Alfonso Maruccia

Nintendo, Wii e DS non bastano più

Il colosso nipponico dei videogame pubblica dati finanziari pessimi e parla di un futuro immediato altrettanto magro. Wii e DS non tirano più come prima, sperando che la scommessa del 3DS risulti vincente

Roma - È allarme rosso per la tenuta finanziaria dell'impero Nintendo: pubblicando i risultati finanziari riferiti a un periodo di nove mesi e conclusosi lo scorso 31 dicembre, la casa di Zelda e Super Mario ha confermato la perdita di appeal del "fattore Nintendo" presso l'utenza videoludica, appassionata o "casual" che sia.

Le console Wii e DS non tirano più, perlomeno non come una volta, e i ricavi complessivi della corporation scendono del 31,7% per un totale di 808 miliardi di yen (più di 7 miliardi di euro). Ancora più impressionante la riduzione degli utili di esercizio, scesi di oltre il 74% fino a 49,6 milioni di yen (440mila euro).

Al 31 dicembre il profitto netto continua a essere positivo anche se in discesa (49,5 miliardi di yen), nondimeno il segnale di allarme lanciato dai numeri è di quelli inequivocabili: Nintendo non è più in grado di ammaliare un mercato che negli ultimi anni ha fagocitato milioni di console Wii e DS, e nell'immediato futuro rischia di andare ancora peggio con le stime che prevedono una vendita annua di 1,5 milioni di Wii e 1 milione di DS in meno entro la fine dell'anno fiscale il prossimo 31 marzo.
Sul piano dell'intrattenimento domestico Nintendo è costretta a fronteggiare la sempre più agguerrita concorrenza di Xbox 360+Kinect, mentre il mondo mobile è in fermento con la crescita del fenomeno "app store" (iPhone) e l'annunciata nuova generazione di console videoludiche portatili anticipata da Sony nei giorni scorsi.

Vista la situazione niente affatto rosea, la casa nipponica ha un bisogno quasi vitale di coronare la rischiosa scommessa del 3DS con un successo planetario: la console portatile tridimensionale è quasi pronta al debutto, e un nuovo prodotto potrebbe essere quello che ci vuole per allontanare le nuvole scure della crisi che si profilano di fronte allo storico produttore videoludico di qui a pochi mesi.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
56 Commenti alla Notizia Nintendo, Wii e DS non bastano più
Ordina
  • In primo luogo il 2010 non è stato un anno esaltante per l'economia, bisognerebbe vedere cosa hanno fatto MS e sony nelle proprie divisioni videoludiche.

    Poi c'è una palese saturazione del mercato. Forse non sono chiari i numeri:

    http://www.vgchartz.com/

    85 milioni per il wii, 140 per il ds. La competizione per questa generazione è stata stravinta da nintento.

    Intanto nel regno unito i pre-ordini per il 3ds già superano quelli ai tempi del lancio del wii (che costava meno):
    http://multiplayer.it/notizie/84581-i-pre-ordini-p...
    non+autenticato
  • - Scritto da: The Real Gordon
    > In primo luogo il 2010 non è stato un anno
    > esaltante per l'economia, bisognerebbe vedere
    > cosa hanno fatto MS e sony nelle proprie
    > divisioni videoludiche.

    Odio ammetterlo, ma Microsoft sta mangiando il qlo di Nintendo nel mercato nordamericano.
    http://www.gamasutra.com/view/news/32451/Analysis_...

    Il che tra l'altro potrebbe voler dire che nel mercato a valore Microsoft potrebbe aver effettuato il sorpasso.
  • - Scritto da: Momento di inerzia
    > - Scritto da: The Real Gordon
    > > In primo luogo il 2010 non è stato un anno
    > > esaltante per l'economia, bisognerebbe vedere
    > > cosa hanno fatto MS e sony nelle proprie
    > > divisioni videoludiche.
    >
    > Odio ammetterlo, ma Microsoft sta mangiando il
    > qlo di Nintendo nel mercato
    > nordamericano.
    > http://www.gamasutra.com/view/news/32451/Analysis_
    >
    > Il che tra l'altro potrebbe voler dire che nel
    > mercato a valore Microsoft potrebbe aver
    > effettuato il
    > sorpasso.

