Claudio Tamburrino

Asus e il calo del netbook

Fisiologico o dovuto alla concorrenza, l'azienda è costretta a rivedere le stime per il terzo trimestre. Ma potrebbe segnare solo l'inizio dell'era tablet: anche per Taiwan

Roma - Asus ha abbassato le previsioni di vendita (e di conseguenza la produzione) dei netbook per il terzo trimestre 2010.

La flessione nella vendita di notebook, netbook e schede madre significa per Asus un trimestre inferiore rispetto al precedente. Il secondo quarto appena concluso è stato deludente: le aspettative, che erano già state riviste in negativo, sono state deluse dai fatti (venduti 1,5 milioni di netbook, 100 mila in meno rispetto al trimestre precedente) e così i netbook che Asus intende mettere in commercio per il periodo finanziario coincidente con le feste natalizie (e dunque con gli acquisti di Natale) sono state ridotte a 1,4 milioni di unità.

Secondo gran parte degli osservatori il calo è dovuto soprattutto alla competizione con iPad (di cui secondo indiscrezioni sarebbe già pronta, proprio per Natale, la seconda generazione con un processore più veloce e uno schermo da 7 pollici).
Inoltre va tenuto conto anche il trend di un dispositivo non più nella fase di massimo hype, e il fatto che Asus sia pronta ad esordire, e quindi a destinarvi risorse finora indirizzate ad altro, sul mercato dei tablet con Eee Note e Eee Pad.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaQUE addio, Adam arrivederci Plastic Logic cancella il suo tablet per professionisti, rimandando a un futuro prodotto. Ma discute di spostarsi in Russia. Notion Ink scopre le sue carte e spiega il perché dei ritardi
  • TecnologiaAcer e il netbook dei compromessiL'Aspire One D255 si presenta al Taipei Show con doppio sistema operativo, XP e Android. Ma lascia a casa il processore dual core annunciato inizialmente
  • TecnologiaLaptop, Dell guarda a Chrome OSUn'intervista a un dirigente rivelerebbe i piani di Dallas sul sistema operativo di Mountain View. Un futuro sempre più intrecciato al destino di Linux?
173 Commenti alla Notizia Asus e il calo del netbook
Ordina
  • Tutto come previsto.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Tutto come previsto.

    Guarda per quanto in generale non mi trovo d'accordo con quello che sostieni, in questo caso devo ammettere che me lo aspettavo pure io una cosa del genere.
    Senza voler tirare fuori per forza il confronto iPad/tablet, era ovvio che prima o poi quello che era inizata più per moda che per altro avrebbe visto una fase calante, c'è da vedere poi se è solo una inflessione momentanea o costante nel tempo ma al momento sono sprovvisto di sfere di cristallo per fare previsioni e sto solo a guardare Occhiolino
    mura
    1751
  • - Scritto da: mura
    > - Scritto da: ruppolo
    > > Tutto come previsto.
    >
    > Guarda per quanto in generale non mi trovo
    > d'accordo con quello che sostieni, in questo caso
    > devo ammettere che me lo aspettavo pure io una
    > cosa del
    > genere.
    > Senza voler tirare fuori per forza il confronto
    > iPad/tablet, era ovvio che prima o poi quello che
    > era inizata più per moda che per altro avrebbe
    > visto una fase calante, c'è da vedere poi se è
    > solo una inflessione momentanea o costante nel
    > tempo ma al momento sono sprovvisto di sfere di
    > cristallo per fare previsioni e sto solo a
    > guardare
    > Occhiolino

    Il fatto è che questa è la terza volta che questo fatto accade. E non sarà l'ultima, per cui è una previsione banale.

