CES 2011/ NVIDIA e la SuperPhone revolution

Tutto gira intorno al mobile. Che sia in auto o in uno smartphone, il chipmaker un tempo specializzato in GPU vede il software desktop migrare verso nuovi lidi. Anche fuori dal cerchio Wintel. Dal nostro inviato a Las Vegas

Las Vegas - La conferenza stampa di NVIDIA al CES 2011 non poteva che concentrarsi sulla piattaforma Tegra 2. Se n'era parlato, l'avevamo sentito e anche vista in azione ma ora è ufficiale e NVIDIA si è apprestata subito a coniare un nuovo termine che ne indica l'immediata collocazione: SuperPhone. La sua prima incarnazione è nello smartphone LG 2x definito, questa volta dal vicepresidente di LG, Yongseok Jang, "bello fuori, potente dentro".

Il lancio ufficiale di Tegra 2L'importanza della definizione di NVIDIA non è tanto racchiusa nel termine stesso, quanto in quello che esso rappresenta: un superphone permette di fare tutto (o quasi) quello che oggi facciamo con il PC ed allo stesso modo. Se da una parte perciò il mondo del computing si avvicina a quello della telefonia, dall'altra gli smartphone diventano sempre più potenti e capaci. Ad accomunare i due mondi è il browser con la sua capacità di interpretare Internet.

La presentazione dell'LG 2x
Con tanta potenza a disposizione ed un sistema operativo Google Android, il SuperPhone è in grado di offrire la migliore esperienza di navigazione, compresa quella nei siti web Flash. Per rafforzare questo concetto, quel Huang che inizialmente era parso un po' maliconico quando ha parlato della linea di confine che il CES 2011 è chiamato a tracciare, ha invitato sul palco il presidente e CEO di Adobe, Shantanu Narayen.

Con Tegra 2 c'è FlashI milioni di siti web, i giochi dedicati ai caual gamers, le applicazioni video, di advertising ed enterprise realizzate con Flash sono servite perciò a riaccendere il sorriso del portavoce di NVIDIA che non ha mancato di sottolineare questa forte mancanza nelle soluzioni Apple. E lo ha fatto non senza una punta di sarcasmo mostrando un iPad che apre il sito web Barbie.com senza successo, e così quello di PBS Kids, il WSJ e le quotazioni di borsa di Google.

Il SuperPhone LG 2x permetterà anche di giocare e di farlo allo stesso modo in cui oggi lo facciamo con il PC o con la console, magari giocando online con altri utenti che usano queste piattaforme. Huang ha invitato anche alcuni sviluppatori di videogame per mostrare l'efficienza del porting sulla piattaforma Tegra 2.

videogiocare transpiattaforma con tegra 2


Tegra 2 può costituire la base anche per altri sistemi che probabilmente diverranno sempre più pervasivi, in un futuro non così lontano come potrebbe sembrare. L'auto prodotta da Tesla ne è un chiaro esempio: peccato che per accordi particolari con NVIDIA non sia stato possibile vederla dall'interno.

uno scatto rubato alla berlina Tesla che incorpora Tegra 2


Più tangibile, nel verso senso della parola, il navigatore integrato in una più "comune" BMW.

BMW con sistema di navigazione basato su chip Nvidia


particolare del sistema di navigazione BMW con chip tegra 2Lo scenario dipinto da Huang per NVIDIA porta, ovviamente, acqua al suo mulino: vita digitale incentrata su dispositivi hardware portatili basati su soluzioni tecnologiche realizzate da quello che un tempo era solo un produttore di GPU. Piattaforme incentrate su soluzioni NVIDIA, con NVIDIA stessa a fare da hub tra sviluppatori, aziende interessate a incorporarle, utenti finali. Quello proposto da NVIDIA è un cambio di abitudini e paradigmi: una spinta, per altro anticipata proprio da Apple, verso il computing ubiquo incarnato in device più integrati che mai nella vita e nelle attività comuni dei consumatori.