    Non mi sorprende, microsoft in nord america ha sempre stravinto, sin dai tempi della prima xbox, mentre nel resto del mondo la più diffusa era la ps2... il bello di giocare in casa.
    non+autenticato
  • "Le console Wii e DS non tirano più"
    Forse perché ormai ce l'hanno tutti quelli che l'avrebbero prese, e il DSi non è sta grande novità, chi ha il DS o il DS Lite se l'è tenuto stretto...
    L'unico modo a questo punto è far scendere i prezzi (ricordo che il prezzo ufficiale del Wii non è mai sceso dal day 1 e sono passati 4 anni) in modo da convincere gli indecisi.
  • >(ricordo che il prezzo ufficiale del Wii
    > non è mai sceso dal day 1 e sono passati 4 anni)

    Qui mi sa che ti sbagli, quando è uscito costava 249€ se non ricordo male, mentre adesso NINTENDO Wii Sports Pack White + Sports Resort + Wii MotionPlus + Memoria flash 512MB = 199€
    non+autenticato
  • - Scritto da: Almagesto
    > >(ricordo che il prezzo ufficiale del Wii
    > > non è mai sceso dal day 1 e sono passati 4 anni)
    >
    > Qui mi sa che ti sbagli, quando è uscito costava
    > 249€ se non ricordo male, mentre adesso NINTENDO
    > Wii Sports Pack White + Sports Resort + Wii
    > MotionPlus + Memoria flash 512MB =
    > 199€

    Io l'ho trovata in offerta con lo stesso kit a Natale a 159€ Con la lingua fuori
  • - Scritto da: sentinel
    > - Scritto da: Almagesto
    > > >(ricordo che il prezzo ufficiale del Wii
    > > > non è mai sceso dal day 1 e sono passati 4
    > anni)
    > >
    > > Qui mi sa che ti sbagli, quando è uscito costava
    > > 249€ se non ricordo male, mentre adesso NINTENDO
    > > Wii Sports Pack White + Sports Resort + Wii
    > > MotionPlus + Memoria flash 512MB =
    > > 199€
    >
    > Io l'ho trovata in offerta con lo stesso kit a
    > Natale a 159€
    >Con la lingua fuori

    Io l'ho presa sei mesi prima a 150 euro: offerta Mediaworld.
    Non vi preoccupate, non siete voi strani, è Luco che blatera di mercato, ma sono anni che non mette piede in un negzio
  • - Scritto da: Momento di inerzia
    > - Scritto da: sentinel
    > > - Scritto da: Almagesto
    > > > >(ricordo che il prezzo ufficiale del Wii
    > > > > non è mai sceso dal day 1 e sono passati 4
    > > anni)
    > > >
    > > > Qui mi sa che ti sbagli, quando è uscito
    > costava
    > > > 249€ se non ricordo male, mentre adesso
    > NINTENDO
    > > > Wii Sports Pack White + Sports Resort + Wii
    > > > MotionPlus + Memoria flash 512MB =
    > > > 199€
    > >
    > > Io l'ho trovata in offerta con lo stesso kit a
    > > Natale a 159€
    > >Con la lingua fuori
    >
    > Io l'ho presa sei mesi prima a 150 euro: offerta
    > Mediaworld.
    > Non vi preoccupate, non siete voi strani, è Luco
    > che blatera di mercato, ma sono anni che non
    > mette piede in un
    > negzio

    Io nei negozi ci entro, guardo cosa c'è di interessante e poi tornato a casa me lo scarico.
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > Io nei negozi ci entro, guardo cosa c'è di
    > interessante e poi tornato a casa me lo
    > scarico.

    E allora cosa blateri di prezzi e mercato se manco guardi le targhette?
  • - Scritto da: Momento di inerzia
    > - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > > Io nei negozi ci entro, guardo cosa c'è di
    > > interessante e poi tornato a casa me lo
    > > scarico.
    >
    > E allora cosa blateri di prezzi e mercato se
    > manco guardi le
    > targhette?

