Claudio Tamburrino

Eurostat: l'Italia arranca nella banda larga

Il Paese perde tre posizioni. Dietro solo Grecia, Bulgaria e Romania. Nonostante le dichiarazioni, Internet nello Stivale resta al palo

Eurostat: l'Italia arranca nella banda largaRoma - Le statistiche Eurostat sulla diffusione di Banda larga in Europa vedono l'Italia perdere tre posti e chiudere la classifica davanti solo alla Grecia, la Bulgaria e la Romania.

Dopo gli incontri in cui negli ultimi mesi Governo e imprenditori hanno continuato a ribadire l'impegno a favore della Banda Larga e la necessità di impegnarsi su di essa, muovendo anche la società intorno a questa aspirazione (lavorando, cioè, anche sui servizi di e-government e la domanda da parte degli utenti), il dato restituito dall'ultima statistica redatta da Eurostat non fa che mettere chiarezza: l'Italia è ferma. O almeno, gli altri si stanno muovendo più velocemente.

Mentre, infatti, secondo classifiche simili redatte dall'OCSE il Belpaese aveva guadagnato posizioni, Eurostat lo vede passare dal 16simo al 23simo posto.
I tre Paesi che inseguono in classifica (così come la Slovacchia che ha raggiunto l'Italia, Ungheria e Repubblica Ceca) gli accessi a Internet sono raddoppiati, anche se il ritmo di adozione della banda larga resta per questi il più basso in classifica.

A livello continentale l'Europa è arrivata a garantire un accesso a Internet al 70 per cento delle abitazioni, con il 61 per cento (cifra raddoppiata rispetto al 2006) dotato di banda larga. L'Italia è passata invece da una penetrazione del 16 per cento nel 2006, ad una del 49 per cento nel 2010.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
13 Commenti alla Notizia Eurostat: l'Italia arranca nella banda larga
Ordina
  • ho ceduto alle lusinghe di un'offerta di fastweb (dopo questa esperienza rinominata fuchweb)che prometteva la fibra ottica e come risultato sono rimasto per CINQUE MESI senza linea telefonica!!!
    Se i gestori (non solo fb) sono incompententi e le infrastrutture ridicole non c'è da stupirsi che continuiamo a perdere posizioni nei vari rank internazionali...
    E' il sistema che va cambiato a cominciare dalla tutela degli utenti finali che si trovano sempre nelle difficoltà ed abbandonati a loro stessi!!!
    non+autenticato
  • La mia 640 va benone quasi tutto il giorno.
    Se la sera metto a scaricare una iso di Linux, la mattina ce l'ho già (se non si intoppa niente).
    I tempi di ping non sono neanche un secondo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: me stesso ottimista
    > La mia 640 va benone quasi tutto il giorno.
    > Se la sera metto a scaricare una iso di Linux, la
    > mattina ce l'ho già (se non si intoppa
    > niente).
    > I tempi di ping non sono neanche un secondo!

    Sorride
    non+autenticato
  • Questa statistica accorpa la diponibilit àdelle linee con l'itneresse delal gente.
    Non vuol dire molto.
    Se tu in una città metti una discoteca, cinema e bar con happy hours e hai tanti ottantenni e i locali sono poco suati poi non puoi dire che i locali mancano.
    non+autenticato
  • Che e' una novita' che siamo ultimi o penultimi anche in questo settore
    Non ci vuole tanta fantasia per comprendere del perche'
    Sulle infrastutture delle Tlc quindi dell'ADSL presente a macchia di leopardo sul nostro territorio, sulla velocita' da terzo mondo del
    nostro Adsl e di quanto ad esso collegato ecco li siamo primi nella non
    volonta' di capire che un paese moderno non puo'fare a meno della efficienza del settore delle telecomunicazioni.Che senso ha acquistare
    un buon PC se poi quando navighi di cadono le braccia.
    non+autenticato
  • Banda larga azz.Allora in pompa magna l'operatore mi dice abbiamo attivato la 20 mega nella sua zona,io accetto(prima scoperta nn è su fibra ma su cavo ethernet secondo scoperta nn è possibile su questa tipologia di dsl attivare l'iptv).
    Mi fanno l'upgrade valori di linea ottimi considerando che davvero fisicamente sto a 5 metri dalla centrale attenuazione pari ad uno in download e upload valori di snr su 14 a 22363 in down e 12 pero gia li mi accorgo che nn aggancio portante piena ma intorno massimo a 1072.
    Poi inizia il problema quando mi squilla il telefono a casa cade la dsl,cambio filtri,stessa cosa.Vengano i tecnici che in una decina di volte han capito quello che avevo gia capito io da tempo,ci sono problemi di linea,fanno controlli in centrale e sul doppino che mi entra in casa ed anche li tt ok.Responso finale il problema e nelle tubazioni sotto terra;soluzione trovata: o me la tengo cosi o mi staccano in centrale la fonia o la passo su voip oppure mi fanno il downgrade perche di scavare e mettere a posto i fili sotto terra nn se ne parla.
    MI permetto al tecnico di farli una domanda ma se la 20 mega nn va a me che sto a 5 metri dalla centrale(io davvero dalla finestra di casa vedo i server dentro la centrale)nn la potete replicare a nessuno in zona!!il tecnico sconsolato mi fa be si in effetti è cosi.Questo è il futuro della banda larga italiana lasciamo stare.Ha dimenticavo mio cognato che sta a pochi km da me nn ha nemmeno la 640 e sono a tt oggi costretti al 56K;vorrrei dire che nn sto in qualche paese africano e cosa so io,ma in toscana vicino grosseto bah......(tra le altre cose se nn erro l'anno scorso la regione toscana ha dato piu di 20 milioni di euro a telecom per portare la banda larga in tt la provincia....)
    non+autenticato
  • - Scritto da: topo gigio
    > Banda larga azz.Allora in pompa magna l'operatore
    > mi dice abbiamo attivato la 20 mega nella sua
    > zona,io accetto(prima scoperta nn è su fibra ma
    > su cavo ethernet secondo scoperta nn è possibile
    > su questa tipologia di dsl attivare
    > l'iptv).
    Ah no? E perché? Seriamente: sono curioso. L'ho vista in funzione in altri posti (con alice 20mB) con meno banda della tua e, a parte la pochezza dei contenuti, funzionava bene.

