Un hard disk che viene dal futuro

Ma non crediate di trovarvi i file che archivierete domani

Bambinoni cresciuti negli anni '80, qui gli occhi e le orecchie: c'è sicuramente un oggetto geek da collezione che richiama alla mente molti ricordi di quell'epoca. Quegli anni sono stati segnati, fra le altre cose, da una saga cinematografica diventata leggenda, in cui un giovane yankee veniva trasportato nel futuro da uno svitato scienziato, grazie ad un'automobile del tempo messa a punto proprio da quest'ultimo.
Se ancora non vi sovviene, forse è sufficiente pensare al nome dell'attore protagonista, Michael J. Fox, ed al nome del regista, Robert Zemeckis, per aiutarvi a rammentare immediatamente il celebre titolo: "Ritorno al Futuro".

Se ben ricordate, il veicolo che permetteva ai due attori di muoversi nel tempo era la mitica DeLorean DMC-12, ovviamente modificata per lo scopo.
Dell'auto fantascientifica del film, oggi potreste ritrovare una perfetta replica in scala 1:18 curata in ogni dettaglio che, oltre a rappresentare un'epoca di cinematografia, vi permetterà anche di memorizzare tutti i vostri file in un hard disk da 500 GB, ben nascosto nella parte non visibile del modellino, in modo da non intaccare l'aspetto della riproduzione dell'auto.

DeLorean DMC-12
L'hard disk è dotato di connettività USB 2.0 e può essere acquistato su FlashRods alla non proprio modica cifra di 250 dollari.

DeLorean DMC-12


(via UBERGIZMO)
7 Commenti alla Notizia Un hard disk che viene dal futuro
Ordina