Alfonso Maruccia

E-paper a colori, binomio da perfezionare

La tecnologia di E Ink in arrivo sul mercato fa parlare molto di sé, ma altrettanti sono i dubbi sulla sua validità commerciale. Riviste e quotidiani su e-paper resteranno in bianco e nero ancora per un pò

Roma - Il nuovo schermo e-paper a colori di E Ink si chiama Triton, e a dispetto della varietà di versioni che verranno rese disponibili ai produttori (display a 5, 7 o 10 pollici) è molto probabile la sua scarsa presa su un mercato ancora legato al bianco e nero di Kindle e compagnia. Non che il bianco e nero sia meglio del colore, ma piuttosto è Triton a non avere le caratteristiche adeguate per l'applicazione diffusa su e-reader, tablet e quant'altro.

Sia come sia, con Triton gli e-reader entrano nell'era del colore, ed E Ink riafferma la sua leadership nel settore: il nuovo display è in grado di visualizzare "migliaia di colori", nella fattispecie 4096, con una durata della batteria comparabile a quella degli e-reader B&W e una notevole nitidezza. In contrasto, la tecnologia Triton mette in mostra immagini molto desaturate che sfigurano al confronto dei pannelli LCD/OLED impiegati sugli odierni schermi a colori.

Havon Technology, il produttore cinese che per primo adotterà gli schermi Triton di E Ink, dice di essere prima di tutto interessato al mercato asiatico. Eventuali commercializzazioni negli Stati Uniti e altrove sono nel novero delle possibilità, e nel caso Havon sbarcasse negli USA si troverebbe probabilmente a essere l'unica a offrire una tecnologia di e-paper a colori in anticipo sui tempi.

In molti sono interessati a proporre un display e-reader in grado di andare oltre il tono monocromatico del bianco e nero, e già nel corso dello scorso CES fu mostrato un prototipo basato sulla piattaforma Skiff. Anche in quel caso il confronto con la qualità grafica di giornali, rivista, LCD ed e-reader in bianco e nero non giocò particolarmente a favore della novità a colori.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessNews Corp compra per vendereSkiff e Journalism Online nel carrello della spesa di Murdoch. Che si attrezza per difendere le sue notizie: l'obiettivo è costruire un efficiente sistema di distribuzione a pagamento
  • TecnologiaE-reader, a est la svolta del coloreCinese il primo device a colori. Atteso per marzo, con un prezzo da tablet. Ma i grandi nomi del settore, Amazon e Sony in testa, restano a guardare
21 Commenti alla Notizia E-paper a colori, binomio da perfezionare
Ordina
  • Citazione dall'articolo:
    il nuovo display è in grado di visualizzare "migliaia di colori", nella fattispecie 4096, con una durata della batteria comparabile a quella degli e-reader B&W e una notevole nitidezza. In contrasto, la tecnologia Triton mette in mostra immagini molto desaturate che sfigurano al confronto dei pannelli LCD/OLED impiegati sugli odierni schermi a colori.


    Si però, si vuol sempre confrontare questi apparecchi con i tablet. L'ereader è pensato per FARE UNA COSA SOLA BENE e non TANTE A META' come i tablet.
    E' logico che senza retroilluminazione i colori non sono vivi come quelli di un oled, eppoi i il risultato dovrebbe essere il più vicino possibile ad un foglio di carta. In quanti colori si stampa una rivista patinata? Se meno di 4096 allora è meglio l'eink a colori della carta.
    Io non capisco: si lamentano anche che un ereader non è in grado di riprodurre una clip video. Ma cavolo, è un ereader!
    Il limite più grosso della tecnologia eink era quella del colore ma solo per chi li usa per qualcos'altro oltre che ai libri che sono già in bianco e nero anche su carta.
    Quindi se il prezzo sarà accettabile, per gli ereader questa tecnologia va già bene così. Se poi farà ulteriori passi, allora andrà ad invadere il campo dei tablet facendo -allora si- una cosa sola di tablet e ereader.
  • > Si però, si vuol sempre confrontare questi
    > apparecchi con i tablet. L'ereader è pensato per
    > FARE UNA COSA SOLA BENE

    <troll mode=on>
    Quindi quell'unica cosa non è visualizzare i colori
    <troll/>

    > In quanti colori si stampa
    > una rivista patinata? Se meno di 4096 allora è
    > meglio l'eink a colori della carta.

    Non so in quanti colori si stampi una rivista, ma direi quasi sicuramente più di 4096. Nota a margine, sono più i colori stampabili che non quelli visualizzabili su monitor ( http://j.mp/dh2pnN)

    > Io non capisco: si lamentano anche che un ereader
    > non è in grado di riprodurre una clip video. Ma
    > cavolo, è un ereader!

    Il punto (piuttosto semplice, per la verità) è che la gente mira ad avere un dispositivo unico che sia un buon compromesso per fare diverse cose, non solo leggere libri. Perché se io devo portarmi dietro un dispositivo per leggere i libri, uno per leggere le riviste, uno per leggere i magazine, etc... mi scende la catena, detta in maniera carina.
    pippuz
    1260
  • - Scritto da: pippuz

    > sono più i colori stampabili che non
    > quelli visualizzabili su monitor (
    > http://j.mp/dh2pnN)

    Mah! Non direi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Congettura di Bertuccia
    > - Scritto da: pippuz
    >
    > > sono più i colori stampabili che non
    > > quelli visualizzabili su monitor (
    > > http://j.mp/dh2pnN)
    >
    > Mah! Non direi.