Dino Fratelli
30 Commenti alla Notizia CES 2011/ NVIDIA e la SuperPhone revolution
Ordina
  • Ottimo prodotto, ne vedremo delle belle. Ma dubito sarà Android, il sistema del futuro.
    ruppolo
    33147
  • Incredibile! Datemi un pizzicotto! Deluso
    non+autenticato
  • Naaaa... tanto ha già detto che Android non va bene. Quindi fino a quando non lo vedremo dentro ad un prodotto della mela non andrà bene.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: zuzzurro
    > Naaaa... tanto ha già detto che Android non va
    > bene. Quindi fino a quando non lo vedremo dentro
    > ad un prodotto della mela non andrà bene.
    >A bocca aperta

    Forse gli hanno detto che il prossimo ipad avrà Tegra?Con la lingua fuori
    Funz
    12979
  • Bootlace insegna, gia adesso si puo installare Android su iphone senza neanche passare da pc e su iPad gia lo installano android per sopperire agli evidenti limiti di IOS
    non+autenticato
  • E' un po' azzardato escluderlo a priori.
    In particolare se con la tua affermazione intendevi che il sistema del futuro sarà iqualcosa, mi permetto di esprimere ancora più perplessità.
    (senza offesa per il mondo mac che non amo, ma apprezzo..)
    Pur ammettendo il funzionamento egregio dell'ambiente mac, un utilizzatore per goderne appieno dovrebbe avere "tutto" mac.
    Con android invece posso acquistare da diversi produttori e scegliere magari un device più confacente alle mie esigenze mantenendo una buona interoperabilità.
    Ad esempio ho acquistato un galaxy S al posto di un iphone4 perchè sono un linux user e l'iphone mi avrebbe tenuto un po' troppo stretto ad itunes e windows.
    Se poi si vuol dire che non uso mac solo perchè sono un pezzente che non si può permettere di spendere soldi per un pc che faccia girare vista ne tantomeno un mac .... bhe è vero e non credo di essere l'unico.
    :)
    non+autenticato
  • http://goo.gl/MzJEx
    Magari interessa a qualcuno.
    non+autenticato
  • Per M$ e per Intel che si stanno facendo scappare il mercato mobile che sta minaccaindo seriamente quello dei portatili fra smartphone e PC grazie ad Android...e ovviamente Apple, i cui terminali ultracostosi e monchi vedrete incominceranno ad essere considerati meno cool...
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Per M$ e per Intel che si stanno facendo scappare
    > il mercato mobile che sta minaccaindo seriamente
    > quello dei portatili fra smartphone e PC grazie
    > ad Android...e ovviamente Apple, i cui terminali
    > ultracostosi e monchi vedrete incominceranno ad
    > essere considerati meno
    > cool...

    Devo osservare come Linux, che non ha mai sfondato in campo desktop, sia in pratica rientrato dalla finestra, e stia dilagando letteralmente. Palmari, tablet, Internet TV: tra poco i dispositivi basati su Android sommergeranno numericamente i personal computer e imporranno un nuovo paradigma nel personal computing. Windows 7 (o il successore,Ficoso rischia di diventare un "legacy product". E' ancora importante per i power user, ma con la progressione geometrica della potenza dei SOC di Nvidia quanto durerà?
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Per M$ e per Intel che si stanno facendo scappare
    > il mercato mobile che sta minaccaindo seriamente
    > quello dei portatili fra smartphone e PC grazie
    > ad Android...e ovviamente Apple, i cui terminali
    > ultracostosi e monchi vedrete incominceranno ad
    > essere considerati meno
    > cool...

    Tu sei proprio la parodia vivente della volpe e dell'uva.

    Ms e Intel, meglio noti come Wintel, sono su un binario morto. Grazie a x86.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Per M$ e per Intel che si stanno facendo
    > scappare
    > > il mercato mobile che sta minaccaindo seriamente
    > > quello dei portatili fra smartphone e PC grazie
    > > ad Android...e ovviamente Apple, i cui terminali
    > > ultracostosi e monchi vedrete incominceranno ad
    > > essere considerati meno
    > > cool...
    >
    > Tu sei proprio la parodia vivente della volpe e
    > dell'uva.
    >
    > Ms e Intel, meglio noti come Wintel, sono su un
    > binario morto. Grazie a
    > x86.

    Quale, quello che montano sui mac?
    O sai qualcosa dalla tua nave-madre che noi non sappiamo? Tipo che anche macOS passerà su ARM?
    Funz
    12979
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: ruppolo
    > > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > > Per M$ e per Intel che si stanno facendo
    > > scappare
    > > > il mercato mobile che sta minaccaindo
    > seriamente
    > > > quello dei portatili fra smartphone e PC
    > grazie
    > > > ad Android...e ovviamente Apple, i cui
    > terminali
    > > > ultracostosi e monchi vedrete incominceranno
    > ad
    > > > essere considerati meno
    > > > cool...
    > >
    > > Tu sei proprio la parodia vivente della volpe e
    > > dell'uva.
    > >
    > > Ms e Intel, meglio noti come Wintel, sono su un
    > > binario morto. Grazie a
    > > x86.
    >
    > Quale, quello che montano sui mac?

