Claudio Tamburrino

Applausi per Starcraft II, mugugni per Blizzard

Primi ottimi commenti per il gioco. Qualche bug, ma c'era da aspettarselo con tante copie vendute. Critiche alla politica dei prezzi imposti dal publisher - AGGIORNATO

UPDATE: Siamo stati contattati da Blizzard per una precisazione in merito al sistema di autenticazione su Battle.net. L'articolo è stato modificato di conseguenza: a parte la prima autenticazione in fase di registrazione del prodotto, Starcraft II non necessita della connessione a Internet per essere giocato in modalità Campagna.

Roma - Blizzard è probabilmente alle prese con il lancio videoludico più importante dell'anno: dopo il tentativo (fallito) di bandire l'anonimato dai propri forum per sconfiggere i troll, con il nuovo capitolo del gioco uscito nel 1998, Starcraft, si trova ad affrontare le polemiche nei suoi confronti che si scatenano ora per il prezzo e le scelte di distribuzione adottate. Ma, nonostante questo, e anche se ancora non vi sono recensioni ufficiali (la Blizzard non aveva rilasciato copie in anteprima), il gioco sembra ripagare gli utenti della lunga attesa.

Nonostante gli utenti abbiano potuto mettere mano sull'attesissimo Starcraft II solo da poche ore, è arrivata su YouTube la testimonianza del primo giocatore che afferma di averlo finito in modalità single player (tempo: 16 ore, non è dato di sapere a quale livello di difficoltà), e già si rincorrono i primi commenti a caldo: arrivati in tempo record e tuttavia condizionati in parte dalle strategie di prezzo e distribuzione giudicate dai più poco in linea con la concorrenza. Tanto da influire su molti commenti su Amazon, abbassando di qualche frazione di punto la valutazione del titolo.
Entusiastici, invece, nella maggior parte dei casi i commenti che riguardano più specificatamente il gioco, dalla grafica al sistema di interazione con gli avversari. Ed infatti Starcraft II è già balzato ai primi posti nelle classifiche delle vendite di videogiochi, tanto che secondo alcuni analisti (da una base di partenza di un milione di preordini solo negli Stati Uniti) Blizzard arriverà a vendere 7 milioni di copie del titolo entro la fine dell'anno.

Anche se il grande lavoro svolto in questi anno dalla Blizzard sul nuovo capitolo della saga ha portato ad un prodotto che appare di grandissimo livello, al contempo tuttavia le principali critiche sembrano concentrarsi sul prezzo di vendita finale: 44,99 sterline in Gran Bretagna, negli Stati Uniti 60 dollari, in Italia poco meno di 60 euro. Una manciata di monete in più della media solita per i titoli mainstream, in parte probabilmente giustificata dal richiamo che questo titolo esercita sul pubblico. Qualche mugugno è giunto da parte di coloro che hanno realizzato che in questa sua prima incarnazione Starcraft II coinvolge nella Campagna principalmente la razza Terran: per utilizzare Zerg o Protoss gli utenti dovranno aspettare le future espansioni (con i relativi costi), ma Blizzard fa sapere di non aver ancora definito alcunché riguardo la politica di rilascio e di prezzi che intende applicare in futuro per il titolo.

Le altre voci delle prime ore riguardano il download via Battle.net: se le code per i primi tentativi producevano stime assurde sul tempo di attesa (anche 68 anni), in generale si è registrato qualche rallentamento, che nel complesso pare non abbia impedito comunque a nessuno di portare a termine il download e iniziare l'installazione in tempi accettabili.

Qualcuno, infine, storce un po' il naso riguardo il procedimento di sottoscrizione di un account e installazione e attivazione del gioco, forse abituato al vecchio Starcraft più spartano: in alcuni casi è stato giudicato fin troppo complicato e lungo. Anche se, c'è da dire, i tempi sono in parte riempiti da una serie di schermate che ricordano ai giocatori "cosa è successo finora" nella storia della saga.

