Domenico Galimberti

iPhone 4, prova sul campo

di D. Galimberti - Il primo weekend in compagnia del nuovo smartphone Apple. Il display Ŕ eccellente, la fotocamera migliora a vista d'occhio. La batteria pure. E l'antenna, tanto discussa, riserva sorprese

Roma - Dopo aver letto infinite polemiche, ed innumerevoli giudizi degli "altri", finalmente ho la possibilità di testare un iPhone 4 di persona.
Prima di iniziare con la recensione vera e propria, visto che molti leggeranno questo articolo solo per capire quanto sia grave il problema dell'antenna, vi dico subito che la questione sta esattamente nei termini in cui me lo aspettavo, e rispecchia l'idea che mi ero fatto ponderando i vari giudizi espressi qua e là in Rete. Il problema dell'antenna c'è, e si manifesta (come risaputo) tenendo il telefono con la mano sinistra in modo tale da coprire il bordo sulla parte inferiore.

Quanto è grave il problema? Per fugare ogni dubbio, nonostante avessi a disposizione un bumper, per tre giorni ho voluto utilizzare il telefono "nudo", ho fatto diverse telefonate (anche se non sono propriamente un maniaco della comunicazione telefonica), sia con la mano destra che con la sinistra, e l'ho usato spesso per controllare la posta o navigare su Internet, tenendolo sia in verticale che in orizzontale, con entrambe le mani. Forse tre giorni non sono molti per un giudizio assoluto, ma in questo periodo non mi è mai capitato di perdere la connessione, né telefonando, né navigando: in un normale utilizzo, l'unico difetto che ho avuto modo di riscontrare è stato un indebolimento di campo, senza ulteriori conseguenze.

╚ comunque vero che andando a forzare alcune condizioni (cioè stringendo il telefono con la mano sinistra in modo tale da coprire volutamente l'antenna) si possa accentuare il problema fino ad arrivare, alcune volte, alla perdita del segnale, e questo conferma una certa gravità del difetto; si tratta comunque di situazioni particolari cercate volutamente, lontane dalle reali condizioni di utilizzo, e che si possono comunque evitare con un semplice bumper. A tal proposito, parlando più specificatamente delle custodie, la politica adottata da Apple prevede che ogni possessore di iPhone possa ordinare gratuitamente il proprio bumper (o soluzione equivalente), utilizzando un'apposita applicazione scaricabile da AppStore.
In definitiva, ognuno faccia le proprie valutazioni, se ne ha la possibilità lo provi di persona, e (se vuole) ne faccia anche una questione di principio, ma per quanto mi riguarda l'argomento Antennagate è chiuso, e non spenderò ulteriori parole in merito.

Veniamo quindi al telefono. La prima cosa che si nota togliendolo dalla scatola è la forma differente rispetto al modello precedente, decisamente più squadrata e per certi versi più simile all'originale del 2007. Estetica a parte (il nuovo look può piacere o meno) iPhone 4 è più sottile, e questo risultato è raggiunto grazie all'adozione di tanti piccoli accorgimenti, tra cui anche il fatto che il vetro dello schermo è ora appoggiato direttamente sul display stesso. Proprio il display rappresenta una delle novità a mio avviso più interessanti: oltre ai miglioramenti di luminosità e contrasto, l'altissima risoluzione (960x640 per un totale di 326PPI) lo rende incredibilmente nitido, tanto da rendere impietoso il paragone con il 3GS: dopo qualche ora passata sul display Retina, gli altri display sembrano roba vecchia sotto ogni aspetto, anche come resa di colore, anche osservandolo da diversi angoli di visuale.
Notizie collegate
  • BusinessMotorola confida in Droid XTrimestrale non male per l'azienda statunitense, che scommette nel successo del modello di punta tra i dispositivi Android. In vista della separazione tra le sue divisioni
  • TecnologiaApple, jailbreaking per tuttiRitorna un servizio in circolazione tempo addietro, grazie al quale gli utenti interessati potranno sbloccare il proprio iPod, iPhone, iPad in pochi istanti. E' facile, Ŕ gratuito ed Ŕ perfettamente legale
  • BusinessHTC e Apple in cerca di schermiA Taiwan come a Cupertino devono fronteggiare la cronica mancanza di schermi per dispositivi portatili, smartphone e tablet. HTC pensa alla sostituzione degli schermi mentre Apple dovrÓ fronteggiare i ritardi
  • SicurezzaiPhone, Citibank e la cassaforte col bucoL'applicazione bancaria aveva una vulnerabilitÓ che non tutelava completamente i dati sensibili dei suoi utenti. Corretta con l'ultimo aggiornamento
813 Commenti alla Notizia iPhone 4, prova sul campo
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 32 discussioni)