ET, un cordone ombelicale alieno per iPhone

E' giunto sulla Terra all'interno di un'astronave aliena: si indaga sul mistero

Nelle campagne giapponesi è stato ritrovato dall'artista Mio I-zawa un cordone ombelicale alieno, collegato ad un iPhone.

caricatore alieno


Mentre nel luogo del ritrovamento si radunano curiosi e gruppi di seguaci delle teorie ET, le autorità tentano di mantenere il controllo e la calma, rilasciando poche dichiarazioni sull'oggetto. Dalle prime indiscrezioni, sembra che il cordone ombelicale sia in grado di ricaricare la batteria di iPhone, iniettando nel dispositivo l'energia necessaria al suo funzionamento, acquisita da un presa di corrente o da una porta USB. iPhone viene come inghiottito da questo cordone, che è lungo circa 60 cm ed ha un colore rosa pallido, venato da impressionanti ed inquietanti strie violacee. Sempre secondo quanto affermano le prime fonti sfuggite ai controlli, durante la ricarica il cordone prende vita muovendosi ed emettendo suoni molto simili a quelli emessi da uno stomaco durante la fase digestiva.


Ancora non si conosce il profondo significato del ritrovamento, ma alcuni pensano già potrebbe trattarsi di un avvertimento, con il quale le forze aliene vogliono dimostrare la volontà di invadere ed annientare il Pianeta, nello stesso modo con cui il cordone risucchia il melafonino.

(via UBERGIZMO)
16 Commenti alla Notizia ET, un cordone ombelicale alieno per iPhone
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)