Alfonso Maruccia

Android, la corsa al mobile

Previsioni tutte a favore della piattaforma open di Google. Da qui a cinque anni, assicura Gartner, batterà la concorrenza e dominerà la scena degli smartphone

Roma - L'anno 2015 sancirà il momento del probabile trionfo di Android, il sistema operativo open source di Google che di qui a un lustro si troverà in cima alla classifica degli OS più diffusi e usati sugli smartphone e i "mobile communication device". Lo prevede Gartner, che altresì preconizza un futuro difficile per gli sforzi di rivalsa di Microsoft col suo Windows Phone 7 e una posizione da comprimario per iOS di Apple (iPad/iPhone/iPod).

Stando alle ultime, discusse previsioni della società di ricerche di mercato, nel 2004 Symbian sarà il sistema operativo più diffuso con oltre 264 milioni di unità (e il 30% del mercato), seguito appunto da Android (259 milioni di smartphone e oltre il 29% del mercato) e iOS (130 milioni di dispositivi e il 15% del mercato).

A spiccare nelle cifre di Gartner è la crescita di Android tra il 2011 e il 2014, periodo di tempo nel quale l'OS dovrebbe balzare da 91 milioni di dispositivi ai suddetti 259 milioni. Al confronto la progressione di Symbian (da 141 milioni a 264 milioni) e degli altri (iOS da 70 a 130 milioni, RIM da 62 a 102 milioni) appare molto inferiore.
Un altro dato significativo da cogliere nelle previsioni di Gartner è la prevista disfatta di Microsoft e di Windows Phone 7: nel 2014 il nuovo Windows per smartphone non andrà oltre i 34 milioni di dispositivi, sigillando - sempre secondo Gartner - il definitivo fallimento di Redmond come player nel mercato degli smartphone con un misero 4% di market share.

Il destino del sistema operativo di Microsoft sarebbe insomma già segnato, dicono le previsioni, e a nulla varrebbero il restyling dell'intero comparto mobile, l'ingente dispendio di risorse economiche e le colorite pratiche interne al campus di Redmond con tanto di "iPhone-funerale" per festeggiare la conclusione dei lavori sul nuovo OS: Microsoft dovrebbe scontare un passato fatto di fallimenti (Kin) e di prodotti non al passo coi tempi (Windows Mobile).

Tutto questo dando per scontato che le previsioni Gartner si verifichino. Una contingenza che potrebbe non configurarsi visto che, almeno per quanto riguarda le previsioni sul mercato mobile, la società aveva già previsto, quattro anni fa, un successo senza precedenti di Windows Mobile 5.0 presso gli sviluppatori.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows Phone 7, pronto per l'usoFase finale di sviluppo per il nuovo SO mobile di Microsoft. La RTM va ai produttori, che ora dovranno far in tempo a mettere sugli scaffali i cellulari entro Natale
  • Digital LifeKin, un sito alla memoriaPermette ai visitatori di accendere una candela in ricordo dei due socialfonini di Microsoft. Recentemente assassinati dopo 49 giorni in commercio e 500 presunti clienti
18 Commenti alla Notizia Android, la corsa al mobile
Ordina
  • ...di fare previsioni a lunga scadenza in un comparto dominato dalla tecnologia.

    Le cose possono cambiare in modo radicale nel giro di pochi mesi.

    Si vede che la lezione su Windows Mobile non l'hanno imparata, ne serve un'altra.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > ...di fare previsioni a lunga scadenza in un
    > comparto dominato dalla
    > tecnologia.
    >
    > Le cose possono cambiare in modo radicale nel
    > giro di pochi
    > mesi.
    >
    > Si vede che la lezione su Windows Mobile non
    > l'hanno imparata, ne serve
    > un'altra.

