Luca Annunziata

Apple, ecco il trackpad magico

Aggiornati iMac, Mac Pro (finalmente!) e disponibile una nuova periferica di input. Ma non Ŕ il solo accessorio lanciato oggi da Cupertino: c'Ŕ anche un monitor, pure quello molto atteso a suo modo

Roma - Processori Core su iMac, Xeon per Mac Pro. Fa il suo debutto Magic Trackpad, ovvero una periferica che fino a oggi era ad esclusivo appannaggio dei notebook e che ora Apple vuole piazzare pure sulle scrivanie. E, come di consueto, a Cupertino pensano all'ecosistema: per non lasciare gli utenti col dubbio su come alimentare mouse, tastiere e trackpad ecco pure un caricabatterie corredato da accumulatori ricaricabili. E, infine, ecco un monitor da 27 pollici (analogo a quello che monta iMac) che farà la felicità di parecchi professionisti.

Tanto vale partire da iMac, desktop mainstream per eccellenza e fino a qualche anno fa autentico cavallo di battaglia per Steve Jobs e compagni. Negli ultimi tempi era stato lasciato un po' in disparte (non quanto il Mac Pro, ma questa è un'altra storia) in favore dei notebook, ma questa volta sembra proprio che nei labs della Mela abbiano fatto un buon lavoro: Core i3 da 3,06 a 3,2GHz sono la dotazione base di quasi tutta l'offerta, che in ogni caso può essere attrezzata con Core i5 da 3,6GHz per il modello da 21,5 pollici, e Core i7 quad-core da 2,93GHz sul modello da 27. L'esemplare più piccolo monta al massimo 8GB di RAM (di serie ce ne sono 4), il più grande arriva a 16: FSB fissato per tutti a 1.333MHz.

Anche lo storage non è malaccio: si parte da 500GB, si arriva fino a 2 terabyte, il modello da 27 può anche montare in tandem un altro disco da 256GB a stato solido. Schede grafiche ATI: il più piccolo monta una HD4670 con 256MB di memoria dedicata, si sale a una HD5760 con 512MB per gli esemplari intermedi e si giunge a una HD5770 con 1GB nel modello quad-core di punta. I prezzi spaziano da 1.199 per il modello base da 21,5 pollici a 1.999 euro per quello da 27: espandendo al massimo la dotazione hardware si arriva a sfiorare i 4mila euro.
Tra gli optional, per 69 euro si può acquistare Magic Trackpad: nient'altro che un trackpad identico a quello che montano i MacBook Pro, superficie di vetro, multitouch ecc, ma che ha subito un trattamento "agli steroidi" per pomparne le dimensioni. ╚ grande all'incirca la metà della tastiera wireless in dotazione agli iMac, si collega via Bluetooth e offre le stesse gesture e scorciatoie già note agli utenti MacBook: Apple lo propone in alternativa o affiancato al mouse, ma è evidente che difficilmente ci saranno entrambi i dispositivi sulle scrivanie dei futuri acquirenti (sebbene il trackpad risulti ovviamente inadeguato a lavori di grafica digitale ecc).

Tra tastiere, mouse e adesso il Magic Trackpad, però, il numero di batterie che occorre infilare in questi apparecchi wireless comincia a farsi consistente. Come di consueto, a Cupertino decidono di pensare anche a questo: l'Apple Battery Charger è un caricabatterie con a corredo 6 accumulatori AA, perfetto per alimentare tutti e tre i dispositivi di input senza fili disegnati in California e prodotti in Cina. Secondo Apple l'apparecchio è molto efficiente, almeno quanto le batterie fornite: dovrebbero durare 10 anni (ovviamente si intende tra cicli di carica e scarica), e il design loro e del caricabatterie è analogo a quello di tutti gli altri accessori, con una dominante bianca e alluminio. Costa 29 euro, si può ordinare anche assieme all'iMac.

