Alfonso Maruccia

Mulve, la nuova idra contro il copyright

Il servizio di download musicali più chiacchierato del momento arriva alla fine di un ciclo e si prepara al futuro. Un futuro fatto di cloni: che difficilmente l'industria del copyright potrà abbattere tutti

Roma - Mulve, il servizio di download musicale basato sui contenuti presenti all'interno del social network russo Vkontakte, ha chiuso definitivamente i battenti. Una delle persone coinvolte nel progetto è stata arrestata dalla polizia britannica e ha annunciato di non volerci avere più niente a che fare. Ancora ignota l'identità dei programmatori del software, ma i cloni già spuntano come funghi.

Tra le peculiarità di Mulve (contrazione di "Music Love") ci sono la disponibilità di 10 milioni di brani e una velocità di download ben superiore alla media dei network P2P più comuni. RIAA aveva inizialmente provato a fermare l'avanzata del tool con il metodo delle richieste di rimozione del Digital Millennium Copyright Act statunitense, ma il sito di Mulve era presto tornato online.

Ora però ci si è messa di mezzo la polizia britannica, la quale ha arrestato la persona che stando alle accuse avrebbe registrato il nome di dominio e avrebbe creato il video dimostrativo che spiegava come funzionasse il programma. "Non sono preparato a passare i prossimi 5 anni in prigione per un progetto che era semplicemente pensato per essere un divertimento", ha dichiarato a TorrentFreak l'arrestato.
Ma i primi dettagli sulla nuova, clamorosa vicenda legale in materia di contrasto al file sharing illegale in terra di Britannia evidenziano come l'industria dei contenuti abbia ancora una volta deciso di seguire una strada già rivelatasi poco produttiva in passato. Le accuse contro il gestore inglese di Mulve, tanto per cominciare, sono basate su quella presunta "cospirazione" all'infrazione del copyright già presente nelle accuse mosse contro l'amministratore del tracker BitTorrent OiNK, Allan Ellis.

Ellis è uscito pulito da un processo che lo ha visto assolto, e nel caso di Mulve le accuse sono ancora più aleatorie se si considera che il tool non fa altro che fornire all'utente un'interfaccia di ricerca per contenuti liberamente disponibili sui server del network Vkontakte. L'uomo arrestato non è nemmeno il programmatore di Mulve, fatto che avvalora la tesi secondo cui alla fine della vicenda le major si ritroveranno con il loro solito pugno di mosche in mano.

Nel caso specifico di Mulve, già proliferano i cloni - basati sul codice sorgente dell'applicazione, ma anche no - in grado di fare ricerche e avviare i download all'interno della cornucopia musicale di Vkontakte. Mulve è il nuovo Napster, le major promuovono (indirettamente) la sua popolarità e gli utenti sentitamente ringraziano.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàOiNK, denaro pubblico che s'involaL'operazione Ark Royal? Un fallimento su tutta la linea. Soprattutto dal punto di vista economico, con decine di migliaia di sterline investite per ritrovarsi con un pugno di mosche
  • AttualitàMulve, offline il nuovo incubo delle majorUn servizio di download musicale di provenienza russa è già stato abbattuto dalle contromisure legali delle etichette discografiche. Torneremo più belli e performanti di prima, promettono invece gli autori del software
22 Commenti alla Notizia Mulve, la nuova idra contro il copyright
Ordina
  • Vedo che mi hanno quotato:

    http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=...

    Ringrazio Space Video, e R. Deodato Jr. per la risposta.

    "Se (le majors) sono durate è grazie, in parte, ai nostri generosi "contributi"."

    Vero: vi siete covati la serpe in seno, e ora la serpe vi ha morso.

    E per rispondere all'utente "il grande cinema": se dovessero chiudere, cosa scaricheremo? Semplice: l'intera filmografia esistente. Quello che voi chiamate "catalogo". Prima di averli visti tutti, passeranno anni.

    E potremo vedere molti più film di quanti ne vedremmo (tra vecchi e nuovi) se li noleggiassimo e dovessimo pagare per ognuno. Quindi: sì, per noi sarebbe un vantaggio se le majors chiudessero, e continueremo a spingere in questa direzione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Vedo che mi hanno quotato:
    >
    > http://www.videotecheforum.it/index.php?showtopic=
    >
    > Ringrazio Space Video, e R. Deodato Jr. per la
    > risposta.
    >
    > "Se (le majors) sono durate è grazie, in
    > parte, ai nostri generosi
    > "contributi"."
    >
    > Vero: vi siete covati la serpe in seno, e ora la
    > serpe vi ha
    > morso.
    >
    > E per rispondere all'utente "il grande cinema":
    > se dovessero chiudere, cosa scaricheremo?
    > Semplice: l'intera filmografia esistente. Quello
    > che voi chiamate "catalogo". Prima di averli
    > visti tutti, passeranno
    > anni.
    >
    > E potremo vedere molti più film

    Non potrete. Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • Potremo, perchè non ci sarà più nessuno in grado di pagarvi uno stipendio, e voi sarete troppo occupati a cercare qualche tozzo di pane secco nelle pattumiere, per potervi preoccupare di altro..
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > non ci sarà più nessuno in grado
    > di pagarvi uno stipendio

    Affermazioni gravissime! Arrabbiato
    non+autenticato
  • Ottimo! Arrabbiato E ora altro che Mulve, MULTE salatissime in arrivo per tutti voi criminali pirati scariconi di mezza tacca che avete usufruito di questa cospirazione capito?

