Alfonso Maruccia

Android, professione carta di credito

Il CEO di Google parla delle meraviglie della prossima versione del sistema operativo mobile, di Google TV e del futuro dell'e-commerce. Ambito in cui, neanche a dirlo, Mountain View punta a competere

Roma - Gingerbread, la prossima versione di Android (2.3 o 3.0 ancora non è dato saperlo con certezza) in uscita di qui a poche settimane, è stata al centro dell'ultima uscita pubblica di Eric Schmidt. Il CEO di Google ha descritto quello che gli smartphone basati sul nuovo sistema androide saranno in grado di fare, mostrando un ignoto dispositivo "ancora da annunciare" e preconizzando un mondo in cui fare ricerche e acquisti sarà facile come sfiorare un simbolo o un pulsante - nel "mondo reale" come su uno smartphone.

Intervenendo al Web 2.0 Summit di San Francisco tenutosi nella giornata di lunedì, Schmidt ha tirato fuori uno smartphone - opportunamente coperto - con sopra installato Gingerbread ma senza specificare alcunché sul dispositivo: tutti sono concordi nell'ipotizzare che si tratti del prossimo "Nexus" made-in-Mountain View, discendente di quel Nexus One che non ha brillato certo per strategia di marketing o popolarità tra i consumatori e gli utenti di smartphone.

Questione Nexus a parte, una delle caratteristiche di Gingerbread evidenziate da Schmidt è il supporto del nuovo sistema per le comunicazioni "near-field" (NFC), una tecnologia diretta derivata dei tag RFID che al contrario di questi ultimi permette di stabilire canali di comunicazione bidirezionali. Grazie a NFC, ha detto Schmidt, gli smartphone dell'immediato futuro potranno interagire con l'ambiente in modi nuovi e di sicuro impatto sul business e la società.
Non solo sarà possibile sfiorare un tag/pulsante/etichetta in uno store o sullo smartphone per far si che sullo schermo compaiano informazioni relative al luogo in cui ci si trova, dice Schmidt, ma la tecnologia NFC potrà servire per limitare l'uso delle carte di credito usando al loro posto lo stesso telefonino per fare acquisti in totale sicurezza.

La tecnologia è sicura e le società finanziarie non hanno che da guadagnarci, ha detto Schmidt, e grazie a essa Google ha intenzione di entrare di peso nel settore del commercio (elettronico e non) scontrandosi con giganti del peso di eBay e Amazon. "Immaginate che io stia camminando per la strada e invece di digitare la mia ricerca, il mio smartphone mi dia informazioni per tutto il tempo - ha semplificato il CEO di Google - ╚ probabile che si metta in moto un enorme business dell'e-commerce mobile".

Ma la tecnologia NFC di Gingerbread - che tra l'altro dovrebbe fare la sua comparsa anche sul prossimo, immancabile iPhone di Apple - non è stato il solo argomento di cui Schmidt abbia discusso al Web 2.0 Summit. Il triumviro di Mountain View ha accennato anche a Chrome OS indicando una sua uscita ritardata "entro i prossimi mesi" invece che a novembre come previsto in precedenza, e ha commentato l'attuale fase di stallo di Google TV costretta a subire l'ostracismo dei grandi network televisivi statunitensi.

Per Mountain View la paura delle emittenti di perdere i fiumi di advertising attualmente veicolati attraverso il tradizionale schermo televisivo non ha ragion d'essere: integrando la "TV stupida" e Internet, ha detto Schmidt, di TV - e quindi di advertising - se ne vedrà ancora di più e i network non hanno che da guadagnarci.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessGoogle: per Nexus One ci vuole ben altroBigG tenta di risollevare le sorti del suo smartphone chiudendo lo store online e aumentano la distribuzione tradizionale. Chi lascia la strada vecchia per la nuova, magari cambia idea
  • TecnologiaL'uomo focaccina, farina del sacco di GoogleIn attesa del codice, al campus di Mountain View arriva un pupazzone a rappresentare la prossima release del sistema operativo Android. Con qualche dubbio sull'identitÓ del nuovo OS
  • Digital LifeGoogle TV, c'è chi dice noAumenta il numero di emittenti statunitensi che considerano il nuovo giocattolo di Mountain View come un concorrente indesiderato. Non vogliamo sostituire il cavo, credete in noi, ripete Google accorata
36 Commenti alla Notizia Android, professione carta di credito
Ordina
  • Al di là che lo fanno da anni in Giappone e appunto in Spagna quindi che novità sarebbe??? Poi... le batterie mica durano in eterno.. se sei fuori e si scarica che fai? Dici al negoziante che non paghi perché il cell è morto? Se hai più di una sim o cambi sim che fai? Dove sta il vantaggio PER L'UTENTE (per gli altri si sa...)? Accentrare tutto così se mi ciulano il telefonino non ho più solo 1 casino da risolvere ma mi ritrovo senza telefono e senza carta di credito... figo... vantaggiosissimo... geniale! ╚ come girare con la copia delle chiavi attaccata alle chiavi originali!