Dulcis in fundo, due prodotti che faranno la felicità soprattutto dei professionisti che utilizzano i prodotti Apple per lavoro: finalmente aggiornato il Mac Pro, dopo oltre 1 anno dalla sua ultima rinfrescata. Ora monta CPU Xeon con fino a 12 core, sia Nehalem che Westmere, con punte di 6GB di RAM (3 solo nel modello quad-core) espandibili fino a 32GB nel modello con processori da 8 o 12 core. Di schede video se ne possono montare una, due o tre (a scelta tra ATI HD5770, HD5870 e con alcune differenze a seconda dei modelli), la memoria disco parte da 1TB e arriva fino a due, con in più anche un hard disk SSD da 512MB o (opzionale) un modulo RAID (i vani a disposizione sono quattro in totale). Due slot PCI Express x4 e uno x16 (max totale: 300W), due Ethernet da 1Gb (Fibre Channel 4Gb si compra a parte).

Come in passato, Mac Pro è disponibile con una sola CPU o due: naturalmente cambia il prezzo e alcune modalità d'espansione sono riservate a una sola delle due versioni. I prezzi partono da 2.399 euro per la versione con un processore 2,8GHz Intel Xeon W3530 con 8MB di cache L3 e 3GB di RAM, mentre con 3.399 euro ci si porta a casa il doppio processore Intel Xeon E5620 con cache da 12MB L3 e 6GB di memoria. Disponibili anche Xeon W3565, Xeon W3680, X5650 e X5670 (questi tre sono da 6 e 12 core), più ovviamente tutti gli altri accessori. Al momento l'Apple Store sembra non essere ancora stato aggiornato nella sezione relativa a questi modelli, pertanto non è ancora perfettamente chiara la matrice di configurazioni possibili (e i relativi prezzi finali) delle versioni personalizzate.

Per chiudere, il nuovo LED Cinema Display da 27 pollici: risoluzione di 2560x1440, webcam, microfono e altoparlanti integrati, tecnologia IPS già vista all'opera su portatili e altri prodotti con la Mela. Il formato del pannello è 16:9, l'angolo di visualizzazione è di 178░ sia in verticale che in orizzontale. La luminosità dichiarata è di 375 cd/m^2, con un contrasto di 1000:1. Ci sono anche 3 porte USB 2.0, e la connettività è su Mini DisplayPort: è possibile sfruttarlo anche per alimentare un MacBook, analogamente a quanto fatto in passato con il modello da 24 (che, pare di capire, uscirà di produzione). Al momento il prezzo è stato annunciato solo per gli USA, e sarà pari a 999 dollari: con il vecchio Cinema HD da 30 pollici battuto a 1.799 e il precedente LED da 24 in vendita a 849 euro, in Italia è lecito aspettarsi un prezzo che si collochi a metà strada tra i due.

Luca Annunziata

PS: Nota a margine, USB 3.0 non è della partita neppure questa volta. Così come non c'è traccia, per il momento, di LightPeak.
Notizie collegate
  • TecnologiaiPad, rivoluzione a metà Il nuovo device conferma solo in parte le attese. Sono prove generali per la trasformazione di Apple. Steve Jobs lancia da San Francisco la sfida ai netbook: ma Ŕ presto anche solo per fare pronostici
  • TecnologiaiPhone 4, la saga continua (anche in Italia)Il Melafonino sbarca nel Belpaese questo venerdý. Rivelati i prezzi, ignote le offerte degli operatori. Nel frattempo, Samsung prova la controffensiva. E Apple batte sulla questione antenne altrui
  • BusinessApple: i conti vanno bene, grazie Altro trimestre record, soprattutto per le vendite dei Mac. Cupertino piazza bene i suoi prodotti in casa e all'estero: e si prepara a gettare il guanto di sfida nella cloud
405 Commenti alla Notizia Apple, ecco il trackpad magico
Ordina
  • ...antiApple, fra qualche ora questa discussione (come tutte le altre) sarà cancellata e tutti i vostri post andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. ╚ tempo di morire... o comprarsi un iPhone. Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Padellas
    > ...antiApple, fra qualche ora questa discussione
    > (come tutte le altre) sarà cancellata e tutti i
    > vostri post andranno perduti nel tempo come
    > lacrime nella pioggia. ╚ tempo di morire... o
    > comprarsi un iPhone.
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Ma compralo tu invece di rompere gli zebedei al mondo!
    Anzi comprane 10!
    Perchè stai ancora qui che aspetti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ullala
    > - Scritto da: Padellas
    > > ...antiApple, fra qualche ora questa discussione
    > > (come tutte le altre) sarà cancellata e tutti i
    > > vostri post andranno perduti nel tempo come
    > > lacrime nella pioggia. ╚ tempo di morire... o
    > > comprarsi un iPhone.
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Ma compralo tu invece di rompere gli zebedei al
    > mondo!
    > Anzi comprane 10!
    > Perchè stai ancora qui che aspetti?

