Roberto Pulito

Il doppio tocco della PSP 2

Un recente brevetto Sony fa emergere altri indizi sul sistema di controllo della prossima PlayStation Portable. Gli schermi touch saranno due?

Roma - La PSP 2 che uscirà nel 2011 potrà probabilmente contare sul supporto del touch screen. I ben informati parlano di un piccolo trackpad implementato sulla schiena della console, legato ad una corrispondente zona del display frontale. In attesa di conferme ufficiali, proseguono le speculazioni.

Al centro dell'attenzione questa volta sono finiti una serie di brevetti depositati da Sony Computer Entertainment, riguardanti due diversi tipi di display multi-touch, in grado di rilevare il tocco simultaneo di più dita. Al chiacchierato trackpad inferiore, pensato per non coprire la visuale con la mano, si aggiunge ora un pannello frontale classico, anche questo sensibile al tocco.

I documenti associati ai brevetti lasciano diverse porte aperte ma non aiutano a capire se la configurazione definitiva scelta da Sony sfrutterà entrambe le soluzioni. In alcuni progetti di realizzazione, l'interfaccia sensibile al tocco viene descritta come un touch screen integrato nel pannello video. In altri, l'interfaccia touch sensibile è un area touch pad, completamente separata dal display.
La possibilità di utilizzare tutti e due i sistemi potrebbe aprire nuovi e intriganti scenari interattivi, non solo nel campo del gameplay videoludico ma anche per quanto riguarda le applicazioni pinch-to-zoom dedicate alla navigazione web, alla lettura di documenti o alla gestione delle eventuali foto. In ogni caso, la nuova console Sony non smetterà di credere nei classici controlli "fisici" da joypad.

Roberto Pulito
Notizie collegate