Claudio Tamburrino

UK, arrestati cinque Anonymous

Sarebbero i responsabili di alcuni degli attacchi DDoS condotti per supportare Wikileaks

Roma - Cinque ragazzi tra i 15 e i 26 anni sono stati arrestati tra West Midlands, Northamptonshire, Hertfordshire, Surrey e Londra con l'accusa di aver preso parte ai "recenti e ripetuti" attacchi condotti dal gruppo online conosciuto con il nome di Anonymous. Si uniscono idealmente ai due giovani olandesi già arrestati dalle forze dell'ordine a dicembre per lo stesso motivo.

L'indagine che ha portato al loro arresto è stata condotta congiuntamente dalla polizia britannica e da autorità di polizia di diritto internazionale europee e statunitensi.

Secondo le forze dell'ordine, i cinque (di cui due minorenni di 15 e 16 anni) sarebbero i responsabili degli attacchi DDoS che hanno provato a mettere fuori gioco per qualche ora i siti che si erano schierati con dichiarazioni o fatti contro Wikileaks: tra questi PayPal, Mastercard e Amazon.
Quello allo shop online in realtà non è andato a buon fine: l'attacco non è riuscito a trovare il supporto di un sufficiente numero di netizen, condizione imprescindibile per il successo dell'operazione. Per aumentare i computer da cui far partire il bombardamento di dati per rendere inaccessibile un sito il gruppo di attivisti utilizzava uno strumento online chiamato LOIC (ovvero Low Orbit Ion Cannon) e che nelle ore più calde della vicenda Wikileaks (quando Julian Assange era detenuto a Londra e i primi documenti diplomatici giungevano online) era rintracciabile online con minime difficoltà, tanto che le stime parlano di milioni di download: tramite di esso anche un utente poco esperto poteva partecipare all'offensiva.

Il sito che ne offriva il download assicurava che le probabilità di essere colto in fallo erano praticamente nulle, ma in realtà, riferisce uno studio, il tool prendeva ben poche precauzioni per nascondere l'indirizzo IP dell'utente utilizzatore.

I cinque ora rischiano una pena fino a 10 anni e una multa di 5mila sterline.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàAnonymous e il legittimo cyberdissensoIl gruppo di attivisti non avrebbe intenzione di rubare dati o di attaccare le infrastrutture critiche di aziende come Visa. Solo di esprimere il proprio disappunto a mezzo DDoS. Non ci sarebbe la loro mano dietro ai disservizi di Amazon
  • AttualitàWikileaks, la cacciata da AmazonIl sito delle spifferate è stato messo alla porta della nuvola della società di Jeff Bezos. Ritornerà con il suo vecchio provider svedese. Amazon ha scelto la "sicurezza nazionale" in luogo del primo emendamento?
  • AttualitàBank of America chiude i conti con WikileaksL'istituto bancario non gestirà più danari per il sito delle soffiate. Violerebbe le policy. Mentre il vicepresidente Biden parla di Assange come di un terrorista
21 Commenti alla Notizia UK, arrestati cinque Anonymous
Ordina
  • finirà tutto a tarallucci e vino.....

    Sorride
  • Non sarei così ottimista.
  • - Scritto da: Findi
    > finirà tutto a tarallucci e vino.....
    >
    > Sorride
    Sono in Inghilterra, non in itaGliaA bocca aperta
    non+autenticato
  • AUGH !

    Come Volevasi Dimostrare.....
    Ecco la predetta conclusione.....ma ke te lo diko a fare ke lo avevo previsto???

    Ho parlato

    8)
    Nilok
    1925
  • Sti cazzi, 10 anni per una cazzata del genere ...

    L'ho sempre detto, meglio drogarsi e stuprare le ragazzine in branco, rischi meno che fare queste cose ...
    harvey
    1481
  • La gravità della pena è direttamente proporzionale al loro terrore.
    Sanno di non poter controllare la rete e che l'informazione è la loro peggior nemica.
    Quindi ricorrono al più vecchio dei sistemi: acchiappa qualche manifestante e sbattilo in galera.