    Ma caro ullallaullallallero, esce domani, no?
    Se ne rimane uno, è mio!
    non+autenticato
  • Incomincia a fare la fila da adesso no?
    non+autenticato
  • verro a roma domani e filmerò quei poveracci.. magari becco qualcuno del forum ^^
  • - Scritto da: zuzzurro
    > Incomincia a fare la fila da adesso no?

    Prenotato.
    E poi non rischierei mai di essere filmato da una trota.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Padellas
    > - Scritto da: ullala
    > > - Scritto da: Padellas
    > > > ...antiApple, fra qualche ora questa
    > discussione
    > > > (come tutte le altre) sarà cancellata e tutti
    > i
    > > > vostri post andranno perduti nel tempo come
    > > > lacrime nella pioggia. ╚ tempo di morire... o
    > > > comprarsi un iPhone.
    > > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > > Ma compralo tu invece di rompere gli zebedei al
    > > mondo!
    > > Anzi comprane 10!
    > > Perchè stai ancora qui che aspetti?
    >
    > Ma caro ullallaullallallero, esce domani, no?
    > Se ne rimane uno, è mio!
    Contento tu e contento io.....
    Si ma proprio non ho capito cosa dovrebbe importare a me!
    E neppure ho capito perchè dovrebbe importarmi!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ullala
    > Contento tu e contento io.....
    > Si ma proprio non ho capito cosa dovrebbe
    > importare a
    > me!
    > E neppure ho capito perchè dovrebbe importarmi!

    Caro Trullallà, allora siamo contenti in 2.
    Non lo so perchè dovrebbe importarti, prova a chiederlo a ullalla, è stato lui a rispondermi per primo, io non non sapevo della sua esistenza e quindi non me lo cagavo di striscio.
    Ti rispondo solo perchè con i bambini strani bisogna essere gentili.Deluso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Padellas
    > - Scritto da: ullala
    > > Contento tu e contento io.....
    > > Si ma proprio non ho capito cosa dovrebbe
    > > importare a
    > > me!
    > > E neppure ho capito perchè dovrebbe importarmi!
    >
    > Caro Trullallà, allora siamo contenti in 2.
    > Non lo so perchè dovrebbe importarti, prova a
    > chiederlo a ullalla, è stato lui a rispondermi
    > per primo, io non non sapevo della sua esistenza
    > e quindi non me lo cagavo di
    > striscio.
    > Ti rispondo solo perchè con i bambini strani
    > bisogna essere gentili.
    >Deluso
    Non ho risposto ho fatto una domanda precisa!
    ovvero tu compri (1 10 1000) quelli che vuoi iphone!
    Ma a noi che ce ne cale?
    La domanda in fondo è semplice...
    Pare però che tu abbia difficoltà ad articolare una risposta!
    non+autenticato
  • - Scritto da: ullala
    > Non ho risposto ho fatto una domanda precisa!
    > ovvero tu compri (1 10 1000) quelli che vuoi
    > iphone!
    > Ma a noi che ce ne cale?
    > La domanda in fondo è semplice...
    > Pare però che tu abbia difficoltà ad articolare
    > una
    > risposta!