    prova ad astrare il decorso degli ultimi 2 anni del mercato mobile.. estendilo in un periodo piu lungo facendo le dovute aggiustature secondo acquisizioni.. ricerche tecnologiche.. tecnologie e patenti in possesso alle aziende e vedi che ne viene fuori.. magari quelli di gartner hanno applicato semplicemente le regolette per fare una analisi del futuro..
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: ruppolo
    > > ...di fare previsioni a lunga scadenza in un
    > > comparto dominato dalla
    > > tecnologia.
    > >
    > > Le cose possono cambiare in modo radicale nel
    > > giro di pochi
    > > mesi.
    > >
    > > Si vede che la lezione su Windows Mobile non
    > > l'hanno imparata, ne serve
    > > un'altra.
    >
    > prova ad astrare il decorso degli ultimi 2 anni
    > del mercato mobile.. estendilo in un periodo piu
    > lungo facendo le dovute aggiustature secondo
    > acquisizioni.. ricerche tecnologiche.. tecnologie
    > e patenti in possesso alle aziende e vedi che ne
    > viene fuori.. magari quelli di gartner hanno
    > applicato semplicemente le regolette per fare una
    > analisi del
    > futuro..

    Non esistono regolette nell'ambiente mobile. Non è un mercato stabile e lo scacchiere deve ancora prendere forma. I grossi nomi sono pronti per partire con i loro sistemi, e si tratta di marchi eccellenti, multinazionali da miliardi di dollari. Aziende in grado di fare acquisizioni di altre aziende e relativi brevetti, acquisendo i know-how necessari.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: ruppolo
    > > > ...di fare previsioni a lunga scadenza in un
    > > > comparto dominato dalla
    > > > tecnologia.
    > > >
    > > > Le cose possono cambiare in modo radicale nel
    > > > giro di pochi
    > > > mesi.
    > > >
    > > > Si vede che la lezione su Windows Mobile non
    > > > l'hanno imparata, ne serve
    > > > un'altra.
    > >
    > > prova ad astrare il decorso degli ultimi 2 anni
    > > del mercato mobile.. estendilo in un periodo piu
    > > lungo facendo le dovute aggiustature secondo
    > > acquisizioni.. ricerche tecnologiche..
    > tecnologie
    > > e patenti in possesso alle aziende e vedi che ne
    > > viene fuori.. magari quelli di gartner hanno
    > > applicato semplicemente le regolette per fare
    > una
    > > analisi del
    > > futuro..
    >
    > Non esistono regolette nell'ambiente mobile.

    che tu non sappia come si fa una analisi non significa che non esistano regole..

    Non
    > è un mercato stabile e lo scacchiere deve ancora
    > prendere forma.

    siccome il boom di sviluppo di questo mercato è di questi ultimi 2 anni è normale l'astrazione di questo periodo.. questo va a ricadere all'interno dell'analisi.. quello che è successo in questi 2 anni con pochi scarti di percentuale è presumibilmente ciò che succederà nei prossimi 5.. semplicemente perchè le regole del mercato impongono ritmi che non possono esere ignorati

    I grossi nomi sono pronti per
    > partire con i loro sistemi, e si tratta di marchi
    > eccellenti, multinazionali da miliardi di
    > dollari.

    di questo ne vedremo sviluppi solo nei prossimi anni e visto che il mercato in evoluzione al momento muove pochi nomi le analisi si fanno solo su questi.. lo scarto di percentuale dovuto ai nuovi players non raggiunge il 7% che è la quota percentuale di improbabilità per avere una previsione quanto piu attendibile..

    Aziende in grado di fare acquisizioni di
    > altre aziende e relativi brevetti, acquisendo i
    > know-how
    > necessari.