    Poi altra genialata:
    "Non solo sarà possibile sfiorare un tag/pulsante/etichetta in uno store o sullo smartphone per far si che sullo schermo compaiano informazioni relative al luogo in cui ci si trova..."
    .. guarda che se deve dirtelo il telefono dove sei è grave... se entro in un negozio e prendo un pacchetto di patatine voglio sperare che so che mi trovo nel negozio X e ho in mano le patatine Y, non mi serve che mi consumi batteria e rubi banda via cell...

    e ancora...

    "Immaginate che io stia camminando per la strada e invece di digitare la mia ricerca, il mio smartphone mi dia informazioni per tutto il tempo - ha semplificato il CEO di Google - ╚ probabile che si metta in moto un enorme business dell'e-commerce mobile".

    Guarda caro CEO di Guggggol.. è meglio che non immagini cosa ti può succedere mentre cammini x strada;) Ma che bello... cammino tranquillo e ogni 2 nanosecondi il cell mi rompe le balle con info INUTILI così dopo 2 minuti mi girano talmente tanto che decido di entrare e comprare e pagare col cell ma.. toh... è scarico... come il cervello di questi mentecatti!
    non+autenticato
  • Nessuno ti vieterà di andare in giro con gli arcaici rettangolini di carta, e i preistorici dischetti di metalloA bocca aperta
    Funz
    12979
  • no certo e nemmeno col denaro di plastica. Intendiamoci, non è il sistema che di per sé mi dà fastidio o trovo assurdo... può anche essere comodo in certi casi; quello che mi fa impazzire è tutto il contorno di assurdità, trovate marchettare e funzioni tanto mirabolanti quanto inutili e questa patina di novità che novità non è per nulla. Ho capito che devono vendere ma un minimo di buon senso dai su!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnugnolo
    > Al di là che lo fanno da anni in Giappone e
    > appunto in Spagna quindi che novità sarebbe???

    E secondo te in giappone hanno tutti i problemi che critichi tu sotto ?

    > Poi... le batterie mica durano in eterno.. se sei
    > fuori e si scarica che fai? Dici al negoziante
    > che non paghi perché il cell è morto?

    Come faranno mai in Giappone e in Spagna ?

    > Se hai più di una sim o cambi sim che fai?

    Come faranno mai i giapponesi e gli spagnoli ?

    > Dove sta il vantaggio PER L'UTENTE (per gli
    > altri si sa...)?
    > Accentrare tutto così se mi ciulano il telefonino
    > non ho più solo 1 casino da risolvere ma mi
    > ritrovo senza telefono e senza carta di
    > credito... figo... vantaggiosissimo... geniale! ╚
    > come girare con la copia delle chiavi attaccata
    > alle chiavi originali!

    No e' come girare con le carte di credito nel portafoglio come fanno tutti.

    > Poi altra genialata:
    > "Non solo sarà possibile sfiorare un
    > tag/pulsante/etichetta in uno store o sullo
    > smartphone per far si che sullo schermo
    > compaiano informazioni relative al luogo in
    > cui ci si trova..."

    Fico !

    > .. guarda che se deve dirtelo il telefono dove
    > sei è grave... se entro in un negozio e prendo
    > un pacchetto di patatine voglio sperare che so
    > che mi trovo nel negozio X e ho in mano le
    > patatine Y, non mi serve che mi consumi
    > batteria e rubi banda via cell...

    E sai anche i componenti, la scadenza, il percorso che ha fatto per arrivarti in caso siano prodotti deperibili; inoltre sara' un enorme aiuto agli ipovedenti.

    > e ancora...

    Ancora ??? Ma come mai faranno in Giappone o Spagna dove, hai scritto sopra, succede

    > "Immaginate che io stia camminando per la strada
    > e invece di digitare la mia ricerca, il mio
    > smartphone mi dia informazioni per tutto il tempo
    > - ha semplificato il CEO di Google - ╚ probabile
    > che si metta in moto un enorme business
    > dell'e-commerce mobile".

