Alfonso Maruccia

PS3, il crack è online

Il jailbreak per la console ammiraglia di Sony si trasforma in un codice sorgente liberamente disponibile. Ma caricare le ISO di backup non si può. Per ora

Roma - Sony l'avrà anche avuta vinta contro PSJailbreak nei tribunali australiani, avrà anche la legge dalla sua quando si parla di rimozione di funzionalità "pro-pirateria" come quella per installarci sopra Linux, ma nulla potrà contro la futura inondazione in rete di quello che a Tokyo più temono: vale a dire il codice sorgente utile a eseguire il jailbreak della PS3.

Lungi dal restare un semplice caso giudiziario limitato alla regione australiana e a pennette USB vendute come prodotti commerciali, il software che ha il merito di aver aperto l'era dello sviluppo homebrew (e della pirateria diffusa a livello di massa) per PS3 ha cominciato inevitabilmente a circolare online, con tutte le conseguenze che la cosa comporta.

Per "sbloccare" la PlayStation 3 ed eseguire codice non autenticato occorre installare il codice su un microcontroller USB usato per lo sviluppo software, un prodotto dal costo di 30 dollari o anche meno. Basta poi collegare il dispositivo alla console e il gioco è fatto: l'utente ha ora a disposizione una potente macchina videoludica potenzialmente in grado di fare molto altro oltre alla "semplice" esecuzioni di dischetti BD commerciali certificati e autorizzati da Sony.
Il software per il jailbreak di PS3 non permette al momento di caricare le ISO di "backup" dei giochi, ma visto l'evidente interesse per questa funzionalità da parte di hacker, "pirati" telematici e contraffattori è prevedibile la sua attivazione nello spazio di poco tempo.

Il genio è fuori dalla lampada, i coder più capaci avranno tutto il tempo di correggere i difetti di gioventù dell'hack (e di ricercarne evidentemente molti altri) e a Sony purtroppo non resta che constatare come anche il suo ultimo gioiello tecnologico sia destinato a fare la "fine" delle precedenti PlayStation inclusa la "piccola" PSP: circolazione incontrollata di software fatto in casa, utilizzo "non ortodosso" dell'hardware e delle sue funzionalità.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaPS3, il primo custom firmware ama il PinguinoUn noto hacker di dispositivi elettronici dà dimostrazione del funzionamento di un firmware ufficioso per la PlayStation 3. Il primo in assoluto che restituisce alla console Sony la capacità di far girare altri sistemi operativi
  • AttualitàIl mistero del jailbreak della PS3 Ci sono i video e uno shop che vende una chiavetta USB. Collegata alla console Sony permetterebbe di provare le "copie di backup" dei giochi. Ma per chi ci prova online, pare scatti il ban da PlayStation Network
  • AttualitàSony tampona il jailbreak per PSUna sentenza australiana blocca momentaneamente la vendita del dongle per l'utilizzo smodato dei backup dei giochi sull'hard disk della console
55 Commenti alla Notizia PS3, il crack è online
Ordina
  • Non centra molto, ma la cita l'articolo,
    La psp senza l'homebrew e la pirateria sarebbe praticamente morta...
    Mi è capitato di "migliorare" la psp di un amico e sono rimasto ammirato dalla quantità di emulatori di qualità e software homebrew che c'è, mentre sony la lascia li a morire, anzi fa delle perle come la pspgo su cui ti devi ricomprare i giochi, o su cui alcuni giochi (tipo l'ultimo kingdom hearts) non usciranno neppure!
    non+autenticato
  • Peccato che, vista la disponibilità del sorgente online, anche Sony può leggerlo, studiarlo e ... bloccarlo.
    non+autenticato
  • Stessa cosa per le R4 e Nintendo.
    Nuovo blocco, nuovo firmware.
    Quando la Nintendo è riuscita a piazzare un controllo che rendeva inutilizzabili tutte le R4 ne hanno semplicemente fabbricate altre diverse.
  • - Scritto da: Valeren
    > Stessa cosa per le R4 e Nintendo.
    > Nuovo blocco, nuovo firmware.
    > Quando la Nintendo è riuscita a piazzare un
    > controllo che rendeva inutilizzabili tutte le R4
    > ne hanno semplicemente fabbricate altre
    > diverse.

    Già, purtroppo è così.
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: Valeren
    > > Stessa cosa per le R4 e Nintendo.
    > > Nuovo blocco, nuovo firmware.
    > > Quando la Nintendo è riuscita a piazzare un
    > > controllo che rendeva inutilizzabili tutte le R4
    > > ne hanno semplicemente fabbricate altre
    > > diverse.
    >
    > Già, purtroppo è così.

