Claudio Tamburrino

Giappone, sostituzione degli iPod fumogeni

Lo ha annunciato Apple. La querelle si trascinava da due anni e su Cupertino incombeva la pressione del ministero del Commercio di Tokyo

Roma - Non c'è fumo senza arrosto: dietro alle fiamme e alle polemiche divampate intorno agli iPod Nano di prima generazione in Giappone, qualche problema serio c'era, dal momento che Cupertino ha deciso di intervenire in risarcimento delle vittime del difetto.

La questione, aperta da più di trenta incidenti con il lettore musicale Apple di prima generazione, aveva spinto il ministero del Commercio giapponese a pretendere dalla Mela una risposta entro il 4 agosto.

Dopo aver provato a proporre solo il ricambio della batteria, Cupertino ha deciso infine, vista la pressione delle istituzioni, di offrire agli utenti vittime un dispositivo in cambio di quello innaturalmente surriscaldato.
Resta da verificare se la sostituzione prevederà la consegna agli utenti del modello originariamente comprato (che ha ormai cinque anni sulle spalle), oppure di un nuovo modello, che potrebbe convenire a Apple anche dal punto di vista dei costi di produzione.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàUSA, iPad sulla graticolaClass action contro l'azienda di Cupertino. Avrebbe mentito sulle reali prestazioni del suo tablet una volta esposto ai raggi solari. I device si sarebbero spenti per il troppo calore, disturbando la lettura all'aria aperta
  • AttualitàiPhone, a qualcuno non piace caldoL'Europa vuole vederci chiaro sui melafonini a rischio ustione. Apple collabora e si dice pronta a investigare. Sotto la lente una dozzina di episodi
  • AttualitàQuesto iPod è una bombaUn nuovo incidente con al centro il player della Mela. Apple avrebbe offerto un rimborso in cambio del silenzio
19 Commenti alla Notizia Giappone, sostituzione degli iPod fumogeni
Ordina
  • dietro alle fiamme e alle polemiche divampate intorno agli iPod Nano di prima generazione in Giappone, qualche problema serio c'era

    Ma vah? Ruppalippaaaa? Perchè non vieni più a sbandierare la qualità e la superiorità dei prodotti apple come facevi una volta (inserendoti subdolamente coi tuoi post spot in notizie che non parlavano affatto di apple)?
    non+autenticato
  • ... scusate è una battuta !!!
    non+autenticato
  • Apple nel mirino del governo nipponico: stavolta non sono i nuovissimi modelli dell'iPhone 4, la tavoletta iPad o la linea aggiornata degli iMac a riscontrare problemi, ma la prima generazione dell'iPod nano. Il lettore di musica digitale, sul mercato dal settembre 2005, continua infatti a tormentare l'azienda di Steve Jobs. La seccatura è ormai nota: l'apparecchio si surriscalda e scoppia. In sei casi sono dovuti intervenire i pompieri. Ora basta, avverte il dicastero dell'Economia.

    Beh, per un'azienda così impegnata nel marketing e nell'asaltazione esasperata dei suoi prodotti, non mi sembra un gran risultato il fatto che pure i grandi quotidiani parlino di lei in questo modo.

    http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_30/ipod-...
    non+autenticato
  • Caspita ben 30 lettori difettosi da sostituire e hanno tirato in lungo oltre 3 anni e c'è voluto l'intervento diretto del governo giapponese!
    In un'altro caso mi ricordo che apple rifiutò la riparazione in garanzia perchè il PC guasto era stato usato in un ambiente per fumatori...
    Questa la dice lunga su come sia facile ottenere una riparazione da apple... o sei spalleggiato da poter forti o sei fregato!
    Continua così apple stai confermando a tutto il mondo di essere l'azienda migliore.... si a calpestare i diritti dei propri clienti!
  • 4 frasi , tutte piene di bugie, sei invincibile nel tua poco invidiabile specializazione.
    non+autenticato
  • come fai a difendere cosi spudoratamente e senza ritegno alcuno una azienda che da te ha avuto solo soldi e non ricambia lo stesso affetto che provi per lei?.. o sei di quelli che credono che apple provi affetto per i propri clienti?..
  • Ma lui è rimasto colpito dalla dichiarazione d'amore che appel ha pubblicato a inizio luglio in piena antennagate.
    Che loro amano i loro clienti, fanno i loro prodotti pensando al cliente e alla goduriosa (questo lo metto io ma è sottinteso) esperienza d'uso che ne può ricavare.
    Insomma, un messaggio pieno d'amore con qualche punta di erotismo.
    Ma fatemi il piacere!!!!
    non+autenticato
  • Perché io mi sono sempre trovato a meraviglia con i prodotti Apple ? Questo non basta a parlarne bene ?