Una volta installato il gioco si potrebbe avere qualche piccola sorpresa: questioni riguardanti requisiti di sistema da verificare prima di scaricare il gioco (che in alcuni casi sono stati ridotti, in altri - causa driver Mac non completamente ottimizzati - leggermente adeguati per non deludere le aspettative). Esclusa del tutto l'opzione di gioco in LAN: cancellata, di fatto, la possibilità di giocare fra amici o di organizzare un torneo fuori dal circuito Battle.net.

Relativamente limitata, invece, la prima lista di bug presenti (alcuni già risolti). I problemi: i più comuni come anticipato riguardano la compatibilità dei driver Nvidia del Mac 10.6, piccoli problemi di connessione a Battle.net, testimonianze di schede grafiche surriscaldate su schermi a bassa risoluzione, malfunzionamenti a causa di alcune compatibilità con Windows e con alcuni antivirus. Niente che non fosse prevedibile al lancio, niente che non dovrebbe essere possibile affrontare nei prossimi upgrade.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
94 Commenti alla Notizia Applausi per Starcraft II, mugugni per Blizzard
Ordina
  • Ho iniziato ad installare SC2 (la collectors) alle 21.43 e ora sono solo al 59%... e son qui a scrivere... mah!
  • - Scritto da: ThEnOra
    > Ho iniziato ad installare SC2 (la collectors)
    > alle 21.43 e ora sono solo al 59%... e son qui a
    > scrivere...
    > mah!

    83%... vado a farmi una birra e mi sa che gioco domani!!!!
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: ThEnOra
    > > Ho iniziato ad installare SC2 (la collectors)
    > > alle 21.43 e ora sono solo al 59%... e son qui a
    > > scrivere...
    > > mah!
    >
    > 83%... vado a farmi una birra e mi sa che gioco
    > domani!!!!

    Incredibile!!! Ancora lì che il disco gira.... 89%!!!
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: ThEnOra
    > > - Scritto da: ThEnOra
    > > > Ho iniziato ad installare SC2 (la collectors)
    > > > alle 21.43 e ora sono solo al 59%... e son
    > qui
    > a
    > > > scrivere...
    > > > mah!
    > >
    > > 83%... vado a farmi una birra e mi sa che gioco
    > > domani!!!!
    >
    > Incredibile!!! Ancora lì che il disco gira....
    > 89%!!!

    Hahahaha mi sembra una barzelletta!
    Appena finita l'installazione... ed ora la patch!!!!
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: ThEnOra
    > > - Scritto da: ThEnOra
    > > > - Scritto da: ThEnOra
    > > > > Ho iniziato ad installare SC2 (la
    > collectors)
    > > > > alle 21.43 e ora sono solo al 59%... e son
    > > qui
    > > a
    > > > > scrivere...
    > > > > mah!
    > > >
    > > > 83%... vado a farmi una birra e mi sa che
    > gioco
    > > > domani!!!!
    > >
    > > Incredibile!!! Ancora lì che il disco gira....
    > > 89%!!!
    >
    > Hahahaha mi sembra una barzelletta!
    > Appena finita l'installazione... ed ora la
    > patch!!!!

    Ok, ora si gioca!
  • Curiosità: tuo processore?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sauro
    > Curiosità: tuo processore?

    T8300 2.4Ghz - 4GB Ram

    E' un portatile ed effetivamente è scattoso con la grafica a palla.
    Non credo però che prendereò in PC nuovo solo per questo gioco visto che sono sempre in giro... mi accontento...