    I prezzi DELL'HARDWARE son costretto a guardarli bene perché i replicatori di materia non esistono ancora
    I prezzi del software li guardo e poi rido per i soldi risparmiati
  • Io prima di natale con Wii Sport Resort l'ho pagata 109 euri ciauuuuuuuu
    non+autenticato
  • Non guardate le mere offerte limitate!
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > I prezzi DELL'HARDWARE son costretto a guardarli
    > bene perché i replicatori di materia non esistono
    > ancora

    Non mi sembra, visto che poco sopra hai toppato clamorosamente il prezzo della Wii
  • - Scritto da: Momento di inerzia
    > Non mi sembra, visto che poco sopra hai toppato
    > clamorosamente il prezzo della Wii

    Di listino all'esordio la console veniva 259 euro
    Oggi sui principali store online si trova (versione normale, no limited) tra i 200 e i 215 euro ma si tratta di street price
    Gli street price o le configurazioni particolari ovviamente hanno prezzi diversi (anche all'esordio si trovava a 249) io parlavo di prezzi di listino ufficiali Nintendo.
    La Nintendo non ha abbassato il prezzo e lo confermano questi articoli:

    Febbraio 2009: sul forum di Euronics un utente chiede quando la console scenderà di prezzo e Euronics gli risponde che il prezzo lo decide Nintendo e non sono previsti abbassamenti
    http://www.euronics.it/forum/posts/list/382.page

    9 aprile 2009: Nintendo gela le aspettative:Niente tagli al prezzo della Wii'
    http://www.ngiforum.com/wii-dsi/2903-nintendo-gela...

    2 novembre 2010: Nintendo Wii, nessun taglio al prezzo di listino
    Non ci sarà nessun taglio al prezzo di Nintendo Wii, nemmeno per il periodo natalizio. Ad annunciarlo è il presidente dell'azienda giapponese, Satoru Iwata.
    http://www.bitcity.it/news/18275/nintendo-wii-ness...

    Se questo è "toppare clamorosamente"...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 febbraio 2011 22.17
    -----------------------------------------------------------
  • Non puoi pretendere che i tuoi clienti utilizzino i prodotti acquistati come vuoi tu e non come vogliono loro.

    Vedremo come reagirà il pubblico all'arrivo del 3DS.
    Spero male.

    GT
  • Cosa intendi?
    Io ho sia Wii che DS ma non capisco a cosa ti riferisci
  • - Scritto da: AtariLover
    > Cosa intendi?
    > Io ho sia Wii che DS ma non capisco a cosa ti
    > riferisci

    le solite menate di blocchi, hack, crack, pirateria, ecc...
  • Anche in questo caso non capisco davvero quale sia il problema O___o sul serio, da quando ho preso la wii non ho mai avuto modo di potermi lamentare di qualcosaA bocca aperta e idem per il DS ciccio che ancora va!
  • - Scritto da: AtariLover
    > Cosa intendi?
    > Io ho sia Wii che DS ma non capisco a cosa ti
    > riferisci

    Prova ad installare una R4 (o simili) sul DS e ad usarlo come organizer, scaricare un aggiornamento per il firmware al fine di "migliorare la sicurezza", perdere tutti i dati sull'organizer perché in realta' la patch serviva solo ad escludere la R4 e tutti i giochi pirata e sentirti dire da un responsabile "si, la R4 non puo' funzionare perché la usano i pirati".

    Per inciso, se non fosse per i blocchi inseriti ad arte, il DS sarebbe un buon organizer e un player multimediale, oltre che una console e ad un prezzo decisamente piu' abbordabile del blasonato ipod touch.

    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    >
    > Prova ad installare una R4 (o simili) sul DS e ad
    > usarlo come organizer, scaricare un aggiornamento
    > per il firmware al fine di "migliorare la
    > sicurezza", perdere tutti i dati sull'organizer
    > perché in realta' la patch serviva solo ad
    > escludere la R4 e tutti i giochi pirata e
    > sentirti dire da un responsabile "si, la R4 non
    > puo' funzionare perché la usano i
    > pirati".
    >

    Ok ma a me questo sembra un po come lamentarsi se il tostapane che abbiamo comprato va a fuoco se lo usi per asciugare i panni...

    Capisco anche io che il DS sarebbe un ottimo dispositivo organizer, media player ecc... Ma non puoi pretendere che Nintendo ti garantisca di non schiantare le schedine R4 e simili.

    Io non ho schede R4 o derivate, anche perché uso per lo più lo slot gameboy per giocareA bocca aperta Ma in ogni caso non ho mai trovato problemi con le protezioni che mi bloccassero giochi originali.

