Claudio Tamburrino

Street View, cechi mica ciechi

Problemi di privacy per il servizio Google anche in Repubblica Ceca

Roma - La Repubblica Ceca si unisce alla lunga fila di Paesi in cui le Googlecar addette alle fotografie per il servizio di mappatura di Street View sono guardate con più che sospetto.

Dopo le indagini avviate da Stati Uniti, Australia, Corea del Sud e mezza Europa e le assoluzioni arrivate da Regno Unito e Nuova Zelanda, sono le autorità ceche a minacciare Google e a intimare a Mountain View di interrompere il pattugliamento di strade e case e registrare informazioni sulle reti WiFi con le macchine sguinzagliate per raccogliere i dati necessari al suo servizio Street View.

Secondo l'autorità garante della privacy ceca, infatti, Google non avrebbe ottenuto le necessarie autorizzazioni per compiere l'attività di mappatura: da aprile i suoi uffici avrebbero aperto investigazioni nei confronti di BigG, concluse con la considerazione che Mountain View non abbia i requisiti necessari ad operare la raccolta dati.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàNuova Zelanda, assoluzione per Street ViewNon ci sarebbero prove sufficienti per incriminare Google. A stabilirlo la polizia locale, che ha inoltre ricordato ai cittadini di proteggere sempre le proprie connessioni wireless
  • AttualitàStreet View, ritorno in ItaliaLe Googlecar riaccenderanno i motori nel Belpaese, per completare la mappatura di alcune aree rimaste scoperte. Gli utenti potranno sapere in quali province passeranno le auto. Che non ruberanno più dati per sbaglio
  • AttualitàStreet View, una corrida senza fineAperta un'indagine anche in Spagna: i dubbi sempre gli stessi. Per la legge iberica sulle intercettazioni illecite prevista una pena massima di quattro anni di galera
5 Commenti alla Notizia Street View, cechi mica ciechi
Ordina
  • Idea geniale ?? Google ha copiato quest'idea da altri ( italiani )e lo definisci geniale ?
    Guardati questo sito e dimmi un po' se StreetView e' meglio
    maps.veniceconnected.it
  • AAAhhhh ma che rottura sto fatto...

    Ogni stato sta trovando il modo per farsi soldi facili. Non capisco che differenza c'è tra vedere una strada e le relative abitazioni e i pedoni su Google e vederli di persona?!?
    non+autenticato
  • Fanno invece benissimo a bloccarli se non seguono le direttive e la legge.
    Google si crede sempre immune e superiore a tutti e con arroganza e cinicità non ha mai ascoltato e non ha mai collaborato con gli enti pubblici...ovvero con "i cittadini".
    Con StreetView fanno tutto ciò che vogliono senza volere rotture di scatole, e finalmente gli Stati si sono ( anche se e' ancora poco ) svegliati.
    E' ovvio che per chi utilizza StreetView , gli utenti normali, sia una cosa poco carina che lo stato ( CHE NON RICEVE SOLDI DA GOOGLE )blocchi il prodotto e chieda maggiori controlli e le dovute autorizzazioni.

    Ricordo a tutti che i fotografi professionisti, devono pagare talvolta anche 10€ o più allo Stato per ogni scatto fotografico realizzato su suolo pubblico di una determinata città se intendono utilizzarlo per scopi commerciali... perchè StreetView invece no ??

    Quindi è lecito dire: Google si arricchisce con contenuti strategici, mentre lo stato ( cioè NOI ) riceviamo un torto dal comportamento del grosso-grasso grande e forte fratellone.
  • street view è un'idea rivoluzionaria che solo Google ha avuto il coraggio di mettere in pratica, adesso siamo tutti un po' piu' liberi di girare fra le vie delle città di tutto il mondo senza spendere un centesimo, meno male che c'è Google !
    non+autenticato
  • Pure su bing USA c'è streetview. E decisamente migliore di quello di google. Peccato che ci sono solo città usa..
    non+autenticato