    Proprio quello.

    > O sai qualcosa dalla tua nave-madre che noi non
    > sappiamo? Tipo che anche macOS passerà su
    > ARM?

    Su ARM è già passato nel 2007, col nome iOS.

    Ma in ogni caso Apple ha già dimostrato, in due occasioni, di essere in grado di traghettare il sistema operativo da una piattaforma all'altra mantenendo la compatibilità all'indietro. Cosa che NESSUNO ha mai saputo fare, men che meno Microsoft.
    ruppolo
    33147
  • Facile traghettarsi dietro 4 gatti
    non+autenticato
  • Ehm, GNU/Linux mai sentito dire questa parola?
    Qualsiasi Hardware, qualsiasi processore fabbricato, li gira Linux.
    Windows gira su molte piu' arhcitetture di OSX, percio' taci.
    non+autenticato
  • Balle.
    Io uso ancora un sw da me scritto nel 92 in MS-DOS, e posso usarlo anche su XP, dalla finestra DOS.
    Altro che emulatori, Classic e pippe varie.
    Certi sw che richiedono snow leopard su mac ante 2006 non girano.
    Ah, c'è l'emulatore. Come comprarsi una ferrari per avere la prestazioni di una panda
    non+autenticato
  • - Scritto da: rover
    > Balle.
    > Io uso ancora un sw da me scritto nel 92 in
    > MS-DOS, e posso usarlo anche su XP, dalla
    > finestra
    > DOS.

    Che sulle moderne incarnazioni di windows non gira causa l'abbandono del sottosistema > 16 bit

    > Altro che emulatori, Classic e pippe varie.

    Che servono a te su vista o seven 64 per far girare il tuo software del 92

    > Certi sw che richiedono snow leopard su mac ante
    > 2006 non girano.

    Se invece di parlare così fai dei nomi siamo tutti più contenti.

    > Ah, c'è l'emulatore. Come comprarsi una ferrari
    > per avere la prestazioni di una panda

    Per i programmi definiti classic non funziona più da un paio di versioni del so mentre per il resto c'è un'emulazione che funziona discretamente bene salvo poi avere difficoltà a trovare ancora programmi non compilati per entrambe le architetture e che quindi girano in nativo su x86.

    Conclusione: un sacco di banalità dette da uno che parla per sentito dire.
    mura
    1708
  • che gioco è quello in foto?..
    non+autenticato
  • Dungeon Defenders, molto bello...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fuzzy
    > Dungeon Defenders, molto bello...

    ty 1k lo provo ^^
    non+autenticato
  • Si il gioco è proprio quello. Ho girato un video circa le sue prestazioni ma non con l'Optimus 2x bensì sul Motorola Bionic. Ottime. Qualcuno però parlava di consumi: ebbene, ho chiesto un po' in giro e sono tutti d'accordo con l'affermare che l'efficienza quando il telefono è in uso è ben superiore a quella di un altro modello con CPU single core. Nessuno ha specificato l'autonomia ma più o meno mi è stato riferito un range fra le 7 e le 10 ore.

    Discorso diverso in standby: tenere accesi "due motori" purtroppo ha un costo in termini di consumi dunque la durata della batteria ne risente. Evidentemente Tegra 2 non è ancora ottimizzato in tal senso (uno dei due core potrebbe essere completamente spento quando non serve).

    Più tardi pubblicherò un video.
  • A dire la verità, secondo le dichiarazioni di nVidia, Tegra 2 in standby spegne 6 dei 7 moduli CPU presenti nel chip per minimizzare i consumi.
    E' un dual core ad architettura modulare... loro dichiarano consumi circa 5 volte inferiori ad uno Snapdragon da 65nm.

    Sta a noi verificarlo nella pratica però.
    non+autenticato
  • Si farà in tempo a finire una partita o l batteria del giocofonino morirà consumata dal Tegra?
    non+autenticato
  • E' inutile fare super-cellulari se poi dopo qualche ora ha la batteria esaurita.
    Spero che perlomeno un 400ore in standby e 5 ore di chiamate le riesca a fare, altrimenti rimane sullos caffale anche se per il resto è molto valido.