    Ma voi chi? Quanti siete? Rispondete in gruppo?
    Machissenefrega cosa ve ne cale, son problemoni vostri.
    Ma se non ve ne cale, perchè state sempre qui a stracciare le bale?
    Curiosità: che dialetto è "ce ne cale"?
    ostrogoto, burino, piezz'e'core?
    non+autenticato
  • duriosita' come da titolo (che sparira' in circa 80 secondi, chissa perche')
    non+autenticato
  • - Scritto da: attonito
    > duriosita' come da titolo (che sparira' in circa
    > 80 secondi, chissa
    > perche')

    in realtà PI è sponsorizzato da Microsoft,
    e non è nemmeno un mistero,
    fino a poco tempo fa c'èra il logo di Bing! sulla ricerca
    non+autenticato
  • da quanti anni non vedi pubblicità Apple su PI?
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > da quanti anni non vedi pubblicità Apple su PI?
    Cioè la hanno delegata a te cosi risparmiano?
    Occhiolino
    non+autenticato
  • "La lunga tradizione di BigM nel campo dei tablet e dei cellulari ha subito dei duri colpi in questi anni, e non basterà una riduzione dei costi per tenere in piedi il business in questi settori a meno di successi significativi. (...) l'idea di travasare gli introiti di una divisione vincente in una in difficoltà a lungo andare non soddisferà le aspettative degli addetti ai lavori e soprattutto degli investitori"
    http://punto-informatico.it/2952535/PI/News/micros...

    "Resta da comprendere quale filosofia abbia ispirato Steve Jobs e il suo ufficio marketing nel prendere la decisione di portare avanti una campagna del genere, che rischia di trasformarsi in un boomerang sotto il profilo dell'immagine"
    http://punto-informatico.it/2954630/PI/News/iphone...

    per me parlano i fatti: e per te? le tue insinuazioni?Sorride

    full disclosure: Una volta, 2 anni fa, sono stato ospite di un party per i giornalisti europei offerto da Apple a SF. Eravamo una trentina in tutto, ci hanno portato in un bar e ci hanno offerto il classico aperitivo (da bere e stuzzichini). Possiedo un MBP da 15" e un iPhone 3GS (conservo le ricevute), e mia sorella mi ha regalato un paio d'anni fa un iPod Nano 3G.
    Che full disclosure breve e poco lusinghiera...A bocca aperta
  • - Scritto da: Luca Annunziata
    > "La lunga tradizione di BigM nel campo dei tablet
    > e dei cellulari ha subito dei duri colpi in
    > questi anni, e non basterà una riduzione dei
    > costi per tenere in piedi il business in questi
    > settori a meno di successi significativi. (...)
    > l'idea di travasare gli introiti di una divisione
    > vincente in una in difficoltà a lungo andare non
    > soddisferà le aspettative degli addetti ai lavori
    > e soprattutto degli
    > investitori"
    > http://punto-informatico.it/2952535/PI/News/micros
    >
    > "Resta da comprendere quale filosofia abbia
    > ispirato Steve Jobs e il suo ufficio marketing
    > nel prendere la decisione di portare avanti una
    > campagna del genere, che rischia di trasformarsi
    > in un boomerang sotto il profilo
    > dell'immagine"
    > http://punto-informatico.it/2954630/PI/News/iphone
    >
    > per me parlano i fatti: e per te? le tue
    > insinuazioni?
    >Sorride
    >
    Insinuazioni?
    Vogliamo contare i tuoi articoli in merito?
    Scripta manent!
    Non sono le citazioni di 2 frasette ambigue a cambiare il dato nel suo insieme!
    Io non ho "insinuato" nulla ho semplicemente contato!
    I numeri sono numeri e tali restano.
    Vuoi contare tu?
    A bocca aperta