    "Loro non si arrenderanno mai, noi neppure!" (Cit.)
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: Valeren
    > > Stessa cosa per le R4 e Nintendo.
    > > Nuovo blocco, nuovo firmware.
    > > Quando la Nintendo è riuscita a piazzare un
    > > controllo che rendeva inutilizzabili tutte le R4
    > > ne hanno semplicemente fabbricate altre
    > > diverse.
    >
    > Già, purtroppo è così.

    guarda.. ho decine di schedine del ds.. tanti giochi originali.. preferisco comprarli i giochi anche per averli in collezione.. sul mio ds uso esclusivamente la r4 con una scheda da 8 giga con i miei giochi preferiti.. qualche documento.. immagini.. musica.. so di essere nell'illegalità comportandomi cosi ma non mi va di portarmi dietro tutti i giochi che ho.. li copio nella r4 e bon
  • Con la R4 posso fare i backup dei salvataggi, altrimenti cippa.
    E visto che Final Fantasy Tactics A2 mi corrompe i salvataggi una volta si e l'altra pure, non posso ricomciare il gioco ogni volta!
  • - Scritto da: Valeren
    > Con la R4 posso fare i backup dei salvataggi,
    > altrimenti
    > cippa.
    > E visto che Final Fantasy Tactics A2 mi corrompe
    > i salvataggi una volta si e l'altra pure, non
    > posso ricomciare il gioco ogni
    > volta!

    Ripeto, io sono contro l'utilizzo illegittimo di questi dispositivi.
  • - Scritto da: ThEnOra
    > - Scritto da: Valeren
    > > Con la R4 posso fare i backup dei salvataggi,
    > > altrimenti
    > > cippa.
    > > E visto che Final Fantasy Tactics A2 mi corrompe
    > > i salvataggi una volta si e l'altra pure, non
    > > posso ricomciare il gioco ogni
    > > volta!
    >
    > Ripeto, io sono contro l'utilizzo illegittimo di
    > questi
    > dispositivi.

    Non c'e' un utilizzo illegittimo (a meno che non si usi la R4 per commettere un omicidio).
    C'e' solo un utilizzo che infastidisce il produttore.
    Ma io quando ho un fastidio mi gratto. Si grattasse pure lui.
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: ThEnOra
    > > - Scritto da: Valeren
    > > > Stessa cosa per le R4 e Nintendo.
    > > > Nuovo blocco, nuovo firmware.
    > > > Quando la Nintendo è riuscita a piazzare un
    > > > controllo che rendeva inutilizzabili tutte le
    > R4
    > > > ne hanno semplicemente fabbricate altre
    > > > diverse.
    > >
    > > Già, purtroppo è così.
    >
    > guarda.. ho decine di schedine del ds.. tanti
    > giochi originali.. preferisco comprarli i giochi
    > anche per averli in collezione.. sul mio ds uso
    > esclusivamente la r4 con una scheda da 8 giga con
    > i miei giochi preferiti.. qualche documento..
    > immagini.. musica.. so di essere nell'illegalità
    > comportandomi cosi ma non mi va di portarmi
    > dietro tutti i giochi che ho.. li copio nella r4
    > e
    > bon

    Non nego l'evidenza che l'R4 abbia in se vantaggi enormi (e forse anche la Nintendo potrebbe prendere dei spunti interessanti da questo tipo di device).
    Il punto semmai sta nel fatto che l'utilizzo abusivo è predominante, specialmente da parte della maggioranza degli utenti, ossia genitori che comprano la console DS al figlio/a e i giochi li scaricano da Internet. Aggiungo inoltre che alcuni ritengo che questa pratica sia assolutamente legittima.
  • > Aggiungo inoltre che
    > alcuni ritengo che questa pratica sia
    > assolutamente
    > legittima.

    Soprattutto, questa pratica è giusta. E se le vecchie generazioni possono ancora discuterne, le nuove non avranno alcun dubbio, e quando qualcuno cercherà di parlare loro di copyright non faranno altro che mettergli una camicia di forza e rinchiuderlo, prendendolo per matto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: angros
    > > Aggiungo inoltre che
    > > alcuni ritengo che questa pratica sia
    > > assolutamente
    > > legittima.
    >
    > Soprattutto, questa pratica è giusta. E se
    > le vecchie generazioni possono ancora discuterne,
    > le nuove non avranno alcun dubbio, e quando
    > qualcuno cercherà di parlare loro di copyright
    > non faranno altro che mettergli una camicia di
    > forza e rinchiuderlo, prendendolo per
    > matto.

    Opinioni contrastati, la mia e la tua, però opinioni.
    La legge, che è giustizia (che poi non vuol dire che sia giusta) sta dalla mia parte.

    Voi sostenitori dello scrocco, fate una bella petizione/referendum/quello che serve, per abrogarla e poi riparliamone.

    Nel frattempo state infrangendo la legge. Il resto è fuffa. Tiè.Con la lingua fuori
  • Avanti tutta e vento in poppaPirata
    E se incontrate il capitan Jack Sparrow, ditegli che si è venduto al nemico!
  • >Il software per il jailbreak di PS3 non permette al momento di caricare le ISO di "backup"

    Permette, permette.
    La patch e' gia stata rilasciata, ben 3 bytes per abilitare il mount point per la ISO. Chiaramente va utilizzato il backup manager di PS3Jailbreak.

    In futuro usciranno altri software di supporto.

    Personalmente non mi interessa giocare a scrocco, ma mi sarei aspettato di poter installare un gioco interamente su hard disk.