    Sinceramente non avrei problemi di batteria perchè lo lascerei collegato all'USB a ricaricarsi tutto il giorno mentre sono in ufficio, ma mi metto in quelle rare occasioni in cui potrei andare a fare un giro il weekend e trovarmi con la batteria a terra prima di tornare a casa.
    non+autenticato
  • beh.. se vuoi usare lo smartphone solo per giocare è logico che azzeri la batteria molto in fretta ma a sto punto è meglio che ti compri una psp.. se lo usi in modo normale il problema non si pone visto che l'accelerazione grafica interviene solo quando ci sta il bisogno.. nella seconda metà dell'anno vedremo poi le nuove batterie con durate che promettono un incremento del 300% della durata stando a quanto dicono i produttori.. staremo a vedere ma comunque la batteria è la prossima tecnologia che dovra fare il grande salto
    non+autenticato
  • > la
    > batteria è la prossima tecnologia che dovra fare
    > il grande
    > salto

    Concordo pienamente.
  • Veramente con la tecnologia in fase avanzata di sperimentazione, litio-aria, le prestazioni dovrebbero incrementare di 10 volte. Ormai è da molto che ci lavorano, dovrebbe arrivare tra un paio di anni, soprattutto sotto la spinta del mercato dell'auto elettrica che guadagnerebbe moltissimo da questa innovazione.
  • > Spero che perlomeno un 400ore in standby e 5 ore
    > di chiamate le riesca a fare

    400 ore di standby!?!?!? A meno che non ci mettano qualche batteria miracolosa di nuova generazione un apparecchio di questo genere non si ci avvicinerà nemmeno. Tu considera che il mio HTC Desire, senza smanettamenti, senza telefonate e spegnendolo la notte, arriva al massimo a 2 giorni di standby. Con una batteria da 1400 mAh.

    > Sinceramente non avrei problemi di batteria
    > perchè lo lascerei collegato all'USB a
    > ricaricarsi tutto il giorno mentre sono in
    > ufficio

    Cosa che non fa mai bene alle batterie.

    > ma mi metto in quelle rare occasioni in
    > cui potrei andare a fare un giro il weekend e
    > trovarmi con la batteria a terra prima di tornare
    > a
    > casa.

    Se ci fai caso, si stanno diffondendo i caricabatterie di emergenza per questi terminali... Non sarà un caso.

    Comunque concordo con quanto scritto da lordream: le batterie sono uno dei pochi settori tecnologici che non si sono praticamente evoluti negli ultimi anni. Ci vuole qualcosa di nuovo, altrimenti ci ritroviamo con cellulari potentissimi da ricaricare ogni 6 ore...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 gennaio 2011 19.19
    -----------------------------------------------------------
  • > si ci avvicinerà nemmeno. Tu considera che il mio
    > HTC Desire, senza smanettamenti, senza telefonate
    > e spegnendolo la notte, arriva al massimo a 2
    > giorni di standby. Con una batteria da 1400
    > mAh.
    E poi dicono che i cellulari della Nokia fanno schifoTriste
    Nelle stesse condizioni il merdoso nokia 5800 fa almeno 8 giorni (io ci faccio 5-6 giorni con 10 min di chiamate al giorno, qualche sms e qualche mail letta).

    Ciao.
    non+autenticato
  • > E poi dicono che i cellulari della Nokia fanno
    > schifo
    >Triste

    Io posso dirti che avevo un N95 prima del Desire. Con una carica arrivava serenamente anche a 4 giorni abbondanti. Ora devo portarmi appresso la stazione di ricarica di emergenza! Senza contare che ricaricarlo ogni 2 giorni significa che la batteria avrà vita più breve...

    Certo, si tratta di terminali di un altra categoria, però una bella rinfrescata alla tecnologia delle batterie ormai è urgente... Se no ci ritroveremo entro un paio d'anni con cellulari da ricaricare ogni giorno e/o con batterie sempre più grandi e pesanti.
  • Per favore, almeno informati prima di commentare. Tegra 2 consuma come il primo Tegra, tra i 150 e i 200mW, quindi meno dello SnapDragon, che ormai è diventato lo standard dei palmari ad alte prestazioni.