    > full disclosure: Una volta, 2 anni fa, sono stato
    > ospite di un party per i giornalisti europei
    > offerto da Apple a SF. Eravamo una trentina in
    > tutto, ci hanno portato in un bar e ci hanno
    > offerto il classico aperitivo (da bere e
    > stuzzichini). Possiedo un MBP da 15" e un iPhone
    > 3GS (conservo le ricevute), e mia sorella mi ha
    > regalato un paio d'anni fa un iPod Nano
    > 3G.
    > Che full disclosure breve e poco lusinghiera...A bocca aperta
    Quindi anche a buon prezzo!
    A bocca aperta
    non+autenticato
  • mamma quanto sei pesante....
  • - Scritto da: frank681
    > mamma quanto sei pesante....
    Certo e del tutto intenzionalmente!
    Non mi piace chi cambia cappello a seconda di come gli torna comodo!
    Una volta da redattore e una volta (quando fa comodo) da trollone!
    Chi trolla trolli e chi fa articoli faccia articoli...
    Se di tanto in tanto esprime una opinione passi ma che si metta in ogni circostanza in cui gli capiti l'occasione a sputare "simpatiche sentenze" mi pare estremamente poco "fair"...
    Oltretutto con la pretesa di fare poi il verginello..
    per la serie "ma chi?... io?"
    Eddai
    E poi scusa tu che c'entri? mica sei tu in causa tu fai la tua parte io faccio la mia e qualcuno invece.... beh dipende!
    non+autenticato
  • ma non l'hai ancora capito che scrivono sti articoli così voi trolloni create i flame e si fanno almeno 300 o 400 messaggi? vatti a vedere gli altri articoli, andar bene arrivano a 50... siete voi che alimentate il fuoco
  • - Scritto da: frank681
    > ma non l'hai ancora capito che scrivono sti
    > articoli così voi trolloni create i flame e si
    > fanno almeno 300 o 400 messaggi? vatti a vedere
    > gli altri articoli, andar bene arrivano a 50...
    > siete voi che alimentate il
    > fuoco
    Vedi frank681...
    Non solo non ti do torto!
    Ti do proprio ragione... forse non ci siamo capiti!
    Che trollino i troll o che trolli io o tu è del tutto regolare!
    Anzi fa parte (come dici tu a bella posta) delle regole del gioco!
    Che trolli il redattore credendo bene di fare "il partito di lotta e di governo" è ridicolo nella sostanza e nella migliore delle ipotesi e "poco fair" data la differente visibilità
    non+autenticato
  • Non è l'articolo che è trolloso, è che basta fare un articolo qualsiasi su apple che voi trolloni vi scatenate... E' sufficiente che nell'articolo ci sia un solo riferimento alla mela e c'è subito chi strumentalizza (vatti a vedere per esempio le polemiche per i codec video). basta che uno dica che preferisce h264 e apriti o cielo viene giù il paradiso con tutti i santi. Gli articoli, senza riferimenti a apple, passano inosservati, a meno che qualche troll apple si metta a criticare win o linux...
  • E' pagato da PI oppure è stato dato in outsourcing a PI dalla Apple?
    non+autenticato
  • ogni giorno ce ne sta una......


    eddai su!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: il conte takkia
    > ogni giorno ce ne sta una......

    1 su 20... mi pare rispecchi la quota di mercato, quindi non vedo il problema

    > eddai su!!

    rosik?
  • Dopotutto era solo da un annetto che erano disponibili processori di classe iCore, prima bisognava dare fondo al magazzino testarne l'affidabilità!