    Btw, SC2 sta facendo un nuovo aggiornamento e il problema del gioco in modalità off-line persiste.
  • Dopo 12 anni dall'uscita del capitolo precedente e molti di sviluppo... il risultato è questo SC2?
    Tralasciando la mancanza del supporto LAN (si mormora verrà aggiunto in qualche patch futura) che ha fatto la sua fortuna in passato, ma cosa ha di nuovo questo capitolo se non una grafica rinnovata ed al passo coi tempi e qualche unità/strategia nuova?
    Che innovazioni ha pensato la Blizzard per dare nuova linfa al genere RTS?
    Sinceramente spendere 60 euro (50 su Play.com) per una copia aggiornata del vecchio (con in verità la sola campagna Terran) sono un po' troppi. Aspetterò che cali di prezzo o magari qualche offerta.Occhiolino

    PS: E non penso che cambierà molto per Diablo 3...
  • - Scritto da: Amico Pera
    > Dopo 12 anni dall'uscita del capitolo precedente
    > e molti di sviluppo... il risultato è questo
    > SC2?

    12 anni per svilupparlo, più di un'ora per installarlo!
  • - Scritto da: Amico Pera
    > Dopo 12 anni dall'uscita del capitolo precedente
    > e molti di sviluppo... il risultato è questo
    > SC2?
    > Tralasciando la mancanza del supporto LAN (si
    > mormora verrà aggiunto in qualche patch futura)
    > che ha fatto la sua fortuna in passato, ma cosa
    > ha di nuovo questo capitolo se non una grafica
    > rinnovata ed al passo coi tempi e qualche
    > unità/strategia
    > nuova?
    > Che innovazioni ha pensato la Blizzard per dare
    > nuova linfa al genere
    > RTS?
    > Sinceramente spendere 60 euro (50 su Play.com)
    > per una copia aggiornata del vecchio (con in
    > verità la sola campagna Terran) sono un po'
    > troppi. Aspetterò che cali di prezzo o magari
    > qualche offerta.
    >Occhiolino
    >
    > PS: E non penso che cambierà molto per Diablo 3...

    Mi stavo chiedendo la stessa cosa...in realtà la meccanica di gioco non è cambiata, non c'è nemmeno una piccolissima novità...è uguale.
    D'altra parte, però, perchè cambiare una formula di gioco che ha funzionato per 12 anni? Un successo così clamoroso come starcraft non credo si sia mai visto nel mondo dei videogames, cambiare la meccanica di gioco principale è un rischio non da poco.

    Nella modalità campagna ci sono novità interessanti comunque, la possibilità di ricercare upgrade unici, i mercenari e l'acquisto di aggiornamenti per le unità/strutture.
    Come detto, non cambiano la meccanica di gioco che è sempre la stessa ma aggiungono un pizzico di varietà che non guasta. Secondo me avrebbero bene ad inserire le unità eroiche come in warcraft III, non capisco perchè non l'abbiano fatto...
  • niente LAN???
    login online anche in sigle player???
    ma per favore!!!
    12 anni di attesa per ricevere queste delusioni!!!
    prima pensavo di comprarlo, adesso son sicuro che non lo farò!!!
  • giochi solo i terran nella campagna ma online puoi giocare tutte le razze.. anche a me non piace la cosa della lan ma sicuramente qualche crew si inventerà qualcosa
  • ...le frecce.
    Non capisco perche' la gente si ostini a buttarsi a pesce sui videogiochi appena usciti.

    Un videogioco nuovo costa di piu' perche' c'e' l'hype, la pubblicita', la smania di "arrivare primi la' dove nessuno e' mai giunto prima" (so' ironico, aho!).
    Lo stesso videogioco appena uscito, come tutti i sistemi complessi, contiene un certo numero di bug che causeranno un discreto incremento nei consumi dei vari maalox, buscopan, citrosodina, digerseltz e via cosi'.
    Dunque spendi e soffri di piu'.

    Lo stesso videogioco sei mesi piu' tardi costera' meno e sara' corredato di patch (da scaricare comodamente a casa).

    Quindi: qual cozza(*) ve lo fa fare di comprare un gioco appena uscito?
    La possibilita' di cominciare a giocare subito e quindi avere un account con più uallere(**) di quelli che entreranno 6 mesi più tardi col client patchato?

