Roberto Pulito

Adobe: Flash non odia le batterie

Adobe difende, per l'ennesima volta, la tecnologia dietro al suo media-rich content. Flash, è vero, limita l'autonomia del notebook: ma non supportare quei contenuti limita il web

Roma - Come noto, Steve Jobs continua a non vedere di buon occhio la storica tecnologia Adobe per il rich content su web e ha deciso di non installare più il player Flash sui nuovi Mac, a partire dal MacBook Air. La motivazione ufficiale di Cupertino è garantire che l'utente scarichi da solo l'ultima release disponibile, a scanso di problemi di sicurezza. Ma qualcuno sostiene che le animazioni penalizzerebbero anche la durata della batteria.

I test condotti da Ars Technica hanno dimostrato che, navigando con Safari senza il plugin Flash installato, il nuovo MacBook Air può reggere oltre 6 ore di carica. Esponendosi ai banner realizzati con la tecnologia Adobe, l'autonomia della batteria tocca invece un massimo di 4 ore. Secondo il sito che ha effettuato le prove, gli spot animati tengono la CPU attiva anche più del necessario. Per evitare questo costante sforzo computazionale occorre disabilitare Flash.

Adobe risponde al fuoco, per l'ennesima volta, senza dimenticare una frecciatina alla piattaforma emergente approvata da Apple. Secondo il CTO Kevin Lynch il paragone non regge perché si sta parlando della possibilità di visualizzare o meno certi contenuti. "Per rappresentare qualcosa sul video c'è sempre un prezzo da pagare, in termini energetici, a prescindere dalla tecnologia usata" spiega Lynch. "Se state usando HTML5 per gestire dei banner pubblicitari animati probabilmente userete la stessa potenza di elaborazione di Flash, o anche di più".
Per Lynch, fa tutto parte del solito complotto volto a censurare Flash in favore di altri formati. "In questa situazione Apple ha il potere di incitare o placare gli animi" ha proseguito il boss Adobe. "Avere delle porte chiuse e bloccare certe forme di espressione non è comunque un bene per il web. Lì fuori c'è un decennio di contenuti, impossibili da visualizzare sui device Apple. E questo non è solo offensivo per noi, ma anche dannoso per tutti coloro che hanno creato quei contenuti."

Roberto Pulito
Notizie collegate
  • TecnologiaHTML5 spinge sui videoIl 54 per cento della totalità dei filmati disponibili online sarebbe risultato compatibile con il nuovo formato. C'è chi ha parlato di una vittoria di Apple. A guidare la crescita gli attuali dispositivi mobile
  • TecnologiaSkyfire, con calma, su iPhoneCi sono voluti solo poco più di 2 mesi per arrivare su App Store, ma dopo Opera un altro proxy-browser debutta sul Melafonino. E questo rende disponibile anche un surrogato di Flash
  • TecnologiaApple, notizie FlashVerrà interrotto il precaricamento sui Mac del programma Adobe. Intanto anche per Java si punta agli aggiornamenti ufficiali rilasciati da Oracle. Mozilla, invece, è scettica sul Mac App Store
66 Commenti alla Notizia Adobe: Flash non odia le batterie
Ordina
  • Certo disabilitando flash le batterie durano di piu, ma non perchè HTML5 sia piu performante per il semplice fatto che NON ESISTE contenuto HTML5.

    Se tutti i banner fossero in html5 al posto di flash, e disabilitassimo html5 la situazione sarebbe la medesima.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Me Stesso

    > Se tutti i banner fossero in html5 al posto di
    > flash, e disabilitassimo html5 la situazione
    > sarebbe la medesima.