    In ogni caso anche con l'ultimo firmware (che poi sinceramente non ho mai aggiornato perché tanto non ne ho mai sentita la necessitàSorride ) ho provato una card di un amico ma via che il media player (che non trovo necessario) l'unico altro uso che ne farei sarebbe per leggere gli MP3.

    Ci fosse qualche emulatore per GB o NES sarebbe interessante però XD

    Anche se con la scarsa ram che ha il DS la vedo dura.
  • > Ci fosse qualche emulatore per GB o NES sarebbe
    > interessante però

    Con una cartuccia tipo R4 puoi usarli ... NesDS e Lameboy non hanno la miriade di opzioni di un emulatore per PC, ma l'essenziale c'è !
  • - Scritto da: AtariLover
    > - Scritto da: Guybrush
    [...]
    > Ok ma a me questo sembra un po come lamentarsi se
    > il tostapane che abbiamo comprato va a fuoco se
    > lo usi per asciugare i
    > panni...
    Non e' molto calzante e in ogni caso se smonto il tostapane per farci un asciugabiancheria è un mio *diritto* farlo.
    E' come se il produttore del tostapane di cui sopra si sia presentato a casa mia con la scusa di potenziare il tostapane e poi me lo ha scassato.
    Chiaro?

    > Capisco anche io che il DS sarebbe un ottimo
    > dispositivo organizer, media player ecc... Ma non
    > puoi pretendere che Nintendo ti garantisca di non
    > schiantare le schedine R4 e
    > simili.
    Nintendo deve farsi i C****I SUOI e USARE GLI STRUMENTI CHE IL DIRITTO GLI METTE A DISPOSIZIONE, NON PUO' ENTRARE IN CASA MIA(*) E FARE QUEL CHE GLI PARE.
    Altrimenti anche altri potrebbero sentirsi in diritto di agire come meglio ritengono e non in rispetto della legge.
    La legge dice che i beni acquistati possono essere utilizzati in modo pieno ed esclusivo, per le finalità consentite dalla legge.
    Usare un DSi come un organizer non è vietato dalla legge.
    Non è nemmeno una violazione delle condizioni d'uso del software fornito a corredo, visto che utilizzo HW e software di terze parti (e pure opensource).


    > Io non ho schede R4 o derivate, anche perché uso
    > per lo più lo slot gameboy per giocareA bocca aperta Ma in
    > ogni caso non ho mai trovato problemi con le
    > protezioni che mi bloccassero giochi
    > originali.
    Il DSi non ha lo slot gameboy e acquistare una scheda R4 non è reato.
    Usarla per aggirare i sistemi di protezione dei videogiochi per DS lo è.

    > In ogni caso anche con l'ultimo firmware (che poi
    > sinceramente non ho mai aggiornato perché tanto
    > non ne ho mai sentita la necessitàSorride ) ho
    > provato una card di un amico ma via che il media
    > player (che non trovo necessario) l'unico altro
    > uso che ne farei sarebbe per leggere gli
    > MP3.
    Se tu non sei interessato, questo non implica che altri invece lo siano.
    Lo schermo era piccino, ma usarlo come ebook reader era divertente, così come zibaldone per gli accordi della chitarra e accordatore per la medesima.
    Niente di che: mettevo in play i wav con le note registrate, rozzo ed efficace se non c'è troppo casino.

    L'unico motivo dell'update era il blocco della R4 e similari. Il blocco è durato un mesetto, poi ho ricomprato la nuova versione e tutto ha ripreso a funzionare, ma con alcune importanti conseguenze:

    1) mai più prodotti nintendo per 5 anni (mancano 2 anni e mezzo alla scadenza della moratoria, poi deciderò se tornare a fidarmi)

    2) blocco degli acquisti online targati big N e di giochi/accessori/varie

    3) non perdo occasione per parlare della vicenda e di come la nintendo ha risposto (ho pubblicato un estratto dell'email ricevuta anche su queste pagine).


    GT
  • - Scritto da: Guybrush
    > La legge dice che i beni acquistati possono
    > essere utilizzati in modo pieno ed esclusivo, per
    > le finalità consentite dalla
    > legge.