    L'unico caso che ammetto possibile e' chi acquista un account, lo sviluppa al massimo e poi lo rivende, ma solo perche' questo e' un lavoro in piena regola e la costituzione del paese in cui vivo lo considera il proprio valore fondante.

    Saluti
    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > ...le frecce.
    > Non capisco perche' la gente si ostini a buttarsi
    > a pesce sui videogiochi appena
    > usciti.
    >
    > Un videogioco nuovo costa di piu' perche' c'e'
    > l'hype, la pubblicita', la smania di "arrivare
    > primi la' dove nessuno e' mai giunto prima" (so'
    > ironico,
    > aho!).
    > Lo stesso videogioco appena uscito, come tutti i
    > sistemi complessi, contiene un certo numero di
    > bug che causeranno un discreto incremento nei
    > consumi dei vari maalox, buscopan, citrosodina,
    > digerseltz e via
    > cosi'.
    > Dunque spendi e soffri di piu'.
    >
    > Lo stesso videogioco sei mesi piu' tardi costera'
    > meno e sara' corredato di patch (da scaricare
    > comodamente a
    > casa).
    >
    > Quindi: qual cozza(*) ve lo fa fare di comprare
    > un gioco appena
    > uscito?
    > La possibilita' di cominciare a giocare subito e
    > quindi avere un account con più uallere(**) di
    > quelli che entreranno 6 mesi più tardi col client
    > patchato?
    >
    > L'unico caso che ammetto possibile e' chi
    > acquista un account, lo sviluppa al massimo e poi
    > lo rivende, ma solo perche' questo e' un lavoro
    > in piena regola e la costituzione del paese in
    > cui vivo lo considera il proprio valore
    > fondante.
    >
    > Saluti
    > GT

    nel mondo blizzard non è esattamente così che succede visto che la qualità dei suoi giochi è indubbia.. anche i giochi come diablo li paghi ancora cari rispetto al resto dei videogiochi.. considera che wow pur se vecchio conta 12 milioni di giocatori paganti e presto ci sarà la nuova espansione e quindi nuovi utenti
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: Guybrush
    [...]
    > nel mondo blizzard non è esattamente così che
    > succede visto che la qualità dei suoi giochi è
    > indubbia... anche i giochi come diablo li paghi
    > ancora cari rispetto al resto dei videogiochi..
    > considera che wow pur se vecchio conta 12 milioni
    > di giocatori paganti e presto ci sarà la nuova
    > espansione e quindi nuovi
    > utenti
    Sarebbe il primo produttore di SW che non scarica il costo del beta-testing sugli utenti.
    Finora nessuno si e' mai preoccupato di far uscire giochi per PC senza bisogno di far circolare patch e correzioni varie.
    Inoltre: il client per WoW costa esattamente quanto costava l'anno scorso?
    (chiedo: non lo so proprio!)

    Dulcis in fundo: in tutti i giochi a cui ho giocato ho sempre trovato gente capace di asfaltarmi, a prescindere dal mio grado di allenamento.
    Vuoi perche' usava trucchi, vuoi perche' dotata di talento o semplicemente di una connessione in fibra ottica e i quasi 80ms di differenza si sentivano drammaticamente tutti.

    Per cui... ieri sera ho lasciato quasi 100 euro al ristorante per un superbo antipasto di mare, un coccio alla griglia contornato di crostacei, una bottiglia di Falanghina e una bella fetta di cocomero (ovviamente per due) davanti ad un tramonto su uno dei rari tratti di costa laziale pulito e con l'acqua abbastanza limpida.