    Ho qualche dubbio che sia proprio così. La tendenza degli sviluppatori flash è quella di concentrarsi sul contenuto, meno sull'efficienza (non sono tutti così).
    FDG
    10909
  • E la tendenza dei "programmatori", meglio dire grafici, html 5 è appunto quella di non essere programmatori, e di preferire e testare i loro prodotti solamente su oggetti che hanno impressa una mela morsicata da chissà chi non lo so...
    non+autenticato
  • aspetta aspetta, appena i makakus dovranno sviluppare le animazioni in html 5 ecc. dei banners invece che in flash, conoscendo l'ignoranza media che li denota quando il gioco si fa duro (ovvero codice a manina), torneranno ad adobe a gambe levate...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Me Stesso

    > E la tendenza dei "programmatori", meglio dire
    > grafici, html 5 è appunto quella di non essere
    > programmatori, e di preferire e testare i loro
    > prodotti solamente su oggetti che hanno impressa
    > una mela morsicata da chissà chi non lo
    > so...

    Ma chi, gli stessi che si lamentano che ogni volta devono sudare per far funzionare il loro lavoro su Explorer?
    FDG
    10909
  • - Scritto da: Me Stesso
    > Certo disabilitando flash le batterie durano di
    > piu, ma non perchè HTML5 sia piu performante per
    > il semplice fatto che NON ESISTE contenuto
    > HTML5.
    >
    > Se tutti i banner fossero in html5 al posto di
    > flash, e disabilitassimo html5 la situazione
    > sarebbe la
    > medesima.


    hai visto come si fanno i "paragoni" sulla durata della batteria tra animazioni Flash ?

    si toglie Flash definitivamente ...poi le stesse animazioni sul web in Html5 NON ESISTONO e solo grazie a questo poi si DICE che senza flash la batteria dura di piu'

    ma non fanno i paragoni con Hmtl5 al posto di flash per le stesse finalita' dove da test usciti in rete Html5 consuma ancor di piu' CPU e quindi batteria

    la comica delle comiche..

    nemmeno al circo equestre si arriverebbe ad essere cosi' ridicoli e stupidi

    solo una congregazioni faziosa alla Steve Jobs puo' far emergere cosi' tante stupidate palesi
    Fiber
    3605
  • - Scritto da: Fiber
    > - Scritto da: Me Stesso
    > > Certo disabilitando flash le batterie durano di
    > > piu, ma non perchè HTML5 sia piu performante per
    > > il semplice fatto che NON ESISTE contenuto
    > > HTML5.

    > > Se tutti i banner fossero in html5 al posto di
    > > flash, e disabilitassimo html5 la situazione
    > > sarebbe la medesima.

    > hai visto come si fanno i "paragoni" sulla durata
    > della batteria tra animazioni Flash ?

    > si toglie Flash definitivamente ...poi le stesse
    > animazioni sul web in Html5 NON ESISTONO e solo
    > grazie a questo poi si DICE che senza flash la
    > batteria dura di piu'

    E provare tipo cosi' http://labs.codecomputerlove.com/FlashVsHtml5/ ?

    > ma non fanno i paragoni con Hmtl5 al posto di
    > flash per le stesse finalita' dove da test usciti
    > in rete Html5 consuma ancor di piu' CPU e quindi
    > batteria

    > la comica delle comiche..
    > nemmeno al circo equestre si arriverebbe ad
    > essere cosi' ridicoli e stupidi

    > solo una congregazioni faziosa alla Steve Jobs
    > puo' far emergere cosi' tante stupidate
    > palesi
    krane
    22544
  • "Se state usando HTML5 per gestire dei banner pubblicitari animati probabilmente userete la stessa potenza di elaborazione di Flash, o anche di più".

    Stesso banner estratto dal codice presente in questa pagina http://bit.ly/senchaads nello stato mouse hover (la macchina che traballa)
    Versione basata su CSS3
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    e versione Flash
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 novembre 2010 11.03
    -----------------------------------------------------------
    Teo_
    2640
  • Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno schifo (almeno su Mac).
    Tra l'altro nella versione CC3 l'antialiasing dei caratteri risulta migliore perchè è quello di sistema (subpixel), mentre nella versione flash è visibilmente meno precisa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy

    > Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno schifo
    > (almeno su Mac).
    > Tra l'altro nella versione CC3 l'antialiasing dei
    > caratteri risulta migliore perchè è quello di
    > sistema (subpixel), mentre nella versione flash è
    > visibilmente meno precisa.

