Il Nostro Signore della Mela

Jobs creò il multitouch, divise così iPhone dagli smartphone e vide che era cosa buona

Ce ne sono milioni in tutto il mondo ed ogni giorno si radunano in religioso silenzio nell'iTunes Store per scoprire cosa la vita posso loro riservare. Sono i fedeli del Nostro Signore della Mela, coloro che hanno visto nel simbolo di Apple il perché della loro esistenza. La loro religione si basa su pochi principi ben radicati, poche convinzioni, che trovano fondamento nella cieca fiducia in tutto ciò che proviene dal Signore della Mela, che ha lasciato ai suoi seguaci un solo comandamento: io sono il Signore della Mela, non avrai altri device all'infuori dei miei.

I fedeli più generosi che, nel nome della Mela Morsicata, destinano senza rimpianto alcuno offerte pecuniarie cospicue, vengono cosparsi dal Nostro Signore della Mela di grazie tecnologiche mirabili, che non possono essere paragonate, a detta dei devoti, a nessun altro dono elettronico di quelli oggi esistenti nel firmamento della tecnologia. Per tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questa fede o per coloro che non possono fare a meno di pregare ogni giorno Steve Jobs affinché scenda sulla terra un iPad 2, finalmente arriva il busto del Nostro Signore della Mela.

busto Jobs
Si tratta dell'effigie 3D del dio Jobs in 8 bit, un busto prodotto da Shapeways, a cui potrete finalmente destinare un piccolo angolo della vostra scrivania, accanto a iMac, iPhone e iPad.
Per soli 90 euro, ogni giorno da pii fedeli potrete rivolgere la vostra preghiera al Signore della Mela, guardando in modo pietoso verso il suo prominente busto. Dall'alto dei suoi occhiali, lui saprà consolarvi, nei momenti in cui il timore di uno schermo rotto su iPhone e di un sito Flash che non s'apre su iPad potrà assalirvi maligno.

Per poter costruire il vostro personale altarino al Nostro Signore della Mela, potrete acquistare questo busto da Shapeways.

(via CRAZIESTGADGETS)
TAG: gadget
14 Commenti alla Notizia Il Nostro Signore della Mela
Ordina