    Il seguito e' stato decisamente migliore di una qualsiasi partita online, mo' vienimi a dire che dovevo accontentarmi di una pizza e spendere i resto per WoW ;-D

    Quando scendera' di prezzo (ma soprattutto l'abbonamento costera' meno di 240 euro l'anno) magari ci faro' un pensierino... tanto ci sara' sempre qualcuno che mi asfalta, ormai sono abituato A bocca aperta

    Ciao
    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: Guybrush
    > [...]
    > > nel mondo blizzard non è esattamente così che
    > > succede visto che la qualità dei suoi giochi è
    > > indubbia... anche i giochi come diablo li paghi
    > > ancora cari rispetto al resto dei videogiochi..
    > > considera che wow pur se vecchio conta 12
    > milioni
    > > di giocatori paganti e presto ci sarà la nuova
    > > espansione e quindi nuovi
    > > utenti
    > Sarebbe il primo produttore di SW che non scarica
    > il costo del beta-testing sugli
    > utenti.
    > Finora nessuno si e' mai preoccupato di far
    > uscire giochi per PC senza bisogno di far
    > circolare patch e correzioni
    > varie.
    > Inoltre: il client per WoW costa esattamente
    > quanto costava l'anno
    > scorso?
    > (chiedo: non lo so proprio!)
    >
    > Dulcis in fundo: in tutti i giochi a cui ho
    > giocato ho sempre trovato gente capace di
    > asfaltarmi, a prescindere dal mio grado di
    > allenamento.
    > Vuoi perche' usava trucchi, vuoi perche' dotata
    > di talento o semplicemente di una connessione in
    > fibra ottica e i quasi 80ms di differenza si
    > sentivano drammaticamente
    > tutti.
    >
    > Per cui... ieri sera ho lasciato quasi 100 euro
    > al ristorante per un superbo antipasto di mare,
    > un coccio alla griglia contornato di crostacei,
    > una bottiglia di Falanghina e una bella fetta di
    > cocomero (ovviamente per due) davanti ad un
    > tramonto su uno dei rari tratti di costa laziale
    > pulito e con l'acqua abbastanza
    > limpida.
    >
    > Il seguito e' stato decisamente migliore di una
    > qualsiasi partita online, mo' vienimi a dire che
    > dovevo accontentarmi di una pizza e spendere i
    > resto per WoW
    > ;-D
    >
    > Quando scendera' di prezzo (ma soprattutto
    > l'abbonamento costera' meno di 240 euro l'anno)
    > magari ci faro' un pensierino... tanto ci sara'
    > sempre qualcuno che mi asfalta, ormai sono
    > abituato
    > A bocca aperta
    >
    > Ciao
    > GT

    non esistono cheat per i giochi blizzard mentre sei su battle.net.. il client di wow è gratuito come sempre e al mese paghi 12€.. per starcraft e diablo non si paga abbonamento
  • Perchè a starcraft giocando online più tardi arrivi e più avrai a che fare con pro (gosu) che ti arano a sangue, invece prima arrivi e meno noob ti ritrovi rispetto agli altri giocatori.
    non+autenticato
  • gia adesso ci sta gente che mi ara dopo 3 minuti di gioco e non è che sono proprio l'ultimo arrivato
  • guarda l'ho giocato un mesetto come beta tester ed è (Se si poteva...) più frenetico della prima versione diciamo un 30% di APM in più... da sclero...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
    > guarda l'ho giocato un mesetto come beta tester
    > ed è (Se si poteva...) più frenetico della prima
    > versione diciamo un 30% di APM in più... da
    > sclero...

    Nel mio caso, non importa quanto arrivo allenato, non importa quanto posso essere bravo, di solito arrivo ultimo quindi vado piano e non mi affanno.
    Anche perche' se arrivo ultimo mi ritrovo con una marea di amici, colleghi, conoscenti che mi spiega uno o due trucchetti per fare prima e, di conseguenza, il tempo che devo dedicare al gioco per progredire.
    Meno tempo = meno soldi dell'abbonamento spesi per livellare e piu' tempo per giocare.
    (e meno bug in mezzo ai piedi che costituiscono ulteriore intralcio)

    Insomma... beati gli ultimi A bocca aperta

    GT
  • purtroppo in SC non è così...

    THIS IS STACRAFT:
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
    > purtroppo in SC non è così...
    >


    WTF!!!!!!A bocca aperta
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)