    > Guarda caro CEO di Guggggol.. è meglio che non
    > immagini cosa ti può succedere mentre cammini x
    > strada;) Ma che bello... cammino tranquillo e
    > ogni 2 nanosecondi il cell mi rompe le balle con
    > info INUTILI così dopo 2 minuti mi girano
    > talmente tanto che decido di entrare e comprare e
    > pagare col cell ma.. toh... è scarico... come il
    > cervello di questi mentecatti!

    Te o credi che le informazioni che ti arrivano sul cello pesino kg e kg da portare in tasca, oppure sei stato morso da uno di questi cell da piccolo mentre eri in Spagna e Giappone e sei rimasto offeso.
    krane
    22544
  • Interessa molto poter pagare col cellulare, ma ho un paio di dubbi
    - Se mi rubano il telefono? Possono usarlo per fare acquisti, tipo carta di credito rubata, o bisogna inserire un PIN tipo bancomat?
    - Non è che con un lettore RFID possono addebitarmi pagamenti di nascosto senza che tiri fuori il telefono di tasca?

    Ma tanto prima che il giornalaio abbia il lettore... forse lo vedranno i miei figliCon la lingua fuori
    Funz
    12979
  • - Scritto da: Funz
    > Interessa molto poter pagare col cellulare, ma ho
    > un paio di
    > dubbi
    > - Se mi rubano il telefono? Possono usarlo per
    > fare acquisti, tipo carta di credito rubata, o
    > bisogna inserire un PIN tipo
    > bancomat?

    Qui in Spagna stanno testando questo sistema da un po' e pare funzionare bene.
    Ovviamente bisogna inserire un PIN, come per le carte di credito con chip.

    > - Non è che con un lettore RFID possono
    > addebitarmi pagamenti di nascosto senza che tiri
    > fuori il telefono di
    > tasca?

    In teoria, fin quando non viene inserito il PIN, nessuna informazione personale può essere passata tramite RFID.

    > Ma tanto prima che il giornalaio abbia il
    > lettore... forse lo vedranno i miei figli
    >Con la lingua fuori

    Qui ce l'hanno quasi tutti. Praticamente le banche distribuiscono direttamente dei POS abilitati anche all'RFID.
    E se lo fanno qua, che per me stanno ancora nel medioevo, possono farlo benissimo anche in Italia. A meno di strani interessi da parte di qualcuno.
  • Grazie della risposta, interessante. Se l'hanno introdotto in Spagna c'è speranza anche da noi. Forse in Spagna hanno meno remore di noi a usare la moneta elettronica, ma da noi il cellulare ce l'ha il 180% della popolazione ^^
    Funz
    12979
  • > Ma tanto prima che il giornalaio abbia il
    > lettore... forse lo vedranno i miei figli

    In italia di sicuro..per fortuna l'italia non conta un caz in qualsiasi mercato tecnologico.
    Basta dire che abbiamo ancora banche che emettono carte di credito senza chip..e che per usare una carta con chip non serva il pin..
    non+autenticato
  • Possono implementare tutte le millemila funzioni che vogliono ma fino a quando non si evolve la tecnologia delle batterie saranno sempre poco usabili o usate limitatamente che dir si voglia.
    non+autenticato
  • ..condivido.. tieni l'umts, il gps ed il wifi always on.. e poi vedi..
    non+autenticato
  • su tutti gli smartphone la batteria dura come un microtac gold motorola TACS del 1993
    non+autenticato
  • A meno che non portino il peso sui 200g e con un ingombro maggiore, allora si possono mettere batterie più grandi.
    Comunque attivando googlemap + GPS la batteria crolla rapidamente.
    non+autenticato
  • Direi di più: due sms, un altro paio di MMS, uno sguardo al sito della Provincia per il meteo ed uno alle mail ricevute e la batteria è già al 50% dopo essere stata in carica tutta la notte!
    E senza tenere Wi-Fi, GPS e altre bischerate attive...
    (su Nexus One con Froyo)...
    Baf...! Vergognoso!
    non+autenticato
  • Ma non diciamo fesserie su...
    Il Nexus One ce l'hai per davvero?

    Io sì e mi dura un giorno intero, anche con gps inserito (non tutto il giorno, su non esageriamo...).

    Poi visto che il gps su usa soprattutto in auto, un bel car kit e passa la paura.

    viva il nexus.
    viva android.