    Forse ti chiederai, perché la storia si ripete? Facile, le nuove generazioni non sanno/non ci credono, e la storia ciclicamente si ripete. E i produttori si leccano i baffi.
    ruppolo
    33147
  • Quando soffro di insonnia leggo i commenti mi rilasso con due risate....
    Ma poi ansce anche una riflessione su microsoft,apple,linux,ecc.
    Vedo sempre nei vostri commenti una guerra ideologica di che ce la più duro...
    In sostanza vedo il gioco delle tre carte ci fanno vincere la prima volta poi perdiamo sempre perché alla fine compriamo ciò che loro vogliono che consumiamo senza magari per una volta comprare qualcosa che non compare nel gioco delle tre carte...
    L'indipendenza di dire almeno una volta no su tutto... ma uniti e magari smettere di avere delle finte necessità e dedicarsi alle cose che soddisfano veramente la nostra esistenza...
    Leggo di raro riflessioni vere sul da farsi per migliorare il futuro e non quello del consumismo ...
    Io amo Linux , apple, microsoft ecc.
    Ma nessuna di questi nomi citati me la sposerei preferisco come sposa la mia mente quando riflettendo mi fa vedere cosa realmente mi serve per vivere serenamente i mie veri bisogni...
  • Uno è un vero computer anche se con alcune limitazioni, con SO da computer e costa anche meno di 200 euro, l'altro parte dai 500 euro e ha un SO da smartphone, non ha porte USB master, non fa nulla di quello che può fare un computer, a parte visualizzare filmati o pagine internet e alcuni giochini...
    Un bel giocattolino nulla da dire, ma più simile ad uno smartphone che ad un computer...
    Ricordo poi a chi da i netbook in declino che nell'ultimo trimestre hanno fatto il record di vendite con oltre 45 milioni di pezzi e con una proiezione annua sopra i 170 milioni di pezzi... per Intel sono, parole del suo CEO, la punta di diamante dei suoi profitti... di ipad grande successo di apple forse per fine anno arriveranno a venderne 10 milioni....
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Uno è un vero computer anche se con alcune
    > limitazioni, con SO da computer e costa anche
    > meno di 200 euro, l'altro parte dai 500 euro e ha
    > un SO da smartphone, non ha porte USB master, non
    > fa nulla di quello che può fare un computer, a
    > parte visualizzare filmati o pagine internet e
    > alcuni
    > giochini...
    > Un bel giocattolino nulla da dire, ma più simile
    > ad uno smartphone che ad un
    > computer...

    Il discorso è che un netbook è sì un computer a tutti gli effetti, ma alla fine l'utente medio ci fa le stesse cose di un iPad!

    *modalità luogo comune ON*
    scaricare la posta
    andare su internet
    facebook
    messenger
    guardare i video su youtube
    (ovviamente non in mobilità sennò dì "ciao ciao" alla batteria)
    *modalità luogo comune OFF*

    certo avere 3 porte usb è utile e spesso mi guardo un film sul divano senza bisogno di tenere il computer in posizione adatta...
    E pure il lettore SD... se non fosse che spingendo il pezzo di plastica che hanno messo a protezione della porta è rimasto incastrato e quindi, a meno di smontare il computer, è inutilizzabile Rotola dal ridere

    > Ricordo poi a chi da i netbook in declino che
    > nell'ultimo trimestre hanno fatto il record di
    > vendite con oltre 45 milioni di pezzi e con una
    > proiezione annua sopra i 170 milioni di pezzi...
    > per Intel sono, parole del suo CEO, la punta di
    > diamante dei suoi profitti... di ipad grande
    > successo di apple forse per fine anno arriveranno
    > a venderne 10
    > milioni....

    comunque parliamo di un produttore solo contro decine.
    Ed è ovvio che intel spinga i netbook, visto che sui tablet mi pare stia perdendo il treno nei confronti di ARM.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 18 agosto 2010 14.36
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > E pure il lettore SD... se non fosse che
    > spingendo il pezzo di plastica che hanno messo a
    > protezione della porta è rimasto incastrato e
    > quindi, a meno di smontare il computer, è
    > inutilizzabile
    > Rotola dal ridere

    Pinzetta a gambi lunghi e passa la paura
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cameo
    > - Scritto da: il solito bene informato
    > > E pure il lettore SD... se non fosse che
    > > spingendo il pezzo di plastica che hanno messo a
    > > protezione della porta è rimasto incastrato e
    > > quindi, a meno di smontare il computer, è
    > > inutilizzabile
    > > Rotola dal ridere
    >
    > Pinzetta a gambi lunghi e passa la paura

    il passaggio è poco più largo di una SD card... pensavo ad attaccarci un pezzo di plastica con l'Attack e trascinare fuori quell'altro Con la lingua fuori
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > - Scritto da: Cameo
    > > - Scritto da: il solito bene informato
    > > > E pure il lettore SD... se non fosse che
    > > > spingendo il pezzo di plastica che hanno
    > messo
    > a
    > > > protezione della porta è rimasto incastrato e
    > > > quindi, a meno di smontare il computer, è
    > > > inutilizzabile
    > > > Rotola dal ridere
    > >
    > > Pinzetta a gambi lunghi e passa la paura
    >
    > il passaggio è poco più largo di una SD card...
    > pensavo ad attaccarci un pezzo di plastica con
    > l'Attack e trascinare fuori quell'altro
    > Con la lingua fuori

    Due cacciaviti di precisine a testa piatta, tipo quelli da orologiaio per intenderci?
    Comunque cavoli tuoi, non certo un difetto generalizzato dei netbook!
  • Fidati della pinzetta... L'ho già utilizzata con successo su un portatile con lo stesso problema!
    non+autenticato
  • > per Intel sono, parole del suo CEO, la punta di
    > diamante dei suoi profitti...

    hai un link? considerando che il ricarico sui netbook non può che essere minimo...

