Claudio Tamburrino

Nook, libri cancellati per caso

Un aggiornamento cancella i documenti personali di un utente. Che viene accusato da Barnes&Noble di negligenza negli aggiornamenti. Ma non Ŕ un altro caso Amazon

Roma - Fortuna alterna per Barnes&Noble, che sperava di guadagnare attenzione positiva con il lancio del nuovo e-reader (in realtà con schermo lcd) a colori e che si ritrova, invece, una patata bollente da gestire: proprio in concomitanza con il lancio del nuovo dispositivo un utente ha visto cancellarsi, in seguito ad un aggiornamento del suo Nook, tutti i documenti non acquistati dalla libreria e conservati sul device. E, soprattutto, quando si è rivolto al servizio clienti si è visto rispondere che l'incidente era attribuibile alla sua negligenza, poiché non aveva provveduto regolarmente all'aggiornamento del dispositivo.

L'estate scorsa Amazon era stata al centro di polemiche infuocate per aver fatto sparire da un Kindle di un ragazzo del Michigan la copia legittimamente acquisita di 1984 di George Orwell: colpa del libro l'essere stato caricato da parti terze che non ne avevano il diritto. Colpa del ragazzo: nessuna. Risultato: class action e multa di 150mila dollari per Amazon.

L'utente Nook, invece, ora ha perso tutti i documenti che custodiva sull'e-reader in seguito ad un aggiornamento di sistema. E oltre al danno ha subito la beffa: una volta contattata l'assistenza tecnica per metterla al corrente del problema si è sentito dire che era colpa sua e del suo mancato aggiornamento regolare del dispositivo.
In realtà il caso Nook è diverso da quello che ha investito poco più di un anno fa Amazon: non c'è stato un controllo diretto sui contenuti dell'e-reader dell'utente, o una questione di licenze infrante da una delle parti o da un terzo. La vicenda, invece, sembra più una scarsa attenzione per l'esperienza utente una scadente gestione del rapporto coi clienti: fattori destinati a pesare sul lettore digitale di Barnes&Nobles, proprio ora che la concorrenza con Kindle si fa più agguerrita e il mercato degli ebook sembra pronto definitivamente a spiccare il volo.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàAmazon apre al prestitoSu Kindle l'opzione giÓ a disposizione degli utenti Barnes&Noble. Ma con limitazioni, giÓ viste, che rendono l'ebook molto diverso da un libro in carta e inchiostro
  • TecnologiaContrappunti/ Kindle, preistoria di un futuro connessodi Massimo Mantellini - Al di lÓ delle manovre economiche, l'ereader di Amazon mostra che Ŕ possibile abbattere le barriere di accesso alla Rete. Roaming e hotspot non saranno pi¨ un problema: prove tecniche di una futura normalitÓ
1 Commenti alla Notizia Nook, libri cancellati per caso
Ordina
  • ...cos'è successo? dall'articolo non è che si capisca molto. Direi che se aggiorno il mio device e perdo i documenti, la colpa è del device non mia. E se si parla di un aggiornamento firmware tipo cellulari, che riformatta tutto, direi che ci dovrebbero essere (come nel caso dei cellulari) mille avvisi "guarda che la tua roba verrà cancellata", "guarda che sto per farlo", "guarda che lo faccio davvero, poi non ti lamentare" ecc.

    E quindi? l'utente non ha letto? B&N non l'ha scritto?
    non+autenticato