Cristina Sciannamblo

Il dorato mondo dei beni virtuali

Secondo una ricerca, il mercato dei beni virtuali avrebbe aumentato i propri guadagni del 245 per cento nel triennio 2007-2010. E sull'MMO svedese Entropia si fanno affari a cinque zeri

Roma - Se c'è un mercato che non pare attraversare tempi di crisi, si tratta del settore dei beni virtuali. Secondo uno studio della società di ricerca In-Stat, il compartimento in questione avrebbe incrementato i propri guadagni del 245 per cento nell'arco di tempo compreso tra il 2007 e il 2010.

Secondo lo studio, nel solo 2010 i consumatori avrebbero speso 7,3 miliardi di dollari per i beni virtuali, rispetto ai 2,1 investiti nel 2007. Le statistiche includono guadagni generati da prodotti appartenenti al mondo dei social network, come FarmVille, e i casual game disponibili online e sui telefoni cellulari. Per quanto riguarda le coordinate geografiche, In-Stat ha stimato che il 70 per cento dei ricavi proviene dai consumatori residenti in Asia e nei paesi del Pacifico, mentre il restante 30 per cento viene generato nelle Americhe, Europa, Medio Oriente e Africa.

È di qualche settimana fa la notizia riguardo l'accordo siglato tra Facebook ed Electronic Arts, in base al quale i crediti Facebook diventano il mezzo di pagamento esclusivo nei giochi EA ospitati sul social network, con un margine di guadagno del 30 per cento per la piattaforma.
Un esempio di quanto il mercato virtuale possa avere conseguenze importanti sul piano economico reale è rapprensentato da Jon Jacobs, di professione attore e filmaker, il quale è riuscito a vendere una stazione spaziale virtuale alla sensazionale cifra di 635mila dollari. Nel mondo binario Jacobs è l'avatar Neverdie, famosissimo all'interno dell'ambiente di Entropia Universe, MMO di progettazione svedese. Durante un periodo di cinque anni è riuscito a creare il Club Neverdie, il luogo più affascinante e costoso presente nell'universo di Entropia.

Sembra che il successo monetario ottenuto dalla vendita del Club Neverdie stia per dare vita a un progetto che fonde virtuale e reale: i Neverdie Studios, dove hanno trovato lavoro 13 persone impegnate nella creazione dei mondi iperrealistici di Entropia.

Cristina Sciannamblo
Notizie collegate
22 Commenti alla Notizia Il dorato mondo dei beni virtuali
Ordina
  • Perché, i soldi fatti con gli edge funds sono soldi fatti su cose reali? Consglierei di leggere a proposito delle economie virtuali "For the Win", l'ultimo romanzo di Cory Doctorow. Lo trovate gratis qui:
    http://creativecommons.org/weblog/entry/21996
    non+autenticato
  • touche`... e con un altro paio di iniezioni di gigadollari per salvare speculatori i soldi diventeranno esattamente come la moneta virtuale: numeri in un computer.
    non+autenticato
  • Che spende MIGLIAIA di dollari per comprare armi et similia in Mafia Wars (che, a conti fatti, consistono semplicemente in un paio di numeri dei database di Zynga). Visto con i miei occhi.

    Cose da PAZZI. A bocca storta
    non+autenticato
  • è coi gonzi che si fa il grano....
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnugnolo
    > è coi gonzi che si fa il grano....

    Sì ma è davvero incredibile... siamo quasi al livello di circonvenzione di incapaci, qui. Un adulto che si mette a spendere 4-5000 dollari del proprio stipendio annuo (e credimi, ce ne sono, e parecchi) per comprarsi semplicemente delle "armi" virtuali andrebbe curato, altro che...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ho letto
    > - Scritto da: gnugnolo
    > > è coi gonzi che si fa il grano....
    >
    > Sì ma è davvero incredibile... siamo quasi al
    > livello di circonvenzione di incapaci, qui. Un
    > adulto che si mette a spendere 4-5000 dollari del
    > proprio stipendio annuo (e credimi, ce ne sono, e
    > parecchi) per comprarsi semplicemente delle
    > "armi" virtuali andrebbe curato, altro
    > che...

    ci sono professionisti che non hanno il tempo di loggare e cercarsi le armi e pagano per averle o pagano chi gli livella il personaggio.. imho è una cosa stupida visto che non è piu un gioco ma un modo per sentirsi importanti e fighi
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: Ho letto
    > > - Scritto da: gnugnolo
    > > > è coi gonzi che si fa il grano....
    > >
    > > Sì ma è davvero incredibile... siamo quasi al
    > > livello di circonvenzione di incapaci, qui. Un
    > > adulto che si mette a spendere 4-5000 dollari
    > del
    > > proprio stipendio annuo (e credimi, ce ne sono,
    > e
    > > parecchi) per comprarsi semplicemente delle
    > > "armi" virtuali andrebbe curato, altro
    > > che...
    >
    > ci sono professionisti che non hanno il tempo di
    > loggare e cercarsi le armi e pagano per averle o
    > pagano chi gli livella il personaggio.. imho è
    > una cosa stupida visto che non è piu un gioco ma
    > un modo per sentirsi importanti e
    > fighi

    Appunto... che senso ha? Non è più neanche un gioco a quel punto, ma una gara a chi è talmente stupido da poter buttare soldi in cose di valore NULLO.