    > di ipad grande
    > successo di apple forse per fine anno arriveranno
    > a venderne 10
    > milioni....

    a me male non pare
    pippuz
    1260
  • no è che visto il lancio doveva soppiantare i netbook ma i netbook hanno una vendita annua di oltre 100 milioni.. ipad forse 10
  • - Scritto da: lordream
    > no è che visto il lancio doveva soppiantare i
    > netbook ma i netbook hanno una vendita annua di
    > oltre 100 milioni.. ipad forse
    > 10

    è il suo primo anno di vita (di un prodotto totalmente nuovo) anche iPod il primo anno di vita ha venduto poco.

    http://www.businessinsider.com/apple-will-sell-50-...

    dagli tempo e arriverà anche lui senza problemi a 50 milioni l'anno e oltre, in fin dei conti non costa di più di quanto costava un iPod classic con HD.

    Fan LinuxFan Apple
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: lordream
    > > no è che visto il lancio doveva soppiantare i
    > > netbook ma i netbook hanno una vendita annua di
    > > oltre 100 milioni.. ipad forse
    > > 10
    >
    > è il suo primo anno di vita (di un prodotto
    > totalmente nuovo) anche iPod il primo anno di
    > vita ha venduto


    Forse non hai capito, nell'ultimo trimestre, quello in cui iPad doveva fare concorrenza ai netbook, i netbook hanno fatto il record di vendite di 45 milioni di pezzi, che proiettato su un anno porta a 180 milioni di pezzi.... ah per dare un termine di raffronto rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente l'incremento è stato del 70%!
    Di qui a parlare di crisi dei netbook direi che bisogna proprio essere in malafede!
    > poco.
    >
    > http://www.businessinsider.com/apple-will-sell-50-
    >
    > dagli tempo e arriverà anche lui senza problemi a
    > 50 milioni l'anno e oltre, in fin dei conti non
    > costa di più di quanto costava un iPod classic
    > con
    > HD.
    >
    > Fan LinuxFan Apple
  • Il problema non è che l'iPad venda poco o tanto, non sono termini assoluti ma relativi, vanno declinati nell'ottica del discorso in questione.

    Il problema è che l'iPad vende troppo poco per spiegare con il "confronto con l'iPad" la recente diminuzione di vendita dei netbook. Un prodotto che può aver venduto una decina di milioni di pezzi non spiega un calo su un mercato di 180 milioni di oggetti venduti all'anno, specie perché la sovrapposizione tra i due oggetti è solo parziale, soprattutto in termini di fascia di prezzo. Ma anche di uso.

    Può aver sicuramente tolto un po' di spinta, in particolare sui settori che si sovrappongono (essenzialmente il neo-professionista disposto a spendere per l'apparecchio più in hype), ma i due-tre milioni di pezzi in meno sono sicuramente poco influenti rispetto alle normali oscillazioni di mercato.

    Attualmente qualsiasi calo di vendite di apparecchi elettronici viene attribuito all'iPad, senza però aver visto alcuna analisi dei flussi di vendita ma solo il fatto che l'iPad sale e i netbook scendono. La solita confusione tra correlazione e casualità presente sulle riviste di divulgazione scientifica / tecnologica.
    non+autenticato
  • >Secondo gran parte degli osservatori il calo è dovuto soprattutto alla >competizione con iPad (di cui secondo indiscrezioni sarebbe già pronta, >proprio per Natale, la seconda generazione con un processore più veloce e >uno schermo da 7 pollici).

    Ma non sono due segmenti di mercato diversi ???? Non considerando i prezzi....
    non+autenticato
  • > Ma non sono due segmenti di mercato diversi ????
    > Non considerando i
    > prezzi....

    Ovviamente sono due mercati diversi ma è anche ovvio che la stampa non perde occasione per magnificare ipad. Tutti ormai hanno capito che gli editori puntano molto sul dispositivo per cominciare a guadagnare dalle edizioni online.
    In realtà nessuno con un minimo di testa potrebbe credere che un dispositivo come l'ipad, completamente diverso e un costo doppio possa cannibalizzare il mercato dei netbook.
    Senza contare che nessuno dei competitor si è ancora lanciato seriamente, quindi stanno aspettando di capire se i 3 milioni sono solo lo zoccolo duro di macachi, quelli che comprano qualsiasi cosa marchiata apple, oppure se realmente esiste un mercato.
    non+autenticato
  • ... ho comprato un netbookSorride
    Dopo due settimane l'ho già "raso al suolo", cancellando XP che mi dava i nervi, e ho installato Ubuntu 10.04.
    In quanto "netbook" direi che fa il suo porco lavoro...
    (la batteria, però, non dura niente... e sotto Ubuntu ancor meno)
  • In controtendenza a gennaio comprai un netbook: eeepc 1005PE, pagato una cavolata, 250 giga di hard disk, windows7.
    Dovevo andar via per lavoro 3 mesi e spostarmi di continuo.