    La Sony pero' e' ottusa e preferisce farmi massacrare il lettore BR.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shingo Tamai
    > >Il software per il jailbreak di PS3 non permette
    > al momento di caricare le ISO di "backup"
    >
    >
    > Permette, permette.
    > La patch e' gia stata rilasciata, ben 3 bytes per
    > abilitare il mount point per la ISO. Chiaramente
    > va utilizzato il backup manager di
    > PS3Jailbreak.
    >
    > In futuro usciranno altri software di supporto.
    >
    > Personalmente non mi interessa giocare a scrocco,
    > ma mi sarei aspettato di poter installare un
    > gioco interamente su hard
    > disk.
    >
    > La Sony pero' e' ottusa e preferisce farmi
    > massacrare il lettore
    > BR.

    visto quanto mi costano i giochi preferisco backupparmeli e lasciarli con la custodia nella libreria.. odio quando si graffiano
  • ehhh... ma non si può è pirateria pedofilia terroristica che fa crisi economica e portano via il lavoro!
    Sgabbio
    26178
  • > visto quanto mi costano i giochi preferisco
    > backupparmeli e lasciarli con la custodia nella
    > libreria.. odio quando si
    > graffiano

    Anche io, ma per adesso il backup manager non serve a una fava:

    - Non puoi aggiornare un gioco=niente multiplayer
    - Il backup manager monta la ISO con un game ID fasullo e unico=ban della console

    Se la sony mi facesse installare i giochi su hard disk sarei contentissimo, ma non succedera' mai.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Shingo Tamai
    > > visto quanto mi costano i giochi preferisco
    > > backupparmeli e lasciarli con la custodia nella
    > > libreria.. odio quando si
    > > graffiano
    >
    > Anche io, ma per adesso il backup manager non
    > serve a una
    > fava:
    >
    > - Non puoi aggiornare un gioco=niente multiplayer

    non gioco online con la console.. solitamente i giochi di ruolo alla ff o dragon quest o similia.. per l'onlain uso il pc

    > - Il backup manager monta la ISO con un game ID
    > fasullo e unico=ban della
    > console

    non la collego in rete.. mi va benissimo.. uso la console solo per giocare..

    >
    > Se la sony mi facesse installare i giochi su hard
    > disk sarei contentissimo, ma non succedera'
    > mai.

    ne sarei felicissimo anche io
  • secondo me fare ciò che si vuole ad un hardware che hai comprato... uno compra la ps3, e una vola che è sua ne deve poter fare quello che vuole... sarebbe brutto se comprassimo per esempio un pc e la microsoft ci impedisse di usare programmi diversi da windows, office ecc....

    E poi infine, penso che la pirateria (e che pirateria, sono bravissimi gli hacker) sia anche uno stimolo per crescere nel campo della sicurezza dei sistemi informatici...

    Purtroppo per le case produttrici, è impossibile (matematicamente) trovare un software inattaccabile... si riparlerà di antipirateria con la ps4, con windows8, coi nuovi blu ray musicali.... se ne riparlerà... ma finche internet rimarrà anarchica e libera, ci sarà sempre un genietto americano con occhiali a fondo di bottiglia,, obeso, con le macchie di sandwich sulla maglietta di star wars, che ingurgitando coca cola e prodotti da fast food nella sua buia stanza piena di pupazzetti dei manga, con a malapena la licenza media, e una vita passata magari su World of Warcraft, violerà i sistemi informatici più complessi fatti da programmatori superlaureati nelle migliori univeristà al mondo che studiano da una vita che guadagnano tantissimo per quello che fanno, senza avere la possibilità di fare bene il proprio mestiere
    non+autenticato
  • Non sono d'accordo su questa parte: "con a malapena la licenza media, e una vita passata magari su World of Warcraft"

    Quelli che hanno veramente le "squared balls" non hanno avuto tempo da perdere. Ho visto gente che passa il tempo leggendo assembler per debuggare (si, senza debugger, righe su righe di codice) e si diverte pure. Questi sono quelli che poi fanno queste arrapantissime diavolerie. Tanto di cappello.
    Il pezzo di carta non fa l'informatico, ma non si diventa informatici nemmeno davanti ai videogiochi.

    Per il resto, amen.
    non+autenticato
  • L'esperienza....ecco cosa hannoA bocca aperta

    Comunque mamma mia quanti luoghi comuni...A bocca aperta
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > L'esperienza....ecco cosa hannoA bocca aperta

    Ma soprattutto la voglia e il piacere di RTFM.
  • ...a che serve leggere il manuale se poi ti toglie il gusto di capire da solo??A bocca aperta
    non+autenticato
  • E' UNA CONSEGUENZA DEI PREZZI DEI GIOCHI SPROPORZIONATI RISPETTO AL COSTO DELLA CONSOLLE OGNI GIOCO COSTA CIRCA UN QUARTO RISPETTO ALLA PS3 QUESTA E' SPECULAZIONE SELVAGGIA , SE I GIOCHI FOSSERO VENDUTI A 10 15 EURO TUTTI LI COMPREREBBERO ORIGINALI
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)