    anche partendo adesso non saranno in grado di entrare nel mercato coi nuovi sistemi fino al prossimo anno.. e dal prossimo anno in poi devono raggiungere la quota minima per riuscire a destabilizzare una previsione fatta coi dati di crescita fatta coi 2 anni appena passati.. dubito molto che cambierà qualcosa il prossimo anno.. le tecnologie sfruttabili al momento sono gia utilizzate.. le nuove avranno bisogno di tempo per assestarsi e affermarsi sul mercato
  • Che dire c'era chi sviluppava piattforme linux per i cellulari 10 anni fa...
    non+autenticato
  • Così a occhio mi sembra strana la previsione su Symbian.
  • Microsoft pensava di imporsi con il suo sistema operativo anche su piattaforme mobili ma ha fatto male i conti. All'epoca del primo Windows i concorrenti erano praticamente inesistenti e questo le ha dato modo di spopolare nel mercato dei Personal Computer. Sul mobile è arrivata tardi e con un os di scarsa attrattiva; nel momento in cui ha dovuto confrontarsi con una concorrenza di un certo livello sono venute fuori tutte le sue debolezze e inadeguatezze.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Orwell
    >
    > All'epoca del primo Windows i
    > concorrenti erano praticamente inesistenti e
    > questo le ha dato modo di spopolare nel mercato
    > dei Personal Computer.

    i concorrenti c'erano, ma MS ha avuto una strategia
    commerciale migliore e più aggressiva

    > nel momento in cui ha dovuto confrontarsi con una
    > concorrenza di un certo livello sono venute fuori
    > tutte le sue debolezze e
    > inadeguatezze.

    vero
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: Orwell
    > >
    > > All'epoca del primo Windows i
    > > concorrenti erano praticamente inesistenti e
    > > questo le ha dato modo di spopolare nel mercato
    > > dei Personal Computer.
    >
    > i concorrenti c'erano, ma MS ha avuto una
    > strategia
    > commerciale migliore e più aggressiva

    Eh si, napalm a manetta.

    >
    > > nel momento in cui ha dovuto confrontarsi con
    > una
    > > concorrenza di un certo livello sono venute
    > fuori
    > > tutte le sue debolezze e
    > > inadeguatezze.
    >
    > vero

    eh come no...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Orwell
    > Microsoft pensava di imporsi con il suo sistema
    > operativo anche su piattaforme mobili ma ha fatto
    > male i conti. All'epoca del primo Windows i
    > concorrenti erano praticamente inesistenti

    Ma questo sarebbe un modo gentile per dire che Microsoft ha ucciso totalmente la concorrenza o si tratta di semplice ignoranza?

    > e
    > questo le ha dato modo di spopolare nel mercato
    > dei Personal Computer.

    Sono più propenso per la seconda ipotesi.

    > Sul mobile è arrivata
    > tardi e con un os di scarsa attrattiva;

    Sul mobile è arrivata presto, ma MS non sa fare un cazzo, se non ricattare e corrompere aziende e stati. Si questo è maestra.

    > nel
    > momento in cui ha dovuto confrontarsi con una
    > concorrenza di un certo livello sono venute fuori
    > tutte le sue debolezze e
    > inadeguatezze.

    Debolezze? Sarebbe come dire che la mafia è debole.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo

    >
    > Ma questo sarebbe un modo gentile per dire che
    > Microsoft ha ucciso totalmente la concorrenza o
    > si tratta di semplice
    > ignoranza?
    >

    Se non l'avesse fatto Microsoft l'avrebbe fatto qualcun altro. Secondo te un'azienda dovrebbe invece lasciar spazio alla concorrenza per permetterle di crescere e di farle le scarpe? Ma dove vivi? Si chiama mercato: se sei in grado di starci, bene, sennò te ne vai. Perchè i concorrenti non hanno seguito la strategia Microsoft all'epoca? Avrebbero potuto farlo, nessuno glielo impediva.

    > Sul mobile è arrivata presto, ma MS non sa fare
    > un cazzo, se non ricattare e corrompere aziende e
    > stati. Si questo è
    > maestra.

    Ti riferisci a Windows CE? Beh, quello però era nato per i palmari, che come sappiamo hanno avuto una diffusione praticamente nulla rispetto agli smart phone.

    > Debolezze? Sarebbe come dire che la mafia è
    > debole.

    Se i tuoi prodotti si fossero sempre venduti da soli, qualunque cagata avessi fatto, è chiaro che davanti ad mercato con concorrenti e prodotti alternativi molto validi, non sei più abituato ad intuire le reali esigenze dei clienti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Orwell
    > Se non l'avesse fatto Microsoft l'avrebbe fatto
    > qualcun altro.