    L'unica cosa che non va nella versione html è che il font non è quello corretto. Strano perché in teoria si potrebbero supportare i web fonts
    FDG
    10909
  • - Scritto da: MacBoy
    > Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno schifo
    > (almeno su
    > Mac).
    > Tra l'altro nella versione CC3 l'antialiasing dei
    > caratteri risulta migliore perchè è quello di
    > sistema (subpixel), mentre nella versione flash è
    > visibilmente meno
    > precisa.
    puoi settare il tipo di AA in flash dalla versione 9, con 4 modalità simili a quelle selezionabili in photoskiop, probabilmente l'AA selezionato è quello per la leggibilità che risulta più grezzo, quasi inesistente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: MacBoy
    > Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno schifo
    > (almeno su
    > Mac).

    Se qualcuno vuole fare una prova su altri sistemi, ho appoggiato le animazioni estratte qui:
    http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/css3ad.html
    http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/flashad.html
    Teo_
    2640
  • - Scritto da: Teo_
    > - Scritto da: MacBoy
    > > Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno schifo
    > > (almeno su
    > > Mac).
    >
    > Se qualcuno vuole fare una prova su altri
    > sistemi, ho appoggiato le animazioni estratte
    > qui:
    > http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/css3ad.html
    > http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/flashad.html

    Come volevasi dimostrare l'hai provato solo sul meloso-penoso sistema. con Chrome la macchina non ondeggia sul mouse-over
    non+autenticato
  • - Scritto da: Me Stesso
    > - Scritto da: Teo_
    > > - Scritto da: MacBoy
    > > > Ottimo. Flash si dimostra come sempre uno
    > schifo
    > > > (almeno su
    > > > Mac).
    > >
    > > Se qualcuno vuole fare una prova su altri
    > > sistemi, ho appoggiato le animazioni estratte
    > > qui:
    > >
    > http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/css3ad.html
    > >
    > http://condivisi.s3.amazonaws.com/Ads/flashad.html
    >
    > Come volevasi dimostrare l'hai provato solo sul
    > meloso-penoso sistema. con Chrome la macchina non
    > ondeggia sul
    > mouse-over

    Guarda se è più evidente adesso.
    Certo che invece che venire qui a fare l’arrogante, potevi segnalarlo nei commenti della pagina che ho lasciato prima http://bit.ly/senchaads
    Teo_
    2640
  • si ma hai letto che casino per fare quell'animazione scema?
    preventivo:
    flash: 100€
    html5: 500€
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

    > si ma hai letto che casino per fare
    > quell'animazione scema?
    >
    > preventivo:
    > flash: 100€
    > html5: 500€

    E perché?
    FDG
    10909
  • tralasciando editors per animazioni in html5 che fanno ancora pietà, il codice devi scriverlo tutto a manina e questo è il solo css:
    http://dev.sencha.com/deploy/css3-ads/hertz/style....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee

    > tralasciando editors per animazioni in html5 che
    > fanno ancora pietà, il codice devi scriverlo
    > tutto a manina e questo è il solo
    > css:
    > http://dev.sencha.com/deploy/css3-ads/hertz/style.

    E se ti faccio vedere una cosa che è costata 500 euro e che fa molto di più di quel banner?

    Non ti posto subito il link perché si tratta di un prototipo per un cliente. Devo trasformarlo in una demo generica per poterlo fare.

    Il css è normale lavoro per un grafico e da quel che vedo non è un problema più di quanto lo sia flash.

