Alfonso Maruccia

RIAA, guerra preventiva ai domini pirata

La poderosa macchina legale dell'industria del disco si muove in anticipo sui tempi e minaccia ICANN. Non provi a vendere un TLD musicale ai pirati, altrimenti ci arrabbiamo (in tribunale)

Roma - La guerra al file sharing non autorizzato infuria da tempo, e RIAA pensa a diversificare la propria azione di contrasto alla condivisione musicale illecita prendendo di mira i domini di primo livello di prossima generazione, fortemente voluti da ICANN e dall'industria tutta. Domini sul genere ".music", che non sono ancora pronti per il mercato ma già tolgono il sonno ai sempre solerti avvocati dell'industria discografica a stelle e strisce.

Un malintenzionato o (peggio ancora) un "pirata" potrebbero abusare delle nuove possibilità offerte dai TLD "liberati" prossimi venturi, questa l'idea che propaganda RIAA, mettendo in piedi un traffico pernicioso di materiale protetto da copyright. Per questo l'organizzazione pretenderebbe la concessione, da parte di ICANN, di una "corsia preferenziale" per buttare fuori dalla rete quei TLD usati a scopi di pirateria.

RIAA esprime preoccupazione per il potenziale abuso dei nuovi TLD da parte dei pirati, e coglie l'occasione per spedire a ICANN una sorta di lettera minatoria dove si esorta l'organizzazione di controllo dei TLD a "prendere sul serio queste preoccupazioni". "Preferiremmo una soluzione pratica a questi problemi - ammonisce RIAA - e speriamo di evitare la necessità di una ulteriore intensificazione della controversia".
In sostanza, se ICANN non accettasse di ossequiare le richieste di RIAA allora RIAA potrebbe decidere di trascinare l'organo di controllo dei domini Internet nei tribunali.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàICANN: tempo di una nuova InternetQuella slegata dai confini della geopolitica: la rete non deve avere limiti e così i domini Internet. Si lavora per liberarli, introdurre estensioni, aprire il web ad un'era di sviluppo. Una nuova frontiera?
  • AttualitàICANN: per la riforma dei domini c'è tempoL'organismo di regolamentazione degli indirizzi di rete ribatte alle tante critiche ricevute in vista della annunciata riforma dei domini di primo livello. Riservandosi di rispondere in via definitiva entro fine anno
  • BusinessICANN, tra domini e trademarkL'organismo di controllo dei nomi di dominio è impegnato a discutere degli epocali cambiamenti in programma entro settembre. Molte le questioni sollevate, poche e dibattute le risposte
46 Commenti alla Notizia RIAA, guerra preventiva ai domini pirata
Ordina
  • Ottime queste inziative.. il pirata va educato.
    non+autenticato
  • Il pirata sa già tutto quello che gli serve... tu invece devi ancora imparare la differenza tra beni digitali e beni materiali.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Il pirata sa già tutto quello che gli serve... tu
    > invece devi ancora imparare la differenza tra
    > beni digitali e beni
    > materiali

    Non deve. Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • questa mossa mi piace, chiarametne nei limiti del possibile non si devono concedere domini che palesemente serviranno al download illegale, tipo:
    musicapirata. o piratemusic. o musicagratisagogoallafacciaditutteleregole.
  • USA ( RIAA ) <> Mondo ( Internet )
    Qesta intimidazione sarebbe più che sufficiente per far capire come l'organismo di controllo debba essere super partes.
  • Flamer o davvero pensi quello che scrivi?

    Che dici, nomi tipo "monova" sono abbastanza innocenti?

    Bha!
    non+autenticato
  • Così verranno fuori domini tipo muzic, piratemuzic, musicwarez ecc...

    O vuoi controllare tutto il dizionario, e tutte le varianti in cui si cambia una sola lettera?
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Così verranno fuori domini tipo muzic,
    > piratemuzic, musicwarez
    > ecc...
    >
    > O vuoi controllare tutto il dizionario, e tutte
    > le varianti in cui si cambia una sola
    > lettera?

    Magari se passasse questa cosa, verrebbero immediatamente rimossi tutti i domini *video, in quanto potenziali pirati.
  • > Magari se passasse questa cosa, verrebbero
    > immediatamente rimossi tutti i domini *video, in
    > quanto potenziali
    > pirati.

    Sarebbe una buona idea: prevenire la prevenzione è meglio che prevenire.
    non+autenticato
  • se non dimostri di essere una società o un privato rintracciabile e a fronte di norme che puniscano chi costituisce siti pirata, anche i siti video devono essere oscurati e chi li ha registrato perseguito se è un sito pirata.
  • - Scritto da: spacevideo
    > se non dimostri di essere una società o un
    > privato rintracciabile e a fronte di norme che
    > puniscano chi costituisce siti pirata, anche i
    > siti video devono essere oscurati e chi li ha
    > registrato perseguito se è un sito
    > pirata.

    Ma se non è rintracciabile, come fai a perseguirlo?
  • fosse necessario si.
  • Buon lavoro... nel tempo che impiegherai per farne bloccare uno, ne apriranno due. E prova a bloccare il sito sbagliato... ti becchi tante di quelle denunce, che dovrai rinunciare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: uno qualsiasi
    > Buon lavoro... nel tempo che impiegherai per
    > farne bloccare uno, ne apriranno due. E prova a
    > bloccare il sito sbagliato... ti becchi tante di
    > quelle denunce, che dovrai
    > rinunciare.

    Come dicono i Prophilax: "Per un server ch'hanno chiuso, n'artro mijone già sta là"
  • Mossa azzeccata. Non si capisce molto dell'articolo o di cosa vogliano fare, ma si capisce che vogliono fermare i pirati scarriconi criminali da 4 soldi, e quindi bene! Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!
    non+autenticato
  • - Scritto da: La RIAA
    > Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!

    Ehheheheh... A bocca aperta EHEHEHEHEH... A bocca aperta AHAHAHAHAHAH!!! ArrabbiatoArrabbiatoArrabbiato

    Intanto la SIAE chiede i soldi anche sugli hard disk e le memorie USB, voi non siete capaci di fare questo, capito? Noi siamo potenti come pochi. Arrabbiato

    Parola di SIAE
    non+autenticato
  • - Scritto da: La SIAE
    > - Scritto da: La RIAA
    > > Zitta Siae, in confronto a noi non vali nulla!
    >
    > Ehheheheh... A bocca aperta EHEHEHEHEH... A bocca aperta
    > AHAHAHAHAHAH!!! ArrabbiatoArrabbiato
    >Arrabbiato
    >
    > Intanto la SIAE chiede i soldi anche sugli hard
    > disk e le memorie USB, voi non siete capaci di
    > fare questo, capito? Noi siamo potenti come
    > pochi.
    >Arrabbiato
    >
    > Parola di SIAE

    Intanto voi avete i conti in rosso!Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Come da titolo, altre spiegazioni sono superflue...
    Sgabbio
    26178
  • q8 e si sollecita l'UE a farci un nostro ICANN -.- come per il gps non si puo' pensare di dipendere dal brutto o cattivo tempo degli USA,visti la loro "democrazia" e i loro processi di "civilizzazione"
    non+autenticato