Cristina Sciannamblo

UK, il premio del design al papÓ del laptop

Il massimo riconoscimento britannico nel campo del design va a Bill Moggridge, che disegn˛ il primo notebook. Battute le stelle del firmamento Viviene Westwood e Zaha Hadid

Roma - L'ha spuntata perfino su Madame Viviene Westwood e su Zaha Hadid, creatrice del London Aquatics Centre per le olimpiadi del 2012. Bill Moggridge, il papà del laptop, ha vinto il Premio Prince Philip come designer dell'anno, battendo una concorrenza di tutto rispetto.

Secondo la giuria, Moggridge, anche co-fondatore dell'azienda IDEO, ha avuto il merito di conciliare mirabilmente design e tecnologia, aiutando le persone a comprendere e a usare i manufatti tecnologici per mezzo delle loro caratteristiche progettuali. La combinazione di qualità estetiche e componenti tecniche di valore ha dato vita al Grid Compass, classe 1982, considerato il primo laptop della storia, grazie al quale il suo inventore è riuscito a conquistare l'ambito riconoscimento.

Considerato come l'antesignano dei moderni computer, il Grid Compass, sistema operativo Grid-OS, prezzo non esattamente stracciato (8mila dollari), presentava un ristretto numero di applicazioni altamente specialistiche e come maggior acquirente il governo statunitense. Fu usato sullo Space Shuttle durante gli anni '80 perché in grado di offrire agli astronauti un ottimo programma per la navigazione extraterrestre.
"Sono sbalordito", ha dichiarato Moggridge, soprattutto a suo dire se si considera la caratura dei concorrenti in lizza per il premio, definiti dal vincitore suoi "supeeroi" per la grandezza dei loro progetti.

David Kester, capo del Design Council, sostiene che il Prince Philip Prize rappresenta la celebrazione di quei talenti che rappresentano un motivo di ispirazione fortissimo per le future generazioni di designer rivoluzionari, creatori e innovatori: dunque, il Signor Laptop merita senz'altro il riconoscimento.

Cristina Sciannamblo
53 Commenti alla Notizia UK, il premio del design al papÓ del laptop
Ordina
  • Vi tirava tanto il culo?
    Shiba
    4063
  • - Scritto da: Shiba
    > Vi tirava tanto il culo?

    eeeeh per foto e video..
    dipende quanta pecunia hai..

    http://punto-informatico.it/3009090/PI/News/debutt...
    non+autenticato
  • Si sa che il laptop lo ha inventato Apple
    pippuz
    1260
  • Potrebbe essere una battuta, ma potresti anche essere un macaco che ci crede veramente.
    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Grid Compass
    > Potrebbe essere una battuta, ma potresti anche
    > essere un macaco che ci crede
    > veramente.
    > [img]http://oldcomputers.net/pics/grid1101-right.j

    it.wikipedia.org/wiki/Ironia

    Parola di macaco!A bocca aperta
    pippuz
    1260
  • Alla presentazione lo fecero "scivolare" giu' per le scale dimostrando la robustezza sia del corpo in magnesio sia del SSD.
    Gia' usava, anziche una memoria a piattelli, un drive a bolle!
    Qualcuno diceva che avrebbero sostituito gli hdd, intel principalmente...
    Come vedete nulla di nuovo, ache se la SSD a bolle in gelatina era intrigante.

    Claudio
    http://allarovescia.blogspot.com/
    non+autenticato
  • Una foto era doverosa pero'!

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Guardate che bello. Al confronto l'iPad sembra una tavoletta del WC.
  • Ma dai, che così scateni i soliti!
    non+autenticato
  • - Scritto da: rover
    > Ma dai, che così scateni i soliti!

    Ma no, perche' mai?

    Il grid ha parecchie cose in comune con l'iPad: il prezzo, l'assenza di usb e il non supporto a flash.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Il grid ha parecchie cose in comune con l'iPad:
    > il prezzo, l'assenza di usb e il non supporto a
    > flash.

    e l'aver creato una rivoluzione
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Il grid ha parecchie cose in comune con l'iPad:
    > > il prezzo, l'assenza di usb e il non supporto a
    > > flash.
    >
    > e l'aver creato una rivoluzione

    Qui pero' c'e' una differenza non da poco.
    Il grid ha creato una rivoluzione senza bisogno di pubblicita'.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Qui pero' c'e' una differenza non da poco.
    > Il grid ha creato una rivoluzione senza bisogno
    > di pubblicita'.

    la pubblicità di iPad è iPad stesso,
    e il passaparola.

    la gente lo compra perchè prima lo prova,
    la stessa Apple è ben contenta di farlo provare
    prima dell'acquisto
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Qui pero' c'e' una differenza non da poco.
    > > Il grid ha creato una rivoluzione senza bisogno
    > > di pubblicita'.
    >
    > la pubblicità di iPad è iPad stesso,
    > e il passaparola.