    Javascript al contrario può essere un grosso problema, perché è roba da programmatori. Però questo discorso si fa a meno di strumenti che semplificano il lavoro. Non parlo di editor o software di animazione. Parlo di librerie. Per me questo vuol dire librerie basate su jQuery, quindi che usano i selector css per associare non solo stile ma anche comportamenti al markup. Ed è proprio quello che ho fatto col lavoro di cui ho parlato prima. Il catalogo (è un catalogo) è una pagina web con un semplice markup di contenuti a cui sono associate delle classi per definirne il ruolo. Il risultato è un catalogo che a vederla sembra un'applicazione per iPad (menu, livelli, animazioni, effetti, interazioni...). Qualora si dovessero modificare i contenuti, per aggiornare il catalogo o per fare un nuovo catalogo, il lavoro sarebbe di ridefinizione del markup.

    Parlo di questa esperienza perché temo che la storia dello sviluppo web che costa necessariamente di più quando non fatto con Flash stia diventando una sorta di mantra da ripetere senza pensarci tanto e anche una leggenda metropolitana.

    p.s.: ricordo una mia esperienza con flash fatta anni fa. Un lavoro di localizzazione... un bel bagno di sangue.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 novembre 2010 15.13
    -----------------------------------------------------------
    FDG
    10909
  • Non sono d'accordo. La necessità di essere trovati e la difficoltà di manutenzione ha polverizzato la diffusione dei siti all-flash da anni. Personalmente non ho più venduto da tanto siti in flash, compiendo invece diverse conversioni verso siti standard.
    Di fatto da anni uso il flash quasi solo per il multimedia off-line.

    Riguardo alla domanda su blender, la mia risposta è no. Allo stato attuale, qualsiasi contenuto che passa attraverso prugni proprietari si avvia a diventare antistorico.

    Ps: posto qui perché il forum mi sta impedendo di rispondere direttamente a maxtux
  • - Scritto da: LaNberto
    > Non sono d'accordo. La necessità di essere
    > trovati e la difficoltà di manutenzione ha
    > polverizzato la diffusione dei siti all-flash da
    > anni. Personalmente non ho più venduto da tanto
    > siti in flash, compiendo invece diverse
    > conversioni verso siti
    > standard.

    E' anche una questione di marketing.
    Dopo lo "sfarzo" e le "cose impossibili" di Flash siamo tornati al minimale. I nuovi siti sono più snelli e veloci.
    Inoltre come dicevi tu senza flash i motori di ricerca ti trovano più facilmente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro

    > Inoltre come dicevi tu senza flash i motori di
    > ricerca ti trovano più facilmente.

    Inoltre un DOM è trattabile con tanti strumenti software, può essere generato in vari modi, ad esempio da un file XML tramite XSTL...
    FDG
    10909
  • Mi piace che dicano che è offensivo per loro che non venga visualizzato il materiale realizzato con Flash. E quanto sia offensivo per noi visualizzarli non lo calcola? Grazie alla mostruosa inefficienza di Flash abbiamo delle cpu 64 bit e 2,5 GHz (Giga eh, non Mega!) che non riescono a star dietro ai mirabolanti prodotti in Flash (esempio i giochini tipo Farmville o Petqualcosa) e che cercando di farlo fanno sudare i dissipatori di milioni di cpu di altrettanti milioni di computer portando ad un sensibile aumento di potenza elettrica impegnata. Chiedete ad un vostro amico elettricista di misurare la corrente che passa per il cavo di alimentazione del PC durante questi giochini o durante la visualizzazione di una pagina con un paio di banner in Flash e avrete un'amara sospresa!
    Non metto in dubbio che possa essere altrettanto inefficiente html 5 in questi frangenti e allora l'unico motivo per restare con Flash potrebbe essere un Flash più leggero, non divora-cpu come quello attuale, con codice ottimizzato anti-spreco così da farlo preferire al concorrente ormai in via di affermazione. Invece di lamentarsi e pestare i piedi in Adobe farebbero assai meglio a migliorare l'efficienza del loro prodotto... mah, sta a vedere che i produttori di cpu foraggiano la causa del codice inefficiente per vendere maggior quantità di cpu più potenti e costose, chi lo sa...
    non+autenticato
  • dimmi un conccorrente in via di affermazione alle applicazioni flash

    attento sto parlando di applicazioni web (site , giochi, tools...)