    Mi serviva un cosetto leggero, che si collegasse facilmente alla extranet aziendale, che mi facesse navigare in qualsiasi sito senza limitazioni, e che la sera, in albergo, mi facesse ascoltatr tutta la mia musica e guardare i miei film.

    Lavoro svolto EGREGIAMENTE.

    Nessun pentimento.

    Ora, visto che è anche carino da vedere, lo tengo in salotto e ci trasmetto la musica (oltre 100giga) con itunes allo stereo via wifi.

    Nessun pentimento.
  • - Scritto da: syntaris
    > In controtendenza a gennaio comprai un netbook:
    > eeepc 1005PE, pagato una cavolata, 250 giga di
    > hard disk,
    > windows7.
    > Dovevo andar via per lavoro 3 mesi e spostarmi di
    > continuo.
    >
    > Mi serviva un cosetto leggero, che si collegasse
    > facilmente alla extranet aziendale, che mi
    > facesse navigare in qualsiasi sito senza
    > limitazioni, e che la sera, in albergo, mi
    > facesse ascoltatr tutta la mia musica e guardare
    > i miei
    > film.
    >
    > Lavoro svolto EGREGIAMENTE.
    >
    > Nessun pentimento.
    >
    > Ora, visto che è anche carino da vedere, lo tengo
    > in salotto e ci trasmetto la musica (oltre
    > 100giga) con itunes allo stereo via
    > wifi.
    >
    > Nessun pentimento.

    Curiosità, ma la batteria? per un dispositivo del genere è abbastanza fondamentale, è uno dei motivi per cui ho regalato il mio aspire one e mi sono deciso a comprare un portatile serio (macbook pro) che come potenza mi permette anche di usarlo come computer principale
    non+autenticato
  • Ah già! dimenticavo.... batteria strepitosa (6celle), la danno per oltre 9 ore, anche se in effetti in utilizzi intensi dura circa 5...
    Comunque ottima.
  • - Scritto da: syntaris
    > Ah già! dimenticavo.... batteria strepitosa
    > (6celle), la danno per oltre 9 ore, anche se in
    > effetti in utilizzi intensi dura circa
    > 5...
    > Comunque ottima.
    Beh buona, era il tallone di achille del mio aspire one, la sua batteria 3 celle faceva a malapena 2 ore.
    E l'ingombro? la 6 celle che avevo comprato era quasi più grossa del netbook :-/
    non+autenticato
  • http://www.google.it/images?hl=it&source=imghp&biw...=

    Ed alcuni colori (il mio ad esempio, bianco) hanno una verniciatora, opaca e con un bell'effetto...
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > - Scritto da: Mr. X
    >
    > > Curiosità, ma la batteria? per un dispositivo
    > del
    > > genere è abbastanza fondamentale
    >
    > io ho un Asus da 10 pollici (uno dei primi) e la
    > batteria dura 6 ore (no wi-fi, no bluetooth)
    >
    > Lo ricarico una volta alla settimana e lo uso
    > circa un'ora per ogni giorno
    > lavorativo.
    >
    >
    Quindi una configurazione simile a quella del mio aspire, si vede che la batteria degli acer è davvero pessima

    > > (macbook pro) che come potenza mi permette anche
    > > di usarlo come computer
    > > principale
    >
    > va beh, è un altro oggetto.

    beh certamente, dato che il netbook non mi andava alla fine ho optato per un portatile ben carrozzato che cmq ha la stessa autonomia dei vostri netbook
    non+autenticato
  • io ci ho installato su quello che mi porto in giro una ubuntu remix che mi fa durare la batteria 7 ore.. non metterei la ubuntu normale su un netbook
  • Samsung NC-10 con batt a 6 celle.
    Me lo porto anche in giro per il mondo (nei posti meno confortevoli) e lo uso per salvare una copia delle foto, nonchè per fare qualche check di qualche ftg di riferimento.
    Resiste anche una settimana senza essere ricaricato (uso strettamente necessario) e con 1,2 kg fa quel che deve fare. E quando lo devi portare a spalle per km ti garantisco che la differenza di peso fa comodo.
    A casa restano sia il macbook da cui scrivo sia il sony.
    non+autenticato
  • - Scritto da: il solito bene informato
    > ... ho comprato un netbookSorride
    > Dopo due settimane l'ho già "raso al suolo",
    > cancellando XP che mi dava i nervi, e ho
    > installato Ubuntu 10.04.
    > In quanto "netbook" direi che fa il suo porco
    > lavoro...

    > (la batteria, però, non dura niente... e sotto
    > Ubuntu ancor meno)

    Hai detto niente!... comunque grazie per la sincerità Sorride
    Però una curiosità: che intendi per "non dura niente"? 3 ore non ce la fa?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)