Scende l'acqua saponata... Ma che fa?

Una doccia profumata, un getto di spumoso bagnoschiuma. Per risparmiare tempo e non rinunciare all'acqua calda nemmeno per un istante

Roma - Basta con i flaconi di bagnoschiuma che scivolano dalle mani bagnate e stop al freddo che si prova quando ci si insapona, perché bisogna rinunciare a godere per un attimo del getto di acqua calda. ╚ finalmente venuta l'ora di cambiare le proprie abitudini sotto la doccia e grazie a BodySof sarà possibile vivere una nuova esperienza di igiene personale.

Questo accessorio è un particolare miscelatore/dosatore da installare a parete direttamente nel box doccia.

BodySof
Mentre si lava il proprio corpo, è sufficiente abbassare la leva di BodySof, affinché il sapone venga forzato nella conduttura dell'acqua, per miscelarsi con essa e cascare poi a pioggia sulla pelle dalla cornetta della doccia.
In questo modo, le docce saranno più veloci, facendo guadagnare minuti preziosi al mattino e risparmiando acqua, ed il sapone giungerà già miscelato, rispettando ancora di più l'equilibrio ed il pH della pelle.

BodySof permette di utilizzare il bagnoschiuma della marca e della fragranza prediletta, grazie ad un serbatoio esterno ricaricabile.
Dunque, se è vostra intenzione potervi lavare nello stesso modo in cui si sciacquano i panni in lavatrice, collegatevi al sito di BodySof, dove potrete acquistare il dosatore a prezzi fra i 70 ed i 140 dollari.



(via ENGADGET)

G. Barbieri
17 Commenti alla Notizia Scende l'acqua saponata... Ma che fa?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)