    Cheee??? Ma che dici???

    > Secondo te un'azienda dovrebbe
    > invece lasciar spazio alla concorrenza per
    > permetterle di crescere e di farle le scarpe?

    Ok, ho capito che ignori totalmente la storia.

    > Ma
    > dove vivi?

    AHHAHAHAAHAHAH!!!!

    > Si chiama mercato: se sei in grado di
    > starci, bene, sennò te ne vai. Perchè i
    > concorrenti non hanno seguito la strategia
    > Microsoft all'epoca?

    Perché gli alberi non mangiano la carne al sangue? Ecco, questo è il senso della tua domanda. Nessun senso.

    > Avrebbero potuto farlo,
    > nessuno glielo
    > impediva.

    Non dico che uno deve conoscere la storia come uno storico di mestiere, ma almeno qualche nozione a grandi linee, si. Giusto per non dire corbellerie.

    > > Sul mobile è arrivata presto, ma MS non sa fare
    > > un cazzo, se non ricattare e corrompere aziende
    > e
    > > stati. Si questo è
    > > maestra.
    >
    > Ti riferisci a Windows CE? Beh, quello però era
    > nato per i palmari, che come sappiamo hanno avuto
    > una diffusione praticamente nulla rispetto agli
    > smart
    > phone.

    Hanno avuto diffusione nulla questi e quelli. E se anche avessero fatto toast pizzette e tramezzini, non sarebbe cambiato nulla.

    > > Debolezze? Sarebbe come dire che la mafia è
    > > debole.
    >
    > Se i tuoi prodotti si fossero sempre venduti da
    > soli, qualunque cagata avessi fatto, è chiaro che
    > davanti ad mercato con concorrenti e prodotti
    > alternativi molto validi, non sei più abituato ad
    > intuire le reali esigenze dei
    > clienti.

    Ti consiglio di dare un'occhiata (non ti dico di studiare, ma solo di dare un'occhiata) alla storia informatica a cavallo fra gli anni '70 e '80. È indispensabile per capire la situazione attuale. Non utile, indispensabile.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    >
    > Ti consiglio di dare un'occhiata (non ti dico di
    > studiare, ma solo di dare un'occhiata) alla
    > storia informatica a cavallo fra gli anni '70 e
    > '80. È indispensabile per capire la situazione
    > attuale. Non utile,
    > indispensabile.

    Prego Professore, visto che lei è così informato ci racconti lei la storia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Orwell
    > Microsoft pensava di imporsi con il suo sistema
    > operativo anche su piattaforme mobili ma ha fatto
    > male i conti. All'epoca del primo Windows i
    > concorrenti erano praticamente inesistenti e
    > questo le ha dato modo di spopolare nel mercato
    > dei Personal Computer. Sul mobile è arrivata
    > tardi e con un os di scarsa attrattiva; nel
    > momento in cui ha dovuto confrontarsi con una
    > concorrenza di un certo livello sono venute fuori
    > tutte le sue debolezze e
    > inadeguatezze.

    è vero l'OS mobile di microsoft è di scarsa attrattiva, però puoi farci tutto quello che vuoi a differenza di iphone

    l'unico sistema paragonabile con windows mobile è l'os di Rim, ma windows resta sempre il più completo e personalizzabile, senza contare che trovi migliaia di applicazioni per windows mobile gratuite

    secondo me hanno sbagliato target e marketing

    windows mobile non è altro che windows in miniatura con tutti i vantaggi e gli svantaggi.
    l'utente medio non sa usare windows mobile in un cellulare (mi riferisco alla versione fino alla 6.1)... sa troppo di computer con finestre e menu

    inoltre microsoft non ha mai saputo creare un network o una community interessante per gli utenti WM, come invece hanno fatto rim, nokia e apple

    adesso microsoft corre ai ripari con windows phone 7 e tutte le cazzatine tipo facebook, ma ritengo personalmente un peccato che il vecchio wm vada in pensione
    non+autenticato
  • - Scritto da: rejokamx
    > è vero l'OS mobile di microsoft è di scarsa
    > attrattiva, però puoi farci tutto quello che vuoi
    > a differenza di
    > iphone

    Si si, si è visto con la navigazione web...