    Qualcuno puo' aver avuto dei problemi , mi spiace per lui , ma io e tutti quelli che conosco non abbiamo mai avuto grossi problemi , ed , in quei pochi casi , l'assistenza é sempre stata risolutiva.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nodo
    > Perché io mi sono sempre trovato a meraviglia con
    > i prodotti Apple ? Questo non basta a parlarne
    > bene ?
    >
    >
    > Qualcuno puo' aver avuto dei problemi , mi spiace
    > per lui , ma io e tutti quelli che conosco non
    > abbiamo mai avuto grossi problemi , ed , in quei
    > pochi casi , l'assistenza é sempre stata
    > risolutiva.

    ma hai mai pensato per quanche singolo istante che non tutti hanno la tua cultura informatica ma sono molto piu preparati ed hanno ben ragione a dire cio che dicono anche se tu non vuoi credere alle evidenze?.. a me sembra che ti basi sul sentito dire.. sui giornali dicono che apple è brava e figa e quindi tu di conseguenza agisci secondo dettami.. controlla un po se quello che luccica è oro e che quello che dice jobs è corretto.. fatti un paragone coi dispositivi di marchi diversi.. guarda cosa offre il mercato oltre ad apple.. al momento l'impressione che dai è che non conosci minimamente cio che ti sta intorno e guardi solo apple.. capisco ruppolo che è solo un poveraccio con iphone ma spero tanto che come lui non siano tanti..
  • Scusa se ti riprendo...
    Ma tu hai dato del bugiardo al tuo interlocutore, basandoti solo sulle tue esperienze personali coi prodotti Apple.

    E questo non è corretto, perché se quello che ha scritto non vale per te non è detto che non valga per molti altri utenti.
    iRoby
    7812
  • Certo che un azienda che dichiara con tanta enfasi il proprio amore verso i suoi clienti, e poi si comporta come si sta comportando Apple ultimamente, non è che ci faccia una gran bella figura, 30 iPod cambiati senza tante storie avrebbero avuto un impatto di immagine sicuramente migliore.
  • E ci pensano anche a sostituirli? lo facevano subito e non si trascinavano sta rogna... fossero stati 3 milioni ... bho valli a capire...
    non+autenticato
  • prima c'era il mito della loro perfezione adesso che hanno ammesso che non sono perfetti possono risarcire
  • Quei 30 evidentemente non erano perfetti, gli altri milioni e milioni di pezzi venduti si.
    non+autenticato
  • trenta sono quelli noti.... quante altre centinaia di persone l'avranno buttato per comprarne un'altro oppure non avevano ne' tempo ne' voglia di denunce, casini e simili?


    Cmq, e' innegabile che rispetto ai milioni venduti sono sempre cifre piccole, per nulla indice di scarsa qualita' del prodotto.... purtroppo i difetti ci sarano sempre, una piccola percentuale di unita' difettose e' sempre presente, e naturalmente maggiorne e' il numero di dispositivi in circolazione, maggiori sono i pezzi difettosi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jiraya
    > trenta sono quelli noti.... quante altre
    > centinaia di persone l'avranno buttato per
    > comprarne un'altro oppure non avevano ne' tempo
    > ne' voglia di denunce, casini e
    > simili?
    >

    Questo non lo sa nessuno , ne' io ne' tu. Io sono abituato a basarmi sui fatti noti.

    >
    > Cmq, e' innegabile che rispetto ai milioni
    > venduti sono sempre cifre piccole, per nulla
    > indice di scarsa qualita' del prodotto....
    > purtroppo i difetti ci sarano sempre, una piccola
    > percentuale di unita' difettose e' sempre
    > presente, e naturalmente maggiorne e' il numero
    > di dispositivi in circolazione, maggiori sono i
    > pezzi
    > difettosi.

    Lineare Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: nodo
    > Quei 30 evidentemente non erano perfetti, gli
    > altri milioni e milioni di pezzi venduti
    > si.

    No, è che gli altri stanno qua (scrolla, scrolla).
    http://blog.opsan.com/archive/2005/09/29/1686.aspx
    non+autenticato
  • - Scritto da: nodo
    > Quei 30 evidentemente non erano perfetti, gli
    > altri milioni e milioni di pezzi venduti
    > si.

    Guarda che qui non si sta parlando di un difetto di funzionamento, c'è gente a cui è bruciata la casa per problemini simili!
    Il caso se lo è creata apple da sola, perchè ha insistito per ben 3 anni a non sostituire 30 apparecchi? Ha dovuto attendere una mossa ufficiale da parte di un governo? Ma ti rendi conto dell'enormità della cosa?
    Con che fiducia vai ad acquistare un prodotto apple? Se si guasta a questo punto il dubbio che te lo riparino diventa più che lecito!
  • Se si guasta è colpa tua. Apple ti ignora e poi arrivano orde di macachi fanatici a difenderla a spada tratta. Quindi hai detto bene: con che fiducia vai ad acquistare un prodotto apple?
    non+autenticato