    Certo che se LOIC attuasse un minimo di offuscamento... Dal PDF nell'articolo risulta che invii l'IP in chiaro!
  • l'ip inviato è sempre in chiaro e modificare l'ip è spesso impossibile per via dell'infrastruttura di rete dell'isp.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Valeren
    > La gravità della pena è direttamente
    > proporzionale al loro
    > terrore.
    > Sanno di non poter controllare la rete e che
    > l'informazione è la loro peggior
    > nemica.

    vero, l'abbiamo visto anche ieri sera quando hanno cercato, per l'ennesima volta, di bloccare Santoro

    è una vergogna che a gente simile venga concesso di governare, purtroppo il male del mondo è la generazione del baby booom

    egoisti fino al midollo, immorali e senza principi, ecco chi sono i baby boomer
    non+autenticato
  • ...ma non per il DDOS, giusto perchè sono stati così stupidi da farsi beccare!
    Occhiolino
    non+autenticato
  • ah ah ah!

    Sorride
  • Gli stanno dando la caccia come a dei terroristi a questi ragazzini sprovveduti, neanche avessero piazzato qualche bomba in metropolitana.

    Va bene che avevano preso poche o nessuna precauzione, ma a memoria non mi ricordo così tanti arresti per un attacco DDoS tra l'altro anche poco riuscito.
    Il fastidio procurato da Assange è evidentemente enorme, vogliono proprio fargli terra bruciata attorno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sky
    > Gli stanno dando la caccia come a dei terroristi
    > a questi ragazzini sprovveduti, neanche avessero
    > piazzato qualche bomba in
    > metropolitana.

    Meno male che esistono.
    Significa che anche le nuove generazioni si sono rotte le palle delle frottole e del cover-up governativo a 360 gradi.
    Il che è male, per i politicanti.
    La politica ha stancato, troppe bugie e faccie di merda.
    Ne abbiamo parecchi esempi anche qui nella nostra penisola.

    > Va bene che avevano preso poche o nessuna
    > precauzione, ma a memoria non mi ricordo così
    > tanti arresti per un attacco DDoS tra l'altro
    > anche poco
    > riuscito.
    > Il fastidio procurato da Assange è evidentemente
    > enorme, vogliono proprio fargli terra bruciata
    > attorno.

    Questo è palese, ma la gente è piu interessata a "the big brother".
    Siamo pecore comandate da un branco di lupi che sorridono in televisione.
    In realtà, il loro, è solo mostrare i denti.

    E tutti a guardare il biscione...
    non+autenticato
  • 10 anni o 5mila sterle di multa per un 15enne che pinga un IP ???????????

    Raga ma non vi sembra di esagerare ??????????

    Quindi se un 12 dice "stronzo" lo si fucila in piazza ???

    Se un 21 dice "che cazzo!" gli si stermina la famiglia ?



    Dai se la notizia fosse vera sarebbe incredibile e ovviamente puro marketing governativo pro_fobia anti_attivismo ... 5 ragazzini su decine di migliaia di protestanti ?

    Chi non ha mai usato LOIC (o javaLOIC o ping o altro) alzi la mano...
    Non è nemmeno un reato !
    Se io accedo a un sito a cui posso accedere contemporaneamente ad altri e questo sito crasha cazzo c'entro io ?
    E' una situazione ridicola ci si deve armare di brutto e tutti...
    Tanto milioni di persone non le arresteranno mai perchè non c'è sistema giudiziario che non crasherebbe e carceri che le possa contenere... e per le fosse comuni non penso si arriverà a tanto !!! ...spero almeno... per ora almeno...

    E PayPal Mastercard Visa che bloccano SENZA ALCUN MANDATO i fondi di e i trasferimenti per WIKILEAKS senza che vi sia (ancora o mai) una sentenza di STUPRO da parte di J. ASSANGE (che non è wikileaks)... ha lora la pula non la mandano ?

    E' palese raga.

    E' una porcata\buffonata\teatrale... puro perrorismo nel senso letterario della parola... Diffondere la paura che sembra l'unica arma rimasta ai pochi egoisti expotenti della terra... paura che in realtà anno loro.

    Non temete e diventate ancora più numerosi ...
    L'unione fa la forza...

    http://www.google.com/url?sa=t&source=web&cd=1&ved...
    non+autenticato
  • Bho... Credo che per gli stati l' incolumità di questi "SERVIZI" sia più importante della vita di un essere umano, questo spiega l' enorme dispendio di energie per perseguire i personaggi e la pena inflitta. Neanche i responsabili di un disastro ecologico si beccano 10 anni di carcere e di danni ne fanno... e non durano di certo qualche ora...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)