    La forza delle argomentazioni, l'autorità delle fonti... il tuo intervento mi ha proprio convinto!
    pippuz
    1260
  • Rotola dal ridere
    Comunque "non direi" lo stesso. Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippuz
    > Nota a
    > margine, sono più i colori stampabili che non
    > quelli visualizzabili su monitor (
    > http://j.mp/dh2pnN)

    Falso. Su carta è difficile riprodurre più di 100 livelli di un singolo colore.
    ruppolo
    33147
  • > Falso. Su carta è difficile riprodurre più di 100
    > livelli di un singolo
    > colore.

    ma li leggete i link o la sparate come al solito?
    pippuz
    1260
  • > ma li leggete i link o la sparate come al solito?

    ah, è Ruppolo, quindi è sicuramente la seconda.
    pippuz
    1260
  • Non è solo questione di numero di colori, si parla di scarsa saturazione degli stessi. Ovvero, vedi immagini molto slavate, come su una rivista lasciata sotto la pioggia.
    Detto da un FELICE possessore di eBook reader in B/N che spera comunque di passare al colore in un futuro non troppo lontano Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: W.O.P.R.
    > Si però, si vuol sempre confrontare questi
    > apparecchi con i tablet. L'ereader è pensato per
    > FARE UNA COSA SOLA BENE e non TANTE A META' come
    > i
    > tablet.

    Già, ma bene, i colori, non li fa.

    > E' logico che senza retroilluminazione i colori
    > non sono vivi come quelli di un oled, eppoi i il
    > risultato dovrebbe essere il più vicino possibile
    > ad un foglio di carta. In quanti colori si stampa
    > una rivista patinata? Se meno di 4096 allora è
    > meglio l'eink a colori della
    > carta.

    I colori della carta sono almeno 1 milione.
    Ma non è quello il punto. La luce, nel colpire la carta e venir riflessa, non passa per strati di tecnologia, quindi non c'è molta perdita di fotoni.

    > Io non capisco: si lamentano anche che un ereader
    > non è in grado di riprodurre una clip video. Ma
    > cavolo, è un
    > ereader!

    E allora? Mica ci dobbiamo trascinare per l'eternità i limiti delle vecchie tecnologie...

    > Il limite più grosso della tecnologia eink era
    > quella del colore ma solo per chi li usa per
    > qualcos'altro oltre che ai libri che sono già in
    > bianco e nero anche su
    > carta.

    Allora non parliamo di libri, parliamo di romanzi, poesie, eccetera.

    > Quindi se il prezzo sarà accettabile, per gli
    > ereader questa tecnologia va già bene così. Se
    > poi farà ulteriori passi, allora andrà ad
    > invadere il campo dei tablet facendo -allora si-
    > una cosa sola di tablet e
    > ereader.

    Il futuro è in mano a tecnologie che emettono luce, come gli OLED.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > Il futuro è in mano a tecnologie che emettono
    > luce, come gli
    > OLED.

    Ecco dove volevi arrivare! Ad uno schermo come quello dell'iPad! Sorpresa
    Diavolo di un ruppolo.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • non ho comprato piu un libro cartaceo da due anni (i miei cassetti/scaffali ringraziano) , comodissimi questi e-reader. Il mio è un cybook gen 3 ...... speriamo presto anche per il colore
    non+autenticato
  • La scelta di libri in italiano e' buona ?

    Ci puoi vedere anche i PDF ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Callisto Software
    > saranno anche flessibli

    Già, è per questo che le pubblicazioni più prestigiose hanno copertine rigide e fogli spessi, perché vogliamo il libro flessibile...
    ruppolo
    33147
  • ma tu vuoi il libro per portartelo dietro, o per tenerlo in uno scaffale?

    L'edizione prestigiosa di solito non è pensata per essere portata in giro, l'edizione tascabile sì. E lo schermo di un lettore di ebook in quale fascia si colloca?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > ma tu vuoi il libro per portartelo dietro, o per
    > tenerlo in uno
    > scaffale?
    >
    La seconda, non li apre neppure per non rovinarliA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > ma tu vuoi il libro per portartelo dietro, o per
    > tenerlo in uno
    > scaffale?
    >
    > L'edizione prestigiosa di solito non è pensata
    > per essere portata in giro, l'edizione tascabile
    > sì. E lo schermo di un lettore di ebook in quale
    > fascia si
    > colloca?

    ok, mi hai convinto.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Callisto Software
    > > saranno anche flessibli
    >
    > Già, è per questo che le pubblicazioni più
    > prestigiose hanno copertine rigide e fogli
    > spessi, perché vogliamo il libro
    > flessibile...

    Aspetta, aspetta ... l'iPad è rigido! Quindi difendi le copertine rigide per dare dei punti all'iPad! Sorpresa
    Diavolo di un ruppolo.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Congettura di Bertuccia
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: Callisto Software
    > > > saranno anche flessibli
    > >
    > > Già, è per questo che le pubblicazioni più
    > > prestigiose hanno copertine rigide e fogli
    > > spessi, perché vogliamo il libro
    > > flessibile...
    >
    > Aspetta, aspetta ... l'iPad è rigido! Quindi
    > difendi le copertine rigide per dare dei punti
    > all'iPad!
    >Sorpresa
    > Diavolo di un ruppolo.

    Azz!! Sgamato!A bocca aperta
    ruppolo
    33147