    Certo. Ma tu il software e il firmware non li hai acquistati, li hai solo avuti a noleggio, ovvero in licenza d'uso.

    Quindi sei tenuto, per Legge (quella relativa ai contratti) a rispettarne le condizioni di utilizzo.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: Guybrush
    > > La legge dice che i beni acquistati possono
    > > essere utilizzati in modo pieno ed esclusivo,
    > per
    > > le finalità consentite dalla
    > > legge.
    >
    > Certo. Ma tu il software e il firmware non li hai
    > acquistati, li hai solo avuti a noleggio, ovvero
    > in licenza
    > d'uso.
    Certo.

    > Quindi sei tenuto, per Legge (quella relativa ai
    > contratti) a rispettarne le condizioni di
    > utilizzo.
    Assolutamente.

    Quale parte di "hardware e software di terze parti" ti è sfuggita?
    Open source la licenza del firmware impiegato, idem quella del sowftware, la legge mi vieta di aggirare le protezioni messe a difesa di videogiochi & Co.
    Non mi vieta di eseguire software di cui ho una licenza.
    Ne' puo' impedirmelo Nintendo o chiunque altro, non senza violare il mio (*)domicilio telematico.

    Ruppolo: torna a studiare diritto, va.

    GT
  • - Scritto da: ruppolo
    > Certo. Ma tu il software e il firmware non li hai
    > acquistati, li hai solo avuti a noleggio,

    Il noleggio prevede la restituzione o come minimo la restituzione del prezzo (che a quel punto sarebbe una cauzione e nient'altro) in cambio della restituzione della console. Se riporta il DS a Nintendo, Nintendo gli ridà tutti i soldi?
    Ha firmato un contratto di noleggio? (se noleggi un'automobile firmi un mucchio di carte: lui l'ha fatto?)

    > ovvero in licenza d'uso.

    La licenza d'uso non ha alcun valore legale perché contiene clausole vessatorie che per avere valore richiedono la firma cartacea che non può essere sostituita dalla firma elettronica, almeno fino all'approvazione del DDL S1447 presentato il 12 marzo 2009, che prevede la sostituzione della firma cartacea con l'approvazione elettronica.
    Fino all'eventuale approvazione (cosa assai improbabile che avvenga a breve, peraltro, perché il governo e il suo capo hanno ben altro a cui pensare), qualunque contratto contenente clausole vessatorie (e una licenza d'uso contiene solo clausole vessatorie perché è piena di limitazioni per l'utente) richiede la (doppia) firma cartacea, NON sostituibile da alcuna forma elettronica o di "presa visione"; in mancanza della (doppia) firma cartacea il contratto è nullo (e non solo sulle clausole vessatorie, è nullo l'intero contratto).
    Se tu vuoi seguirlo lo stesso è un tuo problema, ma non sei vincolato perché quella licenza non ha valore legale, non l'hai sottoscritto né tu né la controparte, né puoi pretendere che chi non l'abbia sottoscritto ne segua i termini come se l'avesse fatto.

    > Quindi sei tenuto, per Legge (quella relativa ai
    > contratti) a rispettarne le condizioni di utilizzo.

    La legge relativa ai contratti dice che le clausole vessatorie debbono essere approvate specificamente e separatamente dal resto delle clausole, e la firma relativa alle clausole vessatorie non può (almeno fino all'approvazione di quel disegno di legge) essere sostituita da firma elettronica.
    A meno che non abbia apposto le firme (quella per accettazione generale del contratto -sostituibile dalla firma elettronica-, quella per l'accettazione delle clausole vessatorie -NON sostituibile dalla firma elettronica- e quella per l'accettazione della normativa sulla privacy -sostituibile dalla firma elettronica-) l'intero contratto è carta straccia.
    E se comunque l'avesse fatto, deve esserci anche la firma leggibile di un rappresentante (il venditore, il produttore o un loro rappresentante), altrimenti è carta straccia lo stesso.

    Se non credi a me, chiedi a un avvocato o a un'associazione di consumatori, dici "mi hanno attivato abbonamento a tele2 ma non ho mai firmato niente", e vedi che ti dicono, se devi pagare le bollette che ti manda tele2 o no, e cosa succede se non paghi.
    E ho scritto "tele2" non a caso.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 01 febbraio 2011 22.33
    -----------------------------------------------------------