    > l'unico sistema paragonabile con windows mobile è
    > l'os di Rim, ma windows resta sempre il più
    > completo e personalizzabile, senza contare che
    > trovi migliaia di applicazioni per windows mobile
    > gratuite

    Certo, le cretinate.

    > secondo me hanno sbagliato target e marketing

    Non sanno fare i sistemi operativi.

    > windows mobile non è altro che windows in
    > miniatura con tutti i vantaggi e gli
    > svantaggi.

    Vantaggi?

    > l'utente medio non sa usare windows mobile in un
    > cellulare (mi riferisco alla versione fino alla
    > 6.1)... sa troppo di computer con finestre e
    > menu

    Sarà perché manca il mouse...

    > inoltre microsoft non ha mai saputo creare un
    > network o una community interessante per gli
    > utenti WM, come invece hanno fatto rim, nokia e
    > apple


    Hai mai visto la community Fiat?

    > adesso microsoft corre ai ripari con windows
    > phone 7 e tutte le cazzatine tipo facebook, ma
    > ritengo personalmente un peccato che il vecchio
    > wm vada in
    > pensione

    L'errore di Microsoft è quello di inseguire il mondo consumer. Fosse rimasto a quello business, ora non avrebbe grossi problemi.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: rejokamx
    > > è vero l'OS mobile di microsoft è di scarsa
    > > attrattiva, però puoi farci tutto quello che
    > vuoi
    > > a differenza di
    > > iphone
    >
    > Si si, si è visto con la navigazione web...
    >
    > > l'unico sistema paragonabile con windows mobile
    > è
    > > l'os di Rim, ma windows resta sempre il più
    > > completo e personalizzabile, senza contare che
    > > trovi migliaia di applicazioni per windows
    > mobile
    > > gratuite
    >
    > Certo, le cretinate.

    ruppolo.. se non le conosci non chiamarle cretinate

    >
    > > secondo me hanno sbagliato target e marketing
    >
    > Non sanno fare i sistemi operativi.

    beh.. piu di altri che hanno preso un bsd per modificarlo

    >
    > > windows mobile non è altro che windows in
    > > miniatura con tutti i vantaggi e gli
    > > svantaggi.
    >
    > Vantaggi?

    esatto

    >
    > > l'utente medio non sa usare windows mobile in un
    > > cellulare (mi riferisco alla versione fino alla
    > > 6.1)... sa troppo di computer con finestre e
    > > menu
    >
    > Sarà perché manca il mouse...

    in alcuni tablet era applicabile il mouse o comunque usabile il pennino

    >
    > > inoltre microsoft non ha mai saputo creare un
    > > network o una community interessante per gli
    > > utenti WM, come invece hanno fatto rim, nokia e
    > > apple
    >
    >
    > Hai mai visto la community Fiat?

    non riesci proprio a rimanere in ambito informatico eh?

    >
    > > adesso microsoft corre ai ripari con windows
    > > phone 7 e tutte le cazzatine tipo facebook, ma
    > > ritengo personalmente un peccato che il vecchio
    > > wm vada in
    > > pensione
    >
    > L'errore di Microsoft è quello di inseguire il
    > mondo consumer. Fosse rimasto a quello business,
    > ora non avrebbe grossi
    > problemi.

    beh.. avendo il 95% del mondo computers compreso quello aziendale non vedo i problemi che vedi tu.. nel mercato mobile si è affacciata tardi per sua sfortuna ma ha risorse per poter competere.. deve sperare che ballmer si faccia da parte col suo fanatismo
  • "ando alle ultime, discusse previsioni della società di ricerche di mercato, nel 2004 Symbian"
    ehm 2004?? forse intendevate scrivere 2014?
    lroby
    5311
  • Back to the Future
    G%2cG
    339