Claudio Tamburrino

Buon compleanno, delfino nordcoreano

L'erede di Kim Jong Il nel mirino di cracker goliardi nel giorno del suo compleanno. Provocazioni, ma anche attacchi frontali per il nuovo capitolo dello scontro coreano Nord contro Sud

Roma - Kim Jong Un è caduto vittima di cracker sudcoreani: nel giorno del suo compleanno il canale YouTube del Governo è stato utilizzato per trasmettere prese in giro dell'erede di Kim Jong Il.

Il video al momento è stato rimosso, ma non prima che si diffondesse in rete: mostra una caricatura del 28enne - o 29enne dal momento che vi sono due date possibili per la sua nascita - secondo alcuni deputato a sostituire il Caro Leader mentre guida un'auto sportiva fuori controllo falciando donne e bambini al lato della strada. Il minaccioso finale mostra un treno carico di regali per il suo compleanno che deraglia a causa di cadaveri sui suoi binari e gli finisce addosso.

Inoltre, l'account Twitter di Pyongyang è stato utilizzato per attaccare i vertici nordcoreani e in particolare mettere alla berlina le spese nucleari del governo, che spende miliardi per gli armamenti "mentre 3 milioni di persone nel paese muoiono di fame e di freddo".
Non è nota la mano dietro gli attacchi informatici, ma gli osservatori sembrano orientati a seguire la pista sud coreana: Twitter rappresenta l'ultima frontiera dello scontro (questo solo a livello mediatico, anche se ci sono stati anche meno virtuali scambi di colpi fuoco e l'affondamento di una nave di Seul) tra Corea del Nord e Corea del Sud.
Alcuni membri del forum sudcoreano Dcinside, poi, sembrano aver rivendicato il tiro mancino: il sito era stato vittima la scorsa settimana di un attacco DDoS che lo aveva momentaneamente paralizzato e che secondo gli amministratori sarebbe giunto dal Nord.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàCorea, vietato cinguettare a nordIl governo del Suda da Seoul annuncia un piano per il blocco di siti e piattaforme legate alle autoritÓ di Pyongyang. Si temono i social network, in specie il flusso di Twitter. Denso, dicono, di propaganda
  • AttualitàCorea del Sud, ultimatum a FacebookIl gigante social avrebbe violato una legge locale sulla protezione dei dati personali. Le autoritÓ hanno dato ai suoi vertici trenta giorni di tempo per rispondere. Intanto, Ŕ stato lanciato un tool dedicato alla privacy mobile
1 Commenti alla Notizia Buon compleanno, delfino nordcoreano
Ordina