    > Mi fanno l'upgrade valori di linea ottimi
    > considerando che davvero fisicamente sto a 5
    > metri dalla centrale attenuazione pari ad uno in
    > download e upload valori di snr su 14 a 22363 in
    > down e 12 pero gia li mi accorgo che nn aggancio
    > portante piena ma intorno massimo a
    > 1072.
    ...mettere le unita' di misura no eh? Passi l'italiano pessimo, capisco che sei arrabbiato e stai scrivendo di getto, ma almeno tentare di capire a cosa ti riferisci non sarebbe malvagio. Giusto per condividere la tua arrabbiatura.

    > Poi inizia il problema quando mi squilla il
    > telefono a casa cade la dsl,cambio filtri,stessa
    > cosa.
    E' la sovratensione del segnale di "ring" (non ricordo il termine tecnico corretto) e non c'e' filtro che tenga. Il problema è in centrale.
    Come soluzione "becera" puoi rimuovere tutti i telefoni di casa ed usare solo voip.

    > Vengano i tecnici che in una decina di volte
    > han capito quello che avevo gia capito io da
    > tempo,ci sono problemi di linea,fanno controlli
    > in centrale e sul doppino che mi entra in casa ed
    > anche li tt ok.Responso finale il problema e
    > nelle tubazioni sotto terra;soluzione trovata: o
    > me la tengo cosi o mi staccano in centrale la
    > fonia o la passo su voip oppure mi fanno il
    > downgrade perche di scavare e mettere a posto i
    > fili sotto terra nn se ne
    > parla.
    No, e' la centrale. Probabilmente il pezzo da sostituire non esiste più o costa troppo e ti terrai il difetto finché l'apparecchiatura in centrale non viene sostituita con una più recente.
    Dopo DUE privatizzazioni il tasso di rinnovo degli apparati delle centrali telecom(erd) è passato da 10 a 20 anni ed è ancora in crescita.
    Fatti i conti...

    > MI permetto al tecnico di farli una domanda ma se
    > la 20 mega nn va a me che sto a 5 metri dalla
    > centrale(io davvero dalla finestra di casa vedo i
    > server dentro la centrale)nn la potete replicare
    > a nessuno in zona!!
    E infatti non sono i cavi, quelli non danno grossi problemi se non di attenuazione del segnale/interferenze.


    > il tecnico sconsolato mi fa be
    > si in effetti è cosi.
    Il tecnico NON SI DEVE PERMETTERE SIMILI AFFERMAZIONI in teoria.
    Semplicemente perché non è detto che abbia ragione (e in questo caso non mi pare).

    > Questo è il futuro della
    > banda larga italiana lasciamo stare.
    Dalle mie parti ho una "ALICE 20M" che naviga a 16MiB (fonte: E-Mule) e spara a 1.5MiB, la latenza media si attesta intorno ai 60ms e in alcune giornate scende fino a 40ms.
    La mia linea non è granché: i cavi sono stati posati nel 1975 e la centrale dati è a 4.5km in linea d'aria.

    > Ha
    > dimenticavo mio cognato che sta a pochi km da me
    > nn ha nemmeno la 640 e sono a tt oggi costretti
    > al 56K;vorrrei dire che nn sto in qualche paese
    > africano e cosa so io,ma in toscana vicino
    > grosseto bah......(tra le altre cose se nn erro
    > l'anno scorso la regione toscana ha dato piu di
    > 20 milioni di euro a telecom per portare la banda
    > larga in tt la
    > provincia....)

    Grosseto? I terroni di toscana? Quelli che i romani chiamano Toscani e i toscani dicono "Chi?".
    Auguri amico, stai in una provincia bellissima: hai l'argentario (e porto S. Stefano è un gioiellino) hai l'amiata, la maremma, il parco dell'uccellina e tanti altri luoghi me-ra-vi-glio-si, stacca la spina e goditeli, tu che puoi.

    Sii felice di poter navigare a 20MB e chiedi il distacco dei servizi "Voce", ci mettono un po', ma alla fine cedono e ti concedono il distacco: vedrai che il problema dello squillo che ti sega la connessione sparisce.

    GTFS
    non+autenticato
  • - Scritto da: Guybrush Fuorisede
    >
    > GTFS

    ottimi consigli, e metti su un ponte radio per tuo cognato
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)