    Comunque a proposito di prezzi gonfiati da parte di Apple e non solo, state attenti a quello che comprate, ci sono smartphone che hanno poco ad invidiare all'iPhone già a partire da 149 euro!
    eccovi un elenco delle offerte Marco Polo Expert valide fino al 7 agosto 2010:

    http://www.telefonino.net/Samsung/prove/n1607/Sams...
    S8000 jet 149 euro
    http://www.tecnozoom.it/cellulari/recensione-samsu...
    Omnia II 199 euro
    http://www.agemobile.com/android/articoli/recensio...
    Acer Liquid 249 euro

    Sono tutti smartphone con fotocamera da 5 megapixel, WiFi, UMTS, GPS bussola digitale ecc...
    il più costoso il Liquid che monta Android come SO (aggiornabile all'ultima versione di Android), costa assai meno della metà dell'Iphone!
    Costa meno quasi di quanto qualche "stravagante" sito affermi sui costi sostenuti da apple per il suo iPhone!
    Ah dimenticavo hanno tutti la batteria liberamente sostituibile dall'utente!
    Altro che penuria di schermi ed altre facezie, qui a mancare è il cervello dei macachi!

    Ora vediamo se salta fuori l'ennesimo macaco che neghi l'evidenza, ossia che uno smartphone venduto a più di 250 euro è un cattivo affare!
  • m'è sembrato di sentire una scoreggia
  • Forse l'avrai fatta tu!
  • - Scritto da: fox82i
    > Forse l'avrai fatta tu!

    eccolo l'altro ragazzo "triste"
  • ehh... che tristezza la mancanza di argomenti....
  • - Scritto da: Jolly Roger
    > ehh... che tristezza la mancanza di argomenti....

    esatto!!!
    (vediamo se ci arrivi da solo...)
  • Blackberry?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gi No
    > Blackberry?

    m'è sembrato di sentire una scoreggia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 8GB
    > - Scritto da: Gi No
    > > Blackberry?
    >
    > m'è sembrato di sentire una scoreggia.

    no hanno acceso un macPROT
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Dopotutto era solo da un annetto che erano
    > disponibili processori di classe iCore, prima
    > bisognava dare fondo al magazzino testarne
    > l'affidabilità!
    >
    > Comunque a proposito di prezzi gonfiati da parte
    > di Apple e non solo, state attenti a quello che
    > comprate, ci sono smartphone che hanno poco ad
    > invidiare all'iPhone già a partire da 149
    > euro!
    > eccovi un elenco delle offerte Marco Polo Expert
    > valide fino al 7 agosto
    > 2010:
    >
    > http://www.telefonino.net/Samsung/prove/n1607/Sams
    > S8000 jet 149 euro
    > http://www.tecnozoom.it/cellulari/recensione-samsu
    > Omnia II 199 euro
    > http://www.agemobile.com/android/articoli/recensio
    > Acer Liquid 249 euro
    >
    > Sono tutti smartphone con fotocamera da 5
    > megapixel, WiFi, UMTS, GPS bussola digitale
    > ecc...
    > il più costoso il Liquid che monta Android come
    > SO (aggiornabile all'ultima versione di Android),
    > costa assai meno della metà
    > dell'Iphone!
    > Costa meno quasi di quanto qualche "stravagante"
    > sito affermi sui costi sostenuti da apple per il
    > suo
    > iPhone!
    > Ah dimenticavo hanno tutti la batteria
    > liberamente sostituibile
    > dall'utente!
    > Altro che penuria di schermi ed altre facezie,
    > qui a mancare è il cervello dei
    > macachi!
    >
    > Ora vediamo se salta fuori l'ennesimo macaco che
    > neghi l'evidenza, ossia che uno smartphone
    > venduto a più di 250 euro è un cattivo
    > affare!
    pensa invece ce se ti basta telefonare/agenda/calcolatrice/impegni un telefono da 29.90 fa gia tutto.
    Qunado android si fara' i cazzi suoi semsa permettere al venditore di cancellare quello che io insallo, allora forse ci faro' un pensioerino, prima no (stesso discorso per apple)
    non+autenticato
  • anche tu sei parecchio pesante...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 22 discussioni)