    Il tool non fa altro che fornire all'utente un'interfaccia di ricerca per contenuti liberamente disponibili... eppure lo chiudiamo senza pietà! Arrabbiato E adesso come la mettiamo adesso eh? Vi sentivate forti eh? Ancora una volta vi abbiamo messo in ginocchio ed ora preparate ad essere fustigati, pirati scariconi da 4 soldi! Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • - Scritto da: La SIAE
    > Ottimo! Arrabbiato E ora altro che Mulve, MULTE
    > salatissime in arrivo per tutti voi criminali
    > pirati scariconi di mezza tacca che avete
    > usufruito di questa cospirazione
    > capito?

    Con quale esercito?


    >
    > Il tool non fa altro che fornire all'utente
    > un'interfaccia di ricerca per contenuti
    > liberamente disponibili... eppure lo chiudiamo
    > senza pietà! Arrabbiato E adesso come la mettiamo adesso
    > eh? Vi sentivate forti eh?

    Nessuno dica alla siae che mulve ha solo cambiato nome... poveracci, anche alla siae hanno diritto a illudersi per qualche ora...
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > - Scritto da: La SIAE
    > > Ottimo! Arrabbiato E ora altro che Mulve, MULTE
    > > salatissime in arrivo per tutti voi criminali
    > > pirati scariconi di mezza tacca che avete
    > > usufruito di questa cospirazione
    > > capito?
    >
    > Con quale esercito?

    L'esercito dell'altrimenti sono ca??i amari. Arrabbiato

    >
    > >
    > > Il tool non fa altro che fornire all'utente
    > > un'interfaccia di ricerca per contenuti
    > > liberamente disponibili... eppure lo chiudiamo
    > > senza pietà! Arrabbiato E adesso come la mettiamo
    > adesso
    > > eh? Vi sentivate forti eh?
    >
    > Nessuno dica alla siae che mulve ha solo cambiato
    > nome... poveracci, anche alla siae hanno diritto
    > a illudersi per qualche
    > ora...

    Arrabbiato
    non+autenticato
  • ma saro' impazzito io , leggete qua, i folli cattivi sono le major, e il tizio di mulve che rischia 5 anni è un eroe(ma mulve non era nuovo? aveva pochi mesi e gia sta in galera sto tizio)

    ma bho,questi che scrivono su P I si rendono conto che osannano uno che va in galera,e altri cloni seguiranno... ma che caspita... bho senza parole. Se io fossi un downloader di mp3,vedrei come vittoria uno arrestato ,aspettando i prossimi cloni e i prossimi arresti?

    forse mi sono bruciato il cervello e non ci arrivo... leggete voi MHHHHAA bho

    http://punto-informatico.it/3011128/PI/New...-copy...

    il povero imbecille dichiara anche , rischio 5 anni per una cosa che era un divertimento,pare quasi felice... ma ... vabbhe non so che dire di piu'

    mi pare che era in inghilterra il dominio se non erro,e se erro non ci fate caso,ma poi in inghilterra tra poco parte l'hadopiB che prevede cazzi acidi per i siti

    vabhbhe comunque,cantano vittoria,infatti io dico t'ho guarda quello si è beccato solo 5 anni,ora lo apro io mulve2

    ma scusate ma propio non ci arrivo,a tutto questo ottimismo dei downloader,hadopi, digital billo ,anni di reclusione per i siti che fioccano,e sembrano piu' felici di prima... bho
    non+autenticato
  • Siamo in grado di andare da soli su videotecheforum a leggere i post di bubble.