    Hai ragione. Non e' stata fatta nessuna campagna mediatica.
    Hanno parlato (per altro pochissimo) di iPad solo le riviste di settore, e neanche tutte. E quelle poche, tra cui PI, si sono limitate allo stretto indispensabile: giusto quelle 4 informazioni tecniche per addetti ai lavori.

    Il resto e' tutto passa parola.

    > la gente lo compra perchè prima lo prova,

    Per provarlo intendi che ci passa sopra il dito e vede i colori, oppure che effettivamente ci fa qualcosa di utile che gli migliora la qualita' della vita?

    > la stessa Apple è ben contenta di farlo provare
    > prima dell'acquisto

    Appena avro' l'occasione andro' pure io in uno di questi posti dove lo fanno provare.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Hai ragione. Non e' stata fatta nessuna campagna
    > mediatica.
    > Hanno parlato (per altro pochissimo) di iPad solo
    > le riviste di settore, e neanche tutte. E quelle
    > poche, tra cui PI, si sono limitate allo stretto
    > indispensabile: giusto quelle 4 informazioni
    > tecniche per addetti ai
    > lavori.

    lo sbarco sulla luna?
    famoso perchè hanno fatto campagna mediatica!

    incredibile tutti i giornali e tv ne han parlato!

    chissà cosa ha pagato la nasa per avere una pubblicità del genere!


    > Per provarlo intendi che ci passa sopra il dito e
    > vede i colori, oppure che effettivamente ci fa
    > qualcosa di utile che gli migliora la qualita'
    > della vita?

    significa che entri al supermercato,
    e provi il dispositivo.. navighi, provi le app installate,
    insomma ci fai quel che vuoi


    > Appena avro' l'occasione andro' pure io in uno di
    > questi posti dove lo fanno
    > provare.

    si chiamano centri commerciali, hai presente?
    mi raccomando facci sapere eh!
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Hai ragione. Non e' stata fatta nessuna campagna
    > > mediatica.
    > > Hanno parlato (per altro pochissimo) di iPad
    > solo
    > > le riviste di settore, e neanche tutte. E quelle
    > > poche, tra cui PI, si sono limitate allo stretto
    > > indispensabile: giusto quelle 4 informazioni
    > > tecniche per addetti ai
    > > lavori.
    >
    > lo sbarco sulla luna?
    > famoso perchè hanno fatto campagna mediatica!
    >
    > incredibile tutti i giornali e tv ne han parlato!
    >
    > chissà cosa ha pagato la nasa per avere una
    > pubblicità del
    > genere!

    Come quando e' stata dimostrata la congettura di Poincare', e i motivi che hanno spinto il matematico russo che l'ha dimostrata, di rifiutare la medaglia Field.
    Tutti i giornali e tv ne hanno parlato.
    Anche a Porta a Porta hanno dedicato qualche serata.
    Fu una campagna mediatica senza precedenti.


    > > Per provarlo intendi che ci passa sopra il dito
    > e
    > > vede i colori, oppure che effettivamente ci fa
    > > qualcosa di utile che gli migliora la qualita'
    > > della vita?
    >
    > significa che entri al supermercato,
    > e provi il dispositivo.. navighi, provi le app
    > installate,
    > insomma ci fai quel che vuoi

    O provo le app installate, o ci faccio quello che voglio.
    Deciditi.
    Perche' se io devo provare un dispositivo del genere, non faccio la scimmia che ci passa il dito sopra e dice "che bello", io lo provo, in tutte le condizioni possibili, ci installo qualche cosettina che dico io e faccio tutte le verifiche del caso.

    > > Appena avro' l'occasione andro' pure io in uno
    > di
    > > questi posti dove lo fanno
    > > provare.
    >
    > si chiamano centri commerciali, hai presente?
    > mi raccomando facci sapere eh!

    Senz'altro. Ti faro' sapere se mi hanno permesso di farci quello che voglio io.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Come quando e' stata dimostrata la congettura di
    > Poincare', e i motivi che hanno spinto il
    > matematico russo che l'ha dimostrata, di
    > rifiutare la medaglia Field.

    mi sembra un argomento scorrelato,
    tipo che, punto sul vivo,
    non hai saputo come rispondere adeguatamente


    >
    > O provo le app installate, o ci faccio quello che
    > voglio.
    > Deciditi.

    provi le app installate, guardi quelle disponibili,
    e se tale esperienza combacia con "faccio quello che voglio" allora lo compri, altrimenti peccato, ti toccherà aspettare un dispositivo adatto alle tue esigenze

    >
    > Senz'altro. Ti faro' sapere se mi hanno permesso
    > di farci quello che voglio io.

    buona fortuna!

    ma per curiosità, quando vai dal concessionario e fai la prova della vettura, ti metti a moddare la centralina e magari smonti anche qualche sedile? LOL
    non+autenticato
  • Certo che no, lui dal concessionario non ci va nemmeno, per lui c'è solo la panda ro(ss|tta).
    pippuz
    1260