    e non di video

    aspetto con ansia la risposta
    non+autenticato
  • - Scritto da: jjletho
    > dimmi un conccorrente in via di affermazione alle
    > applicazioni
    > flash
    >
    > attento sto parlando di applicazioni web (site ,
    > giochi,
    > tools...)
    >
    > e non di video
    >
    > aspetto con ansia la risposta
    Html 5!
    Scaricati la beta di ie9 vai sul sito con i demo e divertiti...
    P.S. ero MOLTO scettico pure ioOcchiolino
    non+autenticato
  • html5 per applicazioni?!
    non+autenticato
  • - Scritto da: nop
    > html5 per applicazioni?!

    http://dev.w3.org/html5/spec/Overview.html
    leggere fa miracoli, a volte...
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippO

    > Html 5!
    > Scaricati la beta di ie9 vai sul sito con i demo
    > e
    > divertiti...
    > P.S. ero MOLTO scettico pure ioOcchiolino

    Io ho Linux. ie9 non so cosa sia ma di certo non è qualcosa che gira sul mio sistema operativo. e con la frammentazione che c'è in HTML 5 100 volte meglio flash... chrome supporta le sue cose, safari le sue, ie altre... una porcheria insomma.
    non+autenticato
  • > > Html 5!
    > > Scaricati la beta di ie9 vai sul sito con i demo
    > > e
    > > divertiti...
    > > P.S. ero MOLTO scettico pure ioOcchiolino
    >
    > Io ho Linux. ie9 non so cosa sia ma di certo non
    > è qualcosa che gira sul mio sistema operativo.

    wine è fatto appostaOcchiolino
    non+autenticato
  • Solo silverlight, HTML 5 per il momento è abbastanza pietoso
    non+autenticato
  • Silverlight (moonlight) non funziona (bene) su linux. non è alla pari di flash. flash square va DA DIO su linux x64
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: unaDuraLezione
    > Ti parlo da entusiasta di HTML5 col quale ho
    > fatto le 4 minchiate che trovi qui:
    > http://html5demo.altervista.org/
    > se le provi, usa Chrome o Opera... Firefox
    > attualmente è un po'
    > lento).

    Caspita veramente interessanti le capacità di html5 non credevo.

    Pregevole la citazione "Amiga Rulez" che da un tocco di classe nell'ultima tua demoA bocca aperta
    mura
    1708
  • Tanti anni fa, nel 1992, fece capolino il Macromedia Flash player, in internet.
    Alcuni siti web sfoggiavano animazioni e interfacce interattive 2D grazie a questa innovativa tecnologia informatica.

    Non solo, silenziosamente, senza che il mondo venisse avvisato, nasceva una nuova corrente artistica, giovane, moderna, scevra dei vincoli di un passato. Perché quando il mezzo comunicativo è nuovo e distaccato dai suoi padri, inevitabilmente crea innovazione.

    Si prenda ad esempio Newgrounds, che è il simbolo di questa corrente.

    Oggi Flash è una tecnologia radicata ed indispensabile in internet. Flash ha rivoluzionato il web. Si è imposto come standard, è padrone e tiranno.

    Ora, chi di voi non conosce Blender? Blender è un programma di modellazione e rendering 3D opensource. Ma non solo, Blender permette di realizzare “videogiochi” o per meglio dire, permette di creare scene tridimensionali interattive.

    Compresi qualche anno fa che potenzialmente Blender poteva polverizzare il primato di Flash. Blender permette di fare quello che fa Flash, ma in 3D, ed è gratuito.

    Provarono tempo fa a realizzare una Plugin di Blender per il web, ma il progetto non ebbe mai abbastanza attenzione e fondi e non venne proseguito.

    Fino ad oggi:
    http://geta3d.com/

    Adesso esiste una plugin di Blender per il web. Potete scaricarla dal sito.

    Riuscirà Blender a spodestare Flash dal suo trono?

    Se volete vedere la plugin in azione guardate qui:
    http://www.hokmaph.net/blog/?p=611
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)