Claudio Tamburrino

Flickr, foto volatilizzate

4mila foto sparite da un account, completamente azzerato: il dramma di un utente che da cinque anni affidava al sito le proprie opere

Roma - Per un fatale errore un utente Flickr si è visto azzerare l'ormai quinquennale account: un bel problema sia per il fotografo amatoriale che l'aveva riempito di foto, che per Yahoo! che si trova a dover gestire la questione nell'ambito delle pubbliche relazioni.

L'IT architect Mirco Wilhelm da cinque anni era su Flickr, il sito di condivisione foto di Yahoo!. Era talmente inserito e partecipe della vita del social network che aveva cercato di aiutare il sito riportando allo staff un account che conteneva "materiale chiaramente rubato".

Il problema è che per errore l'account ad essere rimosso è stato il suo. E non è la prima volta che un utente Flickr si vede cancellare per sbaglio le foto caricate. Il suo account, che prima dell'incidente conteneva 4mila foto scattate da Wilhem, appare ora vuoto, come se l'utente non vi avesse mai caricato nulla.
Un'email di scuse è arrivata a Micro Wilhelm, agghiacciante la proposta di rimediare allo sbaglio: lo staff dice di aver ristabilito l'account, ma di non poter recuperare le foto in esso contenute. In cambio del fastidio causato dal dover nuovamente linkare e caricare manualmente le oltre 4mila foto prima contenute, Flickr ha offerto all'utente 4 anni gratuiti di abbonamento Pro: Wilhelm, peraltro, già era intestatario di un account pro.

Più deluso che arrabbiato, Wilhelm si è detto per nulla soddisfatto degli anni gratuiti di pro (che si possono ottenere anche partecipando a concorsi) e si è lamentato del tempo libero che dovrà investire per ristabilire tutto, senza contare i link che erano precedentemente ad esso indirizzati da blog e altri siti e ora sembrano persi per sempre.
Solo una richiesta, per il momento (lasciandosi la porta aperta per future compensazioni), indirizza allo staff di Flickr: che venga cercato un metodo per rimediare all'errore.

A disturbare gli osservatori è soprattutto il fatto che un sito come Flickr che vive del materiale caricato dagli utenti non preveda un meccanismo per rimediare a casi del genere. Possibile che non vi siano forme di backup? Zack Sheppard di Flickr ha aperto a questa ipotesi, che rimane tuttavia nel campo del possibile: "Stiamo lavorando alla possibilità di ristabilire i contenuti perduti, speriamo di riuscire a completarla nella prima parte di quest'anno". E proprio il caso Wilhelm sarà il campo di prova per scoprire se funziona.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaSciccherie: il laser anti-paparazzoMontato dal miliardario Abramovich sul suo yacht, accecherebbe le fotocamere, rovinando tutte le fotografie
  • TecnologiaImmortalare il tempo si puòCon la retrofotografia. Ovvero osservare il passato per cogliere il presente con un occhio al futuro: una tecnologia sviluppata al MIT aiuta la rifotografia, l'arte di riscattare foto del passato
  • AttualitàUSA, di foto erotiche e copyrightUn aspirante fotografo č finito nel mirino legale del World Erotic Art Museum di Miami. I suoi album su Flickr potrebbero ora costargli due milioni di dollari. Sarebbe stato violato anche il trademark del museo
38 Commenti alla Notizia Flickr, foto volatilizzate
Ordina
  • Vabbe', ma il fatto che segano account cosi', senza magari chiedere spiegazioni all'utente, non impressiona nessuno?
    Quello che ha fatto clamore e' il fatto che invece di cancellare l'account "giusto" hanno cancellato quello del segnalatore. E se quello "giusto" avesse avuto il permesso di avere quelle foto? Un minimo di spiegazioni/giustificazioni non viene richiesto da nessuno?
    Mah...
  • Questi sono i rischi del Cloud che adesso comincia ad essere di moda, tuoi dati su server remoto e non sai mai sicuro al 100% che non li usino per altro o che non li perdano, molto meglio un server in casa propria con backup automatico
    non+autenticato
  • Questo succede con i maggiori servizi online attualmente presenti in rete.

    Alcuni ti danno spiegazioni inesatte, non puoi spesso comunicare con loro...ecc ecc.

    Non c'è parità....ecc ecc..
    Sgabbio
    26177
  • yahoo avrà mille cluster rindondanti per back up vari ma non sa veramente che cosa farsene .....A bocca aperta
    non+autenticato
  • L'utente aveva l'account PRO, a PAGAMENTO.
    Mi sa che non hai letto un fico secco, come al solito.

    Hai perso l'ennesima occasione per stare zitto.
    non+autenticato
  • non paghi per avere un backup... svegliati!
    MeX
    16902
  • non paghi perchè ti vengano cancellate 4000 foto .... svegliati!
    non+autenticato
  • Paghi per avere la possibilità di caricare più di 200 foto e avere avessi alle statistiche di accesso alle tue foto.

    Da nessuna parte c'è scritto che Flickr è responsabile o si farà carico di eventuali perdite di dati
    MeX
    16902
  • Capisco che vuoi utenti apple fanboy fetish del buy ad ogni cost, vi date man forte tra di voi, ma ammettere che ruppolo a detto una idiozia, troppo difficile ? Va bene che è un tuo "simile" però, star qui a rivoltare la frittata...
    Sgabbio
    26177
  • Bravo! ottimo commento!
    Denota attenzione nella lettura dell'articolo!

    Leggi meglio.
    Flickr account pro è a pagamento, ed è proprio
    il tipo di account sottoscritto dal porello che ha perso tutto quanto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nessuno
    > Bravo! ottimo commento!
    > Denota attenzione nella lettura dell'articolo!
    >
    > Leggi meglio.
    > Flickr account pro è a pagamento, ed è proprio
    > il tipo di account sottoscritto dal porello che
    > ha perso tutto
    > quanto.
    Come sempre ruppolo parla a vuoto. Questa è in realtà l'ennesima dimostrazione che anche pagando non si ha alcuna garanzia.
  • Mah, in realtà bisognerebbe leggere i termini del
    contratto che si sottoscrivono al momento dell'iscrizione e del pagamento.

    Se dicono che non sono responsabili per eventuale
    perdita dei dati, ed io lo sottoscrivo lo stesso, significa
    che sono ben consapevole della cosa.
    non+autenticato
  • Sì ma perdita dei dati per un errore loro... e anche un errore bello grosso, capisco se gli hackassero l'account e cancellassero tutto, ma cavolo, l'hanno fatto loro l'errore, altro che non sono responsabili, lo sono ^2.
    Wolf01
    3342
  • no.

    Loro ti forniscono un servizio che dall'oggi al domani può sparire.

    Se vuoi una galleria fotografica professionale che duri finchè morte non ti assalga, ti paghi il tuo bel serverino con un servizio di backup che paghi ogni mese... e allora, in quel caso, forse, se perdi i dati ti puoi rivalere...

    Se usi un account Flickr che costa 24$ all'anno pensando che le tue foto resteranno li a vita sei un illuso...
    MeX
    16902
  • Dando un'occhiata al suo account si notano foto caricate sin dal 2006

    http://www.flickr.com/photos/bindermichi/page191/

    Idem commenti e visualizzazioni. Mah...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)