    E magari faranno impressione al bimbominkia 13enne, ma alla gente con un briciolo di cervello fanno solo pena... altro che "fighi"... Triste
    non+autenticato
  • curato??? Io opterei x "terminato";)
    non+autenticato
  • che poi questa è la stessa gente che se gli chiedi delle cifre normalissime per dei LAVORI VERI ti guarda come se gli avessi chiesto se puoi stuprarli la figlia mentre dai fuoco alla madre...
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnugnolo
    > che poi questa è la stessa gente che se gli
    > chiedi delle cifre normalissime per dei LAVORI
    > VERI ti guarda come se gli avessi chiesto se puoi
    > stuprarli la figlia mentre dai fuoco alla
    > madre...

    Quoto. Arrabbiato
    non+autenticato
  • ma ora che la grande G ci dà il cell x gli acquisti si potrà anche acquistare roba virtuale nei negozi virtuali col cell virtuale svuotandosi il conto REALE?Occhiolino
    non+autenticato
  • Non lo trovo più strano che spendere tanti soldi per oggetti d'oro o vestiti.

    Comprare sta roba, che non ha un valore legato ai bisogni primari, serve per aumentare l'autostima, almeno non ci sta lo sfruttamento dei paesi in via di sviluppo come per i diamanti o per l'oro.

    Questi oggetti reali o virtuali hanno chiaramente un prezzo perché c'è qualcuno disposto a pagarlo.
    non+autenticato
  • che vestiti e gioielli siano superflui e li si comprino alla cdc in linea di massima sono d'accordo ma almeno ti ritrovi con qualcosa in mano, sicuramente più utile e, se parliamo di oro, di un certo valore convertibile in moneta o altro.. anche in tempi bui... Con la casa su Second Life che ti ritrovi? Specie se il server sparisce o Internet x qualche motivo X viene chiusa o limitata???
    non+autenticato
  • Come da titolo.

    Questo è un mercatino basato sul nulla, un modo per speculare come altri...
    Sgabbio
    26178
  • vorrei costruire e vendere appartamenti in second life, potrebbe essere un buon investimento ?' ci sono altri mondi virtuali ? chiaro che poi i soldi virtuali vorrei trasformarli in reali o una fattoria gia avviata in Farmville ? oppure una megacitta in Travian? quanto posso guadagnarci ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: McHollyons
    > vorrei costruire e vendere appartamenti in second
    > life, potrebbe essere un buon investimento ?' ci
    > sono altri mondi virtuali ? chiaro che poi i
    > soldi virtuali vorrei trasformarli in reali o una
    > fattoria gia avviata in Farmville ? oppure una
    > megacitta in Travian? quanto posso guadagnarci
    > ?

    considera che un giocatore di wow ha messo in vendita il suo account in un'asta e ha fatto 27mila dollari.. col mio ci faccio si e no 8mila.. se inizi adesso a giocare in 2 anni puoi farti un account che ne vale anche 2000..

    su second life non guadagni nulla a meno che non crei qualcosa di estremamente esagerato a livello architettonico come una casa sotto l'acqua moooooooolto accurata o un palazzo estremamente dettagliato in ogni suo punto..

    solitamente lo fanno gli architetti per pubblicizzare i propri lavori
  • Dopo aver letto questa cosa la definizione "evoluzione della specie" assume tutto un altro significato;)
    non+autenticato
  • - Scritto da: gnugnolo
    > Dopo aver letto questa cosa la definizione
    > "evoluzione della specie" assume tutto un altro
    > significato;)

    io al massimo ho venduto a 1000 dollari tondi la battered hilt su wow
  • allora sei un dilettante della speculazione virtuale:))) Dovresti investirli x aiutare McHollyons
    non+autenticato
  • - Scritto da: lordream
    > - Scritto da: gnugnolo
    > > Dopo aver letto questa cosa la definizione
    > > "evoluzione della specie" assume tutto un altro
    > > significato;)
    >
    > io al massimo ho venduto a 1000 dollari tondi la
    > battered hilt su
    > wow

    Interessante. Quante ore gioco hai impiegato per ottenerla?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: lordream
    > > - Scritto da: gnugnolo
    > > > Dopo aver letto questa cosa la definizione
    > > > "evoluzione della specie" assume tutto un
    > altro
    > > > significato;)
    > >
    > > io al massimo ho venduto a 1000 dollari tondi la
    > > battered hilt su
    > > wow
    >
    > Interessante. Quante ore gioco hai impiegato per
    > ottenerla?

    pura fortuna.. viene droppata al 3% in 3 istanze e in quel periodo le facevo di continuo per riuscire ad avere dei loot buoni per il mio prete.. lo vestivo per prepararlo ai nuovi raid e nello stesso giorno ne ho droppate 3.. una per me.. una per mia moglie e una per un gildano che ha problemi familiari e non logga spesso.. la mia la ho venduta su ebay visto che non me ne facevo nulla.. comunque circa 4 ore di gioco complessive per averne 3.. pura fortuna