    Tanto prima o poi chiude anche lui, e quando non avrà più una videoteca si calmerà e riacquisterà il contatto con la realtà.
    non+autenticato
  • - Scritto da: videoco techino
    > ma saro' impazzito io , leggete qua, i folli
    > cattivi sono le major, e il tizio di mulve che
    > rischia 5 anni è un eroe(ma mulve non era nuovo?
    > aveva pochi mesi e gia sta in galera sto
    > tizio)
    >
    > ma bho,questi che scrivono su P I si rendono
    > conto che osannano uno che va in galera,e altri
    > cloni seguiranno... ma che caspita... bho senza
    > parole. Se io fossi un downloader di mp3,vedrei
    > come vittoria uno arrestato ,aspettando i
    > prossimi cloni e i prossimi
    > arresti?
    >
    > forse mi sono bruciato il cervello e non ci
    > arrivo... leggete voi MHHHHAA
    > bho
    >
    > http://punto-informatico.it/3011128/PI/New...-copy
    >
    > il povero imbecille dichiara anche , rischio 5
    > anni per una cosa che era un divertimento,pare
    > quasi felice... ma ... vabbhe non so che dire di
    > piu'
    >
    > mi pare che era in inghilterra il dominio se non
    > erro,e se erro non ci fate caso,ma poi in
    > inghilterra tra poco parte l'hadopiB che prevede
    > cazzi acidi per i
    > siti
    >
    > vabhbhe comunque,cantano vittoria,infatti io dico
    > t'ho guarda quello si è beccato solo 5 anni,ora
    > lo apro io
    > mulve2
    >
    > ma scusate ma propio non ci arrivo,a tutto questo
    > ottimismo dei downloader,hadopi, digital billo
    > ,anni di reclusione per i siti che fioccano,e
    > sembrano piu' felici di prima...
    > bho


    Ma qualcuno può dare i link dei nuovi mulve che stanno nacendo?

    P.S. video techino = really pathetic
    non+autenticato
  • Google: Mulve Phoenix Occhiolino
    non+autenticato
  • http://code.google.com/p/msearch-vk/
    per me abbastanza inutile, comunque hanno rilasciato i sorgenti cosi nessuno lo può fermare il software (qualcuno ha mai fatto causa a emule?), vero possono chiudere vk ma ce ne sono tantissimi come vk, senza contare le vps per agirare le limitazioni (ci sono server da 100€ l'anno con traffico in upload unmetred) ottimi per vps
    non+autenticato
  • ma Vkontakte non lo è...
    Attenti che le major potrebbero facilmente segare via il social network russo o, semplicemente, obbligare gli ISP a bloccarne gli IP (come hanno fatto con thepiratebay), e avrebbero vinto anche questa battaglia (senza alcuna possibilità di vincere la guerra, ma quella è un'altra storia)...
  • Fate. Sì, sono uno schifoso otaku.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 ottobre 2010 14.20
    -----------------------------------------------------------
    Shiba
    3864
  • Fate Stay night ?
    Sgabbio
    26178
  • Fate TestarossaA bocca aperta
    Nanoha
    Shiba
    3864
  • - Scritto da: kache
    > ma Vkontakte non lo è...
    > Attenti che le major potrebbero facilmente segare
    > via il social network russo o, semplicemente,
    > obbligare gli ISP a bloccarne gli IP (come hanno

    Credo che non sia un caso che vkontakte.ru si trova in Russia (San Pietroburgo, dice geoiplookup).
    Buona parte dei siti di questo genere si trova in Russia, o in Cina, o in altri stati sovrani che non sono ricattabili dallo strapotere politico ed economico degli USA.

    Secondo me Putin & C. hanno tutto l'interesse a tollerare questi siti, per poi poterli usare come merce di scambio in eventuali trattati bilaterali.
    non+autenticato
  • Le majors non possono andare avanti in eterno, non hanno fondi illimitati.

    Se continuano a perdere, dovranno rimanere a secco, prima o poi... e chiudere definitivamente!

    Sono durate anche troppo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Le majors non possono andare avanti in eterno,
    > non hanno fondi
    > illimitati.
    >
    > Se continuano a perdere, dovranno rimanere a
    > secco, prima o poi... e chiudere
    > definitivamente!

    >
    > Sono durate anche troppo.

    e così finalmente i funghi come te non ascolteranno più canzoni nuove !!! ehehehehhh !!! chi pensi farà nuovi album ???
    ma vai a farti una dormita !
    non+autenticato
  • - Scritto da: odio i ladri
    > - Scritto da: uno qualsiasi
    > > Le majors non possono andare avanti in eterno,
    > > non hanno fondi
    > > illimitati.
    > >
    > > Se continuano a perdere, dovranno rimanere a
    > > secco, prima o poi... e chiudere
    > > definitivamente!
    >
    > >
    > > Sono durate anche troppo.
    >
    > e così finalmente i funghi come te non
    > ascolteranno più canzoni nuove !!! ehehehehhh !!!
    > chi pensi farà nuovi album
    > ???
    > ma vai a farti una dormita !

    le canzoni e le opere musicali si vacevano prima del avvendo della MPAA e si faranno anche dopo.
    non+autenticato
  • > e così finalmente i funghi come te non
    > ascolteranno più canzoni nuove !!! ehehehehhh !!!

    E chi le vuole? Quelle che ci sono già bastano per ascoltare musica tutta la vita.

    Invece, con il sistema del copyright, non posso ascoltare neanche le canzoni vecchie, senza pagare. Quindi, meglio toglierlo.

    Certo, le muffe come te non potranno più vivere di rendita, che peccato...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)