Mauro Vecchio

Google e Yahoo! alla conquista del Sol Levante

Annunciato un accordo tra Yahoo! Japan e BigG. La prima utilizzerà i risultati di ricerca dell'azienda di Mountain View. Divisi i ricavi pubblicitari. In barba al patto con Microsoft

Roma - C'è chi ha sottolineato come si tratti di un accordo che potrebbe all'improvviso gettare delle ombre sui sogni di Microsoft, nell'agguerrita rincorsa all'eden del mercato del search. Yahoo! Japan ha infatti siglato un patto con Google, per utilizzare i suoi risultati di ricerca nonché sfruttare la sua tecnologia legata alla distribuzione di messaggi pubblicitari.

Yahoo! Japan e BigG si divideranno dunque i ricavi provenienti dalla visualizzazione dell'advertising relativo al search. Un accordo che era nell'aria da qualche giorno, ora ufficializzato da un comunicato diramato da Daniel Alegre, vicepresidente della divisione asiatico-nipponica dell'azienda di Mountain View.

E quello relativo al search potrebbe essere un patto interno ad una strategia ben più vasta, che dovrebbe unire le due aziende in settori come quello mobile. Restano tuttavia indiscrezioni, non confermate da un comunicato che non ha voluto illustrare dettagli aggiuntivi.
Quello che si sa è che l'accordo darebbe a Yahoo! Japan e Google il quasi completo controllo dell'intero mercato, dal momento che la prima ne detiene una fetta pari al 56 per cento. Meno forte è invece la Grande G, che in Giappone si è fermata ad una quota pari al 31 per cento. Microsoft, in coda, è in stallo al 3 per cento.

Molti osservatori hanno espresso il proprio stupore data la partnership tra Microsoft e Yahoo!. C'è tuttavia da sottolineare come Yahoo! Japan sia controllata da Yahoo! soltanto al 35 per cento, con SoftBank Corp - grande operatore del Sol Levante - a detenerne quote per il 40 per cento.

Mauro Vecchio
Notizie collegate