, questione di feelingA bocca aperta
    MeX
    16902
  • Per quel fatto ti quoto di brutto. Brutta faccenda non avere strategie chiare per il software, vedi casi N900 o N8. Peccato.

    L'unica nota positiva è che Symbian sarà relegato alla fascia medio bassa. Spero che almeno con Meego riescano a competere con Apple e con Android.

    Certo che pensare al Symbian, sistema che ha fatto storia, come sostituto nei cellulari con sistema S40...mi fa un pò pena. Non saper sfruttare le proprie risorse si paga, speriamo ci si riesca a riprendere.
    non+autenticato
  • ma n900 cosa ha che non va? io mi trovo benissimo... non ho mai visto un dispositivo tanto versatile...
    non+autenticato
  • N900 non ha nulla che non va come hardware, anzi...ha il problema invece di essere nato con un sistema che non è più supportato. Non ci sarà l'aggiornamento ufficiale a Meego (Ufficioso si però, informati quando sarà il tempo, ne varrà la pena!), non ci saranno le mappe free (come invece era stato promesso e come ci sono per TUTTI gli altri touch Nokia), non ci saranno programmi ufficiali Nokia rilasciati in futuro per Maemo. Tutto è stato lasciato in mano agli utenti.

    Io non discuto il terminale (anzi, da bravo nokiafan me lo sogno la notte!) ma provo immenso dispiacere per l'irresponsabilità dimostrata da Nokia in questo frangente. L'aggiornamento ufficiale a Meego DOVEVA essere pubblicato, Maemo DOVEVA essere supportato più a lungo, ma se ne sono lavati le mani.

    Ecco il motivo per cui si vedono molti N900 venduti usati a 250 euro. IMHO molti hanno capito l'antifona e non essendo molto esperti nel cambiare sistema ufficiosamente, hanno avuto timore e venduto il tutto.
    Altri sistemi li trovi a così poco perchè molti non hanno capito che era un terminale da "smanettoni", non sapendolo usare hanno venduto.

    Se ne trovo uno a un ottimo prezzo (<200€) penso che lo prenderò come terminale di transizione. Avere le repository sul cell è qualcosa che mi stuzzica la fantasia!
    non+autenticato
  • Visto che siamo qui aggiungo un'altra cosa, ma qui la dico e qui la nego eh, non vorrei si sapesse troppo in giro!

    Se Meego non sfonda (Anche se, provato sul mio caro Eee, sembra un buon sistema, forse troppo cartoonoso come GUI, ma credo si possa personalizzare) credo proprio che il mio prossimo cellulare sarà Android...

    Ma che non si sappia eh, altrimenti che figura faccio con Ruppolo nelle flamewar Nokia-iPhone!

    :D
    non+autenticato
  • LOL…

    Nokia purtroppo non ha capito che il "gap" tecnologico sull'HW é stato colmato… ormai tanti riescono a produrre smartphone a livello HW… bisogna differenziarsi lato software… non per niente il Palm Pre (che non aveva nulla di eclatante a livello HW) si differenziava dalla massa
    MeX
    16902
  • "nel trimestre appena trascorso, Nokia abbia venduto oltre 24 milioni di smartphone contro meno di 9 del concorrente Apple"

    si, ma la Apple in quanto a vendite di custodie nell'ultimo trimestre ha battuto tutti! ah ah ah


    Battute cretine a parte, l'N8 è proprio bello e Symbian^3 e ^4 sembrano ottimi e pronti per confrontarsi con gli altri SO mobili avanzati, quindi inboccallupo a Nokia, che ha fatto sempre ottimi (IMHO) cellulari, che possa tornare protagonista e competitiva anche nella fascia alta.
    non+autenticato
  • Non ne produceva ancora nell'ultimo trimestre fiscale.
    T'è andata male la trollata.
    non+autenticato
  • L'N8 ha purtroppo lo stesso grosso difetto già visto in N900. È nato morto.
    Almeno con N900 puoi montare non ufficialmente Meego. In N8 non c'è proprio modo, purtroppo. Il telefono prometteva bene, certo non un terminale che ti stravolge il mercato, ma un ottimo prodotto si.

    Le discutibilissime scelte della Nokia degli ultimi anni in materia software la rendono sempre meno credibile agli occhi degli acquirenti. Se si decide di intraprendere una strada bisogna perseguirla, non abbandonarla per altre (Vedi Meego per Symbian Open Source). Semplicemente N8 non è mai stato pensato come dispositivo di punta, esattamente come N96, pieno di bug e senza innovazioni vere rispetto al più vecchio di un anno N95 8GB.
    non+autenticato
  • da Nokia risale a ben 3 anni fa e corrisponde al nome di N95/N95 8GB. Tutto ciò che è uscito dopo è stato solo un camminare tecnologicamente all'indietro. Chi ha usato N96 (l'Nseries più scandaloso della storia Nokia) sa di cosa parlo.


    Ai posteri l'ardua sentenza, spero possa uscire finalmente qualcosa di buono quando il CEO di Nokia verrà defenestrato.
    non+autenticato
  • Volete provare l'E52? E' stato il mio ultimo Nokia dopo 10 anni di fedeltà.
    non+autenticato
  • Cosa ti è successo con l'E52? dalle recensioni che leggo in rete nessuno ne parla male? Se puoi racconta, sono curioso.
    non+autenticato
  • provo io: vivavoce penoso, conversazione che si interrompe all'improvviso.
    non+autenticato
  • La seconda è bella grave, purtroppo non l'ho mai provato, se dovesse accadere ne terrò conto, grazie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo Nocco
    > da Nokia risale a ben 3 anni fa e corrisponde al
    > nome di N95/N95 8GB. Tutto ciò che è uscito dopo
    > è stato solo un camminare tecnologicamente
    > all'indietro. Chi ha usato N96 (l'Nseries più
    > scandaloso della storia Nokia) sa di cosa
    > parlo.
    io possiedo l'N97 e ne sono davvero entusiasta, lo trovo l'anti iphone per eccellenza.
    lroby
    5311
  • Immagino tu ne sia entusiasta perchè non hai avuto in precedenza nè N95 nè N96. A conti fatti non cambia, purtroppo, molto come "sostanza" tra questi 3 telefoni. Se ti avvicini per la prima volta a uno di questi 3 terminali ti do ragione, sono ottimi prodotti. Ti dico anche, da persona che ha N95 B e che ha in casa chi possiede un N97 Mini, che non c'è troppa differenza pratica tra questi terminali; escluso touch e maggiore memoria disco, alla Nokia non si sono di certo sprecati per creare qualcosa di davvero innovativo. N900 era la vera svolta, ma è nato morto.

    Spero ancora in Meego.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Paolo Nocco
    > Immagino tu ne sia entusiasta perchè non hai
    > avuto in precedenza nè N95 nè N96. A conti fatti
    > non cambia, purtroppo, molto come "sostanza" tra
    > questi 3 telefoni. Se ti avvicini per la prima
    > volta a uno di questi 3 terminali ti do ragione,
    > sono ottimi prodotti. Ti dico anche, da persona
    > che ha N95 B e che ha in casa chi possiede un N97
    > Mini, che non c'è troppa differenza pratica tra
    > questi terminali; escluso touch e maggiore
    > memoria disco, alla Nokia non si sono di certo
    > sprecati per creare qualcosa di davvero
    > innovativo. N900 era la vera svolta, ma è nato
    > morto.
    Hai ragione, sono tornato in Nokia dopo 3 anni e mezzo che ho avuto un Qtek9000 (con WM5.0 poi divenuto 6.0 ed infine 6.1) e sinceramente sono stato molto contento di tornare ad usare un sistema che già conoscevo benissimo (il Symbian appunto) ma touch screen, con lo schermo abbastanza grande, elevata capacità di storage e numerose funzioni interessanti (come la possibilità di collegarlo al televisore tramite cavetto audio-video).
    Onestamente però devo dire che quando tra qualche anno lo dovrò cambiare, la mia scelta ricadrà obbligatoriamente su altri sistemi operativi (Android è quello che mi ispira maggiormente al momento).
    lroby
    5311
  • Ti capisco...ho provato l'N96.
    La palma del più scandaloso la do però al mio ultimo nokia, N97, ultimo ultimo ultimo, basta buttare via soldi.
    E' una cosa oscena, veramente.Il software si impalla spessissimo, è molto lento, gli aggiornamenti vengono rilasciati a tempo di lumaca, la fotocamera avrà 5mp ma è oscena (molto meglio quella dell'iPhone, che pure non è certo eccelsa!).
    Proverò Android
    non+autenticato
  • - Scritto da: Porf
    > Ti capisco...ho provato l'N96.
    > La palma del più scandaloso la do però al mio
    > ultimo nokia, N97, ultimo ultimo ultimo, basta
    > buttare via
    > soldi.
    > E' una cosa oscena, veramente.Il software si
    > impalla spessissimo, è molto lento, gli
    > aggiornamenti vengono rilasciati a tempo di
    > lumaca, la fotocamera avrà 5mp ma è oscena (molto
    > meglio quella dell'iPhone, che pure non è certo
    > eccelsa!).
    > Proverò Android
    per caso il tuo è quello della TIM?
    lroby
    5311
  • Dovrà riuscire ad inventare qualcosa di nuovo.
    In bocca al lupo.


    Sent from my iPhone.
    non+autenticato
  • Già.

    Sent from my SE T715, € 150.
    non+autenticato
  • Pinocchio!
    non+autenticato
  • Approvo amico!

    Sent from my T715 with tethering BT. Enabled since the day 0 by design.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fai il login o Registrati
    > Dovrà riuscire ad inventare qualcosa di nuovo.
    > In bocca al lupo.
    >
    >
    > Sent from my iPhone.

    Anche Apple oltre alle antenne che no vanno per fare parlare di se...

    Sent from my Nokia E55. (with FlashLite and Tethering Support)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Formalmente Errato

    >
    > Anche Apple oltre alle antenne che no vanno per
    > fare parlare di
    > se...
    >

    Le antenne vanno benissimo se non stritoli il telefono come non lo faresti con altri.

    > Sent from my Nokia E55. (with FlashLite and
    > Tethering
    > Support)

    Sent from my iPhone with CloudBrowse and tethering enabled.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)