    Che era tutta fuffaOcchiolino
  • Secondo me ti sei dimenticato di attaccare il caricabatteria alla presa nel muro...
    Vendi il Nexus e compra un 3310, forse quello ti riesce usarlo.
  • Beh, dai, ma sono di parte.
    Ovvio che fatto un sw, fatto un bug.

    Se chiedo alla Coop come sono i prodotti dell'Esselunga che risposta vuoi che ti dia?

    Suvvia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ruppolo
    > che evita certe notizie riguardanti Android:
    > http://www.macitynet.it/macity/articolo/Android-bu


    ruppolo fail.. la grande G arriva prima di Apple e tu subito a pestare i piedi per terra.. tanto è acerba, tanto è acerbaA bocca aperta
    vedrai che apple inserirà le stesse cose nel prossimo iphone e spaccerà la funzionalità per un'innovazione assoluta, con tutti i pecoroni dietro che sbavano dimenticando di avere un cervello pure loroOcchiolino
    non+autenticato
  • Credo che stai rosicando un pochino, vero? Sorride
    Parli dei bug di Android senza citare quelli dell'iPhone?
    Mha... occhio che ti rovini il fegato Sorride
    non+autenticato
  • A parte che non si capisce cosa c'entra con l'articolo se non la tua necessità di esserci sempre (ti chiamerò prezzemolo...), la sperimentazione di tale tecnica con il passaggio allo step successivo si è conclusa a Lione, indipendentemente dal tipo di telefono, purchè in grado di gestire NFC.
    pagamento dell'autobus, di certi servizi cittadini, ecc, e tutto tramite la SIM del telefonino, sul cui conto vengono addebitate le spese (o detratte se ricaricabile, ovvio).
    Quindi ne' apple ne' google, ma semplicemente smartphone con gestione del NFC e collaborazione delle compagnie di telefonia mobile.
    Quella app per l'aifone che faceva danni ai cc dei malcapitati come è andata a finire, visto che era certificata e regolarmente scaricabile da appstore?
    non+autenticato
  • iPhone non era quello che jailbrekkava direttamente visitando una pagina web apposita?

    Dai, Fruttolo, sei veramente alla frutta...
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > iPhone non era quello che jailbrekkava
    > direttamente visitando una pagina web
    > apposita?
    >
    > Dai, Fruttolo, sei veramente alla frutta...

    "Era" e , il jb, lo rendeva anche piu' sicuro

    INSERT COINS AND TRY AGAIN
    non+autenticato
  • > "Era" e , il jb, lo rendeva anche piu' sicuro

    Ma lol... sei serio? Ah, no, sei solo una nuova forma di AppleFan.

    > INSERT COINS AND TRY AGAIN

    Ah no, sei una nuova forma di povero troll... poveretto, mi dispiace.
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > > "Era" e , il jb, lo rendeva anche piu' sicuro
    >
    > Ma lol... sei serio? Ah, no, sei solo una nuova
    > forma di
    > AppleFan.
    >

    La falla é stata chiusa, provare per credere

    > > INSERT COINS AND TRY AGAIN
    >
    > Ah no, sei una nuova forma di povero troll...
    > poveretto, mi
    > dispiace.

    La falla (se vogliamo chiamarla falla) é stata chiusa e tu stai solo sparando FUD
    non+autenticato
  • - Scritto da: la panda rossa fa cagare
    > - Scritto da: zuzzurro
    > > > "Era" e , il jb, lo rendeva anche piu' sicuro
    > >
    > > Ma lol... sei serio? Ah, no, sei solo una nuova
    > > forma di
    > > AppleFan.
    > >
    >
    > La falla é stata chiusa, provare per credere

    MA ci mancherebbe!!! Ma tu saresti un informatico?


    >
    > > > INSERT COINS AND TRY AGAIN
    > >
    > > Ah no, sei una nuova forma di povero troll...
    > > poveretto, mi
    > > dispiace.
    >
    > La falla (se vogliamo chiamarla falla)

    Ah no! E' vero! C'è una mela, sicuramente è una features

    > é stata
    > chiusa e tu stai solo sparando
    > FUD

    Tu non sai di cosa stai parlando. Poveretto.
    non+autenticato
  • Prima falla chiusa e app rimossa dallo store. Quindi?
    non+autenticato
  • "Ambito in cui, neanche a dirlo, Mountain View esserci"

    Eh sì, Mountain View esserci. Noi leggere e fare grasse risate.